Strada per un sogno ONLUS...il Forum...

...un angolo del web...per incontrarci, per informarci, per parlare di noi...e dell'avventura di diventare mamme...con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
it.dexeus.com/dexeus-strada-sogno-awe fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comwww.institutmarques.itwww.iakentro.com
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividere | 
 

 Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
AutoreMessaggio
gaia
Volando verso un sogno...
Volando verso un sogno...


Messaggi : 10017
Data d'iscrizione : 11.03.10
Località : veneto

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Ven 04 Gen 2013, 09:33

gelatina ha scritto:
lo so alessia, ma purtroppo lui l'ha detto perchè c'era presente anche la dottoressa che mi ha chiesto se firmavo i documenti per donare il sangue del cordonoe ombelicale e lui ha detto se potevo farlo visto che era un ovo. Nella stanza c'erano duemedici e due infermiere.

Capisco,ma gli avete poi detto qualcosa????Insomma se decido di non dire lui non deve aprire bocca....
fargli presente che è stato scoretto.....
l'

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
gelatina
Le luci dei sogni
Le luci dei sogni


Messaggi : 333
Data d'iscrizione : 28.05.11
Località : lombardia

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Ven 04 Gen 2013, 09:45

mio marito e io alla visita di controllo gli abbiamo fatto presente che si è comportato scorretto. lui ci ha detto che possiamo stare tranquilli che la cosa rimarrà "segreta" ma ormai l'ha detto e quindi il danno l'ha fatto Twisted Evil Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
rochina
L'angelo luminoso del sogno
L'angelo luminoso del sogno


Messaggi : 12881
Data d'iscrizione : 19.11.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Ven 04 Gen 2013, 09:47

gelatina ha scritto:
mio marito e io alla visita di controllo gli abbiamo fatto presente che si è comportato scorretto. lui ci ha detto che possiamo stare tranquilli che la cosa rimarrà "segreta" ma ormai l'ha detto e quindi il danno l'ha fatto Twisted Evil Rolling Eyes
certo, non poteva risponderti altrimenti, mica ti chiedeva scusa e che aveva sbagliato, era normale che ti rispondesse così, cmq, io forse, un poensierino sul denunciarlo l'avrei fatto, almeno un pensierino.......................
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
soralella
Il coraggio di sognare
Il coraggio di sognare


Messaggi : 2736
Data d'iscrizione : 16.02.12
Località : roma

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Ven 04 Gen 2013, 17:24

quando fui ricoverata ad ottobre per minaccia di aborto ero talmente impaurita, spaventata, terrorizzata che entrando nel pronto soccorso ricordo che strinsi forte le mani dell'infermiere e gli dissi: "ti prego salvatelo... ci abbiamo messo 4 anni per averli... è un'embriodonazione... è un dono....". ricordo che lui mi strinse fortissimo la mano, e rimase fortemente colpito, mi tranquillizzò fin quando non arrivò mio marito. Dentro al pronto soccorso si fecero in quattro per me, credo non solo per la minaccia ma per la disperazione che avevo negli occhi, anche a loro dissi del dono chiesi di "salvaguardare il mio dono"... e da quel giorno, nel reparto di ostetricia la mia gravidanza era chiamata: "preziosa... come un dono...".
Onestamente non me ne poteva fregar di meno di quello che altri avrebbero potuto pensare, se d'accordo o contrari ma sono felice che nessuno ha osato obbiettare la mia scelta anzi ne hanno preso la giusta cura per salvarla.."
Ecco io la penso così... è un dono... e ne ho cura. Ad ogni visita medica, ad ogni visita ginecologica dico sempre che è una gravidanza da embriodonazione, può essere d'aiuto per le eventuali terapie (vedi la villocentesi non fatta al Sant'Anna se non l'avessi detto probabilmente me l'avrebbero fatta fare forse). Ormai ho il cuore forte e chiunque dovesse contestare la nostra scelta ed il nostro dono, saprei come rispondere... ma fino ad oggi non abbiamo gtrovato nessun medico contrario alla nostra scelta anzi tutti molto interessati al percorso, ai precedenti tentativi alla clinica dove abbiamo effettuato il transfer ai motivi che ci hanno condotto all'estero.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
rochina
L'angelo luminoso del sogno
L'angelo luminoso del sogno


Messaggi : 12881
Data d'iscrizione : 19.11.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Ven 04 Gen 2013, 17:35

Bellissima testimonianza, mi hai commosso tanto tanto
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mammafelice
Ali bianche di sogno
Ali bianche di sogno


Messaggi : 1465
Data d'iscrizione : 04.08.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Ven 04 Gen 2013, 18:27

soralella ha scritto:
quando fui ricoverata ad ottobre per minaccia di aborto ero talmente impaurita, spaventata, terrorizzata che entrando nel pronto soccorso ricordo che strinsi forte le mani dell'infermiere e gli dissi: "ti prego salvatelo... ci abbiamo messo 4 anni per averli... è un'embriodonazione... è un dono....". ricordo che lui mi strinse fortissimo la mano, e rimase fortemente colpito, mi tranquillizzò fin quando non arrivò mio marito. Dentro al pronto soccorso si fecero in quattro per me, credo non solo per la minaccia ma per la disperazione che avevo negli occhi, anche a loro dissi del dono chiesi di "salvaguardare il mio dono"... e da quel giorno, nel reparto di ostetricia la mia gravidanza era chiamata: "preziosa... come un dono...".
Onestamente non me ne poteva fregar di meno di quello che altri avrebbero potuto pensare, se d'accordo o contrari ma sono felice che nessuno ha osato obbiettare la mia scelta anzi ne hanno preso la giusta cura per salvarla.."
Ecco io la penso così... è un dono... e ne ho cura. Ad ogni visita medica, ad ogni visita ginecologica dico sempre che è una gravidanza da embriodonazione, può essere d'aiuto per le eventuali terapie (vedi la villocentesi non fatta al Sant'Anna se non l'avessi detto probabilmente me l'avrebbero fatta fare forse). Ormai ho il cuore forte e chiunque dovesse contestare la nostra scelta ed il nostro dono, saprei come rispondere... ma fino ad oggi non abbiamo gtrovato nessun medico contrario alla nostra scelta anzi tutti molto interessati al percorso, ai precedenti tentativi alla clinica dove abbiamo effettuato il transfer ai motivi che ci hanno condotto all'estero.

che bella la tua storia.... mi sono commossa, grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Anna1976
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..


Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 27.11.12
Località : Roma e dintorni

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Ven 04 Gen 2013, 19:37

Soralella come ti capisco..... quando la prima volta ho avuto gravidanza extrauterina, anch'io al ps ho detto tutto perché avevo paura di perdere il mio dono (ancora non sapevo che era extrauterina, ma solo che avevo le beta a 1750!!) e inoltre dal momento che sono in menopausa precoce, come potrei mai nascondere una cosa del genere???? gravidanza spontanea? una nuova Madonna!!!! I dottori devono fare il loro lavoro e avere rispetto della privacy, io personalmente sono stata al S. Carlo di Nancy e non ho mai avuto problemi quando ho detto dell'ovodonazione, non ne hanno mai parlato ne davanti alle altre pazienti ne davanti a mia madre
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
StellaMaris81
Un sogno stellare
Un sogno stellare


Messaggi : 2589
Data d'iscrizione : 10.04.11
Età : 35
Località : Reggio nell'Emilia

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Ven 04 Gen 2013, 22:51

soralella ha scritto:
quando fui ricoverata ad ottobre per minaccia di aborto ero talmente impaurita, spaventata, terrorizzata che entrando nel pronto soccorso ricordo che strinsi forte le mani dell'infermiere e gli dissi: "ti prego salvatelo... ci abbiamo messo 4 anni per averli... è un'embriodonazione... è un dono....". ricordo che lui mi strinse fortissimo la mano, e rimase fortemente colpito, mi tranquillizzò fin quando non arrivò mio marito. Dentro al pronto soccorso si fecero in quattro per me, credo non solo per la minaccia ma per la disperazione che avevo negli occhi, anche a loro dissi del dono chiesi di "salvaguardare il mio dono"... e da quel giorno, nel reparto di ostetricia la mia gravidanza era chiamata: "preziosa... come un dono...".
Onestamente non me ne poteva fregar di meno di quello che altri avrebbero potuto pensare, se d'accordo o contrari ma sono felice che nessuno ha osato obbiettare la mia scelta anzi ne hanno preso la giusta cura per salvarla.."
Ecco io la penso così... è un dono... e ne ho cura. Ad ogni visita medica, ad ogni visita ginecologica dico sempre che è una gravidanza da embriodonazione, può essere d'aiuto per le eventuali terapie (vedi la villocentesi non fatta al Sant'Anna se non l'avessi detto probabilmente me l'avrebbero fatta fare forse). Ormai ho il cuore forte e chiunque dovesse contestare la nostra scelta ed il nostro dono, saprei come rispondere... ma fino ad oggi non abbiamo gtrovato nessun medico contrario alla nostra scelta anzi tutti molto interessati al percorso, ai precedenti tentativi alla clinica dove abbiamo effettuato il transfer ai motivi che ci hanno condotto all'estero.
Soralella, io come te, l'ho sempre detto con orgoglio e con amore, nessuno mi ha mai criticata tra i dottori.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
luna69
L'angelo e il sogno
L'angelo e il sogno


Messaggi : 8771
Data d'iscrizione : 05.08.12
Età : 47
Località : roma

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Ven 04 Gen 2013, 22:56

soralella ha scritto:
quando fui ricoverata ad ottobre per minaccia di aborto ero talmente impaurita, spaventata, terrorizzata che entrando nel pronto soccorso ricordo che strinsi forte le mani dell'infermiere e gli dissi: "ti prego salvatelo... ci abbiamo messo 4 anni per averli... è un'embriodonazione... è un dono....". ricordo che lui mi strinse fortissimo la mano, e rimase fortemente colpito, mi tranquillizzò fin quando non arrivò mio marito. Dentro al pronto soccorso si fecero in quattro per me, credo non solo per la minaccia ma per la disperazione che avevo negli occhi, anche a loro dissi del dono chiesi di "salvaguardare il mio dono"... e da quel giorno, nel reparto di ostetricia la mia gravidanza era chiamata: "preziosa... come un dono...".
Onestamente non me ne poteva fregar di meno di quello che altri avrebbero potuto pensare, se d'accordo o contrari ma sono felice che nessuno ha osato obbiettare la mia scelta anzi ne hanno preso la giusta cura per salvarla.."
Ecco io la penso così... è un dono... e ne ho cura. Ad ogni visita medica, ad ogni visita ginecologica dico sempre che è una gravidanza da embriodonazione, può essere d'aiuto per le eventuali terapie (vedi la villocentesi non fatta al Sant'Anna se non l'avessi detto probabilmente me l'avrebbero fatta fare forse). Ormai ho il cuore forte e chiunque dovesse contestare la nostra scelta ed il nostro dono, saprei come rispondere... ma fino ad oggi non abbiamo gtrovato nessun medico contrario alla nostra scelta anzi tutti molto interessati al percorso, ai precedenti tentativi alla clinica dove abbiamo effettuato il transfer ai motivi che ci hanno condotto all'estero.


veramente una gran bella testimonianza e credimi la penso come te e mai mi vergognerò della scelta che ho fatto se così non fosse non andrei avanti per questa strada.

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
MarinaJad
Madre di un sogno
Madre di un sogno


Messaggi : 1475
Data d'iscrizione : 23.03.11

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Ven 04 Gen 2013, 23:09

Soralella mi hai fatto uscire qualche lacrima, mi ricorda la prima biochimica, del mio primissimo tentativo, mi torno' il ciclo, l'idiota della dott.ssa del centro mi disse non si preoccupi da domani torni in ufficio, sara' solo un po' piu' doloroso del normale. Io feci cosi, in realta' chissa' se per la paura, per gli ormoni o cosa quasi svenni, qundi mi portarono in infermeria, quando arrvai dissi alle infermiere: "ho paura, ho paura, sto perdendo il mio embrioncino, ora che succedera'" non mi abbandonarono un attimo. Dopo un po' arrivo' un dottore di origine italiana, mi disse "signora lei e' molto forte, voi donne siete molto forti, se uno di noi provasse solo una volta questi dolori sarebbe morto, non si preoccupi non la lascero' andare finche' non stara' davvero bene" e poi chiamo' mio marito al telefono...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Vic
Lo splendore di un sogno bambino..
Lo splendore di un sogno bambino..


Messaggi : 2700
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 32

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Sab 05 Gen 2013, 13:03

soralella ha scritto:
quando fui ricoverata ad ottobre per minaccia di aborto ero talmente impaurita, spaventata, terrorizzata che entrando nel pronto soccorso ricordo che strinsi forte le mani dell'infermiere e gli dissi: "ti prego salvatelo... ci abbiamo messo 4 anni per averli... è un'embriodonazione... è un dono....". ricordo che lui mi strinse fortissimo la mano, e rimase fortemente colpito, mi tranquillizzò fin quando non arrivò mio marito. Dentro al pronto soccorso si fecero in quattro per me, credo non solo per la minaccia ma per la disperazione che avevo negli occhi, anche a loro dissi del dono chiesi di "salvaguardare il mio dono"... e da quel giorno, nel reparto di ostetricia la mia gravidanza era chiamata: "preziosa... come un dono...".
Onestamente non me ne poteva fregar di meno di quello che altri avrebbero potuto pensare, se d'accordo o contrari ma sono felice che nessuno ha osato obbiettare la mia scelta anzi ne hanno preso la giusta cura per salvarla.."
Ecco io la penso così... è un dono... e ne ho cura. Ad ogni visita medica, ad ogni visita ginecologica dico sempre che è una gravidanza da embriodonazione, può essere d'aiuto per le eventuali terapie (vedi la villocentesi non fatta al Sant'Anna se non l'avessi detto probabilmente me l'avrebbero fatta fare forse). Ormai ho il cuore forte e chiunque dovesse contestare la nostra scelta ed il nostro dono, saprei come rispondere... ma fino ad oggi non abbiamo gtrovato nessun medico contrario alla nostra scelta anzi tutti molto interessati al percorso, ai precedenti tentativi alla clinica dove abbiamo effettuato il transfer ai motivi che ci hanno condotto all'estero.

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
sweet-twins
Super Sognatrice
Super Sognatrice


Messaggi : 724
Data d'iscrizione : 19.10.13
Età : 29
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Sab 23 Nov 2013, 17:27

Alzo qto post perchè è molto interessante,poi ci sn tante ragazze nuove ed è giusto confrontarci tutte..
Allora io premetto che dal momento in cui abbiamo virato sull'embriodonazione è durato tipo 1 secondo il pensiero che nn sarà nostro biologicamente,dopo quel secondo sn partiti i film mentali proprio cme fanno tutte le coppie qndo mettono in cantiere un bimbo,uguale,scelta dei nomi,scelta dell'arredo della cameretta...metodi di educazione etcc,il " problema" dna è stato immediatamente cancellato,proprio èperchè è cosi che dev essere,mai e poi mai diremo a nessuno qta cosa appunto perchè nn c 'è nulla da dire...sarò incinta punto,avrio' un bimbo punto,nulla di diverso dalle altre....
dirlo significherebbe per me,ammettere un problema che va affrontato,ma qual'è il problema? qnto puo' interessaere a tuo figlio a 18 anni sapere che proviene da un ovulo e uno spermatozoo donato in spagna? assolutam,ente nulla...non è necessario dire nulla anche perchè nn potrebbe cmq scavare e andare alla ricerca di qti 2 opersonaggi che hanno donato i loro gameti in qnto è tto super segreto,quindi perchè dirlo?
Non lo saprà nessuno,ne i miei ne i suoi ne amici ne nessuno,solo il centro e la mia gine...
Io la penso cosi' se siamo noi le prime a dire sempre i figli sn di chi li cresce ecc perchè mettere la pulce in testa proprio a qsto nostro bimbo? nn vorrei fosse un togliersi un peso,dire,io l ho detto...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fatina187
Sogno..
Sogno..


Messaggi : 4561
Data d'iscrizione : 04.08.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Sab 23 Nov 2013, 18:51

Ci sono diversi punti di vista, Gaietta. Potrebbe avere bisogno di cure mediche per cui sapere la storia famigliare è importante. Esempio facile, tumore della mammella estrogenodipendente. Se hai un famigliare che ne hai sofferto, la prevenzione inizia prima dei 40 anni, se i famigliari sono 2 controllano anche i maschi. Mia nonna paterna è morta di metastasi da quel tipo di tumore, sua sorella è morta dello stesso tumore. Mia zia e mio padre sono controllati ogni sei mesi e mia cugina ha iniziato gli screening preima di iniziare col pap test!

Se tu hai quel gene e non dici a tuo figlio che non è geneticamente figlio tuo rischi di sottoporlo ad esami assolutamente non necessari.

Ora, io sono avvantaggiata perché essendo adottata posso davvero dire 'non lo so'.

D'altro canto, vista l'arretratezza culturale del nostro paese, non so nemmeno se sia un bene dirlo...

Bho?

Comunque io ho dato informazioni complete solo ai miei, a mia 'zia' Cristina e ai mie cugini Juan Diego, María e Nur. A tutti gli altri non darò spiegazioni tranne che ho fatto, ovviamente, donazioni di seme... allo spirito santo non ci crede nessuno! lol! 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
sweet-twins
Super Sognatrice
Super Sognatrice


Messaggi : 724
Data d'iscrizione : 19.10.13
Età : 29
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 25 Nov 2013, 14:59

Elizabeth<3 ha scritto:
Ci sono diversi punti di vista, Gaietta. Potrebbe avere bisogno di cure mediche per cui sapere la storia famigliare è importante. Esempio facile, tumore della mammella estrogenodipendente. Se hai un famigliare che ne hai sofferto, la prevenzione inizia prima dei 40 anni, se i famigliari sono 2 controllano anche i maschi. Mia nonna paterna è morta di metastasi da quel tipo di tumore, sua sorella è morta dello stesso tumore. Mia zia e mio padre sono controllati ogni sei mesi e mia cugina ha iniziato gli screening preima di iniziare col pap test!

Se tu hai quel gene e non dici a tuo figlio che non è geneticamente figlio tuo rischi di sottoporlo ad esami assolutamente non necessari.

Ora, io sono avvantaggiata perché essendo adottata posso davvero dire 'non lo so'.

D'altro canto, vista l'arretratezza culturale del nostro paese, non so nemmeno se sia un bene dirlo...

Bho?

Comunque io ho dato informazioni complete solo ai miei, a mia 'zia' Cristina e ai mie cugini Juan Diego, María e Nur. A tutti gli altri non darò spiegazioni tranne che ho fatto, ovviamente, donazioni di seme... allo spirito santo non ci crede nessuno! lol! 
Certo Eli tu hai perfettamente ragione ma cme dici il momento storico in cui viviamo e la società non è ancora pronta a capire queste scelte e se non liro' mai a mio figlio sarà anche per qto motivo,ma ancor piu forte è un altro motivo,non c'è nulla da dire...è mio figlio è cresciuto dentro di me nn era nulla se nn ci fossi stata io,magari impiantato in un altro utero nn si sarebbe nemmeno attaccato,quindi cosa dovrei dirgli? per le problematiche da te alzate ti do ragione però bisogna anche pensare positivo e dar fiducia ai centri ovvero ci si augura che selezionino donatori senza malattia nemmeno ai genitori o nonni...se no uno vive perennemente nell ansia di qta cosa...io non dirò mai nulla proprio perchè nulla c 'è da dire....sicuramente me ne dimenticherò pure dal momento che farò il transfer
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
gaia
Volando verso un sogno...
Volando verso un sogno...


Messaggi : 10017
Data d'iscrizione : 11.03.10
Località : veneto

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Mar 26 Nov 2013, 00:18

luna69 ha scritto:
devo ammettere che è una bella domanda alla quale però è difficile rispondere, perchè francamente non ci ho mai pensato.
ho sempre pensato che se riuscissi a coronare il mio sogno non dieri mai a mio figlio che è frutto di un'embriodonazione, a che pro poi, a cosa servirebbe, non è stato abbandonato, non ha subito traumi, anzi probabilmente se gli dicessi una cosa del genere il trauma glie lo ceerei io, gli metterei in testa tanta confusione inutile perchè l'unica verità è che è il frutto dell'amore.
quello che gli dirò è che io e il suo papà lo desideravamo tanto, che ci amiamo e volevamo allargare la famiglia ma che c'erano dei problemi che abbiamo risolto grazie ai dottori e alla scienza, tutto qui, io almeno la penso così.
per l'adozione è diverso, in quel caso si che glie lo direi è giusto che sappia la verità e comunque qnche in questo caso l'amore la fa da padrone sempre e comunque.
i figli in qualunque modo arrivino chiedono attenzione e soprattutto di essere amati il resto è veramente relativo.



     




Che belle parole luna..sono d'accordo con te,io sinceramente tutti questi "problemi",tutte queste domande,questi p ensieri sul dire o non dire non me li sono mai posta..
non ne sento il bisogno di farmi tante "paranoie" con questa storia di dire o non dire...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
gaia
Volando verso un sogno...
Volando verso un sogno...


Messaggi : 10017
Data d'iscrizione : 11.03.10
Località : veneto

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Mar 26 Nov 2013, 01:12

Animablu ha scritto:
Mi permettete una piccola provocazione? Fermo restando che non critico nessuna delle due posizioni, non e' che se si decide di tacere in fondo e' perche' non si e' accettato completamente, nel piu' profondo del cuore e del cervello, il ricorso alla donazione? Cioe' non e' che non glie lo dico perche' ho paura di turbarlo( e ci sta) non glie lo dico perche' non glie lo voglio dire, come se volessi nascondere qualcosa ma non lo ammetto neanche con me stessa. Non so se mi sono spiegata bene. Forse se lo rileggo non lo capisco nemmeno io che l'ho scritto....



Io ho capito molto bene che cosa intendi dire(non e`la prima volta che fai questa domanda o mi sbaglio?)
Io posso sinceramente ti posso dire che per quanto riguarda me ti sbagli..non e`cosi..io ho accettato(preferisco dire ho scelto) di aver fatto ovo...per me non potrebbe essere il contrario perche'avessi avuto anche un minimo dubbio non l'avrei fatto!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
gaia
Volando verso un sogno...
Volando verso un sogno...


Messaggi : 10017
Data d'iscrizione : 11.03.10
Località : veneto

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Mar 26 Nov 2013, 07:54

Twisted Evil Solo ora vedo che il post e`bello vecchiotto....ieri sera avevo proprio soNno..vabbe' ho ririsposto!..!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
saròmamma
Trasparenti ali di sogno
Trasparenti ali di sogno


Messaggi : 2687
Data d'iscrizione : 20.06.11
Età : 35

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Mer 26 Mar 2014, 17:22

rialzo il post per le nuove arrivate

_________________
  TESSERATA NUMERO 36
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
FLORI573
La gioia di sognare
La gioia di sognare


Messaggi : 3364
Data d'iscrizione : 24.03.10
Età : 43
Località : marche

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Mer 26 Mar 2014, 22:18

Io penso che fra 20 anni l'eterologa starà sulla bocca di tutti, tantissime donne la fanno oggi anche se all' estero, i problemi non me li faccio proprio altrimenti non la farei, la maternità va oltre il fatto genetico, anche essere figlio va oltre, l 'importante é che ci sia tanto amore, e poi ci vuole sempre tanta fortuna  
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Oggi a 03:50

Tornare in alto Andare in basso
 
Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
 Argomenti simili
-
» Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?
» Aspirante mamma grazie all'eterologa: ora sono davvero una di voi!
» oggi la nannini grazie all'eterologa è mamma : )
» lorenzin ed eterologa
» E piu facile avere una seconda gravidanza quando si è gia mamme grazie alla PMA?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS...il Forum... :: Spazio emozionale :: Mamme (o aspiranti) grazie all'eterologa: il sogno grazie a un dono-
Andare verso: