Strada per un sogno ONLUS...il Forum...

...un angolo del web...per incontrarci, per informarci, per parlare di noi...e dell'avventura di diventare mamme...con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
institutoigin.com fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comwww.institutmarques.it https://www.repromeda.cz/
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividere | 
 

 appena arrivata...con tanto dolore dentro...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
sognare-in-grande
Sognatrice Vip
Sognatrice Vip
avatar

Messaggi : 417
Data d'iscrizione : 26.04.13

MessaggioTitolo: Re: appena arrivata...con tanto dolore dentro...   Mer 19 Mar 2014, 23:07

ciao Mafalda. benvenutaaaaaaaaaaaaaaa anche da me...
la tua storia mi ha colpito e sconvolto e mi sento di dirti di non arrenderti e di cercare il tuo sognoooooooooooo;
io anche sono ancora in corsa...
per problemi di salute importanti di mio marito, abbiamo deciso di sconfiggere le paure e di motivarci e cercare il sogno che abbiamo custodito nel cuore per tanto tempo senza dircelo...
sì.... senza dircelo perchè la vita è crudele e ti costringe a guardare la realtà e troppe poche volte a crogiolarti nei sogni che sono meravigliosamente più colorati e belli...

dopo 6 anni di lotte abbiamo scelto di guardare avanti... tanto i problemi ci sono e più di quel che facciamo, non possiamo fare... così dalla fine del 2012 abbiamo iniziato a percorrere questa strada... purtroppo i nostri due tentativi del 2013 sono andati male... ed ora siamo ancora qui a riprovarci, a rimetterci in gioco (non privi di spavento) per provare a ripercorrere nuovamente questa strada che ci auguriamo ci possa dare un sogno....

chissà perchè la vita a volte è così cattiva con alcune persone, chissà perchè si accanisce... non ci sono risposte Mafalda ,,, dobbiamo solo buttarci e provarci perchè non si può rischiare di avere rimpianti che poi annientano dentro...

ancora BENVENUTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA e buona vita
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mafalda71
Grande sognatrice
Grande sognatrice
avatar

Messaggi : 265
Data d'iscrizione : 17.03.14

MessaggioTitolo: Re: appena arrivata...con tanto dolore dentro...   Ven 21 Mar 2014, 11:16

eeeccomiiiii!!!
scusate il ritardo...sono indietro con il lavoro e ho usato il tempo per seguire la vicenda di lelo che mi sta appassionando...soprattutto il matrimonio tunisino!!! affraid affraid affraid 

intanto vi ringrazio tutte perchè mi sento in famiglia e questa cosa è impagabile...

eleo, non sono di roma ma al momento sono qua...sono un po' spaesata perchè sono stata tanti anni in giro...si passo anche dal Veneto!! mi inviti per un caffè, due chiacchiere e la fattoria?? jocolor 

so che a fine mese ci sarà un incontro ma purtroppo a fine mese non ci sono! e questo mi addolora perchè speravo di conoscere qualcuna di voi...

sto leggendo le vostre storie...e piango molto...e vorrei stringervi tutte            

mi state dando tanta forza...l'unica cosa che posso dire è che per diverse ragioni che è molto difficile riassumere per iscritto, a differenza di quelle di voi che sono arrivate a definire un percorso attraverso cadute, dolori, consapevolezze con o senza un compagno, io è come se fossi ritardata di 10 anni...!!! What a Face 
credo che per questa ragione io stia procedendo per tappe, senza voler però perdere troppo tempo...come vi ho scritto, non ho nessuna chiusura verso l'ovodonazione!!!! solo che sto dando a me e al mio compagno (devo tenere conto anche di lui ovviamente) un pochino di tempo e vorrei qualcuno che ci seguisse (a parte la mia psicologa) in questo percorso...non mi arrendo, non mi arrendo perchè so che bisogna lottare...sono figlia unica e so che non voglio morire con me stessa...

vi abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
princeton87
La fresca giovinezza di un sogno
La fresca giovinezza di un sogno
avatar

Messaggi : 1156
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 29
Località : messina-sicily

MessaggioTitolo: Re: appena arrivata...con tanto dolore dentro...   Ven 21 Mar 2014, 11:25

Mafalda71 ha scritto:
Come non detto ho postato nella sezione sbagliata!!
copio e incollo qua il mio messaggio:
Ciao a tutte, spero di non sbagliare a inserire il messaggio e di essere nella sezione giusta...
mi presento un pochino...tra poco compirò 43 anni e ho una storia non troppo lontana di chemioterapia e radioterapia per un linfoma e, peggio ancora, un ex compagno che quando la ginecologa che allora mi seguiva disse che era il momento di cominciare a pensare ad una gravidanza per non andare troppo avanti con l'età ed era il momento di fare glie esami, lui cominciò a tirare in ballo duemila altre cose, a evitare i rapporti con me, a dirmi mille cose diverse (compreso "quando sarà il momento giusto arriverà" e amenità simili alternato a "non mi sento pronto"...) gettandomi in uno sconforto cupo e depressivo...purtroppo il nostro non era un rapporto sano...lui solo lui era il centro dell'attenzione e del mio mondo...ho fatto una fatica tremenda per uscirne e ne sto uscendo solo ora sebbene a pezzi. Tutto ciò deve essersi riflettuto – e come poteva essere diversamente – sul ciclo che ha cominciato a presentarsi ogni 50 giorni o a caso...sentivo una rabbia sorda dentro che mi faceva percepire una sensazione di morte delle mie ovaie e di tutto l'apparato...non so spiegarvelo meglio...come se "fosse tutto inutile" e il mio corpo lo sapesse. Ho passato notti disperate a piangere da sola navigando su questo ed altri forum sapendo che ero sola, sola a cercare di capire come aiutarmi e sentendo il tempo che mi passava dentro devastandomi assieme alla assenza e alla superficialità del mio "compagno". Per fortuna ho incontrato un uomo che mi ama veramente e che desidera una famiglia con me (vi riassumo in pillole)...purtroppo le terapie e il dolore e lo stress acuto e continuo e ora anche l'età fanno si che la mia situazione sia uno schifo. Ho per la prima volta fatto tutte le analisi che mi ha prescritto una ginecologa di Roma esperta in infertilità e il mio fsh è risultato 36! Mi ha detto, cito testualmente, che è tutto inutile...che non c'è nulla che possa fare perchè le mie ovaie è come se fossero di cemento..inutile stimolare...inutile tutto...mi resta solo l'ovodonazione. Poi mi ha proposto di monitorare un ciclo questo mese e ogni volta ci vado come un condannato a morte...scherza sui miei due follicoli che sono lenti, che al 30esimo giorno sono solo 12 e 13 (uno si è palesato la settimana scorsa)...mi dice che sono lentissima...sembra che mi faccia un favore!
Ho chiesto se potevo rifare FSH a tre mesi dall'inizio delle sedute di agopuntura dato che la dottoressa che me la fa è positiva mi ha detto che i follicoli ci sono non sono proprio "morta" ma la gine mi ha detto che è inutile tanto basta che fsh abbia quel valore lì una volta per dire che sono sulla strada della menopausa...
Sto in sala d'attesa circondata da pance e mi sento uno schifo...ma se i casi sono facili sono buoni tutti!
Io sto malissimo, vorrei piangere ma sono anche una persona forte e ho affrontato il cancro...
Ho cominciato da un mese agopuntura e coppettazioni da una dottoressa cinese che mi ha detto che è come se nessuna parte del mio corpo respirasse...non solo le ovaie...come se fossi "intasata" dal fango (la metafora è molto orientale!) e che prima deve lavorare su quello e poi si dedicherà alle ovaie...
Vi prego aiutatemi...anche solo una parola...mi sento così sola e così stupida per aver fatto passare il tempo attendendo un uomo che voleva essere un bambino...il mio bambino...
Ho cominciato anche psicoterapia per curarmi le ferite e sono molto fortunata per aver trovato una terapeuta brava ed empatica.
Avete qualche consiglio?
Il mio compagno vorrebbe che cambiassimo ginecologa, dice che non gli piace, che lui è disposto a tutto sia a decidere che importiamo noi come coppia sia a decidere per l'ovodonazione, che non sono sola ma che trova l'approccio di questa dottoressa molto superficiale. Io non so dove sbattere la testa...non so a che chiedere..tra l'altro entrambi abbiamo vissuto a lungo all'estero e quindi siamo un po' "pesci fuor d'acqua"...
Ho visto che parlate bene della dottoressa Iammarrone...io vorrei una persona che fosse abituata a cose difficili!
Ci sono mille centri, mille ginecologi...

Scusate se sono stata troppo lunga e lunga e confusa ma stamani sto piangendo molto...troppo...
ciao carissima mafalda e benvenuta!io posso capirti per quanto riguarda il tumore a 22anni me ne hanno diagnosticato uno ad entrambe le ovaie..dopo vari interventi la soluzione è stata quella di esportarle..potrai immaginare il mio sconforto e dolore,avevo solo 22 anni ero fidanzata da poco più di due anni con il mio attuale compagno(il mio vero e proprio fidanzato!)è stato con lui che ho avuto la mia "prima volta"ed era con lui che volevo crearmi una famiglia quindi questo tumore x me è stato un trauma tanto forte!ringrazio il cielo che non ho dovuto fare la chemio...adesso dopo un anno di convivenza sono in corsa per ovodonazione in spagna...e sono felicissima!! ti auguro il meglio che la vita possa offrirti e ti abbraccio forte forte!!!   
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sole&luna
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 812
Data d'iscrizione : 24.08.12

MessaggioTitolo: Re: appena arrivata...con tanto dolore dentro...   Ven 21 Mar 2014, 15:45

Tia abbraccio Princeton87 posso capire il dolore di una notizia cosi' a quella giovane età..
l'ovo é una occasione preziosa a chi vuole essere mamma..
Anche io sto percorrendo la strada dell'ovo. Posso chiederti in quale clinica vai?

   
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
luna69
L'angelo e il sogno
L'angelo e il sogno
avatar

Messaggi : 8771
Data d'iscrizione : 05.08.12
Età : 48
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: appena arrivata...con tanto dolore dentro...   Lun 28 Apr 2014, 19:26

anche se con un po' di ritardo ti do il mio benvenuta in famiglia, prima ero qui tutti i giorni ma adesso con l'arrivo delle mie piccole non ho più un attimo.
ho visto che le altre ti hanno detto tutto quello che c'era da dire perciò ancora benvenuta!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: appena arrivata...con tanto dolore dentro...   

Tornare in alto Andare in basso
 
appena arrivata...con tanto dolore dentro...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» appena arrivata...con tanto dolore dentro...
» sono appena arrivata
» appena arrivata
» Mi e' appena arrivata mail di conferma x il corso preparto.....
» Appena arrivata

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS...il Forum... :: Spazio emozionale :: Ci possiamo presentare? Piacere!-
Andare verso: