Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
https://clinicatambre.it/ https://www.institutmarques.ithttps://www.almares.it GIREXX IMER www.centrofertilitaprocrea.it institutoigin.com fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comhttps://www.repromeda.cz/
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividi | 
 

 Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero

Andare in basso 
AutoreMessaggio
alchimiamia
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..


Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 25.11.13

MessaggioTitolo: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Lun 11 Dic 2017, 23:56

Ciao a tutte, come vi siete regolate con i piani terapeutici? Avete seguito i ginecologi italiani o il piano terapeutico del centro estero? Io non so che fare...dal centro mi hanno dato un piano molto basic: sopressore al 21 giorno del ciclo e poi 3 compresse di progynova e basta.
La ginecologa italiana non mi ha mai fatto fare sopressore e oltre al progynova mi dava i cerotti di estrogeno da sostituire a giorni alterni...ho fatto presente al centro che mi ha risposto di seguore le loro istruzioni e che in caso di mancata risposta endometriale avrebbero aggiunto progynova e/o cerotti....boh! Non so che fare...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
mongy
Le ali colorate di un sogno
Le ali colorate di un sogno
avatar

Messaggi : 2802
Data d'iscrizione : 19.08.11
Età : 53
Località : veneto

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Mar 12 Dic 2017, 12:32

Ciao alchimia, io ho sempre seguito le indicazioni del centro, il ginecologo in Italia mi ha solo fatto le eco per misura l endometrio, altre fatine sono state seguite in Italia da un gine esperto in PMA.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Simo82
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 03.02.15

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Mar 12 Dic 2017, 19:58

Ciao alchimia, io ho fatto eterologa maschile e per il piano ho seguito per la stimolazione il centro estero, ma poi il mio ginecologo in Italia mi ha aggiunto delle cosette (clexane, cortisone) e ho preferito seguire lui senza specificare nulla al centro.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Barbapapà
Bis-papà
Bis-papà


Messaggi : 1331
Data d'iscrizione : 06.04.15
Località : Lombardia

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Mer 13 Dic 2017, 00:52

Ciao alchimia, noi abbiamo seguito il protocollo del centro che comprendeva anche i cerotti al progesterone.
unica variazione in accordo con la gine italiana ...la sostituzione dei cerotti ogni 2 gg invece che 3.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
miao71
Un amore da sognare
Un amore da sognare
avatar

Messaggi : 4335
Data d'iscrizione : 14.06.11
Età : 47
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Mer 13 Dic 2017, 11:50

Ciao cara, io ho seguito il centro e mi sono trovata benissimo! Al transfer avevo 9.4 mm, un record per me. Ho fatto il transfer a settembre e già da maggio mi hanno fatto prendere la cardioaspirina. A luglio ho iniziato eparina.
Tre anni fa seguii le indicazioni della gine che mi fece mettere anche il progynova vaginale e invece l'endometrio arrivò ad un misero 7.4.
Quindi ti consiglio di seguire il centro
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
musetto70
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 2243
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 48
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Mer 13 Dic 2017, 14:10

ciao Alchimiamia,

il punto secondo me è un altro: hai cambiato centro e quindi per loro tu sei una nuova paziente, non ti conoscono e partono con un protocollo base. Chi ti ha seguito in passato conosce un po' di più il tuo endometrio.

Il soppressore va bene farlo (io lo avevo fatto) però poi hai bisogno di una bella risposta dei farmaci.
In Italia non ti sta seguendo più nessuno?

flower

_________________
TESSERA ONLUS n. 231: Strada per un Sogno fa tanto per noi, facciamolo pure noi per tante altre fatine



Ci sono mille soli al di là delle nuvole


Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
rochina
L'angelo luminoso del sogno
L'angelo luminoso del sogno
avatar

Messaggi : 13058
Data d'iscrizione : 19.11.12

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Mer 13 Dic 2017, 14:53

io avevo seguito le indicazioni del gine qui in italia che mi vedeva x le eco, non avevo seguito le indicazioni del centro, poi cambiava di poco la cosa, invece del dufaston avevo fatto le punture di progesterone, ma sempre seguendo le indicazioni del mio gine in italia e senza dire nulla al centro

_________________
tesserata n. 41
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alchimiamia
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..


Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 25.11.13

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Mer 13 Dic 2017, 17:18

miao71 ha scritto:
Ciao cara, io ho seguito il centro e mi sono trovata benissimo! Al transfer avevo 9.4 mm, un record per me. Ho fatto il transfer a settembre e già da maggio mi hanno fatto prendere la cardioaspirina. A luglio ho iniziato eparina.
Tre anni fa seguii le indicazioni della gine che mi fece mettere anche il progynova vaginale e invece l'endometrio arrivò ad un misero 7.4.
Quindi ti consiglio di seguire il centro

ciao Miao!! che protocollo ti hanno dato? A questo punto sono curiosa afro
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
aspettando voi
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 1424
Data d'iscrizione : 05.04.14

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Mer 13 Dic 2017, 17:33

anche io ho seguito il centro (che poi è lo stesso di Miao) e mi sono trovata benissimo!
a che centro ti sei rivolta, alchimiamia?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alchimiamia
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..


Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 25.11.13

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Mer 13 Dic 2017, 17:34

Alla fine ho scelto il Bernabeu di Madrid con il pacchetto garanzia...speriamo sia la volta buona.
A te Aspettando Voi che protocollo avevano dato? se non erro anche tu sei una veterana della pma che però ha avuto un lieto fine
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
aspettando voi
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 1424
Data d'iscrizione : 05.04.14

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Mer 13 Dic 2017, 17:48

secondo me devi valutare la risposta ai farmaci dei tentativi precedenti e trarre le conclusioni(spessore e qualità endometrio, eventuali farmaci per mutazioni, ecc ecc) ! certo non è facile azzeccare il tutto, ma io ti auguro di cuore che possa essere il tuo tentativo fortunato
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
guapaloca
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 962
Data d'iscrizione : 07.05.15

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Mer 13 Dic 2017, 20:05

ciao, sicuramente devi seguire il centro, altrimenti nno ha senso rivolgersi a loro, se non ti fidi
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
mongy
Le ali colorate di un sogno
Le ali colorate di un sogno
avatar

Messaggi : 2802
Data d'iscrizione : 19.08.11
Età : 53
Località : veneto

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Gio 14 Dic 2017, 07:08

Io ho fatto soppressore, progynova e cerotti che in base all' aumento o meno dell' endometrio mi facevano aumentare, prova a chiedere se nel caso la endometrio non cresca prescrivono i cerotti o cosa loro prevedono di fare
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alchimiamia
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..


Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 25.11.13

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Ven 12 Gen 2018, 13:45

Eccomi qui, quasi pronta a ripartire, oppressore fatto, ora si attende il ciclo e si comincia.
Il piano terapeutico vero e proprio me lo mandano all'arrivo del ciclo, ma mi hanno anticipato che comincierò per i primi giorni con una sola compressa di progynova e poi aumentano gradualmente. Qualcuna ha fatto protocolli simili? mi sa che con questi dosaggi la terapia durerà un sacco, ci sono controindicazioni in questa cosa?....ecco l'unica perplessità, espressa anche a loro, è il confronto con i miei precedenti piani terapeutici dove tutto sommato ero arrivata con endometrio a 8,5/9 mm
Farò transfer da congelato perché alle blastocisti verrà fatta la diagnosi pre impianto (la donatrice dovrebbe avere il pickup settimana prossima).
Vabbè aspetto sempre suggerimenti
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
musetto70
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 2243
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 48
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Ven 12 Gen 2018, 13:58

Alchimiamia, sono contenta che sei di nuovo in partenza. Io all'inizio partivo così, ma poiché a me 1 progynova era come acqua fresca, non si adattava proprio al mio endometrio. Ma io ero un caso a parte.
Alla fine ti segue sempre la V. in Italia? Lei (o chi ti segue) concorda?

_________________
TESSERA ONLUS n. 231: Strada per un Sogno fa tanto per noi, facciamolo pure noi per tante altre fatine



Ci sono mille soli al di là delle nuvole


Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alchimiamia
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..


Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 25.11.13

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Ven 12 Gen 2018, 14:20

musetto70 ha scritto:
Alchimiamia, sono contenta che sei di nuovo in partenza. Io all'inizio partivo così, ma poiché a me 1 progynova era come acqua fresca, non si adattava proprio al mio endometrio. Ma io ero un caso a parte.
Alla fine ti segue sempre la V. in Italia? Lei (o chi ti segue) concorda?

La gine V. la vedo martedì...sentiamo che dice anche lei
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
mongy
Le ali colorate di un sogno
Le ali colorate di un sogno
avatar

Messaggi : 2802
Data d'iscrizione : 19.08.11
Età : 53
Località : veneto

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Ven 12 Gen 2018, 15:41

alchima, in bocca al lupo per il tuo nuovo tentativo! non fissarti sull'endometrio, al mio ultimo transfert di congelato sono partita dall'italia che misurava 6,30, ed è andato tutto bene!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sonsoles
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 21.03.18

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Mer 21 Mar 2018, 15:32

ciao ragazze è anche il mio cruccio se seguire le indicazioni del centro oppure del ginecologo in italia.
Noi faremo embrio da congelato in Rep Ceca.
Mi chiedevo se il centro, una volta che trovano l'embrione, indichino tutti gli esami preconcezionali da fare o se devo farmeli prescrivere dalla mia ginecologa in italia.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
LApissi
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 1675
Data d'iscrizione : 11.02.14

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Mer 21 Mar 2018, 18:13

Non sempre il centro estero riesce a seguirti con la modalità giusta, per questo è importante avere un ginecologo italiano di riferimento.. Tu appena hai tutte le indicazioni dal centro, parla col tuo medico e guarda se manca qualcosa. Dopodiché parti con gli esami

_________________
"Siamo fatti anche noi della materia di cui son fatti i sogni; e nello spazio e nel tempo d'un sogno è racchiusa la nostra breve vita" (William Shakespeare)

  Tesserata n. 229!!!   



Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa, oppure effettuando una donazione!!
Trovi info su http://www.stradaperunsognonlus.it/tesseramento.php
oppure su http://www.stradaperunsognonlus.it/donazioni.php

 Contribuisci alla crescita di questa meravigliosa Associazione!  
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
musetto70
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 2243
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 48
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Gio 22 Mar 2018, 12:55

concordo con LaPissi!

I controlli comunque li fai in Italia, quindi avere un esperto che ti segue è importante.
Io ho sempre fatto così: ginecologo in Italia e centro PMA. Ho fatto gli esami prescritti dal centro ma poi anche altri ritenuti importanti dalla mia ginecologa. Il centro ovviamente sapeva che in Italia mi stava seguendo un medico.


_________________
TESSERA ONLUS n. 231: Strada per un Sogno fa tanto per noi, facciamolo pure noi per tante altre fatine



Ci sono mille soli al di là delle nuvole


Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
mongy
Le ali colorate di un sogno
Le ali colorate di un sogno
avatar

Messaggi : 2802
Data d'iscrizione : 19.08.11
Età : 53
Località : veneto

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Gio 22 Mar 2018, 13:17

anche il centro spagnolo al quale mi sono affidata prescriveva pochi esami, mi sono rivolta a un ginecologo italiano che aveva anche collaborato con il centro da me scelto e mi ha fatto fare un sacco di esami. quando sono andata alla visita non mi ha neanche visitato ma mi ha solo prescritto isteroscopia e un sacco di esami. beh io mi aspettavo almeno un' eco, poi su indicazioni del centro sono andata lì a fare una prova di transfer. quando ho iniziato la terapia avevo un gine che mi misurava solo l'endometrio ma si affidava alle prescrizioni del centro.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
avatar

Messaggi : 18857
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 49
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   Ven 13 Apr 2018, 12:05

Io sono sempre stata seguita dalla mia dottoressa pma qui in Italia tranne una volta e non è andata bene quella volta lì.
Avere un ginecologo che ti segue in italia che sia esperto di pma è fondamentale secondo me

_________________
Vorrei che voi sapeste sempre che non siete stati degli errori, che vi ho cercati e voluti con tutta me stessa.Nascere è un grande dono, nascere essendo stati voluti e cercati un privilegio.
Ho battuto ogni strada in mio potere per farvi arrivare qui e solo quando ci sarete la mia vita sarà completa, piena di quell’amore eterno, che non può finire mai. L’amore che solo un figlio può provocare.
La vita è girare l’angolo e scoprire che in un giorno nuvoloso un raggio di sole sta illuminando una collina.La vita è sorridere a un raggio di sole.



 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.stradaperunsogno.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero   

Torna in alto Andare in basso
 
Consiglio:Ginecologo italiano vs ginecologo centro estero
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» CAMPANIA - BATTIPAGLIA (Sa) - Centro Embryos
» FATTURA PMA CENTRO ESTERO PER DICHIARAZIONE DEI REDDITI
» consiglio per portare i farmaci all'estero!!!
» ovitrelle si paga?
» Bravo ginecologo/a a Milano

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: Spazio emozionale :: Mamme (o aspiranti) grazie all'eterologa: il sogno grazie a un dono-
Vai verso: