Strada per un sogno ONLUS...il Forum...

...un angolo del web...per incontrarci, per informarci, per parlare di noi...e dell'avventura di diventare mamme...con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
it.dexeus.com/dexeus-strada-sogno-awe fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comwww.institutmarques.itwww.iakentro.com
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividere | 
 

 Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 868
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 16:14

Le mie 5 erano (o sono) B1: B è la qualità, che non è A, ma è comunque buona e la numerazione, che va da 1 a 5, rappresenta invece il grado di espansione, sicché 1 sarebbe early blastocyst (EB), 2 blastocisti, 3 blastocisti espansa (XB), 4 in hatching (HB), 5 completamente sgusciata. Dunque, a rigor di logica la tua era una blastocisti di qualità B, non male. Uno specialista tempo fa mi disse che è un diritto del paziente ricevere e un dovere di chi fornisce la prestazione, rilasciare la relazione del ciclo di trattamento con la classificazione degli embrioni ottenuti. Questo è utile, oltre ai fini medico/legali, ed è importante perché permette al paziente e all'eventuale specialista, di fare le dovute considerazioni. Un centro serio e degno di essere tale rilascia sempre informazioni scritte, firmate e timbrate.
Uno dei dubbi che mi attanagliano è il seguente :
Alcune cliniche non forniscono queste informazioni, PERÒ ti danno la possibilità di utilizzare strumenti come embryoscope, a pagamento, così tu hai a disposizione delle foto (STOP!) Lucie mi disse che alla Pronatal rilasciavano documentazione scritta e dettagliata sugli embrioni (addirittura una pagina dedicata a ciascun embrione), mi disse che la clinica forniva questa possibilità di conoscenza, tramite il PRIMOVISION (una sorta di embryoscope), ma in realtà paghi 100€ circa, NON per avere informazioni dettagliate, bensì delle foto!! E sorvolo sul fatto che è davvero assurdo che io debba pagare persino le informazioni sui miei embrioni!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Eshy13
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 4271
Data d'iscrizione : 10.01.15
Età : 43

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 21:50

Mi ero persa il tuo post.... Tifo x te ....
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 868
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 22:13

[quote="Eshy13"]Mi ero persa il tuo post.... Tifo x te .... [/quote]

Anch'io tifo per te tesoro mio felicità Tifo per noi e per tutte coloro che stanno ancora lottando per diventare genitori!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Eshy13
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 4271
Data d'iscrizione : 10.01.15
Età : 43

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 22:20

artemysia ha scritto:
Eshy13 ha scritto:
Mi ero persa il tuo post.... Tifo x te ....

Anch'io tifo per te tesoro mio felicità Tifo per noi e per tutte coloro che stanno ancora lottando per diventare genitori!!


Ho letto il tuo post... Tutto.... Sarà che in questo momento momento sono totalmente in crisi..... Ma sappi che ti porto nel cuore.... Vinciamo assieme questa battaglia
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
aspettando voi
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 1344
Data d'iscrizione : 05.04.14

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 23:16

non ho parole.....
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 868
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Gio 16 Giu 2016, 08:23

Coraggio fatine belle, se possiamo confrontarci, supportarci, scambiarci consigli, ricaricare le energie, facciamolo pure. Voglio una gravidanza e la voglio anche per voi!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Eshy13
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 4271
Data d'iscrizione : 10.01.15
Età : 43

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Gio 16 Giu 2016, 17:16

artemysia ha scritto:
Coraggio fatine belle, se possiamo confrontarci, supportarci, scambiarci consigli, ricaricare le energie, facciamolo pure. Voglio una gravidanza e la voglio anche per voi!!!


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 868
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Ven 17 Giu 2016, 16:43

Carissime fatine, anche se ho ancora da recuperare le famigerate 3 pre-blasto, mi sto guardando intorno per un'eventuale ovodonazione oppure per embriodonazione da congelati. Le cliniche che ho mappato sinora sono:
- ISIDA di Kiev
- SANATORIUM HELIOS di Brno
Sto cercando una clinica seria, che abbia un ottimo laboratorio di embriologia, ottimi terreni di coltura, che rilascino documentazioni descrittive sugli embrioni. So già che all'Isida non rilasciano nulla... Sad
Ho escluso a priori la Spagna, per motivi economici.
Anche se poi, per esperienza personale, decidiamo col mio compagno, senza lasciarci influenzare, volevo sapere se avete qualche consiglio da darmi.... Non scelsi il Gennet perché mi lasciai convincere da una tipa che voleva andare all'europe, ma che all'ultimo scelse il Gennet e restò incinta al primo colpo, con un singolo embrione!! Suspect Le cliniche che mi piacevano erano Gennet e Reprofit, ma leggo opinioni attuali piuttosto divergenti, visto che ultimamente hanno perso il loro "smalto", sia in termini organizzativi, che come % di riuscita. Sono pronta a qualsiasi opinione e consiglio, tanto per orientarmi un pochino. Grazie a tutti/e
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..


Messaggi : 10890
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 41

MessaggioOggetto: Io sono    Ven 17 Giu 2016, 17:22

Sponsor ufficiale del gennet....faccio schifo lo so sono di parte ma gennet forever...

_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 868
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Ven 17 Giu 2016, 17:27

Ahahahahah... Very Happy Ioete!!! Almeno tu lo ammetti Very Happy avrei dovuto scegliere Gennet PRIMA, io arrivo sempre dopo, quando cala il sipario. Anche la clinica Unica di Brno mi interesserebbe (periodo ipotetico), anche perché fanno anche ovo con donatrice condivisa e il prezzo non è male.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
lastina
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 29.12.14
Età : 28
Località : Provincia di Reggio Emilia

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Ven 17 Giu 2016, 18:33

ioete ha scritto:
Sponsor ufficiale del gennet....faccio schifo lo so sono di parte ma gennet forever...

Non sei l'unica sai? ehehehe What a Face Twisted Evil

Indipendentemente dal risultato, non posso che parlarne bene.

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 868
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Ven 17 Giu 2016, 20:18

Si, ma ora com'è la situation? confused
Ho visto il Reprofit conservare il podio del top fino a fine 2015, dopo di che è colato a picco e persino il mio gine che collaborava con loro ha gettato la spugna Sad uff..... Sono arrivata tardi?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
siamoqui
Super Sognatrice
Super Sognatrice


Messaggi : 496
Data d'iscrizione : 14.01.15
Località : roma

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Sab 18 Giu 2016, 10:12

Provo a dartil il mio punto di vista sul Gennet cercando di essere obiettiva indipendentemente dal risultato...
io ho avuto la sensazione che il loro laboratorio è molto buono e che sono molto scrupolosi però dal punto di vista del ginecologo non mi sono per niente sentita seguita e a volte le terapie che hanno dato, a detta della mia ginecologa che lavora all'European hospital erano vecchie, con farmaci che dice non si usano più.
però ti voglio anche dire che la mia coordinatrice che è andata a lavorare in un altro ambito durante l'ultimo transfer era da una parte molto stressata ma dall'altra ci ha riferito che anche loro mirano ad ottenere i soldi certe volte e questo non le piaceva.
Certo i prezzi del Gennet rispetto alla Spagna sono decisamente ottimi
Spero riusciate a raggiungere il vostro sogno mi dispiace per tutto quello che avete dovuto passare. Spesso la scelta del centro è molto ponderata ma poi ci sono alcune cose che non possiamo sapere a priori come nel vostro caso...Il il problema è che girano troppi soldi di fronte alla nostra sofferenza Evil or Very Mad
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 868
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Sab 18 Giu 2016, 11:22

Grazie infinite, carissima Smile
Riguardo la terapia non ho problemi, perché sono ben seguita qui in Italia da un esperto, che paghiamo a parte (neanche questo va bene). Tutti fanno i furbi sulla nostra pelle, perché sanno che saremo disposti a vendere l'anima al diavolo, pur di diventare genitori. L'importante però è ottenere risultati e che L'atteggiamento sia quantomeno limpido!!! Poi se c'è la sfiga, pace! Comunque sul Gennet avevo fatto un bel pensierino nel 2013, quando feci l'enorme cazzata di scegliere L'Europe ivf international di Praga!! Ora sono fondamentali: 1)il laboratorio di embriologia! 2)la serietà (nel senso che l'interprete deve essere solerte nel rispondere, un minimo, e coerente e precisa) 3)la trasparenza (voglio documentazione scritta sugli embrioni e voglio avere la certezza che mi trasferiscano embrioni buoni, visto che il mio ginecologo mi ha detto che alcuni sciacalli ti fanno credere di averti trasferito embrioni e invece non ti trasferiscono un bel nulla!! Almeno, con 2 biochimiche son sicura che qualcosa qui dentro me l'avevano messo, le beta le ho prodotte io,anche se rasoterra, non avendo fatto gonasi)
Se mancano questi requisiti, allora il Gennet non lo contatto neppure. Comunque sono pieni zeppi di pazienti. So che non rispondono alle mail; sono andata nel loro sito e non c'è una mail di contatto, bensì un modulo da compilare con scritto "VI CONTATTIAMO NOI" affraid La pagina col listino prezzi, poi è stata rimossa Suspect
Per embriodonazione da congelati sono interessata a:
Unica di Brno
Sanatorium Helios di Brno
Reorogenesis di Brno
Qualcuna sa dirmi qualcosa su queste cliniche? O notizie recentissime su embriodonazione al Gennet?
Grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
lastina
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 29.12.14
Età : 28
Località : Provincia di Reggio Emilia

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Sab 18 Giu 2016, 12:33

artemysia ha scritto:
Grazie infinite, carissima Smile
Riguardo la terapia non ho problemi, perché sono ben seguita qui in Italia da un esperto, che paghiamo a parte (neanche questo va bene). Tutti fanno i furbi sulla nostra pelle, perché sanno che saremo disposti a vendere l'anima al diavolo, pur di diventare genitori. L'importante però è ottenere risultati e che L'atteggiamento sia quantomeno limpido!!! Poi se c'è la sfiga, pace! Comunque sul Gennet avevo fatto un bel pensierino nel 2013, quando feci l'enorme cazzata di scegliere L'Europe ivf international di Praga!! Ora sono fondamentali: 1)il laboratorio di embriologia! 2)la serietà (nel senso che l'interprete deve essere solerte nel rispondere, un minimo, e coerente e precisa) 3)la trasparenza (voglio documentazione scritta sugli embrioni e voglio avere la certezza che mi trasferiscano embrioni buoni, visto che il mio ginecologo mi ha detto che alcuni sciacalli ti fanno credere di averti trasferito embrioni e invece non ti trasferiscono un bel nulla!! Almeno, con 2 biochimiche son sicura che qualcosa qui dentro me l'avevano messo, le beta le ho prodotte io,anche se rasoterra, non avendo fatto gonasi)
Se mancano questi requisiti, allora il Gennet non lo contatto neppure. Comunque sono pieni zeppi di pazienti. So che non rispondono alle mail; sono andata nel loro sito e non c'è una mail di contatto, bensì un modulo da compilare con scritto "VI CONTATTIAMO NOI" affraid La pagina col listino prezzi, poi è stata rimossa Suspect
Per embriodonazione da congelati sono interessata a:
Unica di Brno
Sanatorium Helios di Brno
Reorogenesis di Brno
Qualcuna sa dirmi qualcosa su queste cliniche? O notizie recentissime su embriodonazione al Gennet?
Grazie mille

Io posso darti info recenti su embrio... sono stata sia all'Helios che al Gennet. Chiedi pure quello che vuoi sapere!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 868
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Sab 18 Giu 2016, 13:12

Davvero? felicità grazie!!
Volevo sapere
-Quanto tempo fa hai fatto embriodonazione?
-Quali sono i prezzi?
-trasferiscono blastocisti vitrificate? Almeno due?
-Sono casinisti o precisi e coerenti?
-Furbacchioni o onesti?
-quanto sono lunghe le liste di attesa?
-rilasciano le fantomatiche "informazioni dettagliate" sugli embrioni?
Mi sa che ti ho posto troppi quesiti, sembra un interrogatorio Very Happy
Grazie tesoro lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..


Messaggi : 10890
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 41

MessaggioOggetto: Io ti posso dire del gennet    Sab 18 Giu 2016, 13:28

[quote="artemysia"]Davvero? felicità grazie!!
Volevo sapere
-Quanto tempo fa hai fatto embriodonazione?
-Quali sono i prezzi?
-trasferiscono blastocisti vitrificate? Almeno due?
-Sono casinisti o precisi e coerenti?
-Furbacchioni o onesti?
-quanto sono lunghe le liste di attesa?
-rilasciano le fantomatiche "informazioni dettagliate" sugli embrioni?
Mi sa che ti ho posto troppi quesiti, sembra un interrogatorio Very Happy
Grazie tesoro lol! [/quote
E le info risalgono ad agosto scorso....
Se adotti embrioncini le liste di attesa sono di circa sei mesi, se gli dai fretta anche prima, solitamente dono embrioni congelati in terza giornata ma se chiedi danno pure bla sto, a te la scelta se trasferire uno o due embrioni...loro congelato solo buona qualità e quando fai il transfer te ne accorgi se dicono il vero vedendo sulla tv l'embrione perché fanno vedere tutto dal momento in cui lo inseriscono in catetere fino in utero, devi.solo chiedere di ingrandire le immagini sul video, da lì capisce da solo se sono due e sono ben svegli e buoni.....
Inizialmentesono lunghi nel rispondere ma poi quando parte col tentativo ti seguono bene e ti rispondono velocemente...
Per i costi non saprei perché so che dono aumentati da gennaio...

Io ti posso dire che la prima volta ho trasferito due, incinta di due gemelli poi uno mi ha lasciata. Ad agosto trasferito uno ed incinta..Io avevo richiesto se c'erano emvrione con gli stessi donatori, non c'erano, ma non avendo io fretta poi loro minhanno accontentato, dovevo solo aspettare i tempi dei nuovi controlli malattie infettive e i tempi della stimolazione...gli embrioni erano fatti per me quindi quasiovo ma mi hanno fatto pagare come un congelato adottato...

_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
lastina
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 29.12.14
Età : 28
Località : Provincia di Reggio Emilia

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Sab 18 Giu 2016, 13:38

artemysia ha scritto:
Davvero? felicità grazie!!
Volevo sapere
-Quanto tempo fa hai fatto embriodonazione?
-Quali sono i prezzi?
-trasferiscono blastocisti vitrificate? Almeno due?
-Sono casinisti o precisi e coerenti?
-Furbacchioni o onesti?
-quanto sono lunghe le liste di attesa?
-rilasciano le fantomatiche "informazioni dettagliate" sugli embrioni?
Mi sa che ti ho posto troppi quesiti, sembra un interrogatorio Very Happy
Grazie tesoro lol!

Ahahah! Tranquilla Smile

Allora... parto con l'Helios. Cerco di essere obiettiva.


HELIOS

-Quanto tempo fa hai fatto embriodonazione? Primo tentativo aprile 2015, secondo tentativo luglio 2015.
-Quali sono i prezzi? 1.600 euro una blastocisti da gameti donati. La donatrici avevano sui 30 anni.
-trasferiscono blastocisti vitrificate? Almeno due? Solo 1.
-Sono casinisti o precisi e coerenti? Puntuali nelle risposte. Pessimi come preparazione terapeutica della paziente (non mi hanno fatto fare nessun accertamento), il piano terapeutico solo estrogeni + progesterone.
-Furbacchioni o onesti? Bah... difficile rispondere. Purtroppo noi sappiamo solo una piccola parte di quel che succede nelle cliniche. Comunque non mi sono trovata bene.
-quanto sono lunghe le liste di attesa? Nel giro di 1 settimana mi avevano trovato una blasto compatibile.
-rilasciano le fantomatiche "informazioni dettagliate" sugli embrioni? No. Rilasciano solo foto con età della donatrice.



GENNET

-Quanto tempo fa hai fatto embriodonazione? da loro sono andata per il terzo e fortunato tentativo a dicembre 2015.
-Quali sono i prezzi? 1.200 euro una blasto da gameti donati, 900 euro un embrione in terza giornata (sempre da gameti donati).
-trasferiscono blastocisti vitrificate? Almeno due? Ne trasferiscono anche 2.
-Sono casinisti o precisi e coerenti? Puntuali e precisi nelle risposte. Hanno voluto indagare bene la mia storia clinica. Piano terapeutico personalizzato (approvato poi dal mio gine). Si sono voluti assicurare che una gravidanza non potesse essere rischiosa, x via della mia sindrome.
-Furbacchioni o onesti? Bah... difficile rispondere. Purtroppo noi sappiamo solo una piccola parte di quel che succede nelle cliniche. Comunque mi sono trovata bene... indipendentemente dal positivo.
-quanto sono lunghe le liste di attesa? Nel giro di 2 mesi mi hanno trovato una blasto compatibile. Donatrice molto giovane... 23 anni.
-rilasciano le fantomatiche "informazioni dettagliate" sugli embrioni? Rilasciano la foto con il grado.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 868
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Sab 18 Giu 2016, 13:58

Sei davvero speciale grazie!!
Questa cosa che non rilasciano informazioni sugli embrioni non mi piace, anche se fosse la clinica migliore del mondo, che mi desse positivo subito. Riguardo il piano terapeutico, fortunatamente son seguita bene qui! Credo che quasi tutti i centri diano terapie standard.
Ultimo dubbio: fanno transfer ecoguidato o alla cieca?
PS c'è la possibilità di inviare una mail al Gennet? Sul loro sito dicono che saranno loro a contattare i pazienti affraid
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
rochina
L'angelo luminoso del sogno
L'angelo luminoso del sogno


Messaggi : 12881
Data d'iscrizione : 19.11.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Sab 18 Giu 2016, 14:58

anche io gennet e centro al primo tentativo, solo se pensi di ottenere congelati, la vedo dura, qui sono pochissime, e pure negli altri forum, ad avere congelati, mi pare Lelo che ne ha ottenute 4 in totale ed ha due gemelle.
cmq, per me han un laboratorio ottimo, certo, se mi parli di trasparenza, nonostante io abbia avuto il positivo al primo tentativo, non ti posso negare che l'unico neo che per me rimane una grossa grossissima incognita, anche se io mi sono fatta un'idea, è che loro a distanza di anche un anno, sanno dirti la data precisa del transfer con ovo da fresco, cosa IMPOSSIBILE da sapere con così largo anticipo!io ho fatto omologa ed è impensabile sapere quando fossi pronta per il pik quindi le cose sono due:o stimolano in batteria e la donatrice a te assegnata in realtà sarà decisa solo il gg del pik xchè stimolando tot donne in base al gruppo sanguigno (ogni mese stimolano tot donne del tal gruppo)opp, cosa che invece io credo più reale, in realtà loro stimolano prima e vitrificano gli ovociti e questo spiegherebbe xchè, da donatrici giovani, poi ti ritrovi con pochi ovociti, io ne ho ottenuti 7 da ragazza di 23 anni, capisci che uno mi può pure dire che stimolano poco x ragioni etiche ma rimane sempre il fatto che io so che il pik up della donatrice sarà il tal gg del tal anno con largo anticipo anche di un anno, ora mi devono spiegare COME è possibile se non usando ovociti vitrificati!questa ovviamente è la mia personale idea anche xchè se si trattasse di donatrici in batteria rimane cmq il fatto che il gg esatto del pik nn puoi saperlo con così largo anticipo.
rimane cmq il fatto che hanno una %di positivi mooolto alta, poi ovvio, ci sarà sempre chi cade nella %del negativo
io cmq cm Ioete, gennet forever

_________________
tesserata n. 41
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
rochina
L'angelo luminoso del sogno
L'angelo luminoso del sogno


Messaggi : 12881
Data d'iscrizione : 19.11.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Sab 18 Giu 2016, 15:02

quindi hai pochi ovociti xchè cmq quando li scongeli una parte nn sopravvive o cmq non è idonea opp semplicemente fan condivisa a tua insaputa.sono onesta, nonostante il positivo, a me piace essere coerente, ti mentirei se ti dicessi bene solo xchè ho avuto il positivo, male nn ne posso di certo parlare anzi!!x me rimane uno dei centri migliori, ma se si parla di trasparenza, nn si può negare che se tu domandi loro cm facciano a sapere il gg del pik con largo anticipo, ti diano delle risposte esaustive, io non ho chiesto a loro ma al gine che mi seguì in italia che fa pam e pure lui mi dava ragione ma alla fine a me poco importa chè ora ho cmq ciò che volevo

_________________
tesserata n. 41
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 868
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Sab 18 Giu 2016, 15:15

Grazie Rochina, per il tuo prezioso contributo Smile Per motivi economici farei embriodonazione da congelati, comunque alla luce della triste esperienza precedente, è importante averne pochi ma buoni! La tipa che mi consigliò L'europe, andò al Gennet: ottenne 2 blasto, transfer di UNO ed ha una bambina + 1 congelato (io ottenni 9 blasto all'europe: biochimica, biochimica, negativo!!). Solo che negli ultimissimi mesi il Gennet ha perso punteggi e non solo riguardo i risultati. Provo a contattarli. Avete per caso l'indirizzo email della loro referente? Grazie di cuore, anche da parte del mio moroso
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
lastina
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 29.12.14
Età : 28
Località : Provincia di Reggio Emilia

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Sab 18 Giu 2016, 16:26

artemysia ha scritto:
Grazie Rochina, per il tuo prezioso contributo Smile Per motivi economici farei embriodonazione da congelati, comunque alla luce della triste esperienza precedente, è importante averne pochi ma buoni! La tipa che mi consigliò L'europe, andò al Gennet: ottenne 2 blasto, transfer di UNO ed ha una bambina + 1 congelato (io ottenni 9 blasto all'europe: biochimica, biochimica, negativo!!). Solo che negli ultimissimi mesi il Gennet ha perso punteggi e non solo riguardo i risultati. Provo a contattarli. Avete per caso l'indirizzo email della loro referente? Grazie di cuore, anche da parte del mio moroso

Io ho questo indirizzo: ivf@gennet.eu
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 868
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Sab 18 Giu 2016, 16:33

Grazie!! Provo a contattarli la prossima settimana. Buon week end a tutte! Vi voglio bene
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..


Messaggi : 10890
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 41

MessaggioOggetto: Rigorosamente   Sab 18 Giu 2016, 16:37

artemysia ha scritto:
Sei davvero speciale grazie!!
Questa cosa che non rilasciano informazioni sugli embrioni non mi piace, anche se fosse la clinica migliore del mondo, che mi desse positivo subito. Riguardo il piano terapeutico, fortunatamente son seguita bene qui! Credo che quasi tutti i centri diano terapie standard.
Ultimo dubbio: fanno transfer ecoguidato o alla cieca?
PS c'è la possibilità di inviare una mail al Gennet? Sul loro sito dicono che saranno loro a contattare i pazienti affraid

Ecoguidato e tu vedi tutto su monitor tv e poi monitor ecografo...

_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Oggi a 01:19

Tornare in alto Andare in basso
 
Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!
» Cosa non fare dopo transfer
» dopo due ovodonazioni fallite cosa fare..
» cosa fare e non fare durante il pt?
» dopo tanti negativi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS...il Forum... :: Spazio emozionale :: Mamme (o aspiranti) grazie all'eterologa: il sogno grazie a un dono-
Andare verso: