Strada per un sogno ONLUS...il Forum...

...un angolo del web...per incontrarci, per informarci, per parlare di noi...e dell'avventura di diventare mamme...con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
GIREXX IMER www.centrofertilitaprocrea.it institutoigin.com fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comwww.institutmarques.it https://www.repromeda.cz/
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividere | 
 

 La mia strada...ce la faremo?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 11, 12, 13  Seguente
AutoreMessaggio
Eshy13
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 4362
Data d'iscrizione : 10.01.15
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Mar 06 Set 2016, 19:31

Maggese ha scritto:
Ieri mi hanno confermato il tutto,e noi siamo sereni e decisi: domani pick up dei 7 ovuli che sono arrivati a maturazione giusta(se ne prospettavano10, ma 3sono rimasti a riposo).

Oggi giornata di puro turismo,per smorzare la tensione e rilassarsi..
Mi sento come se avessi nella panza una battaglia di uova sode,ma sono molto più tranquilla di quanto mi aspettassi.... afro

Magari domani avrò il cagotto,ma oggi va bene così!


Wuaaaaaaoooooo wuao wuaooooii
Avanti cosiiiiiiiii
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
musetto70
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 1811
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 47
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Mer 07 Set 2016, 10:47

Dai,  Maggese!!!! In bocca al lupo per oggi!!!! 
Tienici aggiornati!!!

fortuna

Un abbraccio
flower

_________________
TESSERA ONLUS n. 231: Strada per un Sogno fa tanto per noi, facciamolo pure noi per tante altre fatine



Ci sono mille soli al di là delle nuvole


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
FraP82
Super Sognatrice
Super Sognatrice
avatar

Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 30.09.15
Età : 34
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Mer 07 Set 2016, 20:47

Forza Maggese!!!!! Avanti tutta!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Eshy13
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 4362
Data d'iscrizione : 10.01.15
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Mer 07 Set 2016, 21:56

Spero sia andato tutto bene .... Forza Maggese
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
musetto70
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 1811
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 47
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Mer 07 Set 2016, 22:44

Spero tutto bene....attendiamo notizie.

flower

_________________
TESSERA ONLUS n. 231: Strada per un Sogno fa tanto per noi, facciamolo pure noi per tante altre fatine



Ci sono mille soli al di là delle nuvole


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Maggese
Grande sognatrice
Grande sognatrice
avatar

Messaggi : 284
Data d'iscrizione : 21.04.16
Età : 41
Località : Puglia

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Gio 08 Set 2016, 10:43

Purtroppo ho solo cattive notizie. Crying or Very sad

Sono stati prelevati 5 follicoli,4 con ovocita "vuoto",1 in osservazione fino ad oggi,ma neanche quello c'è l'ha fatta.

Eravamo pieni di entusiasmo,ma questa cosa ci ha spezzato le gambe.
Non ci aspettavamo una delusione così forte,ovviamente eravamo preparati a un test negativo,invece così neanche il tentativo...

Mi rimane il dubbio se fosse andata meglio prolungando la terapia...non so,l'ovitelle l'ho fatto la sera dell'11gg....

Il medico ci ha proposto due opzioni:
Un tentativo di nuova stimolaxione,in caso l'ovocita fosse perdurato(e non è stato così);
Ovodonazione.

Le ipotesi le stiamo valutando,ci te atteniamo ancora qui anche per stare un po' lontani dalle domande e ipotesi dei familiari ecc,per stare tranquilli e parlare tra noi...

non vorrei che ricorrere all'oro donazione fosse un metodo più rapido e remunerativo Suspect sebbene la ns coordinatrice,parlando in precedenza anche di condizioni di pagamento riguardo fecondare da congelati,crioconservazione piuttosto che vitrificzione, ci è sembrata subito molto obiettiva....boh,non so,le pensi tutte...

Tuttavia,il centro mi è piaciuto molto,tutti gentili,disponibili,attenti,specie i medici...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Gio 08 Set 2016, 11:05

mi dispiace Crying or Very sad
non sono per niente d accordo che l ovodonazione sia stata proposta a scopo remunerativo....anzi io credo che tu debba valutarla seriamente
scusami ma hai 40 anni? non ha senso fare un omologa all estero con la probabilità di riuscita molto bassa e la qualità ovocitaria scarsa...
scusa la sincerità
Tornare in alto Andare in basso
Maggese
Grande sognatrice
Grande sognatrice
avatar

Messaggi : 284
Data d'iscrizione : 21.04.16
Età : 41
Località : Puglia

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Gio 08 Set 2016, 12:44

No,me lo sono chiesto fra le tante cose,considerando che è appena accaduta e credo sia anche ovvio farsi domande su tutto...si anche questo,perché questi centri,più o meno eccellenti,non lavorano per beneficienza,e va valutato tutto.

il Gennet mi ha fatto un'impressione molto molto positiva,finalmente degli specialisti che sanno di cosa parlano.
Tuttavia,mi rimane,nella mia ignoranza, un dubbio stupido:perché non fanno un semplice prelievo la mattina del pick up per valutare i livelli di gonadotropina,che possono essere un campanello d'allarme per gli ovuli vuoti?


Se leggi la mia storia, i centri che ho consultato mi hanno tutti consigliato di provare un'omologa nonostante abbia 40 anni,per le nostre condizioni di coppia.
Tra l'altro,come prima esperienza, solo con il processo del pick up puoi essere a conoscenza di determinati dati.
Ho preferito l'estero a prescindere da questo per una serie di motivazioni.

Si può essere sinceri anche con un minimo di tatto Surprised
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Eshy13
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 4362
Data d'iscrizione : 10.01.15
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Gio 08 Set 2016, 13:36

Caspita tesoro..... Mi dispiace.....
Ti racconto in breve la mia storia ....ho iniziato a cercar la cicogna a 38 anni .... Valori ottimi.... Sono rimasta incinta dopo 2 mesi....
Ho avuti 4 aborti tutti alla 9 settimana... Tutte gravidanze avute senza stimolazioni... Niente di niente ...ho fatto un esame istologico x capire Xche?!?!?
Malformazione.... Trisomia21...
Nonostante i valori buoni mi hanno consigliato subito ovodonazione...
Nel mio cuore ho subito accettato l'idea di un figlio sano ... Piuttosto che un altro aborto ... Oppure ancor più doloroso un figlio che non sta bene!
Perdonami ... Ma non ricordo chi ti segue in Italia ....?!?! Hai un ginecologo esperto in pma?
Anche se io ho fatto ricerche in un centro asl a Roma x infertilità e abortivita ...c'è un team di esperti ...che collaborano tra loro....
Dobbiamo trovare la nostra strada tesoro ....qualcuno che ci indirizzi bene ... Noi possiamo confortarci ... Abbracciarci ... Ma non siamo medici!...
Ma posso consigliarti ...devi trovare un gine esperto ... Che ti indichi la strada ... Invece di farti fare stimolazioni su stimolazioni... Mica so caramelle?!?!?
Non credo che il gennet si metta a giocare ... Ma cosa non hanno valutato?...
Forza tesoro .... Ti abbraccio forte
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Simo82
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 1436
Data d'iscrizione : 03.02.15

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Gio 08 Set 2016, 15:09

Ciao Maggese, mi dispiace tantissimo per come e' andato il pick up!!! Non so darti molti consigli.... Di sicuro avrai fatti le analisi ormonali e credo che fossero discrete per proporti di fare un'omologa. Ancor di più se questo e' stato il tuo primo tentativo in assoluto (scusa non ricordo) credo che il Gennet volesse cmq vedere come rispondevi e se si poteva tentare un'omologa. Io credo che se non tu non ci avessi provato con l'omologa ti sarebbe rimasto un piccolo dubbio riguardo la qualità dei tuoi ovociti e ti dico che anche io fossi stata in te ci avrei provato! (in fondo ci sono alcune persone fortunate che superati i 35-40 riescono con la fecondazione omologa).
Non ho idea se esista (non ne ho mai sentito parlare o letto da nessuna parte) un prelievo di sangue che si possa effettuare la mattina del pickup per valutare i livelli di gonadotropina e che possa indicare la presenza di follicoli vuoti. Magari qualche fatina e' più preparata in merito.
Non voglio pensare che la proposta dell'ovodonazione sia stata fatta perché più veloce e remunerativa, ma capisco che adesso sarete molto frastornati e avete bisogno di chiarezza. Concordo con Eshy, se non ce l'hai cerca un bravo ginecologo esperto in pma che ti possa seguire.... il mio ha fatto la differenza!!!
Forza cara, ti sono vicina e ti abbraccio forte

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Maggese
Grande sognatrice
Grande sognatrice
avatar

Messaggi : 284
Data d'iscrizione : 21.04.16
Età : 41
Località : Puglia

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Gio 08 Set 2016, 16:46

Grazie per le risposte..

Valutate che in questo momento sono molto vulnerabile.... Twisted Evil

Si, mi ha seguita un ginecologo adeguato in Italia.

Si,è la mia prima  esperienza,ho fatto solo 6 mesi di inutile stimolazione nel 2012.anzi,mi hanno regalato un bell'ipotiroidismo...

Certo un figlio da quasi 6 anni, è il tempo trascorso non è dipeso da timori verso le pma,forse in Italia ci hanno chiesto troppe volte di  non fissarci,aspettare,tentare...e invece ogni anno scopriamo problemi nuovi.
almeno 2/3 anni son passati così,ecco perché mi fido con difficoltà,e ho avuto dubbi anche sul Gennet..a maggior ragione con tutti questi ormoni ancora in circolo Neutral  Embarassed
A mente più fresca,sono tranquilla riguardo alla mia scelta.

Non comprendo se sia nella norma non fare neanche un prelievo durante il trattamento di stimolazione e prima del pick up.

Non comprendo se aggiustando il tirO,si possono ottenere ovociti sani e fecondabili.
Mi faccio tante domande...

Lunedì abbiamo un colloquio con la dottoressa che ci ha seguito fin'ora,finché siamo a Praga ne approfittiamo...ci stiamo preparando un elenco di domande....cosa posso chiederle in più?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Eshy13
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 4362
Data d'iscrizione : 10.01.15
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Gio 08 Set 2016, 19:19

Ottimo senti che ti dicono !....
Naturalmente se non provavi con l omologa ... Non sapevi come sarebbe andata....ora affidati alla dottoressa...
Daltronte non credo che il gennet ti avrebbe fatto fare una stimolazione ... Così giusto x.....
Neanch'io ho sentito mai parlare di questo esame.... Magari qualcuno di più esperto ci sa dire
Per il momento ti abbraccio forte.... Non demordere tesoro .... È dura ma vinceremo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
FraP82
Super Sognatrice
Super Sognatrice
avatar

Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 30.09.15
Età : 34
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Ven 09 Set 2016, 20:03

Ciao Maggese mi spiace tanto per quanto accaduto. Non so aiutarti dal punto di vista "tecnico" e non sono a conoscenza di un metodo (analisi ormonali o altro) che ti possa dire in anticipo e con certezza se i follicoli sono vuoti o meno. Se così fosse immagino che i centri lo inserirebbero nel protocollo per evitare pick up inutili e dolorosi nell'anima. Scrivi che questo è il tuo primo tentativo e secondo me ci sta pienamente che voi abbiate voluto darvi un'opportunità con l'omologa, ma se posso darti un consiglio inizierei anche a pensare eventualmente all'eterologa e a valutarla come altra possibilità. Purtroppo le stimolazioni non sono una passeggiata e, senza offesa, non sei più proprio una ragazzina (purtroppo noi donne dobbiamo fare i conti con l'età!!!), per cui conviene pensare alle due strade in parallelo. Io chiederei questo alla dottoressa che incontrerai lunedì, se è il caso o meno di continuare con l'omologa, vista l'età ed il risultato del primo tentativo. Per quanto riguarda la possibilità di migliorare la qualità ovocitaria, a me hanno sempre dato risposte vaghe, pare che un metodo certificato per migliorare i nostri ovetti non ci sia, per cui facci sapere cosa ti suggerisce lei Wink Ah, io approfondirei anche il tuo ipotiroidismo, ma immagino che sia già stato fatto anche quello.
Dimenticavo: anche il mio primo pickup si è concluso con il prelievo di 4 follicoli e tutte le speranze riposte in un embrione che non ha superato le due notti, perciò niente transfer. Inutile dire che anche per noi è stata una botta. Diciamo che il negativo lo metti in conto, ma non giocarti nemmeno la possibilità no...
Al secondo tentativo il numero dei follicoli era lo stesso, ma ho trasferito due embrioni non splendidi, ma comunque uno dei due mi ha dato un positivo. Purtroppo era una extrauterina, ma almeno non era imputabile direttamente alla qualità dell'embrione (nè dell'ovocita quindi). La differenza tra il primo ed il secondo transfer nel mio caso è stato nel farmaco (a me il meropur ha regalato almeno 2 ovociti su cui sperare).
Facci sapere come va il colloquio e non buttarti giù!
un abbraccio


Ultima modifica di FraP82 il Sab 10 Set 2016, 09:03, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
musetto70
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 1811
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 47
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Lun 12 Set 2016, 19:02

carissima Maggese,
mi spiace leggere questa notizia. Purtroppo non posso aiutarti sulle procedure di omologa. Io sono passata direttamente ad ovodonazione.
Visto la tua risposta, ma non vorrei dire cavolate visto che non conosco i tuoi valori ormonali etc..., comincerei a pensare seriamente alla ovodonazione. Quando me la proposero ormai 5 anni fa, volevo comunque provare in qualche modo con l'omologa (e tu hai fatto bene a provarci) ma nel mio caso ho chiesto un secondo consulto e mi è stata confermato il fatto che l'unica mia possibilità fosse attraverso l'ovodonazione. Non pensarla come una scorciatoia o una proposta che ti fanno per secondi motivi.

Però ti consiglio di toglierti tutti i tuoi dubbi, parlando sia con quelli della clinica sia con il tuo ginecologo in italia. Al Gennet cosa ti hanno detto nel tuo colloquio fatto prima di ripartire?

Non ricordo di dove sei, ma se riesci ad esserci a Milano, il 1 ottobre la Onlus organizza un incontro che ti potrebbe interessare molto..

Ti abbraccio.
flower

_________________
TESSERA ONLUS n. 231: Strada per un Sogno fa tanto per noi, facciamolo pure noi per tante altre fatine



Ci sono mille soli al di là delle nuvole


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cornelia74
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..
avatar

Messaggi : 216
Data d'iscrizione : 26.05.16

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Lun 12 Set 2016, 20:12

Maggese ha scritto:
No,me lo sono chiesto fra le tante cose,considerando che è appena accaduta e credo sia anche ovvio farsi domande su tutto...si anche questo,perché questi centri,più o meno eccellenti,non lavorano per beneficienza,e va valutato tutto.

il Gennet mi ha fatto un'impressione molto molto positiva,finalmente degli specialisti che sanno di cosa parlano.
Tuttavia,mi rimane,nella mia ignoranza, un dubbio stupido:perché non fanno un semplice prelievo la mattina del pick up per valutare i livelli di gonadotropina,che possono essere un campanello d'allarme per gli ovuli vuoti?


Se leggi la mia storia, i centri che ho consultato mi hanno tutti consigliato di provare un'omologa nonostante abbia 40 anni,per le nostre condizioni di coppia.
Tra l'altro,come prima esperienza, solo con il processo del pick up puoi essere a conoscenza di determinati dati.
Ho preferito l'estero a prescindere da questo per una serie di motivazioni.

Si può essere sinceri anche con un minimo di tatto Surprised

I dubbi e' normale vengano. Però sul rischio che il consiglio sia influenzato dal "profitto" io ragionerei anche in senso opposto: le omologhe, riguardando materiale di soggetti non in condizioni "ottimali" garantiscono ai centri più tentativi, quindi più interventi e trattamenti impiegati e più pagamenti. Con un'eterologa, aumentando le possibilità di successo, diminuiscono in prospettiva il numero di trattamenti. Questo ovviamente in previsione. Poi può accadere tutto e l'inverso di tutto...
Quindi il consiglio a loro può anche non convenire economicamente. Magari può convenire per le loro statistiche, come tentativi andati in porto.

Anche io ho scelto l'estero per un'omologa. Il mio ragionamento fu che all'estero, vuoi per un motivo, vuoi per un altro, hanno più esperienza. E penso che l'abilità manuale in laboratorio sia molto importante. Poi altre mille motivazioni...
Comunque, a me, a 35 anni, gli ovuli anche hanno fatto una brutta fine...

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cornelia74
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..
avatar

Messaggi : 216
Data d'iscrizione : 26.05.16

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Lun 12 Set 2016, 20:23

Scusa, avevo dimenticato una domanda da te fatta. Durante la stimolazione, ogni monitoraggio era anticipato da analisi di estradiolo, progesterone e tsh. Li avrò fatti almeno 4/5 volte. L'ultimo 48 ore prima del pick-up.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Maggese
Grande sognatrice
Grande sognatrice
avatar

Messaggi : 284
Data d'iscrizione : 21.04.16
Età : 41
Località : Puglia

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Ven 16 Set 2016, 17:37

cornelia74 ha scritto:
Scusa, avevo dimenticato una domanda da te fatta. Durante la stimolazione, ogni monitoraggio era anticipato da analisi di estradiolo, progesterone e tsh. Li avrò fatti almeno 4/5 volte. L'ultimo 48 ore prima del pick-up.

Ecco,questo è ciò che mi chiedevo.
Io non ho fatto questi esami. Suspect

Mi sono resa conto che comunque in Rep.ceca non fanno in generale esami ematici frequentemente per prassi..ad esempio, non fanno gli esami per toxoplasmosi in gravidanza.

Ho chiesto ai medici del Gennet il perché e loro mi hanno risposto che loro giudicano sufficienti i monitoraggi,grazie alla stabilità dei farmaci che usano. Rolling Eyes
Ad esempio,il gonasi si inattiva facilmente con la temperatura sbagliata.

Per il resto,la clinica è accogliente,medici e coordinatori sono stati attenti e umani.ho avuto un piccolo problema di presenza di liquidi nell'utero è un ovaio infiammato,lo hanno verificato con un'ecografia prima del rientro a casa,e dato una terapia.

Posso scegliere di fare un nuovo tentativo di stimolazione potrebbero provare con il superfat al posto del puregon,o altre variazioni,ma per loro era tutto perfetto,endometrico,follicoli,tempi...ma i follicoli erano vuoti.
Oppure passare ad ovodonazione.
Ci pensiamo con calma.
Intanto,ho un polipo da togliere e poi vedremo

Grazie per i vostri contributi,spero di aver dato qualche info in più a chi occorre.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Maggese
Grande sognatrice
Grande sognatrice
avatar

Messaggi : 284
Data d'iscrizione : 21.04.16
Età : 41
Località : Puglia

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Sab 17 Set 2016, 10:04

Ieri sera controllo ed ecografia del medico:sono in iper stimolazione.

Continuo a chiedermi se gli esami del sangue lo avrebbero prevenuto o controllato...se davvero bastavano le ecografie... Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 973
Data d'iscrizione : 18.07.14

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Sab 17 Set 2016, 10:37

Intanto cerca di seguire una dieta iperproteica e povera di sale e bevi moltissima acqua, anche con tisane detox. So che anche facendo monitoraggi, la iperstimolazione può avvenire.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cornelia74
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..
avatar

Messaggi : 216
Data d'iscrizione : 26.05.16

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Sab 17 Set 2016, 10:54

Maggese ha scritto:
cornelia74 ha scritto:
Scusa, avevo dimenticato una domanda da te fatta. Durante la stimolazione, ogni monitoraggio era anticipato da analisi di estradiolo, progesterone e tsh. Li avrò fatti almeno 4/5 volte. L'ultimo 48 ore prima del pick-up.

Ecco,questo è ciò che mi chiedevo.
Io non ho fatto questi esami. Suspect

Mi sono resa conto che comunque in Rep.ceca non fanno in generale esami ematici frequentemente per prassi..ad esempio, non fanno gli esami per toxoplasmosi in gravidanza.

Ho chiesto ai medici del Gennet il perché e loro mi hanno risposto che loro giudicano sufficienti i monitoraggi,grazie alla stabilità dei farmaci che usano. Rolling Eyes
Ad esempio,il gonasi si inattiva facilmente con la temperatura sbagliata.

Per il resto,la clinica è accogliente,medici e coordinatori sono stati attenti e umani.ho avuto un piccolo problema di presenza di liquidi nell'utero è un ovaio infiammato,lo hanno verificato con un'ecografia prima del rientro a casa,e dato una terapia.

Posso scegliere di fare un nuovo tentativo di stimolazione potrebbero provare con il superfat al posto del puregon,o altre variazioni,ma per loro era tutto perfetto,endometrico,follicoli,tempi...ma i follicoli erano vuoti.
Oppure passare ad ovodonazione.
Ci pensiamo con calma.
Intanto,ho un polipo da togliere e poi vedremo

Grazie per i vostri contributi,spero di aver dato qualche info in più a chi occorre.


io non so dirti che rilevanza avessero i valori ormonali delle analisi, ma suppongo che in Spagna, almeno dove vado io, li reputino importanti.
Infatti, quando trasmettevo i monitoraggi, fino a quando non mandavo anche i valori ormonali non si pronunciavano.
L'ultimo monitoraggio che feci, l'ecografista italiano mi disse che ero a rischio iperstimolazione e di trasmettere immediatamente il referto.
Ma dalla Spagna la risposta fu che prima di associarlo ai valori ormonali non si decideva nulla. Avuti anche quelli, mi dissero di partire.

Inoltre, in relazione ai valori ormonali, mi corressero il tiro della terapia, ad es. aggiungendo l'eutirox.

Per il resto dei farmaci non so dirti, perché sono diversi da quelli che ho assunto io.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
aga
Prendiamoci il sogno...
Prendiamoci il sogno...


Messaggi : 2387
Data d'iscrizione : 12.11.11
Età : 45
Località : Lazio

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Sab 17 Set 2016, 14:52

Cara Maggese
Anzitutto mi dispiace immensamente per come è andato vostro tentativo.
Io credo che nella nostra condizione è doveroso tenere sotto controllo ogni piccolissimo particolare.
Gennet in effetti non fa alcuni esami perciò alla luce di ciò è sempre meglio avere un ginecologo esperto in Italia che non si faccia sfugire nulla.
Purtroppo questo non ci da la garanzia del positivo.
Prenditi tempo per valutare bene cosa fare nel futuro.

Anche io ho fatto il mio primo tentativo di omologa a 40 anni , piena di speranze , i miei valori erano buoni ( poco prima ho anche avuto un aborto da grav. Naturale) e credevo che questo sarebbe bastato.
Invece è finito in un altro aborto, poco dopo di nuovo rimasta in cinta naturalmente - biochimica.
Tutto ciò imputavo a un seminale non ottimo.
Invece mi sbagliavo.
La qualità del ovocita è una cosa fondamentale.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
airali
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 1144
Data d'iscrizione : 18.06.15
Età : 28
Località : Carmignano di Brenta

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Sab 17 Set 2016, 14:58

Caspita Maggese, non avevo letto del cattivo esito del pick up... Anch'io, con queste premesse, credo valuterei l'ovodonazione. E questa terapia, che non ti ha dato ovuli buoni, ti sta anche lasciando in dote l'iperstimolazione...sono davvero molto molto dispiaciuta. Ti sono vicina e spero che tu possa presto lasciarti alle spalle questa delusione. Un abbraccio forte.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Maggese
Grande sognatrice
Grande sognatrice
avatar

Messaggi : 284
Data d'iscrizione : 21.04.16
Età : 41
Località : Puglia

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Sab 17 Set 2016, 15:18

Non si ragazze,non si più cosa pensare..
Sono piena di dubbi,non so cosa pensare,se fidarmi del fatto che per loro e'sufficiente l'ecografia(come mi ha risposto il medico)e per l'esperienza,o valutarlo come una leggerezza..mi chiedo se è prassi anche in altri centri cechi-come Europe Ivf,che era secondo nella nostra classifica scelte-e rivalutarlo,o aspettare di avere i soldi per la Spagna(accertandomi che facciamo sto benedetti esami del sangue)..
Con il ginecologo qui non ho ancora affrontato l'argomento del prossimo passo..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
artemysia
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 973
Data d'iscrizione : 18.07.14

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Sab 17 Set 2016, 16:08

Cara i centri esteri danno terapie standard e non fanno fare dosaggi ormonali in concomitanza alle ecografie. Per questo dovresti affidarti a prescindere ad un ginecologo esperto in pma. Te lo dico perché a me la ginecologa della Europe ivf international di Praga scagliò completamente la terapia, dandomi soppressore, a me che ero in Premenopausa!!! affraid L'esperto mi chiese "come mai?? Alle signore come lei non si fa soppressione! L'esito fu biochimica e comunque mi anticipò l'ingresso in menopausa Sad Ora, almeno al Gennet so che danno embrioni ottimi, almeno in ovodonazione. Non so se tu solitamente produci molto, se hai ovaio policistico, se così fosse, magari sarebbe stato meglio un protocollo corto con antagonisti. Intanto trova un ginecologo esperto, ce ne sono alcuni veramente bravi, che ti cuciono addosso la terapia giusta per te, magari facendo un ciclo di prova (se fai ovodonazione, io ho esperienza con questa).
Ti abbraccio forte. Non ti abbattere!! Raccogli le forze, metti da parte soldini e vai avanti. Noi siamo qui che facciamo il tifo per te
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Maggese
Grande sognatrice
Grande sognatrice
avatar

Messaggi : 284
Data d'iscrizione : 21.04.16
Età : 41
Località : Puglia

MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   Sab 17 Set 2016, 18:32

Grazie Artemysia,
Sono molto confusa...

Il mio ginecologo mi ha detto che la terapia poteva essere anche un po più personalizzata,ma che andava bene,andavano bene anche gli esami preparatori.

Poi non ho capito:se la terapia la dà il centro,gli esami da eseguire li da il centro,il ginecologo in Italia è di ausilio,si occupa dei monitoraggi,ma se secondo lui la terapia non va bene,cosa dovrebbe fare? Rolling Eyes

Non so se ricominciare tutto daccapo,a partire dal ginecologo qui....
oppure farmi prescrivere gli esami?

Ma le vostre cliniche hanno prescritto gli esami nei giorni di monitoraggio?

Cosa devo pensare,che chi è rimasta incinta al Gennet,sia stata fortunata con una terapia standard? Shocked mi sembra assurdo,perché qui le utenti che hanno avuto positivi con loro sono davvero molte...e non credo siano superficiali..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La mia strada...ce la faremo?   

Tornare in alto Andare in basso
 
La mia strada...ce la faremo?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 13Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 11, 12, 13  Seguente
 Argomenti simili
-
» La mia strada...ce la faremo?
» la strada della "strada per un sogno"...se diventasse un'associazione?
» Volano le fate sulla strada per un sogno
» tavola rotonda la strada per un sogno
» La mia strada è sempre tortuosa!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS...il Forum... :: Spazio emozionale :: La MIA strada per un sogno: i nostri percorsi, le nostre storie-
Andare verso: