Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
https://clinicatambre.it/ https://www.institutmarques.it https://it.phifertility.com/ https://www.almares.it GIREXX IMER www.centrofertilitaprocrea.it institutoigin.com fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comhttps://www.repromeda.cz/
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividi
 

 La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza...

Andare in basso 
AutoreMessaggio
lalla69
E via...sulle ali di un sogno
E via...sulle ali di un sogno
lalla69

Messaggi : 685
Data d'iscrizione : 11.05.10
Età : 50
Località : pavia provincia

La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... Empty
MessaggioTitolo: La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza...   La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... EmptyVen 27 Mag 2011, 10:43

Dottoressa buongiorno,
è un pò che penso di chiedere un suo parere su un problema che di giorno diventa sempre più grande per me e non mi permette di vivere serenamente una gravidanza che desidero da tanto di quel tempo che ancora oggi mi sembra un sogno!
Io e mio marito, entrambi 42enni, stiamo insieme da 13 anni; lui arriva da un precedente matrimonio "causato" quando aveva vent'anni da un inaspettata gravidanza con una sua coetanea, quindi abbastanza infelice. Ora sua figlia ha vent'anni passati e tutti e tre insieme (anche se lei vive con la madre non lontano da noi) abbiamo instaurato un rapporto che definirei "equilibrato" anche se non tollero alcuni lati del suo carattere (la ragazza è molto fredda e non di animo buono) e soprattutto il fatto che manchi di rispetto spesso al padre con frasi mirate (purtroppo nessuno le ha inculcato il rispetto per le persone adulte!). Nonostante tutto questo come le dicevo una sorta di equlibrio ero riuscita a crearlo soprattutto per far vivere sereno mio marito che ancora oggi è assillato da sensi di colpa inutili nei suoi confronti. Tenga presente che lui le ha fatto sia da madre che da padre in quanto la madre non si è mai interessata a lei se non x darle un tetto dove dormire, ripetendole spessissimo che sarebbe stato meglio avesse abortito! Questo il clima in cui vive questa ragazza ...
La scorsa settimana mio marito le ha dato la notizia della mia gravidanza e da allora è stato un susseguirsi di insulti sia verbali che via sms contro suo padre (la frase predonimante: spero lo perdiate!) che sfiorano la gelosia "amorosa" (del tipo "mi hai tradita con un'altra donna invece dovevi vivere con me il resto dei tuoi giorni"!). Due sere fa mio marito la chiama e lei finalmente risponde al telefono, ma nega completamente il fatto, facendo finta di nulla e facendo con lui programmi futuri che non implicano me e il bambino! Il grosso problema per me è stato sentire mio marito assecondarla direi terrorizzato dall'idea di perderla e invitarla a trasferirsi a vivere con noi definitivamente quando vorrà, pur sapendo che con un bambino in arrivo non avremo materialmente una camera in più! Sono rimasta sconvolta e dopo la telefonata abbiamo discusso come non abbiamo mai fatto, ma lui ha sostenuto ancora che la vuole con noi e che il bambino vivrà in camera nostra, senza ragionare ... mi sembrava impazzito dottoressa e ora non so che fare: purtroppo anche volendo in 4 in casa nostra non ci potremmo stare, ma deve essere lui a dire chiaramente a lei come stanno le cose penso! Mi trovo in difficoltà perchè non so come affrontarlo: appena tocco l'argomento relativo alla figlia diventa una iena, nonostante sia un uomo buono e che mi ha sempre amata! Mi sento "di troppo" e mi chiedo se forse non dovrei essere io a lasciare posto a loro due e crearmi una mia vita per conto mio... vista l'ambiguità del loro rapporto!
mi scusi per la lunghezza e grazie ancora ...

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
chiara.celi
Psicologa


Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 29.03.10

La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... Empty
MessaggioTitolo: Re: La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza...   La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... EmptyMar 14 Giu 2011, 21:22

La situazione che mi espone è delicata
perchè comporta una dinamica relazionale tra suo marito e la figlia
che si intuisce dalle sue parole essere molto complessa e carica di
sentimenti di colpa che sembrano poco consapevoli per suo marito e
che vengono agiti (come nella proposta di vivere tutti insieme senza
parlarne prima con lei). Sembra però che il vostro rapporto sia solido ed adesso che state finalmente per coronare un sogno così importante non si lasci scoraggiare. Nonostante la fatica e i tentativi
infruttuosi mi sembra che l'unica soluzione possibile sia cercare un
dialogo con suo marito su questo punto. Per fare questo le rinnovo un
consiglio che do spesso in questi casi: cerchi di non accusare nè
suo marito nè la figlia, ma di parlare soltanto di come si sente lei
in questa situazione e di cercare insieme a suo marito una soluzione che la faccia sentire più tranquilla. Sicuramente anche suo marito non è sereno rispetto alla situazione che c'è con la figlia, lei e il piccolo in arrivo: voi siete una "squadra" che deve affrontare insieme la fatica che questa situazione sta creando in ciascuno di voi, quindi cerchi da parte sua di dedicare le sue energie anche per ascoltare e tutelare il
bisogno di suo marito di mantenere una continuità di rapporto ed il
ruolo paterno nei confronti della figlia. Credo che trovare una
mediazione tra i bisogni sia vostra sia dei figli coinvolti richieda
un grande impegno da parte vostra, ma sia assolutamente possibile se
riuscirete a ristabilire un dialogo costruttivo.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
lalla69
E via...sulle ali di un sogno
E via...sulle ali di un sogno
lalla69

Messaggi : 685
Data d'iscrizione : 11.05.10
Età : 50
Località : pavia provincia

La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... Empty
MessaggioTitolo: Re: La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza...   La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... EmptyLun 03 Ott 2011, 11:17

Buongiorno dottoressa, approfitto ancora di un suo parere perchè purtroppo ad oggi le cose sono peggiorate e sono veramente in difficoltà.
Per tutta l'estate ho tentato di avere un dialogo sull'argomento con mio marito, ma senza stressarlo troppo, perchè mi sono resa conto che negava l'evidenza facendo finta di nulla. purtroppo non sono arrivata a nulla anzi! ai primi di settembre la ragazza si è trasferita qui da noi (torna a casa sua solo nel week end) nonostante io avessi parlato con entrambi cercando di far capire la situazione: il risultato è stato nullo ... e nessuno ha fatto più cenno al mio discorso!
ora ha preso possesso della camera "spargendo" cose sue ovunque (oltretutto io sono una persona ordinata e può immaginare come mi sento ad affacciarmi alla porta e vedere un distastro!) e ha messo suo padre in una situazione assurda! lui mi fa tenerezza ... lo vedo in difficoltà sia verso di me che verso di lei!
la cosa allucinante è che lui passa anche un "mantenimento" consistente alla madre per mantenere la figlia, ma lei vive con noi!
io nel frattempo stò proseguendo con gli acquisti per la bimba che arriverà a natale e ho avvisato sia la ragazza che mio marito che a fine mese la camera verrà smontata e ci sarà da montare tutte le cose della bimba... ma vedo che nessuno fa cenno a questo mio discorso!
ho dimenticato la premessa: la ragazza dice di essersi trasferita da noi perchè ha inziato l'università a milano e dal nostro paese c'è un treno diretto per raggiungere milano mentre dal paese dove abita lei con la madre si dovrebbe prendere una coincidenza di circa 10 minuti e quindi cambiare treno...

io stò cercando di proseguire la mia vita facendo finta di non dare peso a tutti questi ricatti, ma dentro ho l'inferno e credo che non faccia bene nè a me nè alla piccola!
vedo mio marito completamente sottomesso alla figlia (non le ha mai detto di no su nulla, non la obbliga ad aiutare in casa e a fare il letto prima di uscire la mattina, a mettere in ordine .. niente ... e in più la ricopre di soldi ogni volta che lei chiede qualcosa!) e alla ex moglie (le tasse dell'università le paghiamo tutte noi, insieme ad ogni tipo di altra spesa dagli abbonamenti ai libri di testo ai vizi della ragazza, senza potercelo premettere!) e sono molto preoccupata perchè dal punto di vista economico così non possiamo farcela e dal punto di vista emotivo ci stà rovinando uno dei momenti più belli della nostra vita!
io non sono abituata a vivere con questi ricatti, sono una persona diretta e chiara e sono molto preoccupata per mio marito ... il problema è che non mi permette di affrontare l'argomento e non so come prenderlo per farlo ragionare!
inoltre non vorrei che questa situazione creasse problemi con la bimba quando nascerà: vorrei cercare di farla crescere in una ambiente sano e questo in cui stò vivendo ora non lo è per niente!

grazie ancora per la pazienza
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
chiara.celi
Psicologa


Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 29.03.10

La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... Empty
MessaggioTitolo: Re: La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza...   La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... EmptyGio 20 Ott 2011, 22:23

Probabilmente suo marito è talmente preso dai sensi di colpa rispetto a questa figlia, che sta alzando un muro rispetto alle comunicazioni che lei gli sta dando. Non ci sono però alternative: bisogna riuscire a fare breccia in questo muro, perchè in un clima di questo tipo, nel quale lei non può essere serena, anche la vostra bimba finirebbe inevitabilmente per soffrire. Da quanto scrive sembra che lei abbia cercato di essere delicata e quasto in una certa misura va bene, ma probabilmente suo marito non ha capito quanto per lei questa sia una questione assolutamente fondamentale, sulla quale non è disposta a cedere perchè riguarda il benessere di tutti ed in particolare della vostra bambina. Gli parli di ciò che sente e che la preoccupa e la fa soffrire, ragionate insieme sui bisogni della bambina che sta per nascere e su come farvi fronte e non permetta che la questione sia archiviata e messa da parte.
Dott.ssa Celi
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
lalla69
E via...sulle ali di un sogno
E via...sulle ali di un sogno
lalla69

Messaggi : 685
Data d'iscrizione : 11.05.10
Età : 50
Località : pavia provincia

La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... Empty
MessaggioTitolo: Re: La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza...   La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... EmptyVen 14 Set 2012, 13:15

Buongiorno Dottoressa, mi collego al mio vecchio post perchè, in un certo senso siamo punto e a capo ... nulla è stato risolto purtroppo!
La mia bimba ora ha 8 mesi, è una bimba solare e allegra e siamo io lei e mio marito in piena armonia, ma ... siamo sempre in ballo con la sua prima genita che ormai ha la bellezza di 21 anni!
Dopo mille discussioni il papà le ha dovuto affittare un appartamento a milano dove fa finta di studiare e così in casa è tornata la pace!
Il problema è che fino a che la bimba ha avuto tre mesi lei passava un paio di volte al mese a trovarla in relatà senza entusiasmo e più che altro per parlare di cose sue con il padre, ma da marzo ha deciso di cancellare sia me che la bimba dalla faccia della terra e ha interrotto i rapporti completamente. Praticamente vede solo ogni tanto il padre ricattandolo come al solito e dicendo frasi del tipo "se volevi un altro figlio dovevi farlo con mia madre quando ne avevi l'occasione" provocatorie e molto infantili!
Sinceramente io e la bimba stiamo molto meglio a non avere rapporti con lei, ma mi spiace molto per mio marito che più va sul discorso con lei, più lei gli risponde in modo cattivo! Gli ho consigliato x sopravvivere di staccarsi un pò intanto conoscendola lei se si fissa su qualcosa nulla le fa cambiare idea, ma lui x ora non ce la fa.
Mi può dare un consiglio su come comportarmi dottoressa? Insistere per chiarire a "6 occhi" oppure lasciare che sia lei a "stufarsi" di questo capriccio ? E se si ripresentasse in casa nostra dopo questa mancanza di rispetto durata mesi, cosa devo fare? Ribaltarla o fare finta di niente?
Un appunto: per la ragazza mensilmente spendiamo di più di quanto riesco a guadagnare io con il mio lavoro!
La ringrazio
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
chiara.celi
Psicologa


Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 29.03.10

La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... Empty
MessaggioTitolo: Re: La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza...   La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... EmptyVen 28 Set 2012, 10:20

La ragazza uscendo di scena sembra abbia preso atto del fatto che suo padre ha una nuova famiglia, ma, nel suo modo "capriccioso", sta sottolineando che non ce la fa ad avere a che fare con voi come famiglia, quindi sconsiglierei un chiarimento a 6 occhi perchè penso che finirebbe solo per irrigidire le posizioni. Quello che a mio avviso può fare è supportare (come sta peraltro evidentemente già facendo e con dei risultati) suo marito rispetto al mantenere una relazione con la sua prima figlia senza però alimentarne pretese irrealistiche, e aiutarlo a leggere la dinamica che sta mantenendo con lei. Occorre aiutare suo marito ad accettare i limiti di ciò che può fare come genitore per garantire la felicità a questa ragazza, pur rimanendo affettivamente presente. La dinamica sembrerebbe qualcosa del genere: padre e figlia hanno l'idea che la separazione abbia causato un danno alla figlia e quindi tocchi a lui darle un risarcimento infinito, altrimenti si sente terribilmente in colpa. Questo però mantiene nella figlia un atteggiamento recriminatorio, che non le consente di vedere ciò che di positivo ha, nè di sviluppare risorse proprie per essere più felice e soddisfatta di sè. Inoltre probabilmente anche la figlia si sente sempre più insicura e frustrata perchè ha l'impressione che il padre la cerchi più perchè se no lei riesce a farlo sentire in colpa che per l'autentico piacere di condividere il suo tempo con lei e questo porta la ragazza a diventare sempre più richiedente e alimenta il circolo vizioso nella relazione tra i due.
Dott.ssa Celi
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
lalla69
E via...sulle ali di un sogno
E via...sulle ali di un sogno
lalla69

Messaggi : 685
Data d'iscrizione : 11.05.10
Età : 50
Località : pavia provincia

La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... Empty
MessaggioTitolo: Re: La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza...   La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... EmptyVen 28 Set 2012, 15:16

Buongiorno Dottoressa, grazie della Sua cordiale risposta!
Direi che ha, con parole chiarissime, descritto esattamente la situazione.
Spero sempre che la situazione migliori e che mio marito capisca il suo vero ruolo, cioè quello del genitore, ma purtroppo gli anni oassano e vedo questa ragazza rovinata per sempre!

Un saluto
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... Empty
MessaggioTitolo: Re: La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza...   La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza... Empty

Torna in alto Andare in basso
 
La figlia di mio marito non accetta la mia gravidanza...
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: L'angolo dell'esperto :: La psicologa risponde-
Vai verso: