Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
https://clinicatambre.it/ https://www.institutmarques.it https://it.phifertility.com/ https://www.almares.it GIREXX IMER www.centrofertilitaprocrea.it institutoigin.com fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comhttps://www.repromeda.cz/
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividi | 
 

 Corso adozione obbligatorio, vi è servito?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Papaya2018
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba
avatar

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 27.04.18
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Corso adozione obbligatorio, vi è servito?   Sab 02 Giu 2018, 01:12

Ciao a tutte, ad ottobre dell'anno scorso io e mio marito, dopo un colloquio informativo con il Centro famiglie, abbiamo inoltrato la domanda per partecipare ad un corso di adozione obbligatorio della durata di 12 ore. Ci hanno chiamati dopo 4 mesi per 2 volte, ma abbiamo posticipato perché eravamo nel pieno della nostra prima ovo (raccontata qui sul forum e andata clamorosamente male). Ci hanno appena richiamati e abbiamo detto si, martedì si inizia.

Mio marito non è tanto entusiasta di questa strada, ha sempre ritenuto l'adozione un'inutile perdita di tempo e di soldi e per questo penso che l'abbia scartata a priori. Io invece pur essendo titubante, ne sono attratta e anche incuriosita perchè vorrei farmi un'idea mia prima di scartare del tutto questa opportunità. Chissà se da questo mini corso potremmo uscirne inspirati...Il fatto che lui non sia molto entusiasta un pò mi dispiace, ma compensa con il fatto che comunque in questo prima fase abbia deciso, per amore penso, di assecondarmi. Sento però che se decidessimo di andare avanti deve essere una scelta fatta da entrambi perché non può tirare solo uno della coppia. 

Inoltre, vi rendo partecipi di una mia riflessione, siccome le ore lavorative che perderò per questo corso possono essere giustificate quindi scalate e non perse, penso che lo racconterò alla mia capa sperando di semplificarmi la vita e non pentirmene. Ho notato che di solito il pentimento arriva quando non riesco a gestire la situazione per tanti motivi, ma sono stufa di stressarmi per stare dietro a quello che dice la gente. Da questo punto di vista vorrei emanciparmi e sentirmi più libera. E' la mia anima che me lo chiede, ma sento che ancora ho tanta strada da percorrere. Mi impegnerò.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
M.M
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..


Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 30.01.18

MessaggioTitolo: Re: Corso adozione obbligatorio, vi è servito?   Sab 02 Giu 2018, 07:31

Ciao! Che meraviglia leggere questo post di speranza e di strade nuove. Tienici aggiornate circa il corso, molto interessante e credo che in effetti possa servirvi, sia anche solo x ora a titolo informativo! Mi permetto di riportarti la mia esperienza circa il dire o meno ai datori di lavoro... io lavoro con le stesse responsabili da 8 anni, in un servizio per l’infanzia, quindi a livello umano ci dovrebbe essere grande apertura. Beh io quando ho scoperto l’infertilità e di conseguenza l’esigenza di chiedere permessi e ore, ho deciso di parlarne con le 2 cape, riducendo il “problema” perché al momento non avevo ancora fatto del tutto mia l’idea dell’ovodonazione. Ho parlato loro di inseminazione con ovuli miei. Purtroppo per quanto si siano dimostrate al momento comprensibili, poi si sono rivelate l’opposto. Ho scoperto che sono andate a dire a tutto il personale delle altre loro strutture dei miei problemi, hanno cercato di obbligarmi a licenziarmi perché per loro ero un peso per le ore che chiedevo, ecc.,.. questo per dirti di valutare bene se dirlo o meno a lavoro! Poi ovvio come sempre ci tengo a specificare che è una mia esperienza e idea! Tornassi indietro non direi proprio nulla a loro. Un abbraccio
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
musetto70
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 2275
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 48
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: Corso adozione obbligatorio, vi è servito?   Lun 04 Giu 2018, 15:54

ciao Papaya!
sono contenta che ci siano novità... per mia esperienza non diretta, i percorsi legati all'adozione sono spesso molto importanti per la coppia: è una bellissima occasione di confronto anche interno su tante questioni.
Secondo me non è una perdita di tempo!

Per quel che riguarda il dirlo o non dirlo al lavoro: sono scelte molto personali e molto dipende dalle persone che hai al lavoro. Il mio percorso PMA io l'ho sempre tenuto per noi, condiviso solo con pochissime amiche mie. Non l'ho mai condiviso neanche con la mia famiglia; è già un percorso difficile. Ho deciso di tenere lo stress fuori.

Ora che il mio bambino è diventato realtà, sono contenta di come ho affrontato la cosa. Ci sono però anche tante fatine che hanno sempre seguito il percorso in modo aperto, parlandone al lavoro, sui social, tra gli amici...

flower

_________________
TESSERA ONLUS n. 231: Strada per un Sogno fa tanto per noi, facciamolo pure noi per tante altre fatine



Ci sono mille soli al di là delle nuvole


Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
miao71
Un amore da sognare
Un amore da sognare
avatar

Messaggi : 4337
Data d'iscrizione : 14.06.11
Età : 47
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: Corso adozione obbligatorio, vi è servito?   Lun 04 Giu 2018, 16:31

Ciao papaya, io e mio marito seguimmo questo corso che, all'epoca (ottobre 2014), ci sembrò molto interessante e ci offrì molti spunti di riflessione, soprattutto riguardo alla convinzione di adottare un bimbo. Poi il nostro percorso si è interrotto a causa della pessima esperienza avuta con le operatrici che dovevano "misurare la nostra capacità genitoriale"... Ma questa è un'altra storia, per fortuna morta e sepolta. Ora siamo genitori di un bimbo bellissimo di un anno, grazie ad un'embriodonazione. Anche mio marito non è mai stato molto convinto di adottare un bimbo, ti capisco...
Io lo dissi solo alla vicepreside perchè è una persona squisita e poi non volevo avere problemi... Non le ho detto però dell'eterologa.
Ma la strada dell'ovo l'avete abbandonata?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Papaya2018
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba
avatar

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 27.04.18
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Corso adozione obbligatorio, vi è servito?   Lun 04 Giu 2018, 21:47

Ciao e grazie per questo confronto 
Giustissimo musetto! Dirlo o non dirlo è una cosa molto personale che dipende da tanti fattori, come sei fatta tu, l'ambiente in cui lavori...Oggi ho detto alla capa che domattina sarei stata assente per questo motivo, non avevo voglia di raccontare una balla anche perché posso scalare questa assenza dai permessi, evidentemente ho detto perché potevo e volevo permettermelo.... vediamo come evolve anche se mi aspetto solo di prendere il permesso quando ne ho bisogno. Al contrario non direi mai dell'eterologa, non solo perché sono fatti miei, ma perché sento che la cosa non è ancora del tutto sdoganata, né per me, né per chi mi circonda...ma che fatica! Insomma qualche ferita che brucia ancora e forse un pò di opportunismo ora guidano le mie scelte se dire o non dire. Chissà che un domani non diventi più sicura di me stessa. Tuttavia per rispondere a miao71, non abbiamo abbandonato il discorso della donazione anche se la nostra prima ovo è stata una bastonata, come sarà capitato anche ad altre...  Ora sono in stand-by, oggi ho fatto l'ultima beta che è risultata 33 ( e con questa sono 8...) e la prossima settimana eco di controllo. Lo slancio verso l'adozione è sempre stato mio (come si legge anche nel post di presentazione). A me piace l'idea perché mi sembra un percorso alla luce del sole che più rispecchia il mio modo di essere, di sentire. Sarebbe stata la scelta numero uno dopo la diagnosi di infertilità, ma mio marito, pur non avendo scartato a priori questa strada, non l'ha mai presa in considerazione seriamente...Io dico facciamoci un'idea sulla base della nostra esperienza.  Poi credo che non si possano tenere aperti due percorsi: l'adozione e l'eterologa in quanto diversi per tante sfaccettature, ma sinceramente ancora no so...La mia paura, ve la dico, è che mio marito non se la senta, figuriamo ci poi se arrivano delle operatrici con pessima esperienza a ribaltarci come dei calzini! Magari poi sono io che non me la sento... E proprio perché ho paura vado anche per vedere se questa paura è fondata oppure no. Per quanto riguarda invece l'esperienza di mobbing di cui parlava M.M. devo dire che mi dispiace tantissimo e sono veramente indignata. Coraggio!  

P.S. come dite voi, sono contenta che mio marito abbia accettato, seppur con riserva perché sono importanti questi corsi anche solo per la coppia.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Silk
Discrezione di un sogno
Discrezione di un sogno


Messaggi : 3550
Data d'iscrizione : 25.05.10
Età : 43
Località : cittadina del mondo

MessaggioTitolo: Re: Corso adozione obbligatorio, vi è servito?   Mar 05 Giu 2018, 17:05

anni fa abbiamo partecipato ad un corso introduttivo per adozione o affido, è stato utile perchè ho capito che sono più portata per l'affido, poi non siamo andati avanti perchè abitiamo in un miniappartamento quindi non abbiamo una seconda camera.
Ultimamente sono venuta a conocenza della possibilità di essere tutori per migranti minori non accompagnati, in questo caso il ragazzo/a è adolescente, non c'è un progetto di "genitorialità" ma solo una figura amica che lo ascolta e lo guida; non ci sarebbe la necessità di avere una camera perchè comunque deve dormire nei centri preposti.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Papaya2018
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba
avatar

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 27.04.18
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Corso adozione obbligatorio, vi è servito?   Mar 05 Giu 2018, 23:31

Silk ha scritto:

Ultimamente sono venuta a conocenza della possibilità di essere tutori per migranti minori non accompagnati, in questo caso il ragazzo/a è adolescente, non c'è un progetto di "genitorialità" ma solo una figura amica che lo ascolta e lo guida; non ci sarebbe la necessità di avere una camera perchè comunque deve dormire nei centri preposti.

Ciao Silk, conosco questo bando uscito l'anno scorso nella mia regione, a luglio, se ricordo bene...Avevo quasi considerato di fare domanda, ma poi ho capito che avrebbe coinvolto solo me e poi con mio marito avevamo deciso di intraprendere il percorso dell'eterologa che è già abbastanza faticoso. Su questa esperienza appunto di "genitorialità sociale" mi sono molto informata su internet dove ho letto anche testimonianze di tutori. La cosa che mi ha colpito di più è che non necessariamente si instaura un rapporto di amicizia tra il tutore e il minore non accompagnato, lo stesso bando non lo richiede, ecc.Recentemente invece ho letto che circa 4.000 persone hanno fatto domanda, di cui il tribunale ne ha chiamate solo 200, ecco l'articolo del 23 maggio scorso:
Tutori volontari per i minori non accompagnati: è flop?

Per un vero approfondimento, al di là della stampa, mi rivolgerei direttamente al Garante per l'infanzia della regione, nella speranza che funzioni.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Papaya2018
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba
avatar

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 27.04.18
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Corso adozione obbligatorio, vi è servito?   Sab 21 Lug 2018, 00:57

Abbiamo concluso il percorso pre-adottivo e devo dire che è stato un bel momento di confronto, sia tra noi, sia tra noi e le altre coppie. E' un mondo, quello dell'adozione, pieno di luci e ombre: da una parte ci sono i bambini che hanno diritto ad avere una famiglia e dall'altra devi fare i conti con i tempi della burocrazia, le domande a volte fastidiose degli assistenti sociali, l'attività degli enti, ecc. Una coppia che ha portato la sua testimonianza e ha dovuto aspettare particolarmente a lungo, ci ha fatto capire come sia importante il tempo dell'attesa per riflettere e prepararsi sempre più all'accoglienza, parola chiave di questo difficile percorso. Bello! Indubbiamente una scelta dall'alto valore morale, con una profonda ricaduta umana anche sulla società. Ovviamente mio marito dice che chi ci ha presentato questo percorso è di parte, che tira l'acqua al suo mulino e che in generale è stato un corso abbastanza inutile. Confrontandoci un pò più seriamente e in risposta a qualche mia "velata" critica nei suoi confronti, lui che è di poche parole, mi ha detto che non è vero che è una persona chiusa, ma che adesso non si sente pronto, e qualora si sentisse pronto, solo se decidessimo di fare domanda, a quel punto  scopriremmo che in realtà quello non pronto non è lui, ma piuttosto io  Laughing Gli voglio bene e gli ho detto che sarebbe un papà fantastico, ma lui dice che mi sbaglio. Vedremo, adesso si va in vacanza. 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Birula82
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba
avatar

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 04.09.18
Età : 36
Località : roma

MessaggioTitolo: Ciao    Mer 05 Set 2018, 11:46

Anche io ho cominciato a Gennaio il corso, è stato bellissimo, abbiamo conosciuto molte belle persone e hanno risposto a tutte le nostre domande.
Abbiamo raccolto tutti i documenti e li abbiamo consegnati al Tribunale dei Minori di Roma ad Aprile,
Finalmente ieri abbiamo avuto l'incontro con i Carabinieri che hanno fatto una prima indagine, ora non so come andranno le cose ma vi terrò aggiornate.
L'unica cosa però che ci tengo a dire è che il percorso dell'adozione se non simile può anche essere peggio di una PMA, parlo dell'aspetto emotivo, per cui è una scelta e un percorso da fare insieme mano nella mano e uniti, vedrai che dopo il corso anche tuo marito si convincerà della bellezza della cosa che vi accingete a fare, per voi stessi e per il vostro bimbo
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Papaya2018
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba
avatar

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 27.04.18
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Corso adozione obbligatorio, vi è servito?   Mer 05 Set 2018, 14:19

Ciao Birula, noi dopo il corso pre-adottivo obbligatorio abbiamo deciso di non fare domanda di adozione, ma perseguiremo la strada della donazione. Tu però, se ti va, tienimi aggiornata
Un abbraccio!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Birula82
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba
avatar

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 04.09.18
Età : 36
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: Corso adozione obbligatorio, vi è servito?   Mer 05 Set 2018, 19:39

Papaya2018 ha scritto:
Ciao Birula, noi dopo il corso pre-adottivo obbligatorio abbiamo deciso di non fare domanda di adozione, ma perseguiremo la strada della donazione. Tu però, se ti va, tienimi aggiornata
Un abbraccio!


Molto volentieri
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Corso adozione obbligatorio, vi è servito?   

Torna in alto Andare in basso
 
Corso adozione obbligatorio, vi è servito?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» CORSO SICUREZZA. E' OBBLIGATORIO?
» Corso sulla sicurezza obbligatorio
» "I nonni e l'adozione"
» Corso preparto
» INIZIATO IL CORSO NUOTO GESTANTI

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: Un amore così grande...adozione e affido :: Adozione e affido. Riflettiamo insieme..-
Vai verso: