Strada per un sogno ONLUS: il Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
barcelonaivf.com https://www.institutmarques.it IMER www.centrofertilitaprocrea.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Ogni favola è un sogno

Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

 

 Cara dottoressa... una domanda da un milione di dollari...

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Pamela
La sottile malinconia di un sogno..
La sottile malinconia di un sogno..


Messaggi : 1416
Data d'iscrizione : 08.03.10
Età : 43
Località : Firenze

Cara dottoressa... una domanda da un milione di dollari... Empty
MessaggioTitolo: Cara dottoressa... una domanda da un milione di dollari...   Cara dottoressa... una domanda da un milione di dollari... EmptyMar 11 Gen 2011, 14:58

So che è difficile se non praticamente impossibile rispondere alla mia domanda, ma mi farebbe davvero piacere conoscere la sua opinione.
Il nostro problema è maschile. Un problema di testicoli ritenuti fatti "scendere" a 10 anni, un varicocele operato ma con una vena piccola ancora presente, ma soprattutto portatore sano di fibrosi cistica. L'andrologo ci ha detto che secondo lui c'è un restringimento del tubicino dovuto quasi sicuramente al gene della fibrosi.
Il risultato è che abbiamo circa 4 milioni di spermatozi a ml con motilità totale (veloce+lenta +in situ) pari a circa il 40% e una percentuale di forme normali del 1-2%.
Abbiamo fatto 2 icsi, l'ultima volta si sono fecondati 7 ovociti su 8 : in seconda giornata 4 embrioni di grado A di 4-5 cellule con poche frammentazioni, gli altri di grado B un pò più frammentati .
Il risutlato è sempre negativo, e non riescono ad andare a blastocisti.
Eccoci alla domanda: Perchè?? Sono troppo lenti? E' plausibile che ci sia una patologia genetica? Se dovesse dare un consiglio, direbbe di riprovare? O che è meglio lasciar perdere?
Grazie mille per la sua attenzione, e se vorrà condividere con me il suo pensiero.
Pamela
Torna in alto Andare in basso
Dottoressa.Benedetti
Biologa genetista


Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 27.12.10

Cara dottoressa... una domanda da un milione di dollari... Empty
MessaggioTitolo: Re: Cara dottoressa... una domanda da un milione di dollari...   Cara dottoressa... una domanda da un milione di dollari... EmptyMer 12 Gen 2011, 11:58

Mi può dire esattamente qual'è la mutazione di fibrosi cistica di cui il suo compagno è portatore? Ha anche l'allele 5T?
Lei ha fatto il test?
Torna in alto Andare in basso
 
Cara dottoressa... una domanda da un milione di dollari...
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: L'angolo dell'esperto :: La biologa genetista risponde-
Vai verso: