Strada per un sogno ONLUS...il Forum...

...un angolo del web...per incontrarci, per informarci, per parlare di noi...e dell'avventura di diventare mamme...con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
IMER www.centrofertilitaprocrea.it institutoigin.com fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comwww.institutmarques.it https://www.repromeda.cz/
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividere | 
 

 Un forte abbraccio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
luna69
L'angelo e il sogno
L'angelo e il sogno
avatar

Messaggi : 8771
Data d'iscrizione : 05.08.12
Età : 48
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: Un forte abbraccio   Mar 03 Set 2013, 23:17

tiziana benvenuta anche a te e in bocca al lupo!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Un forte abbraccio   Mer 04 Set 2013, 11:25

Che carino che sei...sarai un bravo fratellone...
una curiosita'...parlavi di gravidanza in eta'avanzata...la tua mamma quanti anni ha?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Un forte abbraccio   Mer 04 Set 2013, 12:02

Benvenuto Angelo! ( che bel nome io ho il fratello più piccolo che si chiama come te ed è il settimo figlio ) Benvenuta anche a te Tiziana non perdere le speranze anche per me come dice bibbi è tutto dovuto a questa infezione. Son così contenta che abbia scritto un figlio   anch'io ho un maschio e scusate se ripeto sta cosa piacerebbe anche a me che un giorno il mio pupo scrivesse parole così belle per la sua mamma! Mi hai commosso Angelo! Sei un bravo figlio e meriti di diventare anche un bravo fratellone  . Quindi forza e coraggio che in qualche modo si fa, qui troverete molte informazioni e lo dico soprattutto per Tiziana consolazione per il dolore degli aborti ( qui non sei sola e ti capiamo..No ) Un abbraccione ad entrambi! 
Tornare in alto Andare in basso
angelo1992
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 03.09.13

MessaggioTitolo: Grazie mamme !   Gio 05 Set 2013, 12:25

Ciao mamme, io ci sono!
Chiedo scusa se non scrivo spesso, ieri non ho acceso il computer, da qualche giorno ho un fortissimo bruciore agli occhi  e la luce del computer mi da fastidio; inoltre lavoro anche nello studio del mio  patrigno e la sera vado a dormire presto.

Comunque, sebbene non riesco a citarvi tutte, sappiate che ho letto ogni intervento con attenzione, e desidero esprimervi ogni sorta di bene e di amore , con queste splendide parole di Papa Giovanni.

Purtroppo non mi è permesso postare il link, dunque faccio un copia e incolla, sono davvero belle parole molto profondi e toccanti che dedico ad ognuna di voi.

Grazie a te, donna-madre, che ti fai grembo dell'essere umano nella gioia e nel travaglio di un'esperienza unica, che ti rende sorriso di Dio per il bimbo che viene alla luce, ti fa guida dei suoi primi passi, sostegno della sua crescita, punto di riferimento nel successivo cammino della vita.

Grazie a te, donna-sposa, che unisci irrevocabilmente il tuo destino a quello di un uomo, in un rapporto di reciproco dono, a servizio della comunione e della vita.

Grazie a te, donna-figlia e donna-sorella, che porti nel nucleo familiare e poi nel complesso della vita sociale le ricchezze della tua sensibilità, della tua intuizione, della tua generosità e della tua costanza.

Grazie a te, donna-lavoratrice, impegnata in tutti gli ambiti della vita sociale, economica, culturale, artistica, politica, per l'indispensabile contributo che dai all'elaborazione di una cultura capace di coniugare ragione e sentimento, ad una concezione della vita sempre aperta al senso del « mistero », alla edificazione di strutture economiche e politiche più ricche di umanità.

Grazie a te, donna-consacrata, che sull'esempio della più grande delle donne, la Madre di Cristo, Verbo incarnato, ti apri con docilità e fedeltà all'amore di Dio, aiutando la Chiesa e l'intera umanità a vivere nei confronti di Dio una risposta « sponsale », che esprime meravigliosamente la comunione che Egli vuole stabilire con la sua creatura.

Grazie a te, donna, per il fatto stesso che sei donna! Con la percezione che è propria della tua femminilità tu arricchisci la comprensione del mondo e contribuisci alla piena verità dei rapporti umani.


@Bibbi:
In via generale si deve far riferimento alla Legge 40, anche se in gran parte ritenuta incostituzionale.

A prescindere dai costi, mi vorrei soffermare sulla prima parte che non mi è chiara in relazione alla produzione degli embrioni (non superiore a 3 ) che poi debbono essere impianti senza possibilità di differenziarli o di fare, delle indagini preimpianto. Il limite dei tre embrioni preordinato a proteggere il diritto alla vita. Se si producono più di tre embrioni, degli altri cosa si fa? Se li si elimina si lede il diritto alla vita, se si impiantano due o più embrioni non c'è pericolo di gravidanze plurigemellari?

Per quanto riguarda le Regioni,  molto ingenuamente,  avevo pensato alla possibilità  di eludere la normativa regionale , senza pensare che quello conta è la residenza , altrimenti tutti si sposterebbero in una regione più favorevole.

Età. La legge parla di età fertile, quindi in teoria  fino alla menopausa e sembra non proibire a nessun laboratorio di prendere in trattamento  una donna sino alla menopausa in quanto la legge non lo proibisce espressamente.

Madri single. Sebbene qui di non interesse, particolarmente interessante anche il dibattito  sull'accettazione o meno di uno schema familiare contrario ai valori religiosi che impregnano e caratterizzano il nostro paese.

Per maternità surrogata. Con molto imbarazzo ti pongo anche questo quesito.
I genitori sono sempre gli stessi, nel senso che la portatrice, ha solo il compito di portare avanti la gravidanza e partorire un bimbo che non ha i suoi gemi? Vero?
E allora mi domando perchè impiantare l'embrione in un'altra donna? Solo la mancanza dell' utero giustificherebbe questo processo che peraltro a quanto mi risulta in Italia non è legiferato, e in altri paesi porta non poche complicazioni di ordine legale.

Un abbraccio fortissimo a tutte, e ringrazio di poter arricchire i miei studi , se nonchè le mie curiosità personali sulla materia.
Angelo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
avatar

Messaggi : 18862
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 48
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Un forte abbraccio   Gio 05 Set 2013, 13:22

angelo1992 ha scritto:

@Bibbi:
In via generale si deve far riferimento alla Legge 40, anche se in gran parte ritenuta incostituzionale.

A prescindere dai costi, mi vorrei soffermare sulla prima parte che non mi è chiara in relazione alla produzione degli embrioni (non superiore a 3 ) che poi debbono essere impianti senza possibilità di differenziarli o di fare, delle indagini preimpianto. Il limite dei tre embrioni preordinato a proteggere il diritto alla vita. Se si producono più di tre embrioni, degli altri cosa si fa? Se li si elimina si lede il diritto alla vita, se si impiantano due o più embrioni non c'è pericolo di gravidanze plurigemellari?

Per quanto riguarda le Regioni,  molto ingenuamente,  avevo pensato alla possibilità  di eludere la normativa regionale , senza pensare che quello conta è la residenza , altrimenti tutti si sposterebbero in una regione più favorevole.

Età. La legge parla di età fertile, quindi in teoria  fino alla menopausa e sembra non proibire a nessun laboratorio di prendere in trattamento  una donna sino alla menopausa in quanto la legge non lo proibisce espressamente.

Madri single. Sebbene qui di non interesse, particolarmente interessante anche il dibattito  sull'accettazione o meno di uno schema familiare contrario ai valori religiosi che impregnano e caratterizzano il nostro paese.

Per maternità surrogata. Con molto imbarazzo ti pongo anche questo quesito.
I genitori sono sempre gli stessi, nel senso che la portatrice, ha solo il compito di portare avanti la gravidanza e partorire un bimbo che non ha i suoi gemi? Vero?
E allora mi domando perchè impiantare l'embrione in un'altra donna? Solo la mancanza dell' utero giustificherebbe questo processo che peraltro a quanto mi risulta in Italia non è legiferato, e in altri paesi porta non poche complicazioni di ordine legale.

Un abbraccio fortissimo a tutte, e ringrazio di poter arricchire i miei studi , se nonchè le mie curiosità personali sulla materia.
Angelo
Per risponderti, si la normativa di riferimento è la regionale, quindi se risiedi puta caso in una regione dove il limite è 41 anni e ti sposti in una dove il limite è 45 la tua regione non ti rimborserà i costi sostenuti. Data la carenza dei sistemi informatici molto probabilmente potresti rischiare che ti venga fatto il trattamento, venga richiesto il rimborso alla tua regione che lo rifiuta...e a quel punto ti vengono a chiedere i soldi. E' successo.

Il limite dei tre embrioni non è più attuale, è stato diciamo abbattuto da una sentenza successiva. Comunque nell'impianto originario venivano fecondati solo tre ovociti (col rischio che non si producesse nemmeno un embrione, oppure che se ne producessero tre e si dovessero impiantare tutti magari su una donna giovanissima e a rischio trigemina) e gli altri ovociti venivano buttati via oppure (se il centro era attrezzato) criopreservati. Il problema è che l'ovocita non resiste sempre bene e si rovina facilmente. A quel punto cosa succedeva? che le donne venivano ogni volta risottoposte a stimolazione con grave rischio per la salute. Ora come funziona? è il medico che decide...a tutela della salute della donna. Si possono quindi fecondare anche tutti gli ovociti e preservare congelandoli gli embrioni non trasferiti...si può pensare di trasferire a una donna giovane un solo embrione...e a una più grande anche 4....tutto è demandato alla valutazione del ginecologo.

La legge parla di età fertile ma poi di fatto le regioni sono quelle che pagano...quindi stabiliscono dei limiti di età per l'erogazione delle prestazioni a carico del SSR. Tra l'altro la normativa delle note aifa (che servono per l'erogazione dei farmaci a carico della sanità pubblica) parla anche di FSH. Inutile dare i farmaci gratis a una donna in menopausa precoce, anche se ha 30 anni. La norma ragiona così.

Sbagli a dire che qui non interessa il discorso delle madri single. Ne abbiamo avute e ne abbiamo donne che stanno facendo il percorso da sole, ovviamente all'estero. Il problema qui è che è vietata tra le altre cose la donazione, quindi non è solo problema di stato civile, ma anche di impossibilità di avere un figlio con donatori di spermatozoi.

In Italia la surrogata è vietata. In ogni caso ci sono più tipi di surrogata. La donna che porta avanti la gravidanza potrebbe mettere anche gli ovociti...oppure gli ovociti possono essere di quella che diventerà legalmente la mamma del bimbo...oppure di una donatrice. Idem per gli spermatozoi, padre oppure donatore.
I motivi che portano a una scelta come questa sono molti...assenza dell'utero per problematiche congenite oppure per tumori che ne hanno comportato l'asportazione. Oppure gravissime malformazioni che impediscono a un utero di ospitare una gravidanza. A una donna che conosco con una problematica molto particolare hanno detto all'estero (dove ha provato a fare ovo per questioni di età) che secondo loro l'unica possibilità per lei sarebbe la surrogata...ci sono poi donne con condizioni cliniche (non uterine) che metterebbero in serio rischio la loro vita con una gravidanza e quindi potrebbero optare per una cosa del genere. In altri casi sinceramente non so quale donna rinuncerebbe alla meraviglia di una gravidanza per avere una surrogata...però boh tutto può essere...

Spero di aver risolto in parte i tuoi dubbi.

_________________
Vorrei che voi sapeste sempre che non siete stati degli errori, che vi ho cercati e voluti con tutta me stessa.Nascere è un grande dono, nascere essendo stati voluti e cercati un privilegio.
Ho battuto ogni strada in mio potere per farvi arrivare qui e solo quando ci sarete la mia vita sarà completa, piena di quell’amore eterno, che non può finire mai. L’amore che solo un figlio può provocare.
La vita è girare l’angolo e scoprire che in un giorno nuvoloso un raggio di sole sta illuminando una collina.La vita è sorridere a un raggio di sole.



 

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
Animablu
Sognare è potere
Sognare è potere


Messaggi : 6086
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Cagliari/provincia

MessaggioTitolo: Re: Un forte abbraccio   Gio 05 Set 2013, 13:39

angelo1992 ha scritto:
...relazione alla produzione degli embrioni (non superiore a 3 ) che poi debbono essere impianti senza possibilità di differenziarli o di fare, delle indagini preimpianto...
Il divieto dei tre embrioni non esiste piu' e nemmeno quello di trasferirli tutti in una solo volta. Pure la diagnosi preimpianto ora si puo' fare ma e' costosa e per farla ci vogliono un numero alto di embrioni e un'indicazione particolare, per esempio se entrambi i partner sono portatori di una certa malattia.
angelo1992 ha scritto:
...Per maternità surrogata. Con molto imbarazzo ti pongo anche questo quesito.
I genitori sono sempre gli stessi, nel senso che la portatrice, ha solo il compito di portare avanti la gravidanza e partorire un bimbo che non ha i suoi gemi? Vero?
E allora mi domando perchè impiantare l'embrione in un'altra donna? Solo la mancanza dell' utero giustificherebbe questo processo che peraltro a quanto mi risulta in Italia non è legiferato, e in altri paesi porta non poche complicazioni di ordine legale...
La maternita' surrogata in Italia e' espressamente vietata dalla legge 40. In piu' per la legge italiana la madre e' colei che partorisce. Come funzioni negli altri paesi non lo so ma se si tenta di registrare in Italia un bambino nato all'estero con questa tecnica si possono pure passare dei guai se si dichiara come madre la donna che non lo ha partorito. Le indicazioni non sarebbero solo la mancanza dell'utero ma anche rari casi di malformazioni che non consentono la gravidanza o di aderenze tali da impedire l'impianto.
angelo1992 ha scritto:
Madri single. Sebbene qui di non interesse, particolarmente interessante anche il dibattito  sull'accettazione o meno di uno schema familiare contrario ai valori religiosi che impregnano e caratterizzano il nostro paese.
Veramente qui' sul forum ci sono pure aspiranti madri single e francamente quello che definisci "schema familiare contrario ai valori religiosi" e' un problema di chi pensa che quegli schemi siano legge, io me ne frego altamente. Ti faccio sapere che la chiesa cattolica non consente nessun tipo di fecondazione assisstita quindi per dirla tutta qui' dentro secondo santa romana chiesa siamo tutti fuori dalla grazia di dio. Very Happy Personalmente in quanto atea non mi faccio minimamente toccare da queste cose se non nella misura in cui questo retaggio influisce sulla mia liberta' e genera un humus politico nel quale nascono e crescono leggi talebano-cattoliche come la famigerata L40/2004.

_________________
Perche' tesserarsi? Per essere parte di un Sogno...concretamente. Wink


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~


...ma l'impresa eccezionale,
        dammi retta,
        e' essere normale...

Lucio Dalla

Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven

A heart that's full up like a landfill,
a job that slowly kills you, 
bruises that won't heal...

                                 (No Surprises/Radiohead)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
angelo1992
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 03.09.13

MessaggioTitolo: Re: Un forte abbraccio   Gio 05 Set 2013, 14:36

@Bibbi: Scrivi che si possono fecondare tutti gli ovociti e preservare , congelandoli, gli embrioni non trasferiti.
E poi , supponiamo che la donna rimanga incinta, con quello trasferito, cosa ci fanno di quelli congelati?
Nella parte in cui scrivevo per quanto qui di non interesse, mi riferivo al mio caso, mia madre non è single, ovvio che ci sono tante donne che inseguono questo sogno anche sole.

@AnimaBlu: idem.
"schema familiare contrario ai valori  religiosi" narro della procreazioni assistita per coppie omosessuali .
Ciao!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
rochina
L'angelo luminoso del sogno
L'angelo luminoso del sogno
avatar

Messaggi : 12997
Data d'iscrizione : 19.11.12

MessaggioTitolo: Re: Un forte abbraccio   Gio 05 Set 2013, 14:56

Angelo, in effetti i centri pma "lamentano"un po'questa cosa degli embrioni, diciamo per così dire, "abbandonati"dalle coppie.Io avevo due embrioni datati 2010 che solo quest'anno ho scongelato ed impiantato, e quando andai a fare il colloquio per scongelarli, il medico mi disse, appunto, che loro , quando una coppia torna a prendere i congelati, sono contenti perchè loro, come centro, ne "accumulano"(scusate la brutta parola)molti, difatti tante coppie non tornano per farseli impiantare.i centri sono pieni di embrioni "abbandonati" e che, ovviamente, non possono essere distrutti ma si accumulano ad altri man mano che si fanno stimolazioni.E la legge non consente di donarli.così rimangono li chissà, magari per sempre o sono tutti potenziali esseri umani, e questo fa ancora più male perchè costringe tante coppie ad andare all'estero, sobbarcarsi costi quando invece, potrebbe fare tutto nel proprio paese No 

_________________
tesserata n. 41
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
avatar

Messaggi : 18862
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 48
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Un forte abbraccio   Gio 05 Set 2013, 14:58

angelo1992 ha scritto:
@Bibbi: Scrivi che si possono fecondare tutti gli ovociti e preservare , congelandoli, gli embrioni non trasferiti.
E poi , supponiamo che la donna rimanga incinta, con quello trasferito, cosa ci fanno di quelli congelati?
Nella parte in cui scrivevo per quanto qui di non interesse, mi riferivo al mio caso, mia madre non è single, ovvio che ci sono tante donne che inseguono questo sogno anche sole.

@AnimaBlu: idem.
"schema familiare contrario ai valori  religiosi" narro della procreazioni assistita per coppie omosessuali .
Ciao!
Premesso che per quanto mi riguarda anche le coppie omosessuali se lo desiderano possono diventare genitori egregi...e altri paesi sono pieni di questi esempi....per quanto riguarda gli embrioni congelati esiste un vuoto legislativo che tuttora non è stato di fatto colmato.
In teoria tu nel momento in cui firmi perchè i tuoi embrioni non trasferiti siano congelati ti impegni "a trasferirli tutti il prima possibile", di fatto un transfer è un trattamento sanitario...che secondo la nostra legge non può essere imposto a una persona. Questo significa che non possono obbligarti nonostante tutto a trasferirti gli embrioni. Questo apre un problema, perchè gli embrioni congelati (il cui mantenimento ha un costo, nei centri privati a carico dell'utente) chi li prende? non si possono donare (come in altri paesi in cui è ammessa l'adozione di embrioni), non si possono distruggere (perchè vietato dalla legge) quindi?? BOOOOOOOOOh...al momento non esiste una norma che regoli questa cosa...

_________________
Vorrei che voi sapeste sempre che non siete stati degli errori, che vi ho cercati e voluti con tutta me stessa.Nascere è un grande dono, nascere essendo stati voluti e cercati un privilegio.
Ho battuto ogni strada in mio potere per farvi arrivare qui e solo quando ci sarete la mia vita sarà completa, piena di quell’amore eterno, che non può finire mai. L’amore che solo un figlio può provocare.
La vita è girare l’angolo e scoprire che in un giorno nuvoloso un raggio di sole sta illuminando una collina.La vita è sorridere a un raggio di sole.



 

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Un forte abbraccio   

Tornare in alto Andare in basso
 
Un forte abbraccio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS...il Forum... :: Spazio emozionale :: Ci possiamo presentare? Piacere!-
Andare verso: