Strada per un sogno ONLUS...il Forum...

...un angolo del web...per incontrarci, per informarci, per parlare di noi...e dell'avventura di diventare mamme...con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
IMER www.centrofertilitaprocrea.it institutoigin.com fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comwww.institutmarques.it https://www.repromeda.cz/
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividere | 
 

 Aiutatemi sono nuova e sola

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fulvia
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..
avatar

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 17.06.11
Età : 51
Località : Chiavari (GE)

MessaggioTitolo: Aiutatemi sono nuova e sola   Ven 17 Giu 2011, 11:17

Mi presento: sono Fulvia e farò i 46 anni a dicembre. Non capisco niente dei termini che usate, so solo che voglio un figlio e vorrei prima provare con i miei ovuli e poi eventualmente un'ovodonazione. Il mio compagno mi rema contro e paragona i soldi spesi per la ricerca di un figlio con quelli per una vacanza. Le mie amiche sono contrarie. Sono sola, senza genitori o parenti vari e nessuna speranza di adozione. Vorrei un centro dove provare prima con i miei ovuli e poi eventualmente con l'ovodonazione. Ovviamente dando un occhio anche al prezzo che comunque non è la cosa principale. Vista l'età non posso permettermi lunghe attese. Mi potete aiutare? Oltre tutto non sono neanche brava ad utilizzare il computer e spero di non fare casini. Grazie in anticipo per gli aiuti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
avatar

Messaggi : 18862
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 48
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Aiutatemi sono nuova e sola   Ven 17 Giu 2011, 12:19

Ciao Fulvia.
Posso capire il tuo desiderio di poter provare con i tuoi ovociti, ma se mi posso permettere te lo sconsiglierei assolutamente. Nessun centro pubblico ti accetterà (a meno che tu non sia Veneta, vista la legge che stanno approvando in quella regione) e dai 45 anni in su non ti vengono passati i farmaci: per una donna over 40 questo può significare oltre 2000 euro di spesa in più, visto che i dosaggi ovviamente crescono!!!

Francamente (ed è stata la mia scelta già da quando avevo 40 anni, dati i risultati delle mie omologhe) ti consiglierei l'ovodonazione. Specie nella tua situazione emotiva, di cui mi spiace molto.

In ogni caso non sei sola, noi siamo qui.

_________________
Vorrei che voi sapeste sempre che non siete stati degli errori, che vi ho cercati e voluti con tutta me stessa.Nascere è un grande dono, nascere essendo stati voluti e cercati un privilegio.
Ho battuto ogni strada in mio potere per farvi arrivare qui e solo quando ci sarete la mia vita sarà completa, piena di quell’amore eterno, che non può finire mai. L’amore che solo un figlio può provocare.
La vita è girare l’angolo e scoprire che in un giorno nuvoloso un raggio di sole sta illuminando una collina.La vita è sorridere a un raggio di sole.



 

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
Fulvia
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..
avatar

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 17.06.11
Età : 51
Località : Chiavari (GE)

MessaggioTitolo: Re: Aiutatemi sono nuova e sola   Ven 17 Giu 2011, 12:55

Credo di capire il tuo consiglio, ma vorrei provare ugualmente almeno una volta. Che clinica mi consigli? Ovviamente all'estero. Dovrebbe essere accogliente, con costi non eccessivi e tempi di attesa brevi. Oltre tutto come ti ho già detto non capisco i termini che usate, io per ora so solo che quando ho un'ovulazione devo provare. Non mi intendo di esami ed altre cose, ma sono sicura che presto imparerò. Per ora un passo per volta: come faccio a mettermi in contatto con una clinica? Mi devo orientare verso i paesi dell'est o altro? Preferirei una clinica a misura d'uomo con qualcuno che mi spieghi bene le cose. Secondo te ho troppe pretese? E' che mi sembra che il tempo mi sfugga tra le dita, ho sempre pensato che non mi sarebbe stato difficile fare un bimbo ed in effetti le prime due volte che ho provato tanti anni fa ci sono rimasta subito, ma poi li ho persi. Comunque sono contenta di avere trovato voi e sono un'ottimista, sono sicura che anche il mio compagno mi starà + vicino: è invalido, con 8 anni meno di me e disoccupato e quindi probabilmente è + spaventato di me. Facciamo il primo passo e mettiamoci in contatto con la prima clinica.
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pesciolina763
Onde di sogno
Onde di sogno
avatar

Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 05.05.11
Età : 41
Località : veneto

MessaggioTitolo: fulvia   Ven 17 Giu 2011, 14:53

vedrai che qui troverai tante ragazze che ti aiuteranno. Come ti diceva Bibbi in italia non avresti potuto far nullla nel pubblico ma da ieri il veneto a spalancato le porte sino a 50 anni
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Gaby
Ali di speranza, ali di sogno
Ali di speranza, ali di sogno
avatar

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 51

MessaggioTitolo: Re: Aiutatemi sono nuova e sola   Ven 17 Giu 2011, 15:29

In questi casi siamo tutte sole, convincere i ns compagni nn è facile...parenti idem...solo qui puoi totalmente condividere le ansie, la forza e la volontà di riuscirci a tuttii i costi...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
avatar

Messaggi : 18862
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 48
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Aiutatemi sono nuova e sola   Ven 17 Giu 2011, 15:33

Fulvia ha scritto:
Credo di capire il tuo consiglio, ma vorrei provare ugualmente almeno una volta. Che clinica mi consigli? Ovviamente all'estero. Dovrebbe essere accogliente, con costi non eccessivi e tempi di attesa brevi. Oltre tutto come ti ho già detto non capisco i termini che usate, io per ora so solo che quando ho un'ovulazione devo provare. Non mi intendo di esami ed altre cose, ma sono sicura che presto imparerò. Per ora un passo per volta: come faccio a mettermi in contatto con una clinica? Mi devo orientare verso i paesi dell'est o altro? Preferirei una clinica a misura d'uomo con qualcuno che mi spieghi bene le cose. Secondo te ho troppe pretese? E' che mi sembra che il tempo mi sfugga tra le dita, ho sempre pensato che non mi sarebbe stato difficile fare un bimbo ed in effetti le prime due volte che ho provato tanti anni fa ci sono rimasta subito, ma poi li ho persi. Comunque sono contenta di avere trovato voi e sono un'ottimista, sono sicura che anche il mio compagno mi starà + vicino: è invalido, con 8 anni meno di me e disoccupato e quindi probabilmente è + spaventato di me. Facciamo il primo passo e mettiamoci in contatto con la prima clinica.
Grazie

Intendi all'estero per omologa? beh il primo passo di solito è scrivere delle email con il racconto della tua situazione e di quello che vorresti fare....tutte le cliniche hanno un interprete che cura i rapporti con l'Italia. Ti dico subito che sicuramente ti sconsiglieranno di fare con i tuoi ovociti, all'estero sono molto più pragmatici. Forse prima di tutto dovresti fare degli esami per renderti conto se hai anche una benchè minima possibilità...se la tua riserva ovarica è in esaurimento, sommando questo alla qualità (che dopo i 38 anni decresce bruscamente) puoi farti un'idea. Calcola che io a 40 anni, con stimolazioni fortissime, non producevo più di 4 ovociti...e capisci bene che è davvero pochissimo. NOn ti voglio scoraggiare ma solo portare esperienze che possono evitarti delusioni sia da un punto di vista emotivo che economico.
Calcola che una omologa all'estero puoi arrivare a pagarla sui 5000....con poco di più fai un'ovodonazione...passando dal 5% al 60% di probabilità di riuscita....per me non c'è paragone.... e alla nostra età non si può fare il discorso "se non va bene questa andrà la prossima non fa nulla" perchè il tempo vola. Ora che aspetto il mio bambino ti posso dire che differenze non ce ne sono. Lo amerò come avrei amato un piccolo col mio DNA.

_________________
Vorrei che voi sapeste sempre che non siete stati degli errori, che vi ho cercati e voluti con tutta me stessa.Nascere è un grande dono, nascere essendo stati voluti e cercati un privilegio.
Ho battuto ogni strada in mio potere per farvi arrivare qui e solo quando ci sarete la mia vita sarà completa, piena di quell’amore eterno, che non può finire mai. L’amore che solo un figlio può provocare.
La vita è girare l’angolo e scoprire che in un giorno nuvoloso un raggio di sole sta illuminando una collina.La vita è sorridere a un raggio di sole.



 

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
Enza68
Tutti i colori di un sogno
Tutti i colori di un sogno
avatar

Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 02.06.11
Località : liguria

MessaggioTitolo: Mi permetto   Ven 17 Giu 2011, 18:55

di risponderti anche se sono iscritta da poco sul forum.
Ho 43 anni e la ricerca "seria" affiancata al mondo della pma dopi i 40.. è iniziata più di 2 anni fa.
Concordo in pieno con i consigli di Bibbinina e poi dopo i 40 anni anche se lc'è riserva ovarica è la qualità degli ovociti che gioca il ruolo fondamentale, ecco perchè i Centri Esteri dopo i 43 anniti indirizzano direttamente all'eterologa per garantire percentuali di successo.
Io credo che dovresti prima di tutto affidarti ad un medico che non sia solo ginecologo ma sia in grado di conoscere i percorsi della pma perchè anche se andrai all'estero è necessario avere un supporto in Italia su cui contare.
Dovresti iniziare proprio consigliata dal tuo medico a preparare esami indispensabili e necessariamente richiesti da qualunque centro pma estero in modo da "portarti avanti" e presentarti magari ai contatti e-mail con qualche dato in più sulla tua situazione lcinica tua e di tuo marito, perchè saranno molto specifici i dati che dovrai fornire oltre a quelli angrafici.
Internet è un valido ausilio ed a me ha dato un grande sostegno nella ricerca dei centri cui affidarmi ma il sostegno di una medico o meglio di una struttura vicino a noi è indispensabile.. In bocca a lupo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Enza68
Tutti i colori di un sogno
Tutti i colori di un sogno
avatar

Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 02.06.11
Località : liguria

MessaggioTitolo: Mi permetto   Ven 17 Giu 2011, 19:07

di risponderti anche se sono iscritta da poco sul forum.
Ho 43 anni e la ricerca "seria" affiancata al mondo della pma dopi i 40.. è iniziata più di 2 anni fa.
Concordo in pieno con i consigli di Bibbinina e poi dopo i 40 anni anche se lc'è riserva ovarica è la qualità degli ovociti che gioca il ruolo fondamentale, ecco perchè i Centri Esteri dopo i 43 anniti indirizzano direttamente all'eterologa per garantire percentuali di successo.
Io credo che dovresti prima di tutto affidarti ad un medico che non sia solo ginecologo ma sia in grado di conoscere i percorsi della pma perchè anche se andrai all'estero è necessario avere un supporto in Italia su cui contare.
Dovresti iniziare proprio consigliata dal tuo medico a preparare esami indispensabili e necessariamente richiesti da qualunque centro pma estero in modo da "portarti avanti" e presentarti magari ai contatti e-mail con qualche dato in più sulla tua situazione lcinica tua e di tuo marito, perchè saranno molto specifici i dati che dovrai fornire oltre a quelli angrafici.
Internet è un valido ausilio ed a me ha dato un grande sostegno nella ricerca dei centri cui affidarmi ma il sostegno di una medico o meglio di una struttura vicino a noi è indispensabile.. In bocca a lupo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..
avatar

Messaggi : 10920
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 42

MessaggioTitolo: ciao e benvenuta   Sab 18 Giu 2011, 14:26

innanzitutto devi trovare un bravo gine in italia e che si intenda di pma e magari faccia lui stesso procreazione assistita (considera che tutti i gine che fanno negli ospedali pubblici procreazione assistita hanno anche studi privati) altrimenti rischi di perdere tempo prezioso, con lui puoi fare tutti gli esami necessari per capire come stai messa a valori di fsh e amh (valuti la tua riserva ovarica e quindi già riesci a capire come potresti rispondere alle stimolazioni ormonali) e fare i controlli relativi all'utero isteroscopia esami genetici e simili......nel frattempo devi mandare e-mail ai vari centri privati (nel forum trovi diverse informazioni relative ai centri e anche ai costi) e poi decidi......

non prendertela ma credo che provare con la doppia ovodonazione sia meglio sempre per i motivi che ti dicevano le altre ragazze, ovociti di donna giovane, spermini ottimi e anche purtroppo denaro, con un paio di mille euro in più hai molte più probabilità e magari riesci aanche a congelare degli emrbioni e ad avere un altro tenativo spendendo pochissimo, cosa difficile usando ovociti propri......

tu pensaci e poi decidi........(io ho 36 anni e sono già sulla strada della doppia donazione pur avendo solo problemi maschili....)...

in ogni caso chiedi sempre, ad ogni dubbio domanda così eviti perdite di tempo e confusione.....

vedrai è più semplice di quel che immagini....

_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
mariasole
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..
avatar

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 21.05.11

MessaggioTitolo: Re: Aiutatemi sono nuova e sola   Sab 18 Giu 2011, 15:49

Fulvia ha scritto:
Credo di capire il tuo consiglio, ma vorrei provare ugualmente almeno una volta. Che clinica mi consigli? Ovviamente all'estero. Dovrebbe essere accogliente, con costi non eccessivi e tempi di attesa brevi. Oltre tutto come ti ho già detto non capisco i termini che usate, io per ora so solo che quando ho un'ovulazione devo provare. Non mi intendo di esami ed altre cose, ma sono sicura che presto imparerò. Per ora un passo per volta: come faccio a mettermi in contatto con una clinica? Mi devo orientare verso i paesi dell'est o altro? Preferirei una clinica a misura d'uomo con qualcuno che mi spieghi bene le cose. Secondo te ho troppe pretese? E' che mi sembra che il tempo mi sfugga tra le dita, ho sempre pensato che non mi sarebbe stato difficile fare un bimbo ed in effetti le prime due volte che ho provato tanti anni fa ci sono rimasta subito, ma poi li ho persi. Comunque sono contenta di avere trovato voi e sono un'ottimista, sono sicura che anche il mio compagno mi starà + vicino: è invalido, con 8 anni meno di me e disoccupato e quindi probabilmente è + spaventato di me. Facciamo il primo passo e mettiamoci in contatto con la prima clinica.
Grazie
Anch'io proverei almeno una volta!!! Oggigiorno diventare madri a 46 anni per vie naturali viene considerato una sorta di "miracolo", un evento eccezionale. Eppure, se ci pensate fino a qualche decennio fa le nostre mamme e nonne iniziavano a fare i figli presto e smettevano con l'arrivo della menopausa. E non era considerato affatto un fenomeno strano! Ora con l''avvento della tecnica e del desiderio di voler velocizzare tutto ad ogni costo, si sta perdendo di vista il fattore naturale; fattore che nel corso della storia ha dato la possibilità a più di qualche donna e qualche uomo in là con gli anni di diventare genitori. E scommetto che ognuno di noi ha almeno un esempio in mente da riportare. Io ne ho almeno tre, anzi quattro se considero che la mia amica d'infanzia ha una madre che ha superato gli ottantanni da un bel pezzo. L'ha avuta quando di anni aveva superato abbondantemente i 40 anni! Tant'è vero che io me la ricordo sempre "anziana" e coi capelli bianchi! E tuttora è una donna energica e di polso!!
Certo, rispetto a prima, la fertilità della donna si è abbassata, per via della vita frenetica che conduciamo! Io, comunque, al tuo posto, proverei, sapendo che potrebbe essere un buco nell'acqua, ma almeno se questo è il tuo desiderio, ci hai provato e non avrai rimpianti! Per me il discorso è diverso: il DNA non mi è mai interessato e se potessi adotterei, evitandomi uno stress psicofisico non indifferente!! Mi sento sempre come una che sta lì lì per mollare il proprio percorso: anch'io vado avanti per non aver rimpianti, ma aggiusto una cosa e se ne rompe un'altra.E' una sorta di stillicidio per avere, diciamocelo pure francamente, relativamente poche possibilità. Quante eterologhe sono riuscite al primo colpo? Si possono contare sulle dita di una mano!! Anche di questo, per non crearci delle illusioni, è giusto essere consapevoli. In ogni caso, non è una strada semplice: omologa o eterologa che sia!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Aiutatemi sono nuova e sola   

Tornare in alto Andare in basso
 
Aiutatemi sono nuova e sola
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» sono nuova...ma con tanta esperienza alle spalle
» Sono nuova, single e ho bisogno di informazione sull’eterologa all’estero
» sono di nuovo sola!!!!
» sono nuova mi presento
» Sono nuova, mi presento!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS...il Forum... :: Spazio emozionale :: Dedicato alle over 40: noi ragazze contro il tempo!-
Andare verso: