Strada per un sogno ONLUS: il Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
barcelonaivf.com https://www.institutmarques.it IMER www.centrofertilitaprocrea.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Ogni favola è un sogno

Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

 

 la forza dell'amore

Andare in basso 
AutoreMessaggio
luna69
L'angelo e il sogno
L'angelo e il sogno
luna69

Messaggi : 8769
Data d'iscrizione : 05.08.12
Età : 51
Località : roma

la forza dell'amore Empty
200113
Messaggiola forza dell'amore

io in amore non sono mai stata fortunata e arrivata ormai a 27 anni ero convinta che non avrei trovato la persona giusta e invece all'improvviso eccolo la l'uomo della mia vita, mia madre mi diceva sempre "quello giusto lo riconoscerai" e fu così!
sei mesi dopo già vivevamo insieme io e antonio pronti a fare progetti per il futuro ed è apparso subito chiaro fin dall'inizio che tutti e due deideravamo un bambino, e vista l'età, io 28 e lui 34, eravami pronti a provarci e intanto facevamo i preparativi per il matrimonio.
dopo qualche tempo ci siamo resi conto che non si smuoveva nulla ed abbiamo deciso di capire il perchè e così abbiamo iniziato i vari controlli, per me era tutto ok, mentre per lui la diagnosi fu oligoastenospermia grave che stava diventato azoospermia.
ricordo bene quel grigio pomeriggio d'inverno, ci trovammo in strada sotto lo studio dell'andrologo a guardarci atonniti, icreduli e con le lacrime agli occhi antonio mi disse che non se la sentiva di farmi rinunciare ad una cosa tanto grande ed era pronto a lasciarmi andare.
lo accompagnai al lavoro e andai in un parco li vicino che all'improvvsio si riempì di carrozzine e bimbi che giocavano e di colpo immersa nei mie pensieri cominciai a piangere a dirotto cercando di trovare una spiegazione a ciò che mi stava succedendo e l'unica cosa che al momento mi sembrava chiara era che non volevo perdere l'uomo di cui mi ero innamorata, sentivo nel mio cuore che insieme avremmo superato qualunque cosa e così 5 mesi dopo ci siamo sposati il 26 luglio del 98.
da li è iniziato il lungo e doloroso percorso alla ricerca di quel figlio che ci avrebbe riempito la vita.

ottobre 1998 riusciamo ad avere una visita con il prof, antinori, e vista la sua fama eravamo fiduciosi e ci sentivamo fortunati per quella possibilità che invece si è rivelata una grande delusione, ha mostrato totale assenza di sensibilità e un morboso intresse per i soldi.
mio marito ne usci devastato tanto da voler chiudere con l'argomento.
qualche tempo dopo essersi ripreso decise di sottoporsi ad un intervento per fissare i testicoli in quanto è emerso che tutto era dipeso da un testicolo in ritensione che aveva dalla nascita, e durante l'ntervento lo sottoposero anche ad una biopsia che rivelò l'atrofia delle cellule di sertoli, altra doccia gelata.
l'andrologo ci disse di metterci l'anima in pace e l'unica possibilità era la pma eterologa a cui lui è stato da subito favorevole e cercava di convincere anche me che al contrario non ero per niente d'accordo e così puntammo sull'adozione.
anche li tre lunghi anni di visite, analisi, assistenti sociali e un nulla di fatto.

passò un po' di tempo ma il desiderio di un figlio non si era affievolito ed ogni volta che mio marito mi accompagnava ad un controllo dalla gine e lei puntualmente ripeteva che avevo un utero perfetto e che avrei potuto concepire in qualsiasi momento vedevo nell'espressione di mio marito una smorfia di dolore come se lo avessero pugnalato e mi sentivo male per lui.

nella vita poverino è stato tutt'altro che fortunato, ultimo di sei figli ha perso la mamma una settimana dopo la nascita e il padre li ha messi tutti in collegio fregandosene di loro e le sorelle lo hanno fatto crescere con i sensi di colpa per avergli portato via la mamma quando quello che ci ha rimesso di più è stato proprio lui.

ho cominciato a pensare a quanto dolore ha provato nella vita ed ho capito che era giusto fare qualcosa e quando timidiamente mi ha riproposto la pma eterologa ho accettato e siamo partiti per questa lunga avventura.

ormai erano 10 anni che eravamo sposati, insieme ne avevamo passate davvero tante e ormai il nostro amore era forte ed eravamo pronti per un decisivo passo in avanti.

ad aprile 2008 su consiglio del nostro andrologo partiamo per lugano per il primo colloquio al procrea, ci prescrivono un' infinità di analisi e a luglio 2008 faccio la mia prima iui. le speranze erano alle stelle, eravamo sicuri di centrare il bersaglio al primo colpo e invece quel test negativo ci sconvolse letteralmente.
mi sentivo morire e nente per me aveva più senso, piansi tutte le mie lacrime e li accanto a me mio marito non mi ha lasciato sola un attimo e quelle lacrime le ha asciugate una per una senza mai far trapelare il suo dolore.

a novembre 2008 il nostro secondo tentativo e il nostro secondo negativo, ma questa volta meno traumatico e meno doloroso, orami avevamo capito come funzioava ed eravamo più preparati.

due mesi dopo ho perso mio padre, e il dolore fu talmete tanto grande che decisi di lasciar perdere tutto e mio marito ancora una volta pronto a sostenermi mi disse di predermi un po' di tempo per metabolizzare il dolore e poi decidere. e così ho fatto.

sei mesi dopo ho compiuto 40 anni e mio marito riprese in mano l'argomento dicendomi che se avessi cambiato idea avrebbe preso le ferie e mi avrebbe seguito passo passo, mi convinse e ricontattammo il centro per il nostro 3° tentativo.
cominciai la stimolazione che prometteva bene, le analisi erano perfette, e il mio endometrio rispodeva alla grande, il 21 luglio all'ultimo controllo la gine mi disse che avevo un ovulo grande e perfetto ed ero pronta.
la mattina dopo feci il gonasi e partii per la svizzera e il 23 mattina ho fatto l'inseminazione.
io ormai non ci credevo più, dicevo di non sentire assolutamente nulla eppure 2gg dopo iniziai a stare male con la pancia, e già al 3° gg cominciai a sentire un'inspegabile stanchezza, mi addormentavo praticamente dappetutto.
la mattina del 7 agosto mi sveglia presto ricordandomi di aver sognato mio padre che mi diceva sorridendo "vai, cammina che la tua vita è lontana dall'essere finita!".
presi il test incerta, poi mi decisi e lo feci "INCINTA 1-2 SETTIMANE" era li davanti a me ma non riuscivo a crederci, eppure era tutto vero, comincia ad accarezzarmi la pancia, non ero più sola.
corsi in camera e con un urlo svegliai antonio "E' POSITIVOOOO!!!!" lui sorrise era sicuro e quella era solo una conferma.
ci vestimmo di corsa e andammo a fare le beta che confermarono la gravidanza.
ce l'avevamo fatta ormai eravamo completi, presto il nostro angelo sarebbe arrivato e avrebbe riempito di sole la nostra casa e la nostra vita.
la prima volta che abbiamo sentito il suo cuoricino battere l'emozione e le lacrime erano incontenibili.
la gravidenza procedeva senza intoppi, ero ormai alla fine del 6° mese e aspettavamo una bimba, ma qualcosa all'improvviso si è fermato, la mia bimba non cresceva come doveva, da un un'ulteriiore accertamento uscì fuori una malformazione "micromelia rizomelica", ma la cosa più urgente era una sofferenza fetale che non mi lasciava molto tempo. era il 25 gennaio 2010 ed ero di 28 settimane e il 29 gennaio nacque la mia bellissima aurora di 770g.
ho passato tre lunghi mesi al tin tra alti e bassi, ma non aveva nessuna importanza ne valeva la pena, ero mamma ed ero felice.
eravamo pronti e preparati ad accettare la malformazione della nostra bimba, l'amavamo, l'abbiamo desiderata talmetnte tanto che il resto non ci spaventava.
fortunatamete quelle malformazioni non c'erano ma uscì una malformazine cardiaca che non rendeva la siutazione facile.
ma sembrava che pian piano ce l'avessimo fatta il 30 aprile potevamo portare aurora finalmente a casa, ma appena usciti dall'ospedale uno shunt ha infranto il nostro sogno, era li fra le mie braccia, la nostra bimba non respirava più.
ricordo mio marito che ha cercato di rianimarla e la corsa spasmodica in ospedale dove l'hanno rianimata ma ormai il tempo sensa ossigeno era davvero troppo e la mia bimba era ridotta un vegetale e dopo 15 gg di coma è volata via per sempre.

ormai non rimaneve più niente, la vita era finita nell'istante in cui l'avevamo persa per sempre, io non volevo più vivere, nulla aveva più un senso.
ancora una volta mio marito era li al mio fianco ad impedirmi di andare a fondo, ricordo il giorno del funerale quando mi prostrai su quella piccola bara bianca tra le lacrime che mi avevavo affuscato la vista vidi il sorriso di mio marito che mi prese tra le braccia e mi disse " lei ci ha amato tanto e resterà sempre con noi, e ci darà la forza di superare questo grande dolore."
ero distrutta e la mia paura più grande in quel momento era di perdere anche lui, avevo il timore che mi potesse incolpare di qualcosa visto che la tenevo in braccio, e si sa queste tragedie ho dividono o uniscono indelebilmente.
gli parlai di questa paura singhiozzando e lui mi disse "io ti amo e non vado proprio da nessuna parte e come puoi pensare che ti possa incolpare di qualcosa!" ancora una volta mi diede prova di un grande amore, in questo almeno sono stata fortunata, facevo parte del secondo gruppo, uniti per la vita.

ci sono voluti due lunghi anni per riprenderci ma ce l'abbiamo fatta e insieme alla voglia di vivere è tornata anche la voglia di roprenderci quello che la vita ci ha tolto tanto atrocemente. e cosi ci siamo rimessi in corsa tentando altre tre iui tutte negative, così ho fatto altri accertamenti che hanno rivelato una mia mutazione genetica fattore 2 e 5 controllabile con il clexane e a dicmbre 2011 ho fatto la mia prima fivet purtroppo negativa, ormai i miei ovuli si stavano esaurendo e non erano più tanto buoni.

mio marito che mai si dà per vinto, non è prorpio da lui, a quel punto mi propone ovodonazione, ma io proprio non ne volevo sentir parlare, non riuscivo ad accetare di non essere più in grado di farcela con le mie forze.
ma lui testardo non si è arreso ha detto "prendiamo un'appuntamento e vediamo cosa ci dicono, e ci facciamo una bella vacanza!"
alla fine di luglio 2012 siamo partiti per valencia e abbiamo fatto questa benedetta visita ed io ero sempre più convinta a chiudere questo capitolo della mia vita.
la vacanza è stata splendida prorpio come mio marito e valencia mi è rimasta nel cuore.

tornata a roma, spinta dall'amore per quell'uomo tanto speciale, inizio a fare ricerche su internet e come clicco la parola "OVODONAZIONE" compare il nome di un sito "LA STRADA PER UN SOGNO", mi compare per ben tre volte e così decido di entrare.
quel click mi ha davvero cambiato la vita e mi ha fatto ritrovare la mia voglia di essere mamma.
non ero più sola, tante altre donne come me stavano combattendo la mia stessa battaglia, potevamo combatterla insieme e sostenerci l'una con l'altra nei momenti più difficili ed ho pensato "sono finalmente a casa!"

e così il 31 ottobre 2012 ho fatto la prima embriodonazione, purtroppo ho collezionato l'ennesimo negativo ma è stata l'esperienza più gratificante degli ultimi anni, mi sono sentita viva, felice e per la prima volta io e mio marito eravamo sullo stesso piano e questo mi ha dato una serenità infinita.

ed eccomi quà oggi ancora in corsa per raggiungere il mio sogno, più determinata che mai, spinta da una forza che cresce ogni giorno di più alimentata da un grande amore che è l'uomo che 15 anni fa non ho lasciato solo e che in 15 anni non ha ma lasciato sola me.

è duro il nostro percorso, e sfido chiunque a dire il contrario ma in qualunque angolazione la si guardi ne varrà sempre la pena, non bisogna arrendersi, bisogna lottare per quello in cui si crede e la ricompensa sarà dolcissima.

simona


Ultima modifica di luna69 il Lun 21 Gen 2013, 19:01, modificato 3 volte
Torna in alto Andare in basso
Condividi questo articolo su: redditgoogle

la forza dell'amore :: Commenti

Macry79
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Dom 20 Gen 2013, 11:58  Macry79
Ti voglio bene Simona I love you I love you I love you
camilla80
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Dom 20 Gen 2013, 12:05  camilla80
vi ammiro per la forza con cui siete riuscitia continuare a lottare.
avatar
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Dom 20 Gen 2013, 12:26  Animablu
Quando hai postato le foto di voi tre assieme non sono riuscita a risponderti perche' guardavo la tua bambina e mi faceva orrore il pensiero che non ci fosse piu'. Pero' vi ha lasciato un'eredita' meravigliosa, siete riusciti a non farvi annientare dal dolore dilaniante, siete riusciti a non smettere di sognare e secondo me lo dovete anche al fatto che lei e' stata tra le vostre braccia per poco ma sara' nella vostra anima per sempre. Lei e' la vostra forza.
la forza dell'amore 6142
avatar
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Dom 20 Gen 2013, 20:53  Chicca82
La tua storia mi commuove ogni volta.sei vetamente una grandissima donna,una donna che mi rende orgogliosa di essere donna. Tu e tuo marito siete stati molto fortunati a trovarvi e spero che riusciate il prima possibile a realizzare il vostro sogno.ti abbraccio forte
Bibbi
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Dom 20 Gen 2013, 22:09  Bibbi
sono davvero orgogliosa di conoscerti simona...e di aver contribuito almeno un poco a rafforzare quel coraggio che del resto tu e tuo marito già possedete nel vostro cuore...
jolaluca
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Dom 20 Gen 2013, 23:31  jolaluca
siete stupendi cara,davvero ammirevoli!!!
jellyfishui
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Lun 21 Gen 2013, 08:10  jellyfishui
Cara Simona...
ti abbraccio
la forza dell'amore 6142 la forza dell'amore 6142 la forza dell'amore 6142
ballerina84
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Lun 21 Gen 2013, 10:18  ballerina84
Simona sei una forza della natura,mentre ti leggevo e avvertivo il dolore delle tue parole,sentivo un senso di ammirazione per il coraggio che hai dimostrato .Penso che assieme "alla tua metà"siate invincibilli,e vi auguro di cuore la felicità che rincorrete da anni!!!Bravissima e grazie per averci coinvolti nella tua vita!!! la forza dell'amore 6142 la forza dell'amore 6142 la forza dell'amore 6142
mammachioccia
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Lun 21 Gen 2013, 11:06  mammachioccia
Scusa, ma non riesco a smettere di piangere...sono sicura che il vostro amore germoglierà presto!
la forza dell'amore 6142
bubina
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Gio 07 Feb 2013, 10:04  bubina
luna il tuo racconto mi ha fatto piangere..
si sente quanto avete sofferto insieme...nel bene e nel male, è proprio una frase bellissima.. è importante avere sempre accanto qualcuno che ci dia la forza per proseguire nel nostro cammino..
siete di sicuro una coppia stupenda e vi auguro ogni bene per il vostro ancora lungo futuro assieme..
la forza dell'amore 6142
lis
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Lun 11 Mar 2013, 11:38  lis
Ho appena letto tutta la tua storia..che dire..sei una donna fantastica...con un bel cuore....!! Mi à coraggio e forza per tirare avanti con la testa alta,sempre! Bacioni e..grazieeeee ps: ti chiami come me!! la forza dell'amore 769866
luna69
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Sab 23 Mar 2013, 22:59  luna69
la forza dell'amore 6142 la forza dell'amore 769866 la forza dell'amore 6142 la forza dell'amore 769866
lalla69
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Ven 17 Mag 2013, 13:21  lalla69
cara luna, io arrivo sempre tardi ...
ho letto ora la vostra storia e ti abbraccio la forza dell'amore 6142 per tutto quello che avete passato

sono stra sicura che acchiepperete il vostro sogno la forza dell'amore 769866
Eli.shila
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Ven 24 Mag 2013, 22:50  Eli.shila
Sei una donna meravigliosa...non ci sono altre parole... la forza dell'amore 769866
Satine
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Lun 03 Giu 2013, 22:58  Satine
Grande donna, grande uomo, sarete dei genitori speciali!
luna69
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Lun 03 Giu 2013, 23:21  luna69
Eli.shila ha scritto:
Sei una donna meravigliosa...non ci sono altre parole... la forza dell'amore 769866

la forza dell'amore 6142 la forza dell'amore 769866 la forza dell'amore 6142
soralella
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Mer 26 Giu 2013, 06:47  soralella
Simo...piango tanto...e stavolta non per colpa degli ormoni impazziti ma perche' tuo marito e' un grande uomo e tu inconsapevolmente..uns grande donna. Ecco sono proprio queste le storie che farei leggere a quelle tante coppie con figli che si lasciano perche' "non hanno piu' nulla da dirsi..." siete l'esempio dell'amore puro che va oltre ogni confine. E' stato un onore conoscervi ed un privilegio avervi invontrati di persona. Anzi ti rinnovo l'invito...ms stavolta non in una stanza di ospedale ma a casa mia: ad accendere quel famoso falo' con tutti gli esami medici della pma Smile co sto caldo faremo la sauna...almeno dimagrisco Smile haaaa
ioete
non leggo quasi mai
Messaggio il Mar 13 Ago 2013, 09:10  ioete
questi post, forse perchè li sento tanto intimi, forse perchè sono troppo belli e non ci sono parole per esprimere quello che provo leggendoli, forse perchè nemmeno io ho scritto la mia storia come a lasciare il puzzlu della mia vita incompleto...mah.....

ora però voglio solo dirti che il vostro è un Amore forte e bellissimo, state già dando tanto ai vostri bimbi anche alla piccola che vi guarda dall'alto in mezzo a nuvole bellissime e ad un cielo splendido in mezzo a tanta serenità.....

bacioni.......
luna69
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Mar 13 Ago 2013, 10:52  luna69
la forza dell'amore 6142 la forza dell'amore 769866 la forza dell'amore 6142 la forza dell'amore 769866 
kennyna
Re: la forza dell'amore
Messaggio il Ven 20 Set 2013, 09:52  kennyna
ed è proprio questo amore che da il nutrimento ai tuoi bimbi... la forza dell'amore 6142 la forza dell'amore 6142 
Re: la forza dell'amore
Messaggio   Contenuto sponsorizzato
 

la forza dell'amore

Torna in alto 

Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: Spazio emozionale :: Sezione blog: storie-
Vai verso: