Strada per un sogno ONLUS: il Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
barcelonaivf.com https://www.institutmarques.it IMER www.centrofertilitaprocrea.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Ogni favola è un sogno

Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

 

 Mio figlio venuto da lontano

Andare in basso 
AutoreMessaggio
MarinaJad
Madre di un sogno
Madre di un sogno
avatar

Messaggi : 1474
Data d'iscrizione : 23.03.11

Mio figlio venuto da lontano Empty
220512
MessaggioMio figlio venuto da lontano

La nostra storia comincia nel lontano 1994 quando, ancora molto giovane, subisco la prima operazione all'utero, un grande fibroma viene asportato, il medico è molto bravo, ricostruisce bene la cavità uterina, ma dice a mia madre che per le gravidanze future ci potranno essere dei problemi e di aspettare. Nessuna fretta all'epoca ero sola, giovane, dopo poco tempo parto felice e spensierata per il Belgio.

Passano gli anni, nel 1997 mi sposo, di figli parliamo, ma cosi un argomento tra gli altri, certamente non prioritario. E dentro di me io so che quando decideremo i problemi arriveranno, sono pronta, non mi sorprenderà. Ma, noi generazione dell'adoloescenza infinta, facciamo passare molto tempo, e prendiamo in seria considerazione la cosa nel 2003. Il mio ginecologo sempre all'erta mi propone subito un'isterosalpingografia, risultato le tube sono aperte ma fanno un 'giro strano'. E ci credo avevo due cistone enormi, in entrambi i lati. Nuova operazione luglio 2003, un ovaio ridotto a un pezzetto, l'altro salvo, tube pure ma non necessariamente funzionanti. Provate con tentativi mirati per un po' dice il ginecologo. Tra convalescenza e resto passa molto tempo, e nel 2005 iniziamo la Pma, il percorso piu' difficile della mia vita.

La prima è subito positiva, ma ho perdite e fortissimi dolori, mi trascino le beta che non si azzerano per due mesi, penso di aver avuto una geu.

A novembre ripartiamo, positivo ancora, tutto bene, beta alte, sono felice, si prospetta un bel Natale, poi, dopo 10 giorni, cosi nel bagno di un cinema ho cominciato a perdere tutto, e cosi andava via anche un pezzetto della mia vita.

Cambio ospedali e medici, questi nuovi sono bravissimi decidono, di asportarmi una delle tube, danneggiata, e poi ecco la terza icsi, positiva, ma anche li il sogno dura pochi giorni. Una notte di novembre del 2006, dopo aver pianto per quattro ore, stampo i formulari dell'adozione. Sono una persona pratica, voglio essere madre, e voglio esserlo nel piu' breve tempo possible. Questo è il mio solo piano B. Con mio marito ci mettiamo d'accordo, non voglio fare eterologa, voglio solo adottare. Lui accetta e procediamo.

Nel frattempo incontro la mia psi, che mi salva, che mi rimette al mondo, che mi dà la forza di credere in me e nella mia vita. Alla Pma diamo l'ultima possibilità, negativo stavolta, due embrioni sono congelati e sono ancora li.

Ma io non ne posso piu', sono arrivata al limite, partiamo per Mallorca, passo lunghe giornate sulla spiaggia da sola, piango molto, ma comincio anche a rinascere: rivoglio la mia vita.

Quando torniamo è già ora dei colloqui con la psicologa per l'adozione, ancora il lutto non è compiuto, ma lo sarà nel corso dei mesi che verranno. Vivo il 2008 come uno degli anni piu' belli della mia vita recente, viaggiamo, ricomincio a vedere gli amici, organizzo feste e avvenimenti, sono di nuovo io. Mi sento finalmente libera da quel fardello, ma non paga, non felice finché non avro' questo figlio. L'attesa pero' per questo non mi pesa.

Arriva il 4 maggio 2009, telefonata: signora c'é stata un'attribuzione. Il mondo cambia. Aspettiamo poi un po' di mesi, ad ottobre ci svelano il sesso e l'età, comincio a correre contro il tempo e contro le autorità per avere tutti i documenti. Dopo una lotta impari vengono spediti il 15 dicembre, il sette gennaio alle ore 9h30 un'altra telefonata: si chiama jad e due giorni dopo le sue foto.

Il resto è storia dei nostri giorni, l'otto febbraio 2010 vedo per la prima volta mio figlio, appena un anno e ogni istante di quei momenti è importante, ogni battito di ali e ogni frammento d'immagine, perché quel giorno è arrivato finalmente il sole nella nostra vita, quel sole che avevamo atteso per cosi tanto tempo e che non splendeva mai completamente.

Ringrazio il cielo ogni attimo della mia esistenza e le mille combinazioni del destino che ci hanno condotto in quel giorno di febbraio a salire cinque piani interminabili, col fiato corto e col cuore in gola e lui è apparso sulla porta e nella nostra vita.

Mi sono chiesta, in seguito, come si fa a passare attraverso una giornata cosi, una giornata di quelle che segnano un prima e un dopo, irripetibili e meravigliose. Niente di quello che mi é successo prima é stato tanto importante, e niente lo sarà altrettanto, non ho avuto figli biologici, suppongo che l'emozione possa assomigliare, ti adoro figlio mio tu sei l'inizio del resto della nostra vita!

Sono una donna felice, sono una mamma realizzata, mio figlio è molto meglio di tutti i miei sogni, aspettavo solo lui.


Ultima modifica di MarinaJad il Ven 25 Mag 2012, 12:11, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Condividi questo articolo su: redditgoogle

Mio figlio venuto da lontano :: Commenti

cocochanel
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mar 22 Mag 2012, 15:22  cocochanel
Mi sono venuti i brividi!!!!! Mio figlio venuto da lontano 6142
anymanu
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mar 22 Mag 2012, 17:43  anymanu
mi sono commossa a leggere la tua storia..deve essere meraviglioso il tuo bambino.. Mio figlio venuto da lontano 769866 Mio figlio venuto da lontano 769866 Mio figlio venuto da lontano 769866
camilla80
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mar 22 Mag 2012, 17:58  camilla80
che emozione, mi hai commosso.
avatar
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mar 22 Mag 2012, 18:07  Pina Armillotta
... stupendo ...
avatar
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mar 22 Mag 2012, 18:15  danycol
marina senza nulla togliere alle altre bellissime storie la tua mi ha fatto piangere forse perchè non sapevo quale è stato il tuo percorso...complimenti per la tenacia che ti ha portato il tuo bellissimo figlio jad I love you
melinda477
marina che
Messaggio il Mar 22 Mag 2012, 18:19  melinda477
emozione! Very Happy
mare6
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mar 22 Mag 2012, 18:59  mare6
Grazie per avermi dato la possibilità di conoscere la tua storia, sei una donna forte con un dolcissimo dono, il tuo bambino..
avatar
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mar 22 Mag 2012, 20:13  Cinia
Emozione pura e' quello che regala la tua storia e la persone che "si leggono" dietro!
jolaluca
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mar 22 Mag 2012, 21:52  jolaluca
Questa storia e' emozionante al massimo,in ogni tua parola si respira l'amore che provi per Jad,grazie di qst emozioni
barbamamma
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mar 22 Mag 2012, 21:59  barbamamma
Marina cara, mi sono venuti i brividi .. grazie di aver condiviso con noi Mio figlio venuto da lontano 769866
avatar
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mar 22 Mag 2012, 21:59  Cla
Avevo già letto la tua storia nell'altra sezione ma che emozione il tuo racconto!!!!!!!!
Il piccolo Jad è fortunatissimo!!!!!!!
miao71
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mar 22 Mag 2012, 22:07  miao71
Marina, mi sono emozionata tantissimo leggendo la tua storia, anche perchè ho sempre desiderato adottare un bimbo Mio figlio venuto da lontano 806920 Mi sono identificata molto nelle sensazioni che hai provato, soprattutto quando hai conosciuto il tuo tesoro... Si vede che sei innamorata di tuo figlio Mio figlio venuto da lontano 769866 Mio figlio venuto da lontano 769866
Antonella76
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mar 22 Mag 2012, 22:52  Antonella76
Tra le tante storie questa è semplicemente meravigliosa....Sei davvero una grande donna, grazie per averla condivisa con noi Mio figlio venuto da lontano 769866
avatar
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mer 23 Mag 2012, 01:12  iolanda
Un amore così grande...bellissimo e puro.
Quanta sofferenza nel tuo percorso...Non so se avrei avuto la tua forza.
Pazzesca la vita.
Ti ha portato Jad, ti ha portato A Jad...ciao Marina, grazie.
avatar
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mer 23 Mag 2012, 14:19  Ospite
Marina, ho sempre pensato che chi adotta ha un cuore enorme, e nei tuoi scritti ho sempre letto una forza, una determinazione da leonessa, quando mi sono iscritta tu avevi appena avuto il tuo piccolo con te, e subito pensai quanto coraggio c'era dietro ad una lotta così.


Ultima modifica di gio2411 il Mer 23 Mag 2012, 22:33, modificato 1 volta
Macry79
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mer 23 Mag 2012, 21:05  Macry79
Hai un cuore grande Marina ... chissà se si rende conto Jad che Donna ha per madre!!!!
vanna84
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mer 23 Mag 2012, 22:11  vanna84
Mio figlio venuto da lontano 769866 Mio figlio venuto da lontano 769866 Mio figlio venuto da lontano 769866
ffederika
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Dom 27 Mag 2012, 00:02  ffederika
Marina, che storia stupenda! Che amore immenso!! Mi hai emozionata Mio figlio venuto da lontano 769866
mammaungiorno
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Mer 15 Ago 2012, 22:16  mammaungiorno
complimenti!!! hai avuto una grande forza e il tuo poccolo è davvero un bambino fortunato!!!! anche io e mio marito spesso parliamo di adozione, ma è presto per decidere....
luna69
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio il Dom 20 Gen 2013, 03:16  luna69
Mio figlio venuto da lontano 6142 Mio figlio venuto da lontano 769866 Mio figlio venuto da lontano 6142 Mio figlio venuto da lontano 769866
Re: Mio figlio venuto da lontano
Messaggio   Contenuto sponsorizzato
 

Mio figlio venuto da lontano

Torna in alto 

Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: Spazio emozionale :: Sezione blog: storie-
Vai verso: