Strada per un sogno ONLUS: il Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
barcelonaivf.com https://www.institutmarques.it IMER www.centrofertilitaprocrea.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Ogni favola è un sogno

Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

 

 Mi Presento....

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



Mi Presento....  Empty
MessaggioTitolo: Mi Presento....    Mi Presento....  EmptyLun 16 Set 2013, 21:17

la mia Storia di Paola e di una coppia infelice.

Paola ha poco più di trenta anni e non si dà pace. La notizia della sentenza di un altro giudice, quello di Milano, che rinvia alla Corte Costituzionale la legge 40, la fa sentire meglio, ma non le basta. E’ la seconda volta, dopo quella di Firenze, che un giudice chiede alla Consulta di valutare la sua presunzione di illegittimità, del divieto di fecondazione eterologa.

Il fatto nuovo è che, valutazione politica o morale a parte, quel divieto violerebbe la nostra Carta costituzionale e l’impegno assunto con la Convenzione europea per i diritti dell’uomo. Perché discrimina le coppie infertili da quelle sterili, cioè quelle che per concepire hanno bisogno di un donatore o di una donatrice.


In Italia, il codice etico dei medici, non ha mai incluso tra i divieti questa pratica, perché non la valuta dannosa per la salute. Il giudizio, che è prevalso, nel voto in Parlamento, infatti, fu di tipo più morale che medico-scientifico, più politico, che giuridico, in senso stretto.

Tra le vittime di quel no, c’è Paola S. di Novara, che vuole capire cosa sta succedendo. Così ha chiamato l’associazione Madre Provetta e la redazione di Vita di Donna, per far sentire forte la sua voce. Nella battaglia contro quest’odioso divieto, ci vuole mettere letteralmente la faccia. Le scotta troppo sulla pelle e ci ha detto: "Sono disposta ad andare in Tv, a farmi vedere e riconoscere, per dire al mondo che cosa si prova, quando ti tolgono la speranza".

All’età di trent'anni le hanno comunicato che non potrà avere figli. Una operazione dopo l’altra all’intestino, e zac, non ci sono più le due ovaie. La sua possibilità di concepire un figlio oggi è inesistente. Parole dure, apprese dopo un’operazione che doveva risolvere ben altro. Ancora si chiede se debba o no sporgere una denuncia, anche per quello e ci sta pensando su.

Paola S. è tenace quanto basta per raccontarci la sua storia. Vive in una frazione vicino Novara. Lavora quando un lavoro si trova: come segretaria o come assistente a persone anziane, il noto mestiere della badante, per intenderci.

Il suo compagno, è con orgoglio, un uomo del sud. Lavora a 90 km da casa. Fino a poco tempo fa, progettavano una famiglia, dei figli. “L’ho desiderato da sempre”, taglia corto Paola, da ore davanti al computer a cercare informazioni sui centri all’estero "Ti costringono a vivere e ad agire da clandestina, mentre in Europa l’offerta di centri per la donazione di ovociti, sta diventando un vero affare, per chi lo fa, s’intende".

Cosa ti infastidisce di più?
L’ipocrisia di quelli che accusano gli altri di speculare sulle disgrazie delle coppie sterili, salvo poi costringerci a partire. I politici che sanno solo parlare in Tv ne sono complici, come gli altri: speculano sulle nostre disgrazie.

Il tuo compagno mi ha detto che trascorri molte ore davanti al computer, a casa, cosa cerchi?
Una alternativa. Mi aiuto con il traduttore on line. Scrivo ai centri di procreazione assistita di tutta Europa, spero di trovare qualcuno che costi meno degli altri. Ho bisogno di una donazione di ovociti. Anche se, altro che donazione, è un ricatto! E pensare che in Italia, prima della legge 40, le donne donavano gli ovociti in più, dopo il loro prelievo, alle altre e si pagava tutti la stessa cifra.

Che prezzi ci sono ora in giro?
In Spagna, siamo già a settemila euro, per singolo ciclo, un tentativo. Mi hanno detto che 1.700 euro vanno alle donatrici, sono donne giovani, al massimo 25 o 28 anni. Troppi soldi per me. Ecco perché ho cercato notizie in Romania.

E lì com’è andata?
Circa tremila euro, ma un amico mi ha sconsigliata. Mi ha detto che le strutture sono fatiscenti e non c’è molto da fidarsi. Perfino, in Grecia, dove quattro anni fa, una mia conoscente ha pagato 2.500 euro per una inseminazione con donatore, oggi si parte dai 6000 euro, per una fecondazione in vitro con donatrice. Sono senza parole. Il punto è che ti costringono a fare una follia Ad indebitarti o a chiedere chissà a chi. Lo strazio di tutto è che non ce la fai a rinunciare. E’ la tua vita in gioco, i sogni, il futuro. Anche per noi è il senso di tutto.

Altre informazioni, sul web?
Una cosa buffa per me. Ho trovato una clinica privata, a Tenerife. Un medico italiano, una ginecologa, ha aperto un centro lì che porta il suo nome. Anche lì, però, seimila euro, senza comprendere il monitoraggio dell’ovulazione, né dell’endometrio. Per il congelamento degli embrioni sono richiesti 500 euro a parte. Mille per lo scongelamento ed il trasferimento in utero. Insomma, una tombola!

A cui aggiungere viaggio e soggiorno..
Certo, quello è sempre a parte. Mi pare che per me ci sia ben poco da fare, ma non starò zitta. Voglio raccontare a tutti la mia rabbia. La mia vita è condannata due volte: da una legge ingiusta e non mi vergogno a dirlo, si proprio non mi vergogno: dalla mia povertà! Volevo proporvi di istituire una raccolta fondi per sostenere le coppie povere ad andare all’estero, ma è come voler svuotare un oceano con un secchiello. Non so da dove partire. Aiutatemi, almeno voi, ad urlare la mia rabbia, perché qualcuno ci aiuti a cambiare. La legge 40 è la mia pistola puntata e, di certo, non è solo la mia. Su Facebook ho aperto una pagina. Non sapevo come chiamarla, poi ho deciso: la dedico alle coppie che si amano e l’ho chiamata: coppie unite. E’ banale? non lo so, forse. Scriviamoci lì, io sono Paola.

IN ARGOMENTO:

Legge 40: Tribunale di Milano chiede incostituzionalità
Fecondazione assistita: il divieto di eterologa e' incostituzionale
Coppie in viaggio per la fecondazione eterologa
Fecondazione eterologa, verso un diritto comune europeo?
Smile Smile 
Torna in alto Andare in basso
Speranza80
Il rumore di un sogno...
Il rumore di un sogno...
Speranza80

Messaggi : 367
Data d'iscrizione : 29.09.10
Età : 40

Mi Presento....  Empty
MessaggioTitolo: Re: Mi Presento....    Mi Presento....  EmptyLun 16 Set 2013, 21:27

ciao paola, noi be ci conosciamo già so la tua storia, come tu la mia, oggi noi stiamo battendo lo stesso diritto oltre quello di mio marito ! Siamo in ballo con avvocati e altro, e se serve urleremo anche noi in tv davanti a milioni di persone come hai fatto tu perchè essere infertili non è una malattia e nessuno e dico nessuno ha il diritto di mettere un divito! Ognuno è libero di scegliere come vivere la propria vita, ognuno è libero di scegliere come dirlo e a chi dirlo, ma mai nasconderci concetto che dico spesso più saremo codardi e più questa maledetta legge non si abbatte! Ti auguro di tutto cuore che anche tu come tutte raggiunga la tua voglia di diventare mamma..... Un abbraccio forte forte Mi Presento....  406823  Benvenuta Mi Presento....  769866 
Torna in alto Andare in basso
luna69
L'angelo e il sogno
L'angelo e il sogno
luna69

Messaggi : 8769
Data d'iscrizione : 05.08.12
Età : 51
Località : roma

Mi Presento....  Empty
MessaggioTitolo: Re: Mi Presento....    Mi Presento....  EmptyMar 17 Set 2013, 00:02

cara paola le tue sono sacrosante parole e qui siamo tutte unite per combattere la tua stessa battaglia per dare ad ogni donna pari opportunità per diventare una mamma fiera e felice.

ben venuta tra di noi.
Torna in alto Andare in basso
Aly81
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
Aly81

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 15.11.12

Mi Presento....  Empty
MessaggioTitolo: Re: Mi Presento....    Mi Presento....  EmptyMar 17 Set 2013, 09:47

Benvenuta! Sono unita con te x combattere questa legge ingiusta! Io devo attraversare 20 km il confine italiano x poter realizzare il mio sogno con costi folli ( il problema e' maschile) e NON È GIUSTO!!!!

Ti Mi Presento....  6142 
Torna in alto Andare in basso
anna80
Protetta dal sole del sogno
Protetta dal sole del sogno
anna80

Messaggi : 715
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 40
Località : verbania

Mi Presento....  Empty
MessaggioTitolo: Re: Mi Presento....    Mi Presento....  EmptyMar 17 Set 2013, 11:01

Sono con te . Noi per ora siamo ancora in Italia...Dimmi che ti serve, un bacio
Torna in alto Andare in basso
Eli.shila
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
Eli.shila

Messaggi : 1207
Data d'iscrizione : 22.05.13
Età : 34
Località : Lecco provincia

Mi Presento....  Empty
MessaggioTitolo: Re: Mi Presento....    Mi Presento....  EmptyVen 20 Set 2013, 23:13

Quanto hai ragione.
I risparmi di una vita per realizzare un sogno...
Perché a noi ce l'hanno tolto il diritto di sognare.
Sono disposta a gridarlo in faccia ai bigotti che ci hanno tolto il diritto più importante: la libertà di scelta.
Torna in alto Andare in basso
Speranza80
Il rumore di un sogno...
Il rumore di un sogno...
Speranza80

Messaggi : 367
Data d'iscrizione : 29.09.10
Età : 40

Mi Presento....  Empty
MessaggioTitolo: Re: Mi Presento....    Mi Presento....  EmptySab 21 Set 2013, 19:42

Ragazze Paola c'è , ma non è molto abile ad usare il forum, presto la incontrerò e gli farò vedere passo passo così potrà rispondervi. vi manda tanti baci e vi dice grazie....
Torna in alto Andare in basso
giraffa74
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..


Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 04.04.13

Mi Presento....  Empty
MessaggioTitolo: Re: Mi Presento....    Mi Presento....  EmptyLun 23 Set 2013, 19:20

Ciao Very Happy  siamo nella stessa situazione e anche a me fa' molta rabbia dover pagare cifre astronomiche (x me) x andare all'estero e fare dei tentativi tramite ovodonazione. Tentativi oltretutto! La certezza naturalmente non esiste. Anch'io ho iniziato a guardare i vari centri esteri però adesso mi sono fermata xche' il mio compagno è senza lavoro e solo con il mio stipendio non possiamo affrontare il finanziamento necessario per avere i soldi x l'estero!! Sui 10.000 euro tra una cosa e l'altra!! Anche a me fa tanta rabbia e ho pensato con cattiveria che queste cose è meglio che succedano solo ai ricchi. Non mi sono mai sentita povera e non mi è mai pesaro rinunciare a piccoli lussi e vacanze. Mi sento povera adesso.
Devo rimandare non so a quando.
Un abbraccio!!
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Mi Presento....  Empty
MessaggioTitolo: Re: Mi Presento....    Mi Presento....  Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Mi Presento....
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: Spazio emozionale :: Ci possiamo presentare? Piacere!-
Vai verso: