Strada per un sogno ONLUS...il Forum...

...un angolo del web...per incontrarci, per informarci, per parlare di noi...e dell'avventura di diventare mamme...con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
it.dexeus.com/dexeus-strada-sogno-awe fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comwww.institutmarques.itwww.iakentro.com
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividere | 
 

 Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
musetto70
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 1374
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 46
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mar 14 Giu 2016, 20:58

Artemysia, posso chiederti anni ha il tuo compagno?

Comunque, mi associo con chi dubita di questi numeri. Mi sembrano veramente eccessivi. Se sono veri vuol dire che il laboratorio è straordinario, il seme perfetto. ...ma non so perché ho qualche dubbio!

_________________
TESSERA ONLUS n. 231: Strada per un Sogno fa tanto per noi, facciamolo pure noi per tante altre fatine



Ci sono mille soli al di là delle nuvole


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
FLORI573
La gioia di sognare
La gioia di sognare


Messaggi : 3364
Data d'iscrizione : 24.03.10
Età : 43
Località : marche

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mar 14 Giu 2016, 21:15

Caspita però....mi dispiace tanto.....il consiglio che posso darti è di andare avanti e trasferirle tutte......perché non si sa mai.....in becco alla cicogna cara
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 870
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mar 14 Giu 2016, 21:17

Il mio compagno è classe 1980, quando abbiamo fatto ciclo da fresco aveva 33 anni.
Anch'io dubito di questi numeri, però mi chiedo: se nell'ultimo tentativo con blastocisti quasi ottime ho avuto beta negative, allora anche le altre 4 blasto di cui non si sa nulla, non dovevano essere pessime, visto che almeno mi hanno dato biochimica per ben due volte.
Quando farò il prossimo ket , le scongeleranno tutte e 3 quelle rimaste e avrò informazioni su di esse. Qualora anche queste ultime 3 dovessero risultare molto buone, allora l'unica spiegazione sarebbe che abbiano qualche anomalia cromosomica...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
guapaloca
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 853
Data d'iscrizione : 07.05.15

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mar 14 Giu 2016, 21:21

artemysia ha scritto:


Mi restano ancora 3 early blastocyst di grado B, vitrificate. Al prossimo ket vorrei trasferirle tutte, ma la clinica si rifiuta, perché sostiene che sia rischioso.... Rischioso de che?
fai trasferire 3 o mandali a quel paese e cambia il centro!!! senza mezzi termini.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 870
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mar 14 Giu 2016, 22:00

@guaoaloca: grazie per il consiglio, ma ho già cambiato 3 centri, pur di spostare questi embrioni. Ora la schianto lì: faccio ket di 2 se me la menano, ma poi l'ultimo embrione che ricongelerebbero lo lascio lì!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Cla
La fata dolce del sogno
La fata dolce del sogno


Messaggi : 2931
Data d'iscrizione : 16.12.11
Località : Bergamo

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mar 14 Giu 2016, 22:21

ma se ti fidi del centro in cui sei non puoi lasciare lì i congelati e rifare tutto dall'inizio con loro? Io non ho fatto eterologa ma è uno schifo il giro di soldi e la voglia di guadagnare sulla nostra pelle....
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 870
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mar 14 Giu 2016, 22:49

La mia attuale clinica era ottima fino ad un anno fa, ma poi è scesa di punti Sad Ho Traslocato lì le blasto perché il mio ginecologo esperto ha collaborato con loro per anni e lui stesso mi ha detto che, avendo dei congelati, posso pure fare tentativi lì, ma per il fresco sarebbe meglio andare altrove. In effetti la referente è piuttosto latitante....
Sono stata io stessa a chiedere di traslocare in questo centro al mio ginecologo, lui pur collaborando con loro non me l'ha mai proposto. Questo per dire che non ho trovato solo sciacalli ma, ogni tanto, anche persone per bene Smile
Comunque se avessi soldi per rifare tutto da fresco o alle brutte per embriodonazione da congelati, non saprei proprio dove andare.... Avevo letto che al Sanatorium Helios di Brno hanno un ottimo laboratorio, ma fanno solo SET Sad
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 870
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mar 14 Giu 2016, 22:53

[quote="FLORI573"]Caspita però....mi dispiace tanto.....il consiglio che posso darti è di andare avanti e trasferirle tutte......perché non si sa mai.....in becco alla cicogna cara [/quote]

Mi ero persa il tuo commento! flower grazie, tesoro
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
airali
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 1023
Data d'iscrizione : 18.06.15
Età : 27
Località : Carmignano di Brenta

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mar 14 Giu 2016, 23:00

Carissima Artemysia, m'ero persa il tuo post oggi. Io a questo punto scongelerei, vedi come reagiscono. Se le blasto sono buone te lo dicono e quindi le trasferisci.. E chissà che sia proprio lì il tuo sogno!! Oh, come vorrei trasmetterti tanta forza e positività in questo momento! Ti abbraccio, io non posso, non riesco a pensare che non sia un'opportunità. Ci spero, spero che sia questa la vostra opportunità!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 870
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mar 14 Giu 2016, 23:07

Grazie grazie grazie anche a te, dolce Airali, per tutto l'affetto che anche tu mi stai dimostrando.
Se dovesse servire, io e il mio ragazzo saremmo disposti a firmare pur di trasferire tutti e 3, così finiamo l'agonia.... Mi chiedo se davvero una clinica può rifiutare di fare ket di tre blasto....
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..


Messaggi : 10890
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 41

MessaggioOggetto: Concordo   Mer 15 Giu 2016, 08:49

rochina ha scritto:
13 blasto da 13 ovociti Suspect mi sembra un record, scusa ma a questo punto forse non è che la clinica ha congelato tutto, buono e brutto , veramente, io non ho mai e dico mai sentito che tutti gli ovociti diventassero blasto!che clinica è?quanto ti costa ogni singolo transfer da congelato?perchè io che vedo male ovunque mi vien da pensare che ci lucrino su, avendo congelato anche ciò che cmq ritenevano non andasse bene, scusa se mi sono permessa ma come ti ho detto prima, io sono sospettosa in genere di mio

Che puzzi un pochino...le bla sto sono avvenimento raro, 13 sono da record...

_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..


Messaggi : 10890
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 41

MessaggioOggetto: Che caos   Mer 15 Giu 2016, 09:01

Ma non devi demordere perché hai avuto due beta positive e quindi significa che il tuo utero riconosce gli embrioni, si tratta di aggiustare il tiro sia di fisico che di testa.....
Usando seme del marito direi di fare il test di frammentazione e tutti gli altri test sul seme per essere certi che sia ok, poi gli far i fare una curetta di integratori che male non fanno, magari la maca che dicono aiuti tanto, alcuni zndrologi danno anche delle fialette di cui però non ricordo il nome, so che le prendeva il marito di bibbi tramite la dottoressa iammarone...
Per te direi che con endometrio ci sei, 7,4trilami are va bene. Hai fatto istero con biopsia? Se no falla subito. Hai fatto gli esami per la poliabortivita e controllo della tiroide e tsh? Fallì che con due biochimiche non si sa mai....
Nel protocollo come erano le dosi di progesterone?
E per finire prepara la testa, è importante arrivare convinte del centro e tenaci e combattive...

_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 870
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 11:14


Che puzzi un pochino...le bla sto sono avvenimento raro, 13 sono da record...[/quote]

Quello che non mi è chiaro però è questo :
1) molte ragazze hanno avuto al massimo 4 blasto e si sono lamentate per questo (le poche che hanno avuto negativi), un'altra tipa ha fatto un bel bottino anche lei, ne hanno selezionate 8: 2 trasferite e subito incinta ; secondo tentativo per il secondo figlio e di nuovo incinta!! Se hanno fatto i furbi con noi, allora perché non farlo con tutti gli altri? Inoltre 8 blasto di questa ragazza incinta 2 volte di seguito, non sono neppure poche....
2) pur sospettando che le mie blasto fossero una sòla, pur non sapendo nulla su qualità, grado... Ho comunque avuto 2 positivi. Con le ultime 2 invece, definite molto buone, superando le nostre migliori aspettative, abbiamo avuto beta negative. Il dubbio amletico da un milione di dollari è: PERCHÉ? Question
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 870
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 11:34

[quote="ioete"]Ma non devi demordere perché hai avuto due beta positive e quindi significa che il tuo utero riconosce gli embrioni, si tratta di aggiustare il tiro sia di fisico che di testa.....
Usando seme del marito direi di fare il test di frammentazione e tutti gli altri test sul seme per essere certi che sia ok, poi gli far i fare una curetta di integratori che male non fanno, magari la maca che dicono aiuti tanto, alcuni zndrologi danno anche delle fialette di cui però non ricordo il nome, so che le prendeva il marito di bibbi tramite la dottoressa iammarone...
Per te direi che con endometrio ci sei, 7,4trilami are va bene. Hai fatto istero con biopsia? Se no falla subito. Hai fatto gli esami per la poliabortivita e controllo della tiroide e tsh? Fallì che con due biochimiche non si sa mai....
Nel protocollo come erano le dosi di progesterone?
E per finire prepara la testa, è importante arrivare convinte del centro e tenaci e combattive...[/quote]

Grazie Ioete, sei un angelo
Tutti i medici mi hanno detto che è positivo che abbia avuto due volte le beta +, seppur bassissime e il fatto che siano state due biochimiche una dietro l'altra non è un caso, significa che ad un certo punto c'è qualcosa che non funziona, probabilmente nel corredo genetico degli embrioni.

Senz'altro se avremmo soldi per rifare ovodonazione da fresco farò fare tutti gli esami possibili al mio moroso, tra l'altro lo specialista che ci segue è Valdiserri, che è anche andrologo. La maca l'ho usato io, quando mi illudevo di poter concepire naturalmente Very Happy

La prossima volta aggiusterò il tiro, perché il mio endometrio riesce tranquillamente a raggiungere 9 mm in 10 gg, come è successo nel ciclo di prova, assumendo decadron per tenere il progesterone <1

Ho già fatto 2 isteroscopie diagnostiche, lo scorso anno, e avevo cavità uterina perfetta, neppure si vedevano le cicatrici dell'intervento per rimuovere i fibra ; ma ne faccio un'altra privatamente a 240€ (con biopsia endometriale non so quanto possa costare in più)

Ho fatto TUTTI gli esami per trombofilie e autoimmunità, ho solo due mutazioni MTHFR in eterozigosi (assumo clexane 4000 nei tentativi) e anche tipizzazione linfocitaria (ho una lieve linfocitosi, ma assumo 5 mg di deltacortene e ho addirittura fatto flebo di intralipid questo tentativo ultimo) ; controllo sempre la tiroide (ho fatto TUTTI gli esami per tiroide, più e più volte, anche prima, durante e dopo stimolazione ed è tutto ok, tsh durante l'ultimo tentativo era sempre inferiore a 1)

Progesterone ne assumevo 4 ovuli da 200 mg di Progeffik + 1 puntura di Lentogest una volta ogni 3 gg: nel ciclo di prova, solo con gli ovuli, al quinto giorno di assunzione, il progesterone era già a 22; stavolta invece, dosato assieme alle beta era a 16.
Comunque stavolta l'endometrio è stato pigro perché ho fatto l'errore di prendere la pillola il mese prima, mentre dovevo fare la Tos, comunque ho dovuto inserire un progynova vaginale, perché oltre a crescere a rilento, ad un certo punto l'estradiolo stava calando, ma siamo riusciti a recupetarlo. Il ginecologo ha detto che non si è compromesso nulla.... Fatto sta che ho avuto beta 0,8 Sad

Quanto al fattore psicologico, ho attraversato tutte le fasi nei miei tentativi: entusiasta, fiduciosa, combattiva, tenace, rassegnata, fatalista... Ma non è cambiato nulla. Io però non mi arrendo!!!! lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mongy
Le ali colorate di un sogno
Le ali colorate di un sogno


Messaggi : 2445
Data d'iscrizione : 19.08.11
Età : 51
Località : veneto

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 13:39

Mi dispiace artemisia.....tanto tanto...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
aspettando voi
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 1344
Data d'iscrizione : 05.04.14

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 13:42

ciao Artemisia,mi spiace per tutta questa situazione!
posso chiederti il ruolo del pronatal e di Lucie in tutto questo? il mio secondo tentativo lì non è stato molto trasparente, sono delusa e non ho ancora le risposte che cerco!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..


Messaggi : 10890
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 41

MessaggioOggetto: Un perché    Mer 15 Giu 2016, 13:43

Non so dartelo, prove non ci sono ma da una donatrice giovane sotto i 27 anni già avere 4/5 bla sto belli ne è una fortuna...nel tuo cado la donatrice era mi sembra più vecchia, tutte quelle bla sto non so come le hanno fatte uscire anche perché in ceco non bombardano tanto le donatrici come dicono avvenire in Russia e ucraina....
Io non.ho un perché ma dubito sulla procedura...


_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..


Messaggi : 10890
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 41

MessaggioOggetto: Fai prendere    Mer 15 Giu 2016, 14:00

La maca pure al tuo lui che aiuta e chiedi all'andrologo dello spergin se può aiutare...

Per te sei sotto controllo bene, eventualmente direi di monitorare tsh e tenerlo sempre tra uno e due inoltre quando parte la gravidanza controllarlo bene perche tende a salire e non fa bene al bimbo, nei primi tre mesi va super controllato..

Per la mente prova a considerare anche il fattore fortuna e destino, purtroppo loro ci mettono lo zampino e ciò che tu devi fare e insistere e farti trovare pronta nel momento in cui la ruota gira a tuo favore.....

Non mollare...io ci sono riuscita dopo aver cambiato centro e persino in un centro che ad un primo contatto mi aveva detto che non accettava nuove pazienti....Non mollare..


_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 870
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 14:08

@mongy: grazie per il sostegno, tesoro
@aspettandovoi: grazie anche a te
Mi dispiace moltissimo per quanto ti è accaduto, ti sono vicina sotto ogni punto di vista. Lucie lavorava come interprete alla Europe ivf international di Praga; lei è sempre stata molto presente, affabile, però secondo il mio compagno soprattutto non è stata molto limpida. Al primo tentativo lei e la dottoressa insistevano per farci fare ciclo da fresco con endometrio a 5 (e sosteneva la dottoressa, diceva Lucie, che misurandolo perché avevo inviato la foto, era a 6 e comunque anche 6 sarebbe stato insufficiente per me e non solo per me!!). Poi Lucie, dopo il fallimento scrive a tutte le "sue" pazienti di trasferirsi alla Pronatal di Praga, che lì sono più seri e scrupolosi. Mi convince, dopo il secondo fallimento, e mi chiede se ho delle informazioni dettagliate sulle blasto, perché un centro serio le dà sempre. Resto di sasso perché quando traduceva per la Europe, sosteneva con ferma convinzione che non fosse necessario, che bastava sapere che le blasto erano buone. A questo dubbio lei risponde "Ahhhhh già è vero, è vero, non significa nulla la qualità, perché da embrioni così così nascono bambini a volte, mentre embrioni belli a volte danno negativi" Le invio però le foto dell'embryoscope e mi dice che le ha mostrate all'embriologo, la risposta di Lucie fu."mi dispiace tanto per te, ma dei tuoi 5 embrioni, forse se ne salvano 2... Qui alla Pronatal non avrebbero mai congelato early blastocyst" rispondo "speriamo che almeno un embrione mi dia un positivo, così almeno poi rifaremo il ciclo da fresco alla Pronatal". Lei mi risponde con sommo scazzo "ah sì? Allora ti dico subito che non basterebbe fare embriodonazione da congelati per avere un positivo qui, ma occorrerebbe rifare il ciclo da fresco ex novo" affraid
Quando mi sono trasferita alla Pronatal, Lucie mi assicurò che il primo anno di deposito delle blasto nella criobanca era gratuito. Una volta che il mio compagno le ha scritto che volevamo riprenderci gli embrioni (senza fare alcun tentativo) Lucie ha scritto "Ma non eravamo amici? Comunque c'è una tassa di deposito della criobanca da pagare qui. Sono 90€!!"
Cara aspettandovoi, ho voluto riportare oggettivamente tutta la situazione, senza commenti, elucubrazioni, constatazioni, per rispetto nei confronti delle persone che sono pazienti del Sanatorium Pronatal di Praga e in rapporti di amicizia con Lucie. Non potevo però tacere completamente, perché non si sempre, costantemente subire, tra l'altro in situazioni delicatissime, nelle quali entrano in gioco la salute, il denaro, la vita stessa delle persone
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..


Messaggi : 10890
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 41

MessaggioOggetto: Che caos   Mer 15 Giu 2016, 14:17

Comunque se può aiutarti la mia seconda gravidanza è una early bla sto..io avevo chiesto al centro un embrioncinoin terza giornata ma c'è stato un disguido...io ho accettato comunque è ora la mia piccina è qui che piange per le coliche...

_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 870
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 14:20

@Ioete: quanto cavolo sei dolce Davvero, ragazze, il mio compagno ha letto tutti i vostri commenti e mi ha detto "Non siamo soli!!" grazie anche da parte sua. Povero tesoro, tutto sulle sue spalle, ha sempre pagato TUTTO lui, perché non abbiamo detto nulla a nessuno Sad Sorvoliamo pure sui miei sensi di colpa, anche per la scelta della clinica (per un pelo non ho scelto il Gennet, per via delle liste di attesa. Alla Europe non ci sono liste di attesa...)
Al fattore fortuna ci ho pensato eccome!! Sono anche diventata scaramantica, soprattutto da quando una tipa mi disse con una certa invidia "13 blasto??? Che fortuna sfacciata che hai!! Che razza di seme ha il tu òmo??"
Come dire, me la son tirata, la sfiga
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 870
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 14:41

[quote="ioete"]Comunque se può aiutarti la mia seconda gravidanza è una early bla sto..io avevo chiesto al centro un embrioncinoin terza giornata ma c'è stato un disguido...io ho accettato comunque è ora la mia piccina è qui che piange per le coliche...[/quote]
ioete cara, infatti anche Valdiserri mi disse "ma, prima cosa, anche il migliore degli embriologi, come fa a dire che gli embrioni non sono buoni, solo guardando delle foto, tra l'altro sono ancora allo stato iniziale di blastocisti, devono essere lasciati a coltura. Inoltre si congelano anche embrioni in terza giornata, morule...." se il primo centro ha mancato di trasparenza con me, anche le considerazioni del secondo centro (o della traduttrice) sono piuttosto nebulose
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
rochina
L'angelo luminoso del sogno
L'angelo luminoso del sogno


Messaggi : 12881
Data d'iscrizione : 19.11.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 15:14

Tutto molto poco limpido!!cambia centro

_________________
tesserata n. 41
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 870
Data d'iscrizione : 18.07.14
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 15:24

@Rochina: ho cambiato centro nel 2014, perché avevo fiducia zero, traslocando gli embrioni prima in un'altra clinica sempre a Praga, poi a Brno e in quest'ultimo centro sono trasparenti, almeno ce lo stanno dimostrando. Gli embrioni son sempre quelli del "miracoloso" bottino delle 13 blasto, che poi ne hanno selezionate 9 ed ora sono rimaste 3 Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
aspettando voi
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 1344
Data d'iscrizione : 05.04.14

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Mer 15 Giu 2016, 15:52

grazie per le spiegazioni cara, mi ritrovo nelle tue parole perché prima del transfer mi è stato detto da lucie che la blasto era ottima, stop! al primo tentativo invece mi disse il codice con cui vengono classificate; adesso dopo il negativo ho chiesto la scheda e mi hanno risposto "l embrione era di qualità b2, non possiamo rilasciare documenti per tutelare i donatori".
a sto punto mi sento presa in giro al 100%!!!!
volevo sapere notizie sullo sviluppo non i connotati dei donatori!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!   Oggi a 03:46

Tornare in alto Andare in basso
 
Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!
» Cosa non fare dopo transfer
» dopo due ovodonazioni fallite cosa fare..
» cosa fare e non fare durante il pt?
» dopo tanti negativi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS...il Forum... :: Spazio emozionale :: Mamme (o aspiranti) grazie all'eterologa: il sogno grazie a un dono-
Andare verso: