Strada per un sogno ONLUS...il Forum...

...un angolo del web...per incontrarci, per informarci, per parlare di noi...e dell'avventura di diventare mamme...con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
it.dexeus.com/dexeus-strada-sogno-awe fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comwww.institutmarques.itwww.iakentro.com
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividere | 
 

 Reprofit, Gennet o Sanatorium Helios?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Dani B.
Super Sognatrice
Super Sognatrice


Messaggi : 465
Data d'iscrizione : 31.01.13
Età : 39
Località : Brescia

MessaggioOggetto: Reprofit, Gennet o Sanatorium Helios?   Gio 22 Gen 2015, 22:54

Non so quale di qs scegliere. La garanzia sul numero minimo di embrioni mi crea confusione nella scelta. Mi consigliate?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..


Messaggi : 10890
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 41

MessaggioOggetto: gennet   Ven 23 Gen 2015, 13:37

tesoro non badare al numero minimo di embrioni ( o forse intendevi dire ovociti) perchè ogni tentativo è una cosa a sè e non ci sono possibilità di sapere quanti embrioni arriveranno alla fine.....

dopo 5 giorni di crescita sono pochi gli embrioni che resistono, è una selezione naturale.......magari pensa ad un transfer in terza giornata visto che secondo me il luogo ideale per gli embrioni è il corpo umano e hai più embrioni che resistono.....

forza forza!!!

_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Dani B.
Super Sognatrice
Super Sognatrice


Messaggi : 465
Data d'iscrizione : 31.01.13
Età : 39
Località : Brescia

MessaggioOggetto: Re: Reprofit, Gennet o Sanatorium Helios?   Ven 23 Gen 2015, 14:14

Ciao Ioete. Intendevo dire proprio embrioni. Sono consapevole del fatto che ogni tentativo è una cosa a sé, ma a me importa avere un numero minimo di embrioni garantiti (non ho nessuna intenzione di pagare per niente!).

Ho sempre pensato che trasferire blasto fosse meglio e che desse più garanzie di riuscita. Non è così? Tu dici che è meglio trasferire in 3' giornata? Ho fatto alcuni transfer di omologa sempre in 2' o 3' giornata ma non è mai andata bene.

Un centro che ti garantisce di trasferire blasto non è meglio?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..


Messaggi : 10890
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 41

MessaggioOggetto: per curiosità   Ven 23 Gen 2015, 14:41

ma quale è il centro che ti ha garantito un numero minimo di embrioni?

anche con eterologa e quindi nelle migliori condizioni possibili di fertilità ci vuole tanta tanta fortuna ma ovviamente è più facile restare incinta rispetto a una coppia dove uno o entrambi hanno problemi di fertilità, anche naturalamente non è facile restare incinti e ogni mese si hanno poche % di possibilità di farcela, l'unica differenza è che ci si può provare ogni mese mentre in pma no.......

per quanto riguarda i giorni di transfer io ho sempre pensato che l'ideale è in terza giornata anche se non ci sono riscontri statici che questo sia vero oppure no, ma fondamentalmente penso che il luogo ideale per l'embrione sia il corpo umano e non il laboratorio.......secondo me è fondamentale beccare la finestra di impianto giusta e che i giorni di crescita dell'embrione siano coordinati con l'assunzione di progesterone....

spero che non sia il gennet che ti ha garantito un numero tot di embrioni altrimenti mi vengono dei dubbi....




_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Dani B.
Super Sognatrice
Super Sognatrice


Messaggi : 465
Data d'iscrizione : 31.01.13
Età : 39
Località : Brescia

MessaggioOggetto: Re: Reprofit, Gennet o Sanatorium Helios?   Ven 23 Gen 2015, 14:45

Perché mi dici che ti vengono i dubbi in riferimento al Gennet?
Allora il Gennet garantisce 2 embrioni in 3' giornata.
Il Reprofit garantisce 2 embrioni (non so a quale giornata).
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ioete
La rabbia di un sogno..
La rabbia di un sogno..


Messaggi : 10890
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 41

MessaggioOggetto: garantire il numero di embrioni è molto difficile   Ven 23 Gen 2015, 14:56

Dani B. ha scritto:
Perché mi dici che ti vengono i dubbi in riferimento al Gennet?
Allora il Gennet garantisce 2 embrioni in 3' giornata.
Il Reprofit garantisce 2 embrioni (non so a quale giornata).

e più semplice garantire il numero di ovociti che di solito è intorno al 6.....
ma ora che mi hai detto i numeri del gennet mi rincuori perchè temevo che ti avessero garantito blastocisti oppure molti più embrioni in terza giornata....

in linea generale considera che con buoni donatori soprattutto buone donatrici, in quinta giornata di solito si arriva massimo due blastocisti, in terza giornata si può arrivare anche con quattro embrioni, con fortuna si hanno numero migliori ma devi considerare che il gennet non pompa molto le sue donatrici, di solito preferisce partire con due donatrici per evitare rischi e nel caso tutto fili lisci congelare gli embrioni della seconda donatrice è usarli per la strada "dell'adozione di embrioni"....ad esempio le cliniche ucraine pompano molto di più le donatrici e si hanno numeri più alti ma in quel caso subentrano altre considerazioni come il numero di donatrici e lo scetticismo in ricordo di chernobyl.....

dopo che mi hai detto il numero mi sento meglio perchè è credibile, forse pure sottostimato, io ho sempre consigliato il gennet e mi stava venendo un infarto....

_________________
...la paura bussò alla porta.....
il coraggio andò ad aprire.....
e non trovò nessuno!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Reprofit, Gennet o Sanatorium Helios?   Oggi a 19:16

Tornare in alto Andare in basso
 
Reprofit, Gennet o Sanatorium Helios?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Reprofit, Gennet o Sanatorium Helios?
» BRNO:SANATORIUM HELIOS
» BRNO (REP.CECA) - SANATORIUM HELIOS - Scheda
» SI PARTE!!!DESTINAZIONE REPROFIT!
» Sanatorium Helios Brno 6 settembre 2012

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS...il Forum... :: Spazio emozionale :: Mamme (o aspiranti) grazie all'eterologa: il sogno grazie a un dono-
Andare verso: