Strada per un sogno ONLUS: il Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
barcelonaivf.com https://www.institutmarques.it IMER www.centrofertilitaprocrea.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Ogni favola è un sogno

Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

 

 Tecniche di fecondazione assistita: la IMSI

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
Bibbi

Messaggi : 18857
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 51
Località : Roma

imsi - Tecniche di fecondazione assistita: la IMSI Empty
MessaggioTitolo: Tecniche di fecondazione assistita: la IMSI   imsi - Tecniche di fecondazione assistita: la IMSI EmptyMar 29 Giu 2010, 16:19

Nei cicli di fecondazione assistita possono esserci diverse cause per un mancato successo. Alcuni studi hanno fermato l'attenzione sulla qualità del liquido seminale, come parametro per la buona riuscita della fecondazione e dell'attecchimento. Molti uomini con gravi alterazioni del liquido seminale presentano frammentazioni nel DNA degli spermatozoi, ossia alterazioni del corredo genetico portato dai gameti maschili. Ci sono inoltre casi di liquido seminale nella norma che presentano ugualmente difficoltà di fecondazione degli ovociti oppure formazione di embrioni di scarsa qualità oppure ancora abortività ripetuta. Molti di questi, pur in presenza di parametri normali, presentano alterazioni nel DNA degli spermatozoi.

Allo stato attuale non è possibile utilizzare i test sulla frammentazione del DNA per selezionare gli spermatozoi per una fecondazione, in quanto le procedure di analisi li rendono inutilizzabili allo scopo. I test hanno quindi una mera valenza diagnostica e servono a individuare le problematiche della coppia per indirizzarla verso la tecnica più appropriata.

Per superare questi problemi, è stata messa a punto una nuova procedura, denominata IMSI, che permette di selezionare gli spermatozoi morfologicamente migliori mediante un microscopio ad altissimo ingrandimento.

Già nella tecnica ICSI classica gli spermatozoi da utilizzare per la fecondazione degli ovociti vengono individuati sulla base di parametri di morfologia e vitalità. Il biologo sceglie quelli che dimostrano di avere corpo, coda e collo normali, giacchè è stato dimostrato che in questi casi è maggiore la percentuale di fecondazioni che vanno a buon fine, seguite da gravidanze evolutive e bassa incidenza di aborti. Si è tuttavia osservato che molti spermatozoi, pur possedendo caratteristiche di morfologia nella norma, presentano un'elevata frammentazione del DNA. Alcuni studi hanno evidenziato che è possibile considerare con successo un ulteriore parametro, ossia l'assenza di vacuoli nella testa dello spermatozoo, poichè è stato osservato che più bassa è la percentuale di vacuoli minore è la frammentazione del DNA. Inoltre sembra che gli embrioni formatisi a partire da spermatozoi di pazienti con bassa frammentazione hanno maggiore probabilità di evolvere allo stadio di blastocisti e quindi impiantarsi.

Tutto questo rende estremamente importante il problema di selezionare correttamente gli spermatozoi, superando l'impossibilità di farlo mediante test di frammentazione. L'aiuto della IMSI in questo senso riveste grande rilevanza.

La prassi da seguire è la stessa di una ICSI classica, l'unica differenza sta nel meccanismo di selezione degli spermatozoi da parte del biologo.

La tecnica è utile nei casi di mancate fertilizzazioni e mancati attecchimenti in cicli precedenti di ICSI, con pazienti affetti da grave teratozoospermia, con pazienti con liquido seminale ad alta frammentazione e nei casi di sterilità inspiegata.

Alcuni lavori presentati negli ultimi anni hanno dimostrato che rispetto alla tecnica classica ICSI la IMSI ha dato luogo ad una maggiore percentuale di gravidanze e a minori percentuali di abortività. Tuttavia non esiste ancora una casistica così elevata da poter estrapolare una tendenza certa.

Torna in alto Andare in basso
https://www.stradaperunsogno.com
 
Tecniche di fecondazione assistita: la IMSI
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: Spazio informativo: diamoci una mano...domande risposte e affini :: Piccola "enciclopedia" :: Fecondazione assistita: tecniche, protocolli, metodologie-
Vai verso: