Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
https://clinicatambre.it/https://www.institutmarques.ithttps://it.phifertility.com/ IMER www.centrofertilitaprocrea.it fivmarbella.com/it/ # http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Ogni favola è un sogno

Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividi
 

 la mia esperienza ivi Roma e Valencia

Andare in basso 
AutoreMessaggio
rosy
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.07.19

la mia esperienza ivi Roma e Valencia Empty
MessaggioTitolo: la mia esperienza ivi Roma e Valencia   la mia esperienza ivi Roma e Valencia EmptyGio 25 Lug 2019, 19:50

Ciao a tutte. Se può essere utile a qualcuna condivido anch’io la mia esperienza con l’ivi.
Ho eseguito il transfert 3 gg fa e tutto è cominciato con i primi contatti avvenuti con L’ivi di Roma dove abbiamo sostenuto due colloqui in giorni diversi, il primo con parte medica e commerciale ed il secondo solo con la parte medica.
Sulla parte commerciale tutto ok tranne che la modalità di pagamento descritta (ci è stato detto che poteva in parte essere ratealizzata) si è dimostrata diversa da quella chiesta da Valencia (SOLO pagamento unico anticipato).
Sulla parte medica (sto parlando sempre dell’ivi di Roma), le informazioni avute si sono rivelate invece abbondantemente imprecise, contradittorie e non solo, quelle relative al trattamento anche incomplete.
Ad es. alcune volte non ho potuto eseguire gli esami clinici richiesti perché le indicazioni prescritte (quando presenti) non erano sufficienti per i laboratori analisi, con conseguenti disagi per l’inutile consumo, come esempio di disagio, dei permessi per il mio lavoro.
Mi è andata peggio quando poi ho chiesto maggiori indicazioni sulla parte della terapia che prevedeva che dovessi praticarmi iniezioni direttamente sull’addome perchè sono stata letteralmente derisa dalla dottoressa L.L. dicendomi soltanto che “anche i bambini se la fanno da soli”. Sicuramente è vero ma anche a loro sarà stato spiegato la prima volta come eseguirla penso, e, spero, senza sfotterli, soprattutto.
Inoltre quasi tutti gli altri farmaci che dovevo assumere mi sono stati indicati senza alcuna informazione posologica.
Presso il Centro Ivi spagnolo mi sono trovata meglio, anche se dopo il trasfert ho ricevuto due fogli con dei consigli post trattamento, dove in uno si diceva che i rapporti sessuali erano consigliati purchè protetti, nell’altro erano sconsigliati…..che dire…..
Per quanto riguarda la celerità delle risposte da parte dell’ivi di Valencia, mi allineo a quanto ho letto da parte di altre donne che pure hanno scelto ivi: tempi lunghi che rendono estremamente difficoltosa l’organizzazione del viaggio.  Nel mio caso, inviati gli ultimi referti medici, appena ottenuti (ore 16,00 circa di un giorno feriale), ho ricevuto risposta il giorno dopo (sempre un feriale) solo nel pomeriggio, con la richiesta di venire da loro nella sede di Valencia l’indomani mattina alle 10.30….boh…come se tutti avessero a disposizione un aeroporto personale, senza contare la prenotazione dell’alloggio etc..
Chiudo dicendo che per me è stata e sarà l’unica esperienza, e augurandomi che gli altri centri, o altre sedi dell’ivi, siano organizzati meglio e più rispettosi nei rapporti con i clienti.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Orchetta
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
Orchetta

Messaggi : 2113
Data d'iscrizione : 20.01.14
Età : 48
Località : Torino

la mia esperienza ivi Roma e Valencia Empty
MessaggioTitolo: Re: la mia esperienza ivi Roma e Valencia   la mia esperienza ivi Roma e Valencia EmptyGio 25 Lug 2019, 21:57

Ciao mi dispiace per questa tua esperienza negativa con il centro. Io personalmente non lo conosco, sono stata anche io in Spagna, ma in un altro centro il Procreatec di Madrid. Purtroppo con i centri le esperienze sono molto personali.

Io ti auguro che la prossima volta cambierai centro per dare un fratellino o sorellina all'embrioncino che stai covando.


In becco alla cicogna e tienici aggiornate sulla cova.

Inviato con Topic'it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
rosy
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.07.19

la mia esperienza ivi Roma e Valencia Empty
MessaggioTitolo: Re: la mia esperienza ivi Roma e Valencia   la mia esperienza ivi Roma e Valencia EmptyVen 26 Lug 2019, 11:43

ciao, grazie per il tuo incoraggiamento. Crepi.
La prossima esperienza non so se mai ci sarà.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
musetto70
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
musetto70

Messaggi : 2605
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 49
Località : Milano

la mia esperienza ivi Roma e Valencia Empty
MessaggioTitolo: Re: la mia esperienza ivi Roma e Valencia   la mia esperienza ivi Roma e Valencia EmptySab 27 Lug 2019, 11:44

rosy ha scritto:
ciao, grazie per il tuo incoraggiamento. Crepi.
La prossima esperienza non so se mai ci sarà.


ciao Rosy

benvenuta su questo forum! Mi spiace per la tua esperienza.

Per ora un grande in bocca al lupo per la tua cova!!
Se vuoi, tienici aggiornate!

e se vuoi raccontaci meglio di te del tuo percorso, di come sei arrivato all'ivi

flower


_________________
TESSERA ONLUS n. 231: Strada per un Sogno fa tanto per noi, facciamolo pure noi per tante altre fatine



Ci sono mille soli al di là delle nuvole


Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo Online
rosy
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.07.19

la mia esperienza ivi Roma e Valencia Empty
MessaggioTitolo: Re: la mia esperienza ivi Roma e Valencia   la mia esperienza ivi Roma e Valencia EmptySab 27 Lug 2019, 20:53

Ciao grazie. crepi.
La mia ginecologa di fiducia, mi ha parlato di questo Centro come il più grande di Europa e con tecnologia all'avanguardia, pertanto ho accettato il suo consiglio senza remore.
Con il senno del poi....farei una ricerca sui forum etc e consulterei personalmente più centri, ma ormai è tardi.
Adesso posso solo sperare nel grande miracolo, che l'unico embrione in blastocisti impiantato abbia avuto successo.
baci
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Federica76
Super Sognatrice
Super Sognatrice
Federica76

Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 09.09.15
Età : 42

la mia esperienza ivi Roma e Valencia Empty
MessaggioTitolo: Re: la mia esperienza ivi Roma e Valencia   la mia esperienza ivi Roma e Valencia EmptyLun 29 Lug 2019, 12:16

Cara Rosy, un super in bocca al lupo per la tua cova, che dall'esperienza negativa nasca qualcosa di bellissimo
E comunque per quanto riguarda le iniezioni, in tutte le stimolazioni io non sono riuscita a farmene una sola, se non c'era mio marito ero fregata perché non ho il coraggio, mi fanno paura gli aghi, e non credo ci sia proprio nulla di ridicolo in tutto ciò...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
rosy
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.07.19

la mia esperienza ivi Roma e Valencia Empty
MessaggioTitolo: Re: la mia esperienza ivi Roma e Valencia   la mia esperienza ivi Roma e Valencia EmptyLun 29 Lug 2019, 19:18

Cara Federica, tutti i giorni spero nel grande miracolo, spero che tu abbia realizzato il tuo sogno, poichè il trattamento farmacologico , per me, è impegnativo in tutti i sensi....
Grazie ai consigli che ho trovato nei forum ed ai diversi video visti, ho imparato la tecnica per le punture sulla pancia.. ed ho trovato la forza e coraggio di superare anche l'umiliazione di essere stata derisa dalla dottoressa L.L. dell'IVI
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




la mia esperienza ivi Roma e Valencia Empty
MessaggioTitolo: Re: la mia esperienza ivi Roma e Valencia   la mia esperienza ivi Roma e Valencia Empty

Torna in alto Andare in basso
 
la mia esperienza ivi Roma e Valencia
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: Spazio emozionale :: La MIA strada per un sogno: i nostri percorsi, le nostre storie-
Vai verso: