Strada per un sogno ONLUS: il Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
barcelonaivf.com https://www.institutmarques.it IMER www.centrofertilitaprocrea.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Ogni favola è un sogno

Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

 

 per ridere un po'

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



per ridere un po' Empty
MessaggioTitolo: per ridere un po'   per ridere un po' EmptyMar 04 Mag 2010, 17:58

LE PRIMIPARE ATTEMPATE
Questa settimana tratteremo un caso umano a diffusione esponenziale: la primipara attempata. Dicasi primipara attempata la donna che mette al mondo il primo figlio in quella che solitamente è considerata “l'età migliore della vita di una donna” ossia verso i quarant'anni.
Si tratta spesso di mamme con un background di tutto rispetto alle spalle: terminati gli studi, hanno potuto dedicarsi, con le stesse opportunità offerte dal mercato ai maschi, al loro lavoro, con risultati lusinghieri. Trovato il tempo per sposarsi e condividere col compagno anni di dialoghi mai interrotti da pianti o corse al pronto soccorso, pagato il mutuo della casa, decidono che tutto ciò che ancora manca alla loro completa realizzazione è un figlio.
Queste donne, solitamente, sono accompagnate nella gravidanza da amiche munite di figli tredicenni rompicoglioni o di adolescenti impazzite. Amiche? Si fa per dire. Si tratta di strani coacervi ormonali di tipo femminile, appesantiti da anni di riunioni di genitori, opportunità di lavoro perse per sempre causa varicella del pupo, autismo di ritorno determinato dall'impossibilità di concludere anche un saluto col partner senza venir interrotte dai figli.
Bella e elegante, la primipara attempata ruba alla carriera - ormai consolidata - il tempo per la prima ecografia. Sul monitor appare un feto già perfettamente in grado di sorriderle, fare ciao con la manina e, sicuramente, anche tutto ciò che i figli tredicenni delle amiche ancora faticano ad imparare (tipo rimettere in ordine in camera). Racconta alle coetanee emozioni ormai sepolte con la gioventù, ha voce e sentimenti freschi. E rifiorisce.
Superata l'angoscia dell'amniocentesi, bella come non mai in barba all'anagrafe, si prepara consapevole alla maternità, chiedendo anche consigli a quelle persone che, col tempo, hanno dimenticato cosa significhi non dormire la notte a causa dell'allattamento, perché non dormono più sapendo il pargolo in giro in motorino. Finalmente l'erede (molto più bello e intelligente che non in ecografia) nasce, con un parto unico al mondo, drammatico o sereno, ma sempre e comunque straordinario.
Ricevuto il regalo (e quintali di reperti archeologici per l'infanzia, che intasano gli armadi di tutte le mamme italiane), la primipara attempata si accomiata per sempre dalle amiche di una vita e si sigilla in casa col pupo. Per molti anni nessuno saprà nulla, solo frammenti di notizie inverificabili: a tre mesi il bimbo ha letto il primo libro, a un anno ha redarguito i dottori nel tempio, a sei è stato definitivamente svezzato (ma solo perché persino le maestre della scuola steineriana trovavano inopportuno allattarlo a ricreazione).
Con gli anni l'amicizia si ricompone. Di solito fuori scuola, quando le mamme non attempate ora nonne-sitter, nuovamente donne affascinanti nello splendore composto della maturità, bisbigliano all'orecchio della nipote “Zitta! Non è la nonna quella che è venuta a prendere Giacomo Filiberto Maria, è sua mamma...

l'ho trovato qui http://www.snamid.org/Dottor-Web/primipare.htm
spero vi abbia fatto sorridere amiche mie future primipare attempate. Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
Torna in alto Andare in basso
melinda477
Sulle ali del sogno...
Sulle ali del sogno...
melinda477

Messaggi : 6202
Data d'iscrizione : 13.03.10

per ridere un po' Empty
MessaggioTitolo: divertentissimo!!!   per ridere un po' EmptyMar 04 Mag 2010, 18:23

che forte! mi ha fatto troppo ridere l'allattamento a ricreazione! mi ricorda una puntata di SOS tata in cui una mamma allattava la figlia di 6 anni!!! Shocked
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



per ridere un po' Empty
MessaggioTitolo: bello!!!!   per ridere un po' EmptyGio 06 Mag 2010, 15:48

mi ha fatto ridere. Laughing ..ma anche pensare... Rolling Eyes .è la mia paura più grande...molte alla mia età sono nonne o hanno figli di 20/18 anni...


io ho 43 anni. :farao:
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



per ridere un po' Empty
MessaggioTitolo: Re: per ridere un po'   per ridere un po' EmptyGio 06 Mag 2010, 20:30

bello Petti!
fa sorridere e riflettere! drunken
Torna in alto Andare in basso
enanna63
Abbraccio di un sogno..
Abbraccio di un sogno..


Messaggi : 2727
Data d'iscrizione : 04.05.10
Età : 57
Località : Milano

per ridere un po' Empty
MessaggioTitolo: Re: per ridere un po'   per ridere un po' EmptyVen 07 Mag 2010, 18:39

A me diranno che sono la bisnonna allora!!!! Wink
Torna in alto Andare in basso
lizzi875
Un sogno nel cuore...
Un sogno nel cuore...
lizzi875

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 45
Località : Milano

per ridere un po' Empty
MessaggioTitolo: divertentissimo!   per ridere un po' EmptySab 08 Mag 2010, 13:37

mi ricorda molto una mia collega 43enne alla ricerca del primo figlio che va girando locali alla moda con la sua amica 45enne neo-NONNA!
Smile incredibilmente ma favolosamente vero
Torna in alto Andare in basso
monica
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 29.03.10
Età : 52
Località : roma

per ridere un po' Empty
MessaggioTitolo: delizioso   per ridere un po' EmptyLun 10 Mag 2010, 19:37

e quantomai veritiero. Ma quanto vorrei che pensassero di me che sembro la nonna di mio figlio e quanto vorrei pensarlo di voi. Auguriamocelo vivamente!!!
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



per ridere un po' Empty
MessaggioTitolo: Re: per ridere un po'   per ridere un po' EmptyMer 12 Mag 2010, 18:46

monica ha scritto:
e quantomai veritiero. Ma quanto vorrei che pensassero di me che sembro la nonna di mio figlio e quanto vorrei pensarlo di voi. Auguriamocelo vivamente!!!

Condivido!!!
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



per ridere un po' Empty
MessaggioTitolo: Re: per ridere un po'   per ridere un po' EmptyLun 21 Giu 2010, 16:36

per ridere un po' Icon_cheers Che ridere petti,opssssssssssssss ho qualche capello bianco meglio corra a nasconderlo altrimenti quando mio figlio nascerà mi chiamerà nonna.................... per ridere un po' Icon_cheers
Torna in alto Andare in basso
KSENIA73
Analisi di un sogno...
Analisi di un sogno...
KSENIA73

Messaggi : 2207
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 47

per ridere un po' Empty
MessaggioTitolo: Re: per ridere un po'   per ridere un po' EmptyMer 01 Set 2010, 20:05

grazie petti

mi hai fatto sognare...

ho visto me alla prima eco Surprised Shocked
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




per ridere un po' Empty
MessaggioTitolo: Re: per ridere un po'   per ridere un po' Empty

Torna in alto Andare in basso
 
per ridere un po'
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: Spazio emozionale :: Dedicato alle over 40: noi ragazze contro il tempo!-
Vai verso: