Strada per un sogno ONLUS: il Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
barcelonaivf.com https://www.institutmarques.it IMER www.centrofertilitaprocrea.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Ogni favola è un sogno

Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

 

 Pick up e transfer

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
Bibbi

Messaggi : 18857
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 52
Località : Roma

Pick up e transfer Empty
MessaggioTitolo: Pick up e transfer   Pick up e transfer EmptyVen 12 Mar 2010, 15:40

A prescindere dal protocollo, durante la stimolazione vengono fatte una serie di ecografie, per monitorare la crescita dei follicoli, associate a prelievi per il controllo dell'estradiolo e spesso anche dell'LH (che è un ormone che cresce man mano che si avvicina l'ovulazione). I dosaggi sono molto importanti, un innalzamento troppo vertiginoso dell'estradiolo può provocare una sindrome, che si chiama iperstimolazione e che può dare grossi problemi.

La stimolazione può essere sospesa per eccesso di risposta oppure al contrario, per una risposta troppo bassa. Le motivazioni sono molteplici e dipendono dal tipo di trattamento che si sta affrontando.
Per la IUI per esempio, la stimolazione è in dosaggio bassissimo, perchè non è possibile controllare il numero di ovociti inseminati e di embrioni che attecchiscono (nella ICSI gli embrioni vengono materialmente inseriti in utero, nella IUI no). Pertanto la presenza di più di due follicoli è ritenuta pericolosa. In quel caso si sospende la stimolazione e si ritenta il mese dopo con un dosaggio inferiore.
Viceversa può succedere che nonostante si aumentino i dosaggi, le ovaie non rispondano adeguatamente facendo crescere i follicoli, per cui si sospende tutto per mancata risposta.

Se tutto procede bene, 36 ore dopo l'induzione dell'ovulazione (vedi post sui protocolli) viene effettuato il pick up, ossia il prelevamento ovocitario (per ICSI e FIVET) oppure viene effettuata l'inseminazione (per la IUI). Il pick up è abbastanza doloroso, anche se tutto sommato sopportabile (credetemi, io ne ho fatti due senza anestesia e due con anestesia). Alcuni centri lo fanno in anestesia locale, altri ti addormentano con una leggera anestesia. In ogni caso si tratta di un intervento di pochi minuti. Con un sondino si raggiungono le ovaie e il liquido follicolare viene aspirato. Se il follicolo è pieno (e non sempre lo sono TUTTI i follicoli) all'interno del liquido c'è l'ovocita, che viene recuperato e esaminato. Per l'inseminazione sono buoni gli ovociti che si trovano in uno stato detto METAFASE II, ossia maturi e idonei.

Dopo 18 ore circa dall'inseminazione dell'ovocita, si dovrebbero essere formati due nuclei all'interno...uno porta il DNA della mamma e l'altro quello del padre. Questi due nuclei dopo un po' si fondono e inizia la divisione cellulare dell'embrione. Per questo motivo, il giorno dopo il pick up i biologi valutano lo stato della fertilizzazione degli ovociti e comunicano alla coppia quanti ovociti si sono fecondati e la data del trasferimento in utero degli embrioni. Può avvenire purtroppo che nonostante l'inseminazione sia fatta nel modo corretto la fecondazione non parta, accade anche in natura solo che noi non ce ne accorgiamo.

Il trasferimento avviene dopo almeno due giorni dall'inseminazione (la scelta dipende dal centro e dalle valutazioni dei biologi). A tale proposito ci sono varie scuole di pensiero. E' vero infatti che gli embrioni più sviluppati sono più forti, ma è altrettanto vero che nello sviluppo muoiono anche embrioni che in utero sarebbero magari sopravvissuti. Alcuni centri portano avanti fino allo stadio di blastocisti (ovvero lo stadio immediatamente precedente all'attecchimento) solo gli embrioni da congelare, perchè siano più forti nella fase di scongelamento, altri lo fanno anche per il trasferimento da fresco...insomma c'è varietà di procedure. Il transfer è assolutamente indolore, del tutto simile a un pap test.
Torna in alto Andare in basso
https://www.stradaperunsogno.com
 
Pick up e transfer
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: Spazio informativo: diamoci una mano...domande risposte e affini :: Piccola "enciclopedia" :: Fecondazione assistita: tecniche, protocolli, metodologie-
Vai verso: