Strada per un sogno ONLUS: il Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
barcelonaivf.com https://www.institutmarques.it IMER www.centrofertilitaprocrea.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Ogni favola è un sogno

Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

 

 La mia storia, tra le vostre

Andare in basso 
AutoreMessaggio
barby2772
Sperare in un sogno
Sperare in un sogno
barby2772

Messaggi : 1491
Data d'iscrizione : 02.07.11
Età : 48

La mia storia, tra le vostre Empty
160612
MessaggioLa mia storia, tra le vostre

Mi sembra bello e giusto condividere tutta la mia storia con voi, perché ci siete sempre, perché siete sempre disposte a dare una parola di incoraggiamento quando ne ho bisogno, perché siete disposte a riaccogliermi dopo alcuni momenti di " riflessione" in cui leggo e non partecipo molto....
Ebbene mi chiamo Barbara e ho 40 anni. Il tempo e' volato via velocemente e probabilmente la mia testa non accetta la mia età....dentro mi sento ancora una ventenne...
Fin da bambina ho amato i bambini, sognavo di sposarmi giovanissima e di avere almeno tre figli come i mei genitori.
A 18 anni ho conosciuto un ragazzo con cui ho vissuto una bellissima storia d'amore durata 10 anni e finita per colpa mia, all'improvviso dopo aver condiviso con lui tante cose, e dopo averlo amato di un amore puro e immenso, mi sono resa conto che non era tutto ciò che desideravo dalla vita, e così l'ho lasciato, senza sapere bene cosa volessi davvero e rimpiangendolo per i 10 anni successivi.....da quel momento la mia vita sentimentale non e' stata un granché.....
All'età di 32 anni ho perso mia madre, una persona speciale molto speciale per me ma anche per tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerla, la sua mancanza avvenuta per il maledetto male del secolo, che se l'e' portata via in soli sei mesi, ha creato uno vero e proprio caos nel mio cervello e la sua mancanza e' ancora una ferita aperta. In quel periodo ho conosciuto un uomo, molto più grande di me, separato con figli, che in qualche modo ha saputo conquistarmi e la nostra storia e' durata circa 4 anni
. Una storia, che x mille motivi, vorrei non fosse mai iniziata. Una persona che mi ha ferita e tradita ( non solo in senso fisico ma soprattutto morale), ma Proprio grazie a lui ho conosciuto il mio amore, mio marito. Vivevamo insieme in una bellissima villa, e a un certo punto ha pensato bene che voleva una piscina...ebbene sono iniziati i lavori e...sono stati affidati a lui al mio amore....ricordo ancora le sue prime parole quando ci siamo conosciuti, mi chiese se mio padre fosse in casa...
Mio padre era il mio compagno, che chiaramente in casa non c'era, perché partiva(diceva lui x lavoro) il lunedì e tornava il sabato....giorno dopo giorno io e Roberto(mio marito)siamo diventati amici, a un certo punto, mi sono resa conto che lui si era innamorato di me, ma io pensavo sempre di amare l'altro...x un motivo e poi x un altro dopo la piscina siamo passati ai lavori di pavimentazione esterna, e poi interna...insomma x farla breve un anno dopo Roberto era ancora li innamorato perso ed io pure...
Ho cercato di resistere a questo sentimento, che giorno dopo giorno si era fatto strada in me, ma senza riuscirci. Alla fine il mio ex ha pensato bene di andare a vivere in Africa, di abbandonare tutto e tutti, figli, compagna e debiti sulle spalle altrui...ed e' sparito così senza lasciare traccia...
A quel punto pero' il nostro amore e' esploso, libero da vincoli e si e' rafforzato giorno dopo giorno. Ci siamo sposati esattamente un anno dopo la partenza del mio ex...e a settembre sono già due anni di matrimonio...
Da subito abbiamo cercato un bimbo, ci siamo rivolti a un ginecologo, e abbiamo iniziato il classico iter, monitoraggi, rapporti mirati, stimolazioni con l clomid...dopo circa tre mesi, ho chiesto al dott se era il caso vista la mia età (all'epoca 38) di rivolgermi ad un centro di procreazione assistita, e lui mi rispose che dovevamo puntare su mio marito che di anni ne aveva solo 32! Di testa mia iniziai a fare delle ricerche, e così sono approdata al centro al quale poi mi sono rivolta....km e km x raggiungerlo, spese tante, ma tanta speranza nel cuore.... Il dottore mi fa la prima visita a Roma, prima impressione (poi sempre confermata) ottima...ci fa fare una serie di esami genetici e non ad entrambi e risulta che io ho varie mutazioni di cui non conoscevo nemmeno l'esistenza....comunque mi dice che nonostante la mia età e' il caso di provare almeno a fare una iui...a luglio dello scorso anno, faccio la mia prima stimolazione, ricordo ancora come mi tremava la mano quando ho fatto la prima puntura, e il 19 luglio ci facciamo 700 km x raggiungere il centro...
Il primo agosto, beta positive! CHe gioia indescrivibile!!! Io e mio marito abbracciati in macchina a piangere come due bimbi....prime beta 91..le seconde e le terze erano così alte che il dott mi disse che con molta probabilità erano gemelli e poi l'inizio dell'incubo....
Al quinto giorno dopo la bella notizia, ho delle perdite rosate, allarmata chiamo subito centro, il dottore mi dice di stare a riposo e di ripetere le beta l giorno dopo....le quali raddoppiano ma non sono alte come ci aspettavamo....vado in ospedale, vedono la camera gestazionale non si spiegano il motivo di queste perdite...cerco di stare serena, trascorro i giorni successivi inchiodata al letto con 40 gradi di temperatura esterna...il giorno di ferragosto, di sei settimane precise, sempre x queste perdite vado dal gine che mi dice che se dopo tre giorni non si sarebbe visto il battito x lui non c'era niente da fare...
Immaginate come sono uscita da quello studio....
Il giorno dopo non convinta consulto un altro ginecologo e lui accetta di vedermi subito....mi fa l'eco inizia a scuotere la testa ed io ormai rassegnata gli chiedo se non c'e niente che possiamo fare...e lui all'improvviso mi dice "signora aspetti un attimo, mi faccia vedere bene, eccolo qui si era nascosto" e ho visto il suo splendido cuoricino battere all'impazzata....quanto ho pianto di gioia su quel lettino amiche mie!
Lui comunque mi dice che le perdite sono minacce d'aborto e di stare a riposo...e mi da appuntamento dopo 15 giorni...
Torniamo a casa, affronto più serena il riposo forzato e dopo meno una settimana le perdite finiscono, allora io sempre più convinta inizio a sperare davvero...
Andiamo al controllo, mi stendo su quel maledetto lettino e dopo qualche secondo vedo la faccia tetra del dottore...ho capito senza che parlasse....il suo cuore si era fermato qualche giorno dopo rispetto a quando l'avevamo visto...
Avrei voluto spaccare il mondo, e invece ho raggiunto il dott del mio centro x farmi fare il raschiamento da lui per poter fare l'esame istologico...dagli esami e' risultato senza anomalie ed era un maschietto, proprio quello che sentivo che era...
Ho pianto abbracciata a mio marito notte dopo notte fino a quando ho esaurito le lacrime...poi mi sono sentita pronta x ricominciare e a gennaio il dott ha voluto provare un'altra iui..andata male chiaramente! Ad aprile abbiamo fatto un 'icsi...ma anche qui un'amara delusione....su 9 follicoli maturi e' stato trovato un solo ovocita, che si e' fecondato e abbiamo fatto il transfer ma purtroppo le beta sono state negative...adesso sono in pausa fino a settembre...dall'ultima isteroscopia ha visto che il mio utero e' infiammato e x questo mi ha dato una cura e mi ha detto che a luglio non e' il caso di provare....io vedo il mio sogno sempre più lontano, voglio continuare a crederci ma inizio a vacillare...spero tanto di afferrarlo un giorno non troppo lontano....

Torna in alto Andare in basso
Condividi questo articolo su: redditgoogle

La mia storia, tra le vostre :: Commenti

avatar
Re: La mia storia, tra le vostre
Messaggio il Sab 16 Giu 2012, 19:32  Animablu
Non devi vacillare, credici, lo afferrerai!!!!!
Non posso pensare che le nostre storie non
abbiano un lieto fine.
Ciao,
La mia storia, tra le vostre 6142
camilla80
Re: La mia storia, tra le vostre
Messaggio il Dom 17 Giu 2012, 10:07  camilla80
barby non mollare.
Bibbi
Re: La mia storia, tra le vostre
Messaggio il Lun 18 Giu 2012, 14:32  Bibbi
piccola la tua storia sembra un film...e per certe cose mi ricorda un poco la mia.
Io ti auguro lo stesso meraviglioso finale...arriverà. Devi crederci.
mare6
Re: La mia storia, tra le vostre
Messaggio il Mer 20 Giu 2012, 20:52  mare6
Che bella e romantica la tua storia, il tuo incontro con l'uomo della tua vita...
...il resto della storia sta aspettando un finale bellissimo!
un abbraccio fortissimo!....e.....vietato vacillare!!!! La mia storia, tra le vostre 769866
miao71
Re: La mia storia, tra le vostre
Messaggio il Mer 20 Giu 2012, 21:38  miao71
Mamma mia quante emozioni nel leggere la tua storia... Però non devi mollare, devi essere positiva perchè hai accanto l'amore della tua vita La mia storia, tra le vostre 769866 La mia storia, tra le vostre 769866
barby2772
Re: La mia storia, tra le vostre
Messaggio il Mer 20 Giu 2012, 22:23  barby2772
Grazie ragazze, grazie a tutte....proverò a non vacillare....e speriamo che settembre sia un mese ricco di belle notizie! Vi abbraccio una ad una!
avatar
Re: La mia storia, tra le vostre
Messaggio il Gio 05 Lug 2012, 16:34  iolanda
E' una storia bellissima e...come in tutte le storie bellissime, arriverà il lietofine adatto, vedrai!!
Ciao piccola Like a Star @ heaven
momy
Re: La mia storia, tra le vostre
Messaggio il Gio 05 Lug 2012, 23:09  momy
non mollare, non puoi mollare proprio adesso! e' su cesso a molte di noii e conosco le lacrime, lo sto,aco che si rivolta la perdita dei sensi quando ti guardano con quella faccia pere dirti choe e' finita... ma per ogni momento brutto so che ci puo essere una vita di momenti belli , e se il centro non ti ha detto che non potrai mai piu fare nulla io ci proverei ancora, ovviamente a te ed a tuo marito affrontare questo cammino solo se ve la sentite, ma non rinunciare per sconforto!
in bocca al lupo un abbraccio grandissimo e fortissimo La mia storia, tra le vostre 6142 La mia storia, tra le vostre 6142 La mia storia, tra le vostre 6142
mammaungiorno
Re: La mia storia, tra le vostre
Messaggio il Mer 15 Ago 2012, 23:06  mammaungiorno
i momenti di sconforto ci sono e credo siano normali, ma sfogati e dopo torna determinata a percorrere la tua strada, abbracceremo tutte il nostro sogno!!!
luna69
Re: La mia storia, tra le vostre
Messaggio il Lun 06 Mag 2013, 00:04  luna69
La mia storia, tra le vostre 769866 La mia storia, tra le vostre 769866 La mia storia, tra le vostre 769866 La mia storia, tra le vostre 769866
Re: La mia storia, tra le vostre
Messaggio   Contenuto sponsorizzato
 

La mia storia, tra le vostre

Torna in alto 

Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: Spazio emozionale :: Sezione blog: storie-
Vai verso: