Strada per un sogno ONLUS...il Forum...

...un angolo del web...per incontrarci, per informarci, per parlare di noi...e dell'avventura di diventare mamme...con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
GIREXX IMER www.centrofertilitaprocrea.it institutoigin.com fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comwww.institutmarques.it https://www.repromeda.cz/
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividere | 
 

 mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
VERBENA
Super Sognatrice
Super Sognatrice
avatar

Messaggi : 726
Data d'iscrizione : 20.08.13
Età : 42

MessaggioTitolo: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Gio 13 Mar 2014, 22:00

capita anche a voi ? tra tre mesi partorisco ....la mia storia di pma è stata miracolosamente breve, ho avuto il positivo al secondo tentativo, ho sofferto solo un anno e mezzo, che è poco , per le storie che leggo qui ... ora la gravidanza prosegue bene, lavoro ancora per due settimane e mi affaccio timidamente al mondo delle mamme , anche perchè il caso vuole che a parte mia cognata neo mamma io frequenti per di piu' amiche single o con figli gia grandi .....ho conosciuto delle ragazze in piscina al corso di nuoto per gestanti ....il problema è che nn riesco ad entrare proprio nei loro discorsi ...mi spiego ....per me nn sarebbe un grosso problema dovermi mettere a dieta se la curva glicemica nn andasse bene....nn sarebbe un dramma non riuscire ad allattare ....il travaglio boh lo vedo come una cosa che s'ha da fare, fara' un male boia ma nn ne parlo mai del travaglio e se Filippetto nn dovesse girarsi in tempo, insomma pazienza, nn sara' mica la morte del papa fare il cesareo .... a volte mi chiedo ma sto vivendo da irresponsabile? dovrei preoccuparmi di piu' ? mi sembra a volte di sentire parlare delle infermiere ....e c'è questa cosa del lamento ...che nn riesco a condividere ecco...mi trovo a pensare ma benedetta del signore tu hai avuto un figlio facendo l'amore e ora ti lamenti che fai fatica a digerire cioè mi sembra di sognare !!! io vado in giro da 6 mesi con il sorriso sulle labbra perenne e quando penso al travaglio piango ma di gioia ....non a caso quando leggo qui dei vostri parti ....non parlate mai del parto ...ma solo della bellezza dei vostri bambini !!!! ecco io dico una cosa , le normogravide parlano piu' di gravidanza ...che di bambini ! scusate se sono stata inopportuna nn volevo parlare male di nessuno Embarassed Embarassed 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
avatar

Messaggi : 18862
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 48
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Gio 13 Mar 2014, 22:19

normogravide...ahahahha verbena questa la brevettiamo...
Tesoro ho fatto il corso preparto con tutte normogravide...eheheheh....ero l'unica stranagravida...ma ero anche l'unica che ha detto che ne avrei fatto subito un altro se avessi potuto..
Io credo che a volte ci si lamenti per sentirsi parte di un gruppo...come se unisse la lamentela....ma magari non pensano davvero tutte le cose che dicono. Tu goditi il tuo sorriso che tra poco sarai mamma e allora altro che sorriso, una risata di cuore ti devi fare..

_________________
Vorrei che voi sapeste sempre che non siete stati degli errori, che vi ho cercati e voluti con tutta me stessa.Nascere è un grande dono, nascere essendo stati voluti e cercati un privilegio.
Ho battuto ogni strada in mio potere per farvi arrivare qui e solo quando ci sarete la mia vita sarà completa, piena di quell’amore eterno, che non può finire mai. L’amore che solo un figlio può provocare.
La vita è girare l’angolo e scoprire che in un giorno nuvoloso un raggio di sole sta illuminando una collina.La vita è sorridere a un raggio di sole.



 

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
Violet
Piccola...con un grande sogno
Piccola...con un grande sogno
avatar

Messaggi : 8346
Data d'iscrizione : 04.03.10
Località : Around the world

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Ven 14 Mar 2014, 00:25

Io credo che tu sia veramente una 'stranogravida' molto saggia Smile
Ed è proprio vero che molte parlano più della gravidanza che dei bambini, come se essere incinte fosse andare al patibolo.

_________________
L'ostacolo piu' grande e' la paura,l'errore piu' grande e' rinunciare, la forza piu' grande e' la fede,la cosa piu' bella del mondo e' l'amore.

The flower that blooms in adversity is the most rare and beautiful of all.


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fatina187
Sogno..
Sogno..
avatar

Messaggi : 4570
Data d'iscrizione : 04.08.12

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Ven 14 Mar 2014, 09:49

E' il vantaggio di noi, stranogravide... sappiamo quanto sia miracolosa una gravidanza per cui i 'fastidi' e le 'paure' le sentiamo parte del miracolo e ce le 'godiamo'...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
mammachioccia
Inseguire un sogno...senza sosta
Inseguire un sogno...senza sosta
avatar

Messaggi : 5288
Data d'iscrizione : 15.04.11
Età : 37
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Ven 14 Mar 2014, 12:46

Verbena, condivido in pieno quello che hai scritto.
Anche a me capita, parlando dei miei gigi di sentirmi prima di tutto compatita, come se soffrissi di una malattia grave (per me è un onore averne due!), poi sentirmi dire di aver pazienza che i sintomi poi si attenuano (ma io sto benissimo e quei pochi fastidi che ho mi sembrano dei pregi, non dei difetti della gravidanza!).
Ad una mia amica ho detto che si vede già un pancione enorme nonstante sia presto e lei che cercava di rincuorarmi: ma io lo dicevo vantandomi di questo!
Un'altra che cercava di convincermi che la gravidanza è pesante e non piacevole e che lei non capiva quelle che per forza dovevano far vedere che era una cosa stupenda...  scratch 
E' ovvio che le normogravide non arrivano a capire cosa si prova nei nostri panni: in qualche modo il rovescio della medaglia dovrà pur esserci!

_________________


 
"Molti mari e fiumi attraverserò, dentro la tua terra mi ritroverai. Turbini e tempeste io cavalcherò, volerò tra i fulmini per averVI..."      
"Amor che bello darti al mondo"          "Ogni volta che nasce un bambino, mette al mondo una mamma..."
TESSERATA N. 85
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Micky
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba
avatar

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 30.01.14

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Ven 14 Mar 2014, 13:53

Verbena, io non sono ancora incinta e quindi non mi esprimo ma il tuo messaggio mi ha fatto tanto ridere!!!!!! :-)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
barbamamma
Sogno di bimba
Sogno di bimba
avatar

Messaggi : 3735
Data d'iscrizione : 28.04.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Ven 14 Mar 2014, 15:39

verberana, quando dissi al mio ginecologo durante la visita post parto per dei punti che si erano infettati che ne avrei voluto subito un secondo .. mi sorrise, ma lui capi e sottolineo che ero speciale,

cosi come speciale siamo un po tutte noi, attenzione però non è che non ci sia concesso lamentarci delle sofferenze e dei fastidi, è solo che spesso noi quelli che per altre sono fastidi sono benedizioni ..   

_________________
Ex KittyHello ...  

Forse io non credo in te..ma forse tu sei cosi prodigo da credere in me..dammi la possibilità di leggere un segno migliore in questo destino..solo questo ti chiedo..
Non rinunciare, anche se sembra che tutto sia fermo, potresti vincere al prossimo colpo.

Amore mio, credo in te .. ti amo


Ciao amore mio, di ai tuoi fratelli che la mamma li porta nel cuore, baciali e abbracciali per me ...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
camilla80
Freschezza di un sogno
Freschezza di un sogno
avatar

Messaggi : 5155
Data d'iscrizione : 03.01.11
Età : 37
Località : bergamo

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Ven 14 Mar 2014, 15:43

Una volta al lavoro poche settimane fa mi hanno detto: 'pensa magari se resti ancora incinta ne arrivano altri due' .... La mia risposta è stata ' potessi permettermelo lo farei.'
Lei mi guarda e mi dice ' caspita una risposta così non me l'aspettavo, tutte dicono no no basta e tu con due se potessi...'
Lei siamo proprio diverse....

_________________



Alzati e combatti, questo è il momento.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fatina187
Sogno..
Sogno..
avatar

Messaggi : 4570
Data d'iscrizione : 04.08.12

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Ven 14 Mar 2014, 16:26

mammachioccia ha scritto:
Verbena, condivido in pieno quello che hai scritto.
Anche a me capita, parlando dei miei gigi di sentirmi prima di tutto compatita, come se soffrissi di una malattia grave (per me è un onore averne due!), poi sentirmi dire di aver pazienza che i sintomi poi si attenuano (ma io sto benissimo e quei pochi fastidi che ho mi sembrano dei pregi, non dei difetti della gravidanza!).
Ad una mia amica ho detto che si vede già un pancione enorme nonstante sia presto e lei che cercava di rincuorarmi: ma io lo dicevo vantandomi di questo!
Un'altra che cercava di convincermi che la gravidanza è pesante e non piacevole e che lei non capiva quelle che per forza dovevano far vedere che era una cosa stupenda...  scratch 
E' ovvio che le normogravide non arrivano a capire cosa si prova nei nostri panni: in qualche modo il rovescio della medaglia dovrà pur esserci!

Quella del pancione è verissima! Io cerco di mettermi magliette il più possibile attillate perché la mini-pancina che ho si noti!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
arual2510
Per seguire un sogno
Per seguire un sogno


Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 18.03.10
Età : 43
Località : Lombardia

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Ven 14 Mar 2014, 19:42

Io mi son sentita diversa per tutta la gravidanza....e pure ora eh a volte!!!

E finalmente ho trovato una definizione perfetta....son stata stranogravida in mezzo a normogravide....buahahahahahah ragazze siete fenomenali!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
MARETTINA80
Sognare e volare
Sognare e volare
avatar

Messaggi : 1458
Data d'iscrizione : 21.05.12
Località : bg/mi/lc

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Ven 14 Mar 2014, 22:16

"non è che non ci sia concesso lamentarci delle sofferenze e dei fastidi, è solo che spesso noi quelli che per altre sono fastidi sono benedizioni .."
concordo con barbamamma...

ricordo con gioia immensa le poche nausee dei primi mesi e una sola volta in cui ho vomitato...  affraid 

cmq.. evviva le stranogravideeee! cheers cheers 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Ven 14 Mar 2014, 22:23

Violet ha scritto:
Io credo che tu sia veramente una 'stranogravida' molto saggia Smile
Ed è proprio vero che molte parlano più della gravidanza che dei bambini, come se essere incinte fosse andare al patibolo.




Hai ragione..il mio "problema" e`che io le loro lamentele il loro patibolo lo rimpiango ed e`stato il piu bel periodo della mia vita..
Tornare in alto Andare in basso
Gargamellina
Super Sognatrice
Super Sognatrice
avatar

Messaggi : 522
Data d'iscrizione : 24.10.12
Età : 30
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Ven 14 Mar 2014, 23:05

No vabbe' normogravide mi ha fatto morire dal ridere!
Hai perfettamente ragione, danno per scontato il grande miracolo che hanno dentro di loro!
Tu goditelo a pieno!!!!
Anxhe io ho faticato e fatico a sentirmi normomamma!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
StellaMaris81
Un sogno stellare
Un sogno stellare
avatar

Messaggi : 2592
Data d'iscrizione : 10.04.11
Età : 36
Località : Reggio nell'Emilia

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Sab 22 Mar 2014, 23:57

Normogravide è fantastico  lol! hahaha
In effetti capita spesso che parlando della gravidanza dico "se potessi ne farei subito un altro!" certi mi guardano un pò sbalorditi  scratch 
Io ho questa sensazione di non essere una normomamma quando ci sono le riunioni dell'asilo. Sento un sacco di donne lamentarsi delle feste e delle riunioni per la serie che du balle.. x me sono uno spasso come il teatro. Sono sempre in prima linea.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
eciv80
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 11.06.13
Età : 37
Località : treviso

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Lun 24 Mar 2014, 10:06

Verbena quoto in pieno il tuo pensiero, ma credo che molte donne pensavo che sia ovvio lamentarsi sempre di tutto, perfino qualcuna si lamenta del fatto che deve prendere l'acido folico
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Macry79
La luce del sogno
La luce del sogno
avatar

Messaggi : 4984
Data d'iscrizione : 20.12.11
Età : 38
Località : Verona

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Lun 24 Mar 2014, 11:00

Cara Verbena, anche io come te è andata bene al secondo tentativo dopo un anno e mezzo di PMA. La mia gravidanza è stata serena per quanto rigaurda il mio stato: pochissime nausee e fisicamente stavo bene... le ansie mi son venute per prima un problema con il bitest subito risoltosi con una villocentesi e poi c'è stata la placenta previa centrale... Tante mi han detto poi che ho avuto una gravidanza difficle  👽 ... io rispondo che ne farei volentieri un 'altra....

Sono matta...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
lalla77
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 1287
Data d'iscrizione : 15.01.13
Età : 40
Località : liguria

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Mar 08 Apr 2014, 18:12

non vedo l'ora di essere stranogravida....   

      
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Rox131007
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..
avatar

Messaggi : 143
Data d'iscrizione : 28.02.14
Età : 40
Località : Treviso

MessaggioTitolo: Io credo....   Sab 24 Mag 2014, 20:17

Che chi non prova la difficoltà di avere un figlio non riesca ad essere sensibile quanto noi. Io farei la firma per avere una gravidanza anche se dovessi passare 9 mesi con la nausea, o se dovessi muovermi poco...Verbena, io sono perfettamente d'accordo con te, quelle cose che sottolineano loro sono solo stupidaggini. Chi se ne frega se mi tornano su le patate che ho mangiato...sei incinta cavoli...lo,capisci che è un dono?! Scusate donne...ma brutta giornata.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
mammafelice
Ali bianche di sogno
Ali bianche di sogno
avatar

Messaggi : 1465
Data d'iscrizione : 04.08.12

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Ven 04 Lug 2014, 13:06

Elizabeth<3 ha scritto:
E' il vantaggio di noi, stranogravide... sappiamo quanto sia miracolosa una gravidanza per cui i 'fastidi' e le 'paure' le sentiamo parte del miracolo e ce le 'godiamo'...


pienamente d'accordo!
Quando a me chiedono dell'esperienza del parto naturale, io dico sempre che, dovendo partorire di nuovo, lo rifarei anche subito, che non ho sentito alcun dolore, perché tutto ciò che stavo facendo mi avvicinava al mio Amore...
non sono mancate persone che mi hanno detto apertamente che era la prima volta che sentivano parlare così una donna del parto naturale  Smile 
noi sappiamo assaporare tutto ciò che la gravidanza ci regala   
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
mammafelice
Ali bianche di sogno
Ali bianche di sogno
avatar

Messaggi : 1465
Data d'iscrizione : 04.08.12

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Ven 04 Lug 2014, 13:07

lalla77 ha scritto:
non vedo l'ora di essere stranogravida....   

      



                    
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
jolaluca
Principessa di un sogno..
Principessa di un sogno..
avatar

Messaggi : 8043
Data d'iscrizione : 03.04.10
Età : 35
Località : cremona

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Ven 04 Lug 2014, 15:25

io invece ho sudato tantissimo la mia "normogravidanza"ma ho avuto tanto culo,eppure mi sentivo strana lo stesso inmezzo alle "normogravide"io ho stragoduto le mie pance e mai mi sono lamentata,ed e' stato stupendo,soprattutto per cio'che ti aspetta dopo,la gravidanza e'solo l'inizio di un percorso ricchissimo di emozioni,mai e poi mai me ne sarei lamentata!pero' e' verissimo che spesso hai corsi preparto si sentono lamentele di ogni,addirittura dopo il mio secondo parto,una ragazza al primo bimbo mi disse tu sei pazza ad aver fatto il secondo,dopo questo parto io non ne faro' mai piu'!!!ma da dove escono i bimbi lo si sa' anche prima eh,le ho risposto!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
lelo70
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 1294
Data d'iscrizione : 19.02.13
Età : 47
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   Gio 10 Lug 2014, 13:52

Rialzo questo post perchè interpreta a pennello il mio pensiero di questi mesi di gravidanza.
Io mi sento una merdaccia, sinceramente! Da un punto di vista fisico ho tutti i dolori del mondo: la schiena, i piedi, le tette.
La pancia pesa da morire, ho il naso chiuso da 4 mesi, ho le mani e i piedi che sembrano brioche, il dito medio e l'anulare della mano destra non li sento più da un mese circa. Ho terribili crampi al quadricipite destro, anche di notte. Dopo 2 forchettate di qualunque cosa mi viene il rigurgito. Non dormo perchè non respiro e non trovo la posizione.
Potrei continuare, ma ve lo risparmio perchè tanto già sapete tutto.
Beh, me li tengo e col sorriso. Quando mia madre mi dice "ma come fai a non dormire la notte, non puoi prenderti qualcosa?" Io le rispondo sempre "mamma, non è la fine del mondo, passerà!"
Nessuna delle persone che conosco mi sente mai lamentarmi per nessuna di queste cose.
Vado a lavoro, faccio le mie cose senza scocciare nessuno, al massimo mi lamento alle 10 di sera che sono stanca e vado a nanna.
La gente, anche miei familiari, mi guardano e mi dicono "uhhhh, poverina, ma come fai a lavorare con questa pancia?....ma come fai a guidare con questa pancia?.....uhhhhh, ma non hai paura del cesareo?............uhhhhhh, ma sicura che puoi andare in piscina?........uhhhhh, ma sicura che puoi fare il bagno?....uhhhhh, ma stai attenta che ti verrannno di sicuro le smagliature!....ti verranno di sicuro le ragadi al seno!.....ti rimarranno di sicuro i chili in più....uhhh, ma con due come ti diventa grande la pancia? .....ti sono già usciti i capillari? attenta alle vene varicose, eh!....e poi attenta alle macchie della pelle, sai!

Mi verrebbe voglia di dirgli "ma che state a dì? ma siete tutti impazziti? Ho due meraviglie miracolose nella pancia e mi parlate di smagliature? di quanto pesante diventerà la mia pancia?"
Ma chi se ne frega!!!!
Gli uomini mi chiedono quasi sempre come stanno le bimbe, quanto manca alla nascita, mentre le donne sono al 99% concentrate su le smagliature, evarici e l'alopecia.
E ma curatevi, eh!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"   

Tornare in alto Andare in basso
 
mi sento a disagio in mezzo alle gravidanze "normali"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Femen
» 4 mesi e mezzo e fastidio alle gengive
» inizio a sentire dei fastidi alle ovaie..
» Conoscere i bambini e le situazioni di disagio
» Adesso mi sento più sicura

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS...il Forum... :: Ce l'abbiamo fatta!! :: Positivo!! Gioie (e dolori) della gravidanza-
Andare verso: