Strada per un sogno ONLUS...il Forum...

...un angolo del web...per incontrarci, per informarci, per parlare di noi...e dell'avventura di diventare mamme...con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
it.dexeus.com/dexeus-strada-sogno-awe fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comwww.institutmarques.itwww.iakentro.com
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividere | 
 

 L'altra parte della barricata...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
miao71
Un amore da sognare
Un amore da sognare


Messaggi : 4237
Data d'iscrizione : 14.06.11
Età : 45
Località : Milano

MessaggioOggetto: L'altra parte della barricata...   Mer 11 Mag 2016, 15:57

Ciao a tutti, è da un po' che non scrivo, anche se vi leggo sempre. Ho intitolato così il post perchè in questo periodo mi sento un po' così... Ho iniziato a riflettere su questo concetto quando, lunedì scorso, ero di "sorveglianza" sui candidati del concorso per insegnanti. La mia scuola era sede di concorso e io, insieme ad altri tre colleghi, ho "vigilato" sul corretto andamento dell'esame. Mi è sembrato così strano... Io controllore!!!! Ho ripensato a quando ero io dall'altra parte della barricata ed ero controllata da altri mentre sostenevo gli esami, soprattutto dell'abilitazione... Ho provato tanta solidarietà per i colleghi che si giocavano tutte le loro carte per raggiungere l'obiettivo tanto desiderato. Allo stesso tempo pensavo di essere fortunata perchè ero finalmente dall'altra parte e non dovevo più sottopormi allo stress degli esami... Come potete immaginare, da questi pensieri è facile passare a quelli legati al mio grandissimo desiderio ancora non realizzato. Vorrei tanto andare dall'altra parte della barricata e raggiungere le mie amiche fatine già mamme... E' bello passare dall'altra parte, vero?  

Roberta


Ultima modifica di miao71 il Mer 11 Mag 2016, 17:25, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
stefy
Insieme...per un sogno... - Fondatrice
Insieme...per un sogno... - Fondatrice


Messaggi : 3815
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 39
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Mer 11 Mag 2016, 17:05

Cara Roberta,
ho compreso perfettamente il tuo stato d'animo e ne sono profondamente rimasta colpita.
Credo che il nostro percorso sfinisca ognuno di noi.
La differenza viene fatta dal numero di tentativi, negativi e di tempo impiegato per raggiungere il sogno.
Il mio è stato un percorso mediamente abbastanza lungo seguito poi da una gravidanza difficilissima.
In quel limbo non ho mai pensato a come sarebbe potuto essere dopo. Da mamma.
Non mi permettevo neppure di immaginare la bimba che avevo in pancia.
Tanto che le prime settimane sono rimasta sconnessa dalla piccola e dal mondo.
Oggi ti posso dire che è una scoperta è una crescita continua e quotidiana.
Proprio un nuovo percorso.
Ci sono momenti difficili e altri stupendi.
Nel mio caso specifico il percorso PMA è diventato centrale nella vita per quello che faccio tutti i giorni.
Questo tuo profondo desiderio di maternità è comprensibile ma
anche ammirevole dopo tanti negativi.
Devi guardarti dentro e capire fino a dove puoi spingerti.
Un abbraccio.


_________________


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
siamoqui
Super Sognatrice
Super Sognatrice


Messaggi : 496
Data d'iscrizione : 14.01.15
Località : roma

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Mer 11 Mag 2016, 17:24

Sarebbe proprio bello passare dall'altra parte...un abbraccio da chi è con te di qua!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
miao71
Un amore da sognare
Un amore da sognare


Messaggi : 4237
Data d'iscrizione : 14.06.11
Età : 45
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Mer 11 Mag 2016, 17:33

stefy ha scritto:
Cara Roberta,
ho compreso perfettamente il tuo stato d'animo e ne sono profondamente rimasta colpita.
Credo che il nostro percorso sfinisca ognuno di noi.
La differenza viene fatta dal numero di tentativi, negativi e di tempo impiegato per raggiungere il sogno.
Il mio è stato un percorso mediamente abbastanza lungo seguito poi da una gravidanza difficilissima.
In quel limbo non ho mai pensato a come sarebbe potuto essere dopo. Da mamma.
Non mi permettevo neppure di immaginare la bimba che avevo in pancia.
Tanto che le prime settimane sono rimasta sconnessa dalla piccola e dal mondo.
Oggi ti posso dire che è una scoperta è una crescita continua e quotidiana.
Proprio un nuovo percorso.
Ci sono momenti difficili e altri stupendi.
Nel mio caso specifico il percorso PMA è diventato centrale nella vita per quello che faccio tutti i giorni.
Questo tuo profondo desiderio di maternità è comprensibile ma
anche ammirevole dopo tanti negativi.
Devi guardarti dentro e capire fino a dove puoi spingerti.
Un abbraccio.

Grazie Stefy I love you Come ho sempre detto, io sono un kamikaze per cui, fino a quando non raggiungo l'obiettivo, non mi do per vinta. Quindi so che posso spingermi fino a quando il mio desiderio sarà realizzato. Il problema è mio marito... Per lui è già un capitolo chiuso e questo tentativo che faremo entro l'estate non lo vede come un'altra grande opportunità (come è per me) ma solo come un'altra fonte di pensieri e di... stress. Il mio problema è proprio questo: da una parte voglio andare avanti fino a quando non avrò il mio bimbo fra le braccia, dall'altra devo considerare lo stato d'animo del mio amore, che influisce moltissimo anche sul mio... Infatti, non so più se ci credo... Il mio istinto mi dice di crederci ma la mia razionalità mi dice che forse non sarò mai mamma, visti i precedenti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Linda
Nel turbine azzurro di un sogno
Nel turbine azzurro di un sogno


Messaggi : 1896
Data d'iscrizione : 26.05.10

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Mer 11 Mag 2016, 17:49

Cara Miao ti abbraccio anche io...come sai già mi sento davvero in linea con i tuoi pensieri.
Ps...non centra nulla ma venerdì anche mio marito sarà a fare la prova scritta concorso insegnanti, lui è abilitato...lo farà in una regione diversa da quella di appartenenza e speriamo di saltare dall'altra parte....un abbraccio grandissimo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..


Messaggi : 10890
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 41

MessaggioOggetto: Ti capisco    Mer 11 Mag 2016, 18:27

Ogni gravidanza per chi ancora è in corsa è un misto di gioia e pensieri......
Si è felici per una altra persona ma poi un Po si pensa a se è ci si chiede quando le cose cambieranno, quando la ruota girerà.....
A volte nella corsa si viene superato da altre arrivate dopo, a volte di sopporta persino il doppiaggio, e un corsa che sfinisce.....
Tesoro ciò che di può fare è rialzarsi ad ogni caduta ed insistere, accettare cadenti stretti che qualcosa non dipende da noi ma dal dato destino causalità fortuna, e noi dobbiamo farci trovare pronte al momento in cui tutto coincide e la ruota gira, al momento in cui si salta la barricata e si và oltre, finalmente avanti.....
Forza tesoro forza......

_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Eshy13
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 4271
Data d'iscrizione : 10.01.15
Età : 43

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Mer 11 Mag 2016, 21:18

Anch'io ci penso spesso....
Ma voglio credere che un giorno non lontano vinceremo questa dura battaglia
Tvb Miao...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
stefy
Insieme...per un sogno... - Fondatrice
Insieme...per un sogno... - Fondatrice


Messaggi : 3815
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 39
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Mer 11 Mag 2016, 21:55

Io ti parlo per esperienza personale. Non so se siete in terapia ma per me è stato fondamentale avere il supporto di una psicologa.
Abbiamo avuto momenti molto difficili in cui io sarei andata avanti e mio marito si sarebbe fermato.
Secondo me proprio in questo momento essere aiutati sarebbe fondamentale.


miao71 ha scritto:
stefy ha scritto:
Cara Roberta,
ho compreso perfettamente il tuo stato d'animo e ne sono profondamente rimasta colpita.
Credo che il nostro percorso sfinisca ognuno di noi.
La differenza viene fatta dal numero di tentativi, negativi e di tempo impiegato per raggiungere il sogno.
Il mio è stato un percorso mediamente abbastanza lungo seguito poi da una gravidanza difficilissima.
In quel limbo non ho mai pensato a come sarebbe potuto essere dopo. Da mamma.
Non mi permettevo neppure di immaginare la bimba che avevo in pancia.
Tanto che le prime settimane sono rimasta sconnessa dalla piccola e dal mondo.
Oggi ti posso dire che è una scoperta è una crescita continua e quotidiana.
Proprio un nuovo percorso.
Ci sono momenti difficili e altri stupendi.
Nel mio caso specifico il percorso PMA è diventato centrale nella vita per quello che faccio tutti i giorni.
Questo tuo profondo desiderio di maternità è comprensibile ma
anche ammirevole dopo tanti negativi.
Devi guardarti dentro e capire fino a dove puoi spingerti.
Un abbraccio.

Grazie Stefy I love you Come ho sempre detto, io sono un kamikaze per cui, fino a quando non raggiungo l'obiettivo, non mi do per vinta. Quindi so che posso spingermi fino a quando il mio desiderio sarà realizzato. Il problema è mio marito... Per lui è già un capitolo chiuso e questo tentativo che faremo entro l'estate non lo vede come un'altra grande opportunità (come è per me) ma solo come un'altra fonte di pensieri e di... stress. Il mio problema è proprio questo: da una parte voglio andare avanti fino a quando non avrò il mio bimbo fra le braccia, dall'altra devo considerare lo stato d'animo del mio amore, che influisce moltissimo anche sul mio... Infatti, non so più se ci credo... Il mio istinto mi dice di crederci ma la mia razionalità mi dice che forse non sarò mai mamma, visti i precedenti

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Barbapapà
Bis-papà
Bis-papà


Messaggi : 1197
Data d'iscrizione : 06.04.15
Età : 45
Località : Lombardia

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Mer 11 Mag 2016, 22:08

Miao comprendo molto bene cosa vuoi dire. Ogni esame nella vita ...è sempre duro finché non si supera. Anche io non vedevo l'ora di essere dall'altra parte.
Io sono come te.......da subito mi sono guardato dentro e ho capito che volevo diventare papà ad ogni costo...non avrei mai mollato. Per fortuna anche la mia compagna la pensava come me........non voglio immaginare se non fosse stato così. Più volte mi ha sfiorato un pensiero "forse stupido", e cioè quello della paternità anche per uomini single. Il mio desiderio di paternità è sempre stato molto forte in me...per questo ho avuto questi pensieri.
Diciamo pure che se ero un single avrei cmq voluto un bimbo l'unica soluzione sarebbe stata con l'utero in affitto di una donatrice...ma a poterlo fare...lo avrei fatto. Scusami se sono uscito un po' dal contesto, ma era solo per dirti che io non avrei mai mollato.
Spero tanto che tuo marito si ravveda ........
un abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
FLORI573
La gioia di sognare
La gioia di sognare


Messaggi : 3363
Data d'iscrizione : 24.03.10
Età : 43
Località : marche

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Mer 11 Mag 2016, 22:24

Cara Roberta, lo,sai che tifo per te.........fai bene ad insistere perché comunque passare dall'altra parte è davvero una cosa bellissima, ci sono tanti pensieri, ma automaticamente ti fa iniziare una nuova vita ed un nuovo percorso
Il percorso della pma purtroppo è molto doloroso.....poi più si allunga e più ti sfinisce, io ti abbraccio fortissimo è ti grido " non mollare"

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
aspettando voi
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 1344
Data d'iscrizione : 05.04.14

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Mer 11 Mag 2016, 23:09

dall altra parte ci sono stata poco tempo...quel poco tempo è stato disturbato da eventi negativi...non ho goduto di quel poco tempo...
io tifo per te, tu devi essere mamma! scusami se mi permetto, tuo marito ha tutte le ragioni del mondo, lo sappiamo benissimo, ma non può "soffocare" il tuo/vostro sogno. ti auguro questo sia l ultimo tentativo che ti darà la gioia immensa di essere madre!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
gladiatori7475
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 1258
Data d'iscrizione : 24.02.14
Località : Bari

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Gio 12 Mag 2016, 09:54

Ciao Miao, come si fa a rinunciare al sogno? Non lo so, io per il momento sto ancora combattendo come te, la sensazione di esserci riuscita per me è stata effimera, è durata pochi giorni..quindi non la conosco, ma ti auguro di poter provare questa gioia immensa il prima possibile,
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mongy
Le ali colorate di un sogno
Le ali colorate di un sogno


Messaggi : 2445
Data d'iscrizione : 19.08.11
Età : 51
Località : veneto

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Gio 12 Mag 2016, 10:00

Miao e linda vi abbraccio forte, vi pensò spesso e mi chiedo perché loro no? Perché questa strada di sofferenza? Perché io si è loro no ? Io vi sono vicina e spero che come me. Vediate la luce in fondo al tunnel
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
rochina
L'angelo luminoso del sogno
L'angelo luminoso del sogno


Messaggi : 12881
Data d'iscrizione : 19.11.12

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Gio 12 Mag 2016, 10:38

Cara Miao, prendi la rincorsa e salta dall'altra parte della barricata, se questo è quello che vuoi, vedrai che tuo marito ti seguirà, magari per lui sarà più pesante psicologicamente perchè gli uomini soffrono a vederci stare male al negativo, magari non lo esternano ma c'è un momento in cui esplodono e dicono basta ma sono certissima che quando lui avrà vostro figlio tra le braccia, ti ringrazierà mille e mille volte x non aver mai mollato e fatto si che anche lui ti seguisse!

_________________
tesserata n. 41
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..


Messaggi : 10890
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 41

MessaggioOggetto: Mi viene una domanda...   Gio 12 Mag 2016, 11:17

Ma quando hai fatto quell'esame che ora stanno facendo i tuoi colleghi eri certa che sarebbe andata bene e ce l'avresti fatta a guadagnare un buon punteggio e un buon posto di lavoro?

Avevi dei dubbi?

Io credo che avevi una paura boia di sbagliare....

Invece è andata bene alla fine....quindi perché per la pma non potrebbe andare nello stesdo modo?

_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Cla
La fata dolce del sogno
La fata dolce del sogno


Messaggi : 2930
Data d'iscrizione : 16.12.11
Località : Bergamo

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Gio 12 Mag 2016, 15:34

Essere dall'altra parte della barricata è una scoperta continua ma alle volte è tremendamente faticoso.
Ad esempio, sono due mesi che il mio piccolino è sempre malato, non passa settimana che non abbia febbre, io sono uno straccio, la notte non dormo, di giorno al lavoro, casa e 1000 impegni sono ko. A volte mi impongo di non lamentarmi visto quanto ho sofferto per avere quello che ho ma non siamo macchine ....
Se hai la forza di andare avanti fino a quando non avrai raggiunto l'obiettivo fallo perchè è quello che ti dice il tuo cuore
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
lastina
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 29.12.14
Età : 28
Località : Provincia di Reggio Emilia

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Ven 13 Mag 2016, 09:58

Cara miao, le tue parole mi hanno molto colpito. Ricordo che anch'io pensavo sempre "chissà se ce la farò mai".
Sono contenta di leggerti combattiva. Ti auguro davvero di cuore che il tentativo di quest'estate sia quello definitivo.

Un grosso abbraccio!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
airali
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 1023
Data d'iscrizione : 18.06.15
Età : 27
Località : Carmignano di Brenta

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Ven 13 Mag 2016, 10:34

Miao, tesoro, leggerti mi da sempre tante emozioni...
Spesso ho pensato che chissà se Dio mi avrebbe mai concesso la gioia di essere madre..e ho sempre una paura latente dentro di me, anche ora.
Io ti sento così tenace, e percepisco l'intensità del tuo desiderio e spesso mi chiedo perché la tua strada dovesse essere questa.
Con il cuore ti sono vicina e ti auguro di essere vicina ad abbracciare il tuo sogno. Tu sarai una mamma meravigliosa!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Aika
Sognare tra le stelle
Sognare tra le stelle


Messaggi : 2427
Data d'iscrizione : 01.08.12
Età : 37

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Lun 16 Mag 2016, 18:10

E' bello stare dall'altra parte della barricata ed qui vicino al confine e con le braccia aperte che ti aspetto!!!
Tu sei già mamma dentro per questo non ti arrendi e per questo meriti di raggiungere il tuo sogno!!!!
Faccio un gran tifo e spero che questa sia volta buona....

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
musetto70
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 1369
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 46
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Mer 18 Mag 2016, 12:13

Ti capisco Miao... noi ancora lì a fare gli esami!!

flower

_________________
TESSERA ONLUS n. 231: Strada per un Sogno fa tanto per noi, facciamolo pure noi per tante altre fatine



Ci sono mille soli al di là delle nuvole


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Eshy13
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 4271
Data d'iscrizione : 10.01.15
Età : 43

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Mer 18 Mag 2016, 16:41

Torno per abbracciarti. ...sei nei miei pensieri
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mammachioccia
Inseguire un sogno...senza sosta
Inseguire un sogno...senza sosta


Messaggi : 5162
Data d'iscrizione : 15.04.11
Età : 36
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Mer 18 Mag 2016, 18:17

Non ti dirò banalmente che stare dall'altra parte della barricata è come vivere la fine di un incubo.
Lo sai già.
Ma è come riprendersi in mano una vita vera, quella che hai perso da tempo.
Perchè non c'è solo un sogno grande realizzato, ci sono anche la soddisfazione di aver vinto una battaglia, la fine dell'odissea della PMA, una vita che inizia a girare come avrebbe fatto anni fa se non ci fossero stati tutti questi intoppi.
In più c'è la consapevolezza di essere stati grandi guerrieri in grado di rialzarsi ad ogni caduta.
Essere mamma è estremamente impegnativo, stancante come in un esame continuo, perchè tutta la tua vita viene rivoluzionata e messa in discussione sempre.
Ma sicuramente vale la pena lottare finchè si ha la forza, perchè il traguardo e tutto il percorso che ne segue è terribilmente bello, sopra ogni cosa.
Sarei una bugiarda se dicessi il contrario.
Probabilmente lotti ancora perchè in cuor tuo sai già che è così.
Ti chiedo, invece, cosa rimarrebbe di un sogno inseguito con tenacia, dopo tutta questa battaglia, se ci si arrendesse?

Per me questo è stato fondamentale per andare avanti a testa bassa e provarci fino allo stremo.
Di me non sarebbe rimasto niente, forse solo uno straccetto...

_________________


 
"Se un sogno ha così tanti ostacoli, significa che è quello giusto"       Everything I do, I do it for you...
"Ogni volta che nasce un bambino, mette al mondo una mamma..."
TESSERATA N. 85
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
psicofata
Dolce sognare
Dolce sognare


Messaggi : 2709
Data d'iscrizione : 25.03.12
Età : 40

MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Gio 19 Mag 2016, 15:34

Robi ti leggo e ti penso spesso...come stai?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: L'altra parte della barricata...   Oggi a 17:14

Tornare in alto Andare in basso
 
L'altra parte della barricata...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Un esperimento - Le prove dell'altra parte
» l'altra faccia della medaglia
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40
» ....lista per Icsi, a Dicembre si parte!
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS...il Forum... :: Spazio emozionale :: Mamme (o aspiranti) grazie all'eterologa: il sogno grazie a un dono-
Andare verso: