Strada per un sogno ONLUS...il Forum...

...un angolo del web...per incontrarci, per informarci, per parlare di noi...e dell'avventura di diventare mamme...con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
it.dexeus.com/dexeus-strada-sogno-awe fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comwww.institutmarques.itwww.iakentro.com
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividere | 
 

 e poi torni coi piedi per terra

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: e poi torni coi piedi per terra   Sab 05 Apr 2014, 16:17

Lelooooo appena puoi aggiornaci...


rori
Tornare in alto Andare in basso
aga
Prendiamoci il sogno...
Prendiamoci il sogno...


Messaggi : 2303
Data d'iscrizione : 12.11.11
Età : 44
Località : Lazio

MessaggioOggetto: Re: e poi torni coi piedi per terra   Dom 06 Apr 2014, 15:33

Forzzzzzzzzzzzzzzzzzza Lelo e forza piccoli leletti. Purtroppo mal di testa nei primi mesi ha fatto compagnia a tante.
Spero che lo risolverai presto.
In bocca al lupo per domani.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
rochina
L'angelo luminoso del sogno
L'angelo luminoso del sogno


Messaggi : 12881
Data d'iscrizione : 19.11.12

MessaggioOggetto: Re: e poi torni coi piedi per terra   Dom 06 Apr 2014, 16:34

Lelo, come stai?

_________________
tesserata n. 41
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
lelo70
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 19.02.13
Età : 46
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: e poi torni coi piedi per terra   Dom 06 Apr 2014, 17:35

Allora, sto bene. Ho comprato lo sfigmomanometro e misuro la pressione con costanza (2, 3 volte al giorno). E' normale, come lo è sempre stata 120/60, 127/67, 122/62....insomma non ho più rilevato picchi.
Comunque sto a casa, il medico mi ha dato 10 giorni, ma forse continuo. Effettivamente da quando sto a casa mi sento più tranquilla, ho ritmi più lenti.
Domani ho l'ecografia di controllo e martedì il cardiologo....tutta vita! Rolling Eyes 
Su indicazione del Gennet e della Iamma sto anche scalando gli ormoni (tolto l'estraderm e ridotto il progynova).
Andiamo avanti così, un passo alla volta.
Sono meno gasata dei primi giorni, questa cosa mi ha proprio riportato alla realtà che non sono fatta per essere madre, che la natura si ribella perché i suoi limiti li ha già posti, anche se io sto provando a superarli.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice


Messaggi : 18798
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 47
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: e poi torni coi piedi per terra   Dom 06 Apr 2014, 17:41

lelo70 ha scritto:
Allora, sto bene. Ho comprato lo sfigmomanometro e misuro la pressione con costanza (2, 3 volte al giorno). E' normale, come lo è sempre stata 120/60, 127/67, 122/62....insomma non ho più rilevato picchi.
Comunque sto a casa, il medico mi ha dato 10 giorni, ma forse continuo. Effettivamente da quando sto a casa mi sento più tranquilla, ho ritmi più lenti.
Domani ho l'ecografia di controllo e martedì il cardiologo....tutta vita! Rolling Eyes 
Su indicazione del Gennet e della Iamma sto anche scalando gli ormoni (tolto l'estraderm e ridotto il progynova).
Andiamo avanti così, un passo alla volta.
Sono meno gasata dei primi giorni, questa cosa mi ha proprio riportato alla realtà che non sono fatta per essere madre, che la natura si ribella perché i suoi limiti li ha già posti, anche se io sto provando a superarli.

lelo spero che tu stia parlando solo per la paura sennò vengo lì e ti picchio...ma quale non fatta per essere madre tesoro mio in gravidanza la pressione si alza a tantissima gente, non necessariamente imbottita di estrogeni come noi...su su adesso riposo e positività. E' passata..

_________________
Vorrei che voi sapeste sempre che non siete stati degli errori, che vi ho cercati e voluti con tutta me stessa.Nascere è un grande dono, nascere essendo stati voluti e cercati un privilegio.
Ho battuto ogni strada in mio potere per farvi arrivare qui e solo quando ci sarete la mia vita sarà completa, piena di quell’amore eterno, che non può finire mai. L’amore che solo un figlio può provocare.
La vita è girare l’angolo e scoprire che in un giorno nuvoloso un raggio di sole sta illuminando una collina.La vita è sorridere a un raggio di sole.



 

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: e poi torni coi piedi per terra   Dom 06 Apr 2014, 18:28

Lelo mi unisco a Bibbi ehh...
Ma che cosa dici!!!!!!
Tu non sei fatta per essere madre???????
E io allora???????????
Cara ci vuole tanto riposo e serenità...forza tesoro  I love you 


rori
Tornare in alto Andare in basso
sweet-twins
Super Sognatrice
Super Sognatrice


Messaggi : 724
Data d'iscrizione : 19.10.13
Età : 29
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: e poi torni coi piedi per terra   Dom 06 Apr 2014, 18:41

lelina bella cme stai oggi??♥
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: e poi torni coi piedi per terra   Lun 07 Apr 2014, 13:38

Lelo come stai??
Aggiornaci
un abbraccione  I love you 


rori
Tornare in alto Andare in basso
mammachioccia
Inseguire un sogno...senza sosta
Inseguire un sogno...senza sosta


Messaggi : 5162
Data d'iscrizione : 15.04.11
Età : 36
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: e poi torni coi piedi per terra   Lun 07 Apr 2014, 13:50

Lelo, spero sia stata una cosa passeggera, comunque anche secondo me dovresti sentire un cardiologo. Stai tranquilla e vedrai che il tuo puntino rimarrà con te, perchè se si è attaccato, un motivo c'è!!!
Dani... non so davvero cosa dirti, ma forse nella sfiga, ti è andata bene (sempre bicchiere mezzo pieno!).
Aspetto gli aggiornamenti di entrambe!

_________________


 
"Se un sogno ha così tanti ostacoli, significa che è quello giusto"       Everything I do, I do it for you...
"Ogni volta che nasce un bambino, mette al mondo una mamma..."
TESSERATA N. 85
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
sogno84
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema


Messaggi : 1508
Data d'iscrizione : 05.12.11
Età : 32

MessaggioOggetto: Re: e poi torni coi piedi per terra   Lun 07 Apr 2014, 15:06

lelo70 ha scritto:
L'altro ieri sono stata davvero male, mi sono spaventata parecchio ed ho capito che devo stare coi piedi per terra.
Sono andata a lavoro, come al solito, ma ho avuto un gran mal di testa tutto il giorno. Il pomeriggio sono uscita e stavo andando ad un appuntamento, quando, guidando, mi sono accorta che le immagini si sfocavano davanti.
Mi sono fermata in una farmacia e mi sono fatta misurare la pressione 150 su 98.....azzzzz......altissima, soprattutto per me.
Chiamo la Iamma che mi consiglia Pronto soccorso.
Vado al San Filippo Neri, entro alle 18 e 40. A mezzanotte passata mi ricoverano a ginecologia perché la pressione non scendeva.
Non mi danno nessun farmaco, mi fanno un sacco di controlli (tra cui un'ecografia). Il giorno dopo sto bene e mi dimettono. Sono i farmaci, gli ormoni in particolare. Parlo con Gennet e con la Iamma: proviamo a scalare gli estrogeni.
Sono terrorizzata che questo equilibrio, faticosamente conquistato, si spezzi.
Ma sono anche preoccupata che questa pressione alta si porti via i miei puntini.
Il viaggio è lungo, porca miseria se è lungo.......devo restare lucida e non fantasticare, devo stare coi piedi ben saldati per terra.
E sono incazzata.
Ma quanto devo patire ancora? Perché non posso solo gioire e godermi la gravidanza come fanno le altre?
Perché sembra che il destino mi riacciuffi per le orecchie, appena mi rilasso un po', come a dire: "che fai sei felice? guarda che potrebbe sempre venirti l'ipertensione gravidica e finisce tutto!"

p.s. nell'eco si sono viste 2 camerette, in una ben visibile sacco vitellino. Lunedì farò comunque ecografia con la mia ginecologa e vediamo se si capisce qualcosa di più.


forza tesoro!!forza puntini!!!! felicità 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: e poi torni coi piedi per terra   Oggi a 13:24

Tornare in alto Andare in basso
 
e poi torni coi piedi per terra
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Eccomi arrivo in punta di piedi...
» SOS PIEDI E GAMBE
» piedi piatti
» Storia della Terra in un anno: l'insignificanza dell'uomo
» VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS...il Forum... :: Spazio emozionale :: Mamme (o aspiranti) grazie all'eterologa: il sogno grazie a un dono-
Andare verso: