Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
https://clinicatambre.it/ https://www.institutmarques.ithttps://www.almares.it GIREXX IMER www.centrofertilitaprocrea.it institutoigin.com fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comhttps://www.repromeda.cz/
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividi | 
 

 Fecondazione assistita: la legge prevede la possibilità di richiedere permessi lavorativi?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
guapaloca
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 957
Data d'iscrizione : 07.05.15

MessaggioTitolo: Fecondazione assistita: la legge prevede la possibilità di richiedere permessi lavorativi?   Dom 11 Mar 2018, 10:26

La pratica per la procreazione assistita risulta essere un trattamento medico a tutti gli effetti e come tale rientra all’interno delle motivazioni professionali per le quali poter richiedere un permesso a giustificazione dell’assenteismo dal proprio impiego di lavoro.

Per tutte le coppie impossibilitate a raggiungere una gravidanza attraverso i metodi tradizionali la fecondazione assistita, nonostante le probabilità frequenti di insuccesso al primo tentativo, risulta essere l’unica strada per tentare di esaudire il desiderio della creazione di una propria famiglia.

All’interno del panorama italiano esiste una legge in supporto alla procreazione assistita che non tutti i soggetti conoscono. Nello specifico questa terapia medica assume la denominazione di procreazione medicalmente assistita (Pma), sorta nel 1978 in seguito alla nascita della prima bambina grazie al lavoro del premio nobel Robert Edwards.

Nel paese italiano è possibile servirsi di tale tecnica medica dal 2004, l’anno di riferimento dall’entrata in vigore della prima legge sulla fecondazione assistita, modificata in seguito.

Le attuali disposizioni legali consentono alle coppie sposate, conviventi, maggiorenni e di sesso diverso di ricorre alla pratica medica purché in presenza di un’età ancora fertile, con problemi di sterilità o infertilità alla base della richiesta stessa.

Le coppie dovranno inoltre essere in possesso di un regolare certificato di sterilità o infertilità a giustificare la richiesta per la fecondazione assistita, rilasciato dalle varie regioni iscritte in un registro specifico.

Nonostante tutto la fecondazione assistita non rientra all’interno dei termini dell’aspettativa retribuita da lavoro, tanto meno all’interno della malattia per la quale potersi assentare, ma nonostante questo potrà essere assimilata al decorso di una malattia da parte dell’Inps, compresi i giorni di recupero a seguito del day hospital.

Per richiedere l’assenteismo da lavoro si dovranno presentare alcuni documenti di natura burocratica tra cui: un certificato di trattamento sterilità e fecondazione assistita, il certificato di malattia con diagnosi “cure per fertilità e fecondazione assistita secondo circolare Inps 7412, 4 marzo 2005”, il certificato di ricovero rilasciato dalla clinica.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Fecondazione assistita: la legge prevede la possibilità di richiedere permessi lavorativi?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La fecondazione assistita in PORTOGALLO
» La fecondazione assistita in GERMANIA
» "La fecondazione assistita è peccato”: il Vaticano bolla i nuovi peccati sociali
» La fecondazione assistita in NORVEGIA
» Tecniche di fecondazione assistita: la IMSI

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: Spazio informativo: diamoci una mano...domande risposte e affini :: Leggi, sentenze, articoli & similaria-
Vai verso: