Strada per un sogno ONLUS: il Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
barcelonaivf.com https://www.institutmarques.it IMER www.centrofertilitaprocrea.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Ogni favola è un sogno

Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

 

 IUI su ciclo spontaneo

Andare in basso 
AutoreMessaggio
ostrica
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 23.10.12
Età : 36
Località : pisa

IUI su ciclo spontaneo Empty
MessaggioTitolo: IUI su ciclo spontaneo   IUI su ciclo spontaneo EmptyGio 25 Ott 2012, 10:24

Salve a tutte, ho una domanda, spero di essere nel posto giusto del forum, nel caso spostate.

Ho un'endo ovarica, o meglio avevo (spero) visto che sono stata operata un mese fa e che devo ancora fare il controllo (il 5 novembre).

A causa della mia malattia il centro che mi segue già da un po' (ovviamente un centro per infertilità che fa PMA ma che si occupa anche molto di enodmetriosi) mi avrebbe proposto, prima della FIVET che ho in programma per febbraio/marzo, di fare una IUI su ciclo spomtaneo. IL farla su ciclo spontaneo è sia perchè le mie tube sono pervie e gli spermini sono un po' rincoglioniti ma neanche troppo e soprattutto perchè con endo ovarica si cerca di fare meno stimolazioni possibili per evitare che la malattia torni troppo presto.

Quindi la mia domanda è: se qualcuna di voi l'ha fatta: in cosa consiste di preciso?

Posso immaginare la parte pratica quindi si controllerà l'ovlazione mia (che per fortuma per ora è sempre stata ben presente e valutata), si farà in loco la raccolta degli spermini e il test di capacitazione del seme e poi? Mi faranno un gonasi per far scoppiare il follicolo? Quanto tempo prima? Come si capisce quando è il momento di andare per fare la IUI?

Mi sembra molto più semplice una FIVET come riconoscimento dei tempi, o sbaglio io a pensarla così?

Scusate le domande, per voi saranno davvero delle cavolate, ma per me che finora avevo sperato davvero con tutta me stessa di non dover cominciare tutta questa trafila è un mondo nuovo. E pensare che sono ostetrica, che mio marito è medico, che ci siamo conosciuti durante il referndum per la PMA del 2005 (ovviamente eravamo cotrari alla legge così come poi è stata scritta, meno male che tante cose nel frattempo sono cambiate!) Insomma ho bisogno di qualcuno che mi stia vicino e che mi guidi. Grazie
Torna in alto Andare in basso
aga
Prendiamoci il sogno...
Prendiamoci il sogno...


Messaggi : 2453
Data d'iscrizione : 12.11.11
Età : 48
Località : Lazio

IUI su ciclo spontaneo Empty
MessaggioTitolo: Re: IUI su ciclo spontaneo   IUI su ciclo spontaneo EmptyGio 25 Ott 2012, 13:05

Cio Ostighetta
Non so sei hai letta la scheda fatta da Bibbi sulle teccniche, per sicurezza te la appicico

https://www.stradaperunsogno.com/t15910-tutte-le-tecniche-di-fecondazione-assistita-vantaggi-svantaggi-per-chi-sono-adatte-e-per-chi-no

La mia esperienza con delle IUI?
Fisicamente è poco impegnativa perciò è una passeggiata nei confronti alla Fivet.
Sul ciclo spontaneo:
Viene fatto il monitoraggio follicolare (ogni 2 giorni) e al momento che sia evidente lo scoppio del follicolo il tuo marito dovrà fare la raccolta.
Dopo 1 oretta il materiale raccolto, precedentemente "frullato" (scusa il termine) con una lunga ma fine cannula viene iniettano in una delle tue tube.
E' un aiutino per favorire l'incontro tra l'uovo e lo spermatozoo. Il resto sta nella bravura dei soldatini del tuo marito.

Assolutamente indolore.
Unica cosa a cui devi stare attenta di ricordarsi di portare con te tuo marito quando sai che il follicolo si avvicina alla grandezza di 20 mm circa. drunken

Un gran in bocca al lupo.
Torna in alto Andare in basso
ostrica
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 23.10.12
Età : 36
Località : pisa

IUI su ciclo spontaneo Empty
MessaggioTitolo: Re: IUI su ciclo spontaneo   IUI su ciclo spontaneo EmptyGio 25 Ott 2012, 15:58

Intanto grazie mille della risposta.

So come funzionano tutte le tecniche, purtroppo o per fortuna sono ostetrica e mio marito è medico, e come dicevo da qualche altra parte ci siamo conosciuti 7 anni e mezzo fa durante il referendum per la PMA (eravamo dalla parte giusta ahahah) non sapendo minimamente che ci sarebbe servita un giorno.

La mia era proprio una domanda sui tempi tecnici quindi appunto su quando era necessario il marito (che lavora 8-20 in ospedale tutti i giorni) e da quale momento in poi della mia crescita follicolare.

Grazie davvero.
Torna in alto Andare in basso
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..
ioete

Messaggi : 10919
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 45

IUI su ciclo spontaneo Empty
MessaggioTitolo: nella maggior parte degli ospedali pubblici   IUI su ciclo spontaneo EmptyGio 25 Ott 2012, 17:03

ci sono dei tempi di attesa abbastanza lunghi per fare la fivet o la icsi, addirittura si parla di sei mesi un anno, raramente di meno e quindi per chi non ha problemi eccessivi di spermiogramma o di endometriosi cercano di far fare dell iui in modo tale da sfruttare il lasco di tempo di cui ti parlavo sopra.....

le iui non sono molto impegnative, devi fare delle eco di controllo quando ti inizia il ciclo e la stimolazione ovarica è bassa, mirano a farti produrre pochi ovociti e poi in base alla crescita dei tuoi follicoli ti dicono quando devi andare con tuo marito per iniettere il suo sperma, per tuo marito ci deve essere la disponibilità di mezza giornata di solito intorno al tuo quindicesimo giorno di ciclo....

la fivet ed icsi sono più impegantive, devi usare la pillola per arrivare a fare il ciclo quando vogliono i dottori poi devi fare una stimolazione più forte e varie ecografie e prelevi di sangue, è impegnativa per te ma non per tuo marito che dovrà presentarsi solamente il giorno del pick up per la raccolta del seme......di solito richiede un tempo di quindici giorni di preparazione.......

credimi che il marito deve fare supporto psicologico più che altro, la sua presenza è necessaria solo per la raccolta del seme il giorno che ti dirà il centro pma e di solito lo vieni a sapere 36 ore prima....

_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Torna in alto Andare in basso
ostrica
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 23.10.12
Età : 36
Località : pisa

IUI su ciclo spontaneo Empty
MessaggioTitolo: Re: IUI su ciclo spontaneo   IUI su ciclo spontaneo EmptyGio 25 Ott 2012, 17:16

franci2323 ha scritto:
ci sono dei tempi di attesa abbastanza lunghi per fare la fivet o la icsi, addirittura si parla di sei mesi un anno, raramente di meno e quindi per chi non ha problemi eccessivi di spermiogramma o di endometriosi cercano di far fare dell iui in modo tale da sfruttare il lasco di tempo di cui ti parlavo sopra.....

le iui non sono molto impegnative, devi fare delle eco di controllo quando ti inizia il ciclo e la stimolazione ovarica è bassa, mirano a farti produrre pochi ovociti e poi in base alla crescita dei tuoi follicoli ti dicono quando devi andare con tuo marito per iniettere il suo sperma, per tuo marito ci deve essere la disponibilità di mezza giornata di solito intorno al tuo quindicesimo giorno di ciclo....

la fivet ed icsi sono più impegantive, devi usare la pillola per arrivare a fare il ciclo quando vogliono i dottori poi devi fare una stimolazione più forte e varie ecografie e prelevi di sangue, è impegnativa per te ma non per tuo marito che dovrà presentarsi solamente il giorno del pick up per la raccolta del seme......di solito richiede un tempo di quindici giorni di preparazione.......

credimi che il marito deve fare supporto psicologico più che altro, la sua presenza è necessaria solo per la raccolta del seme il giorno che ti dirà il centro pma e di solito lo vieni a sapere 36 ore prima....

Franci, grazie mille per le spiegazioni ma forse mi sono spiegata male io,

io so bene cosa sia una FIVET e cosa una IUI e come vengono fatte, sono ostetrica, ci ho fatto tanti esami su questi argomenti e mio marito è un medico!

Oltretutto noi siamo già in lista per una FIVET a febbraio/marzo presso il nostro centro di riferimento che già ci segue da un po' e io non posso fare IUI con stimolazioni neanche minime perchè ho un'endometriosi ovarica operata, motivo per cui faremo una IUI ma su ciclo spontaneo senza stimolazione per evitare che le mie ovaie vengano compromesse ulteriormente prima della FIVET di marzo in cui ovviamente la stimolazione verrà fatta.

E la mia domanda era proprio quali fossero i tempi, ovvero se erano diversi, tra una IUI su ciclo spontaneo e una su ciclo indotto. Perchè mentre se prendo farmaci per indurre l'ovulazione il medico di riferimento può sapere più o meno quanto cresceranno i follicoli, quando fare la raccolta del seme e quando fare la IUI vera e propria, questo mi sembra un po' più complicato senza stimolazione ormonale. Forse sbaglio.

Il mio dire che era più semplice una FIVET era riferito semplicemente ai tempi: fai i controlli ecografici, quando il follicolo è più grande di un tot fai il pick up e poi metti in provetta i due gameti sperando che gli spermatozoi siano abbastanza svegli da trovare l'ovocita prodotto e solo dopo fai il transer, non volevo certo dire che una FIVET fosse meno impegnativa di una IUI, questo lo so da sola (ed è per questo che spero vivamente che la nostra IUI abbia successo perchè ho il terrore della FIVET e di tutte le stimolazioni ormonali, non voglio trovarmi di nuovo le cisti endometriosiche sulle ovaie e dovermi operare di nuovo!!!).
Torna in alto Andare in basso
aga
Prendiamoci il sogno...
Prendiamoci il sogno...


Messaggi : 2453
Data d'iscrizione : 12.11.11
Età : 48
Località : Lazio

IUI su ciclo spontaneo Empty
MessaggioTitolo: Re: IUI su ciclo spontaneo   IUI su ciclo spontaneo EmptyGio 25 Ott 2012, 21:02

Provo a raccontarti come era andata nelle mie 2 IUI.
Comunicai al centro il mio primo giorno del ciclo e loro mi diedero l'appuntamento per primo monitoraggio follicolare e dei farmaci da assumere (una blanda stimolazione).
7° giorno del ciclo il follicolo dominante misurava già 17 mm e si vedeva anche un altro di 16 mm. Dopo 2 giorni sono tornata per fare 2° monitoraggio e la sorpresa; visto che era venerdì (sabato e domenica il centro non lavora) il medico mi ha detto che, se volevo fare la IUI il mio marito doveva arrivare entro 1 ora affraid affraid affraid Anche se era arrivato un pò in ritardo ci hanno fatto fare comunque la IUI.
IL lunedì, 3° monitoraggio (premetto che nessuno mi aveva spiegato nulla) scopro che anche il secondo follicolo è scoppiato perciò mio marito nuovamente ha dovuto fare i salti mortali per poter arrivare in tempo.
Risultato: negativo.

Mese successivo, tentiamo con un altra IUI. Questa volta senza nessunissimo farmaco.
1° monitoraggio 9° giorno del ciclo, 2° monitoraggio al 11- cesimo giorno del ciclo, il follicolo era scoppiato. Questa volta mio marito era insieme a me.
Considera che il mio ciclo è un ciclo regolare ma ha la durata di 26 giorni.
Risultato: negativo.
Torna in alto Andare in basso
ostrica
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 23.10.12
Età : 36
Località : pisa

IUI su ciclo spontaneo Empty
MessaggioTitolo: Re: IUI su ciclo spontaneo   IUI su ciclo spontaneo EmptyVen 26 Ott 2012, 09:06

agata ha scritto:
Provo a raccontarti come era andata nelle mie 2 IUI.
Comunicai al centro il mio primo giorno del ciclo e loro mi diedero l'appuntamento per primo monitoraggio follicolare e dei farmaci da assumere (una blanda stimolazione).
7° giorno del ciclo il follicolo dominante misurava già 17 mm e si vedeva anche un altro di 16 mm. Dopo 2 giorni sono tornata per fare 2° monitoraggio e la sorpresa; visto che era venerdì (sabato e domenica il centro non lavora) il medico mi ha detto che, se volevo fare la IUI il mio marito doveva arrivare entro 1 ora affraid affraid affraid Anche se era arrivato un pò in ritardo ci hanno fatto fare comunque la IUI.
IL lunedì, 3° monitoraggio (premetto che nessuno mi aveva spiegato nulla) scopro che anche il secondo follicolo è scoppiato perciò mio marito nuovamente ha dovuto fare i salti mortali per poter arrivare in tempo.
Risultato: negativo.

Mese successivo, tentiamo con un altra IUI. Questa volta senza nessunissimo farmaco.
1° monitoraggio 9° giorno del ciclo, 2° monitoraggio al 11- cesimo giorno del ciclo, il follicolo era scoppiato. Questa volta mio marito era insieme a me.
Considera che il mio ciclo è un ciclo regolare ma ha la durata di 26 giorni.
Risultato: negativo.

Ok, se mio marito deve arrivare dopo un'ora posso stare fresca!!! Non ci sarà mai, Il centro è vicino ma non vicinissimo e lui non può uscire da lavoro quando vuole! Anche io ciclo regolare, 28-30 giorni (prima dell'operazione, ora dovrebbe essere ancora più regolare, prima dell'endo ero un orologio con cicli sempre di 28)

Io sarò scema ma ci spero nella IUI, abbiamo fatto tutti i controlli, il seme del marito non è terribilie, anzi, ok non perfetto ma neanche terribile sono tanti e si muovono abbastanza! Prima dell'intervento il problema potevano essere le cisti sulle ovaie che possono provocare ovulazioni non particolarmente efficaci, ma comunque i follicoli sono sempre scoppiati allmeno a 23, non prima! Noi penso ne afaremo 1 al massimo 2 su cilclo spontaneo appunto per non andare a rompere le scatole a delle ovaie già operate di endometriosi e speriamo bene! Lo so, sono troppo ottimista, ma porca miseria, siamo giovani (abbastanza almeno, io 28 mio marito 30) non sembrano esserci altri problemi se non la mia endo, ho fatto isteroscopia, esami vari, isterosalpingo 2 volte (una normale e una durante l'intervento) le mie tube sono buone a parte essere pervie secondo il medico che mi ha operato sembrano anche valide, non avevano aderenze o forme strane che potessero far pensare a un non funzionamento!

A meno che non siamo una coppia con infertilità idiopatica (e che cavolo, ma tutto in salita deve essere!!!) perchè non ci devo sperare?

Scusate, ho davvero bisogno di sperarci un po', è l'unica cosa che posso fare dopo 2 anni, mille esami e un intervento che ho cercato di evitare fino all'ultimo momento e di rimandare il più possibile!
Torna in alto Andare in basso
Animablu
Sognare è potere
Sognare è potere


Messaggi : 6085
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Cagliari/provincia

IUI su ciclo spontaneo Empty
MessaggioTitolo: Re: IUI su ciclo spontaneo   IUI su ciclo spontaneo EmptyVen 26 Ott 2012, 11:28

Ciao Ostrica, siccome il tuo e' un quesito sui tempi, non potresti chiamare il centro e chiedere se lo scoppio dei follicoli sara' controllato o se seguiranno completamente la natura? Potresti far presente che hai dei problemi. Nel caso di Gonasi o simili sapresti i tempi esatti con due giorni di anticipo. Non sapevo che facessero IUI su ciclo spontaneo e dubito che troverai esperienze. Ti racconto una cosa sui tempi, dopo 6 stimolazioni, 1 IUI e 5 Fivet, la gine ha voluto monitorare l'ovulazione spontanea e mi sono sorpresa di come il giovedi' il follicolo fosse di 11mm e il lunedi' successivo misurasse 19mm! Nei cicli stimolati avevo l'impressione che crescessero piu' lentamente!
Ti saluto IUI su ciclo spontaneo 806920

_________________
Perche' tesserarsi? Per essere parte di un Sogno...concretamente. Wink


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~


...ma l'impresa eccezionale,
        dammi retta,
        e' essere normale...

Lucio Dalla

Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven

A heart that's full up like a landfill,
a job that slowly kills you, 
bruises that won't heal...

                                 (No Surprises/Radiohead)
Torna in alto Andare in basso
ostrica
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 23.10.12
Età : 36
Località : pisa

IUI su ciclo spontaneo Empty
MessaggioTitolo: Re: IUI su ciclo spontaneo   IUI su ciclo spontaneo EmptyVen 26 Ott 2012, 11:34

Animablu ha scritto:
Ciao Ostrica, siccome il tuo e' un quesito sui tempi, non potresti chiamare il centro e chiedere se lo scoppio dei follicoli sara' controllato o se seguiranno completamente la natura? Potresti far presente che hai dei problemi. Nel caso di Gonasi o simili sapresti i tempi esatti con due giorni di anticipo. Non sapevo che facessero IUI su ciclo spontaneo e dubito che troverai esperienze. Ti racconto una cosa sui tempi, dopo 6 stimolazioni, 1 IUI e 5 Fivet, la gine ha voluto monitorare l'ovulazione spontanea e mi sono sorpresa di come il giovedi' il follicolo fosse di 11mm e il lunedi' successivo misurasse 19mm! Nei cicli stimolati avevo l'impressione che crescessero piu' lentamente!
Ti saluto IUI su ciclo spontaneo 806920

Il 5 novembre ho il controllo al centro che mi segue e farò tutte le domande. Come dicevo, il centro che mi segue è specializzato sull'infertilità data da endometriosi, ed è ovvio che con un'endo ovarica si evitano il più possibile le stimolazioni a meno che non siano obbligatorie (come FIVET-ICSI) perchè si rischia di far tornare la malattia troppo presto e di dover fare un nuovo intervento prima di fare di nuovo la stimolazione, sempre che un nuovo intervento sia possibile!

Per questo la tentano anche su ciclo spontaneo. Poi appunto, la mia ginecologa è molto ottimista su d noi, siamo nei 6 mesi di massima fertilità post intervento e vuole provare a farci avere una gravidanza nel modo più naturale possibile, se ci riesce, per evitare di far tornare la malattia troppo presto!

Comunque grazie a tutte delle risposte, siete stata preziose.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




IUI su ciclo spontaneo Empty
MessaggioTitolo: Re: IUI su ciclo spontaneo   IUI su ciclo spontaneo Empty

Torna in alto Andare in basso
 
IUI su ciclo spontaneo
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: Spazio informativo: diamoci una mano...domande risposte e affini :: FAQ, domande e risposte, dubbi e chiarimenti-
Vai verso: