Strada per un sogno ONLUS: il Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
barcelonaivf.com https://www.institutmarques.it IMER www.centrofertilitaprocrea.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Ogni favola è un sogno

Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

 

 Istituto Bernabeu di Alicante - Spagna - esperienza negativa

Andare in basso 
AutoreMessaggio
fiorellino3
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 26.01.13

Istituto Bernabeu di Alicante - Spagna - esperienza negativa Empty
MessaggioTitolo: Istituto Bernabeu di Alicante - Spagna - esperienza negativa   Istituto Bernabeu di Alicante - Spagna - esperienza negativa EmptySab 26 Gen 2013, 22:54

Vi racconto la nostra esperienza, molto negativa, con l'Istituto Bernabeu di Alicante.
Siamo entrambi portatori sani di fibrosi cistica (32 anni mia moglie, 36 io), con probabilità del 25% di avere un figlio malato. Informandoci soprattutto tramite internet ci aveva fatto una bella impressione l'Istituto Bernabeu di Alicante.
Prima visita a luglio 2012 dove si è stabilito che la strada migliore fosse l'icsi con analisi preimpianto degli embrioni.
Fin qua tutto bene, poi però sono iniziati i problemi.
Dovevano preparare la sonda al dna per l'analisi degli embrioni ma non era mai pronta ... fino a quando ad inizio novembre ci siamo scocciati e "magicamente" dopo la nostra lamentela ci chiamano per dirci che la sonda è pronta.
Ci fanno comprare i farmaci (spesa di 1.500 euro perchè se vai all'estero la mutua non te li passa) e poi ci inviano un piano terapeutico completamente diverso; dopo averglielo fatto presente cei rimettono il piano terapeutico iniziale (e già ci sembrano dei pasticcioni).
Ma la cosa veramente grave è avvenuta nel mese di dicembre. Mia moglie ha inziato la terapia farmacologica. Il ginecologo italiano che ci seguiva (monitoraggi eografici), d'accordo con l'isituto Bernabeu, avrebe dovuto stabilire quale fosse il giorno più adatto al pick up: al terzo monitoraggio ecografico ci dice che il giorno giusto è sabato 22 dicembre. Informiamo la ginecologa dell'Istituto Bernabeu, dott.ssa Luque, che ha invece smentito per la prima volta il nostro ginecologo italiano sostenendo che i follicoli fossero ancora troppo piccoli e chiedendoci di ridurre i dosaggi di Gonal degli ultimi giorni, cosa a noi subito parsa senza senso: ci saremmo piuttosto aspettati un aumento del dosaggio per far crescere più velocemente i follicoli.
L'amara verità, che abbiamo in seguito ricostruito con il ginecologo italiano, è che nonostante pubblicizzino di essere aperti sempre, sabati, domeniche e festivi questo non è assolutamente vero: nel nostro caso volevano posticipare di ben due giorni il pick-up per farlo cadere di lunedì ed evitare contestualmente che l'analisi preimpianto dell'embrione dovesse essere fatta nei giorni di Natale e Santo Stefano. Per noi si sarebbe trattato nella migliore delle ipotesi di avere uova post-mature e quindi di vanificare il tentativo, se non addirittura un elevato rischio di iperstimolo con conseguente necessaria interruzione del ciclo, sempre augurandosi di non avere complicazioni di salute.
Di fronte a ciò, con un misto di rabbia, delusione e tristezza, abbiamo deciso di interrompere il ciclo. Vi lascio immaginare il nostro stato d'animo, soprattutto quello di mia moglie che dopo i bombardamenti ormonali era riuscita ad avere ben 14 follicoli!
Di fronte al nostro "no" la dottoressa Luque dell'Istituto Bernabeu ci ha liquidati dicendoci che non aveva più tempo da perdere con noi.
L'unica consolazione è che abbiamo perso solo l'acconto di 1000 euro (che non ci hanno restituito) ... probabilmente se fossimo andati avanti, oltre all'insucesso certo avremmo perso anche tutti i soldi (circa 10.000 euro).
Per completezza vi diciamo anche che quando abbiamo avuto bisogno di contattare il numero dell'emergenza (dopo le ore 18!) risponde una segreteria telefonica; poi ti richiama una assistente che non è in grado di dare risposte in quanto non medico; occorre aspettare la mattina seguente quando l'assistente riesce a parlare con il medico ... praticamente un'altra bufala!
Spero che la nostra esperienza possa mettere in guardia altre coppie che come noi già tribolano per avere un figlio e possono rischiare di imbattersi in Istituti poco seri e senza scrupoli, solamente interessati a mungerti quanti più soldi possibile.
Torna in alto Andare in basso
 
Istituto Bernabeu di Alicante - Spagna - esperienza negativa
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: Centri PMA :: Centri stranieri-
Vai verso: