Strada per un sogno ONLUS: il Forum

...un angolo prezioso per incontrarci, per informarci, per parlare di Noi e dell'Avventura di diventare genitori con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
https://clinicatambre.it/ https://www.institutmarques.it https://it.phifertility.com/ https://www.almares.it GIREXX IMER www.centrofertilitaprocrea.it institutoigin.com fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comhttps://www.repromeda.cz/
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividi | 
 

 un altro figlio?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
matilde77
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 18.03.13

MessaggioTitolo: un altro figlio?   Gio 28 Mar 2013, 23:01

Buonasera Dottoressa,
mia figlia Emma è arrivata dopo moltissimi tentativi e grazie all'ovodonazione.
E' stato un percorso difficilissimo e di cui è a conoscenza solo la mia famiglia, ossia i miei genitori.
La gravidanza è stata bruttissima. Fuori e dentro dagli ospedali, minacce d'aborto, collo dell'utero accorciato, gestosi e pressione alta.
Un incubo.
Poi nei momenti in cui non pensavo di perderla ero ossessionata dal dopo. Dire o non dire a mia figlia dell'ovo. Poi abbiamo deciso per non dirlo.
Sono poi iniziati incubi di vario genere. Del tipo che nasceva di colore, cinese o di etnia diversa dalla nostra e io ero costretta a dirlo agli altri.
In sala parto non facevo altro che pensare a questo.
Poi è nata e poco alla volta ho iniziato a godermela e a rilassarmi. Oggi la amo infinitamente anche se ogni tanto quando qualcuno dice somiglia a te o somiglia a tuo marito mi parte un tuffo al cuore.
Ora mio marito vorrebbe un secondo bimbo.
Quando so delle gravidanze di amiche e parenti provo invidia. Ma è invidia per avere un figlio in modo naturale facendo l'amore.
Forse un secondo figlio non lo voglio. Ho paura di rivivere tutta l'angoscia provata.
Dovrei partire un'altra volta, altri soldi (tantissimi), mesi magari a letto e come farei con Emma?
Non ho un'amica con cui confidarmi perchè per scelta non ho parlato dell'ovodonazione.
Grazie.
Matilde
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
chiara.celi
Psicologa


Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 29.03.10

MessaggioTitolo: Re: un altro figlio?   Sab 13 Apr 2013, 12:58

Buongiorno, si tratta di una decisione difficile rispetto alla quale non posso esprimere una posizione assoluta perchè la scelta spetta solo a voi. Mi sembra però che per lei la pesantezza legata alla prima gravidanza, con le scelte difficili, le fatiche e le sofferenze attraversate non sia ancora stata superata. Ciò che le posso consigliare è di approfondire tutti i suoi dubbi con suo marito, approfondendo gli aspetti emotivi. Magari nel confronto con lui le sue paure e le sue fatiche si alleggeriscono un po', oppure no e suo marito potrà conoscere e comprendere il suo punto di vista e decidere con lei che non è il momento per un secondo figlio per voi. Ciò che privilegerei è creare un clima tra voi nel quale la decisione possa essere presa serenamente, rispettando il più possibile entrambi. Le emozioni sono la cartina di tornasole che vi può aiutare a prendere la decisione che farà stare meglio voi e la vostra famiglia.
Mi dispiace non poter dire di più ma certe scelte ovviamente appartengono alla coppia e non ci sono soluzioni giuste o sbagliate a priori
dott.ssa Celi
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
un altro figlio?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS: il Forum :: L'angolo dell'esperto :: La psicologa risponde-
Vai verso: