Strada per un sogno ONLUS...il Forum...

...un angolo del web...per incontrarci, per informarci, per parlare di noi...e dell'avventura di diventare mamme...con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
it.dexeus.com/dexeus-strada-sogno-awe fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comwww.institutmarques.itwww.iakentro.com
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividere | 
 

 Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
Anna1976
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..


Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 27.11.12
Località : Roma e dintorni

MessaggioOggetto: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Dom 23 Dic 2012, 19:27

Su consiglio di Anima blu vi riporto qui un pensiero che mi è venuto dopo un confronto su "oggi ho proprio voglia di sfogarmi": Ma un figlio con l'ovodonazione una volta cresciuto, potrà avere i stessi dubbi di un figlio adottato? Vorrà conoscere quella donna che magari ha i suoi stessi occhi? In quel caso non è stato abbandono ma spingerà un adulto ad avere il pensiero di chiedere perchè lo ha fatto? Ho sempre pensato che se mai fosse venuto un figlio con l'ovodonazione glie l'avrei spiegato fin dall'inizio. Vi chiedo questo xchè confrontarsi è sempre costruttivo, e mi scuso se è un tema già rivisto.
D'altronde non penso che i primi bambini nati con l'ovodonazione adesso siano in grado di raccontarci le proprie emozioni, e la cosa è ancora molto discordante
Grazie a tutte!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
luna69
L'angelo e il sogno
L'angelo e il sogno


Messaggi : 8771
Data d'iscrizione : 05.08.12
Età : 47
Località : roma

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Dom 23 Dic 2012, 20:27

devo ammettere che è una bella domanda alla quale però è difficile rispondere, perchè francamente non ci ho mai pensato.
ho sempre pensato che se riuscissi a coronare il mio sogno non dieri mai a mio figlio che è frutto di un'embriodonazione, a che pro poi, a cosa servirebbe, non è stato abbandonato, non ha subito traumi, anzi probabilmente se gli dicessi una cosa del genere il trauma glie lo ceerei io, gli metterei in testa tanta confusione inutile perchè l'unica verità è che è il frutto dell'amore.
quello che gli dirò è che io e il suo papà lo desideravamo tanto, che ci amiamo e volevamo allargare la famiglia ma che c'erano dei problemi che abbiamo risolto grazie ai dottori e alla scienza, tutto qui, io almeno la penso così.
per l'adozione è diverso, in quel caso si che glie lo direi è giusto che sappia la verità e comunque qnche in questo caso l'amore la fa da padrone sempre e comunque.
i figli in qualunque modo arrivino chiedono attenzione e soprattutto di essere amati il resto è veramente relativo.

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
sole 66
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..


Messaggi : 220
Data d'iscrizione : 04.12.12
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Dom 23 Dic 2012, 22:35

Io la penso come luna69, perché dirgli qualcosa che potrebbe rompere un sano equilibrio? C'è solo un caso in cui potrebbe venire fuori il problema....se per qualche motivo di salute fosse necessario fare un esame del DNA, allora non potremmo mentire.....però io spero che questo non succederà mai.....se tante donne arrivano all'ovo o all'embriodonazione è sempre tutto frutto dell'amore, visto a tutto ciò a cui veniamo sottoposti e poi tutte noi siamo desiderose di amare e proteggere i nostri bimbi no? Io ho un figlio naturale di 22 anni che adoro ma nei miei tentativi di ovo ho sentito dentro di me di riuscire ad amare il mio prossimo bimbo con la stessa intensità...
Io mi concentrerei su questo....bacio....

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fatina187
Sogno..
Sogno..


Messaggi : 4561
Data d'iscrizione : 04.08.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Dom 23 Dic 2012, 22:57

Io ne ho parlato con la psicologa che mi ha seguito per gli affidamenti. Lei mi ha detto che ai bambini piccoli interessa sapere da dove arrivano, se arrivano dalla pancia della mamma o da un'altra parte. Non c'è bisogno di dare spiegazioni che non sarebbero in grado di capire. Certo nel mio caso, single, dovrò spiegare come ho fatto a trovare la parte maschile, ma quello sarà facile. Lei diceva anche che andrebbe valutato anche il luogo in cui si vive. Nel mio caso, un paesino piccolo di gente dalla mentalità parecchio chiusa, lei eviterebbe caldamente di dire a un bambino piccolo o in età scolare di essere frutto di ovodonazione, perchè il momento i cui lo raccontasse agli amici sarebbe discrimnato dagli adulti. In una grande città probabilmente le cose potrebbero andare diversamente.
Lei dice anche che se dire la verità da adollescenti dipenderà da un sacco di fattori, ma a quel punto sicuramente farò la cosa giusta, se dirlo o non dirlo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
vitamia
Il sogno più dolce
Il sogno più dolce


Messaggi : 1435
Data d'iscrizione : 13.10.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Dom 23 Dic 2012, 23:05

Concordo con le altre fatine....
Lui è e sarà sempre frutto dell' amore tra me e suo padre, è stato cercato e voluto, ci è stata tolta la possibilità di avere un figlio biologicamente nostro e l' amore nostro verso di lui è andato oltre al DNA e spero che tra 9 mesi posso raccontarti l' emozione che proverò nel conoscerlo.
Lui è nostro figlio e basta.
Baci
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice


Messaggi : 18798
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 47
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Dom 23 Dic 2012, 23:13

ho sempre detto che non so, nemmeno ora ancora, se dirò o meno a diego la verità. Mio marito non vorrebbe, io sono più propensa per il si, ma in ogni caso dipenderebbe anche per me da diego e dal suo carattere. Ci sono ragazzi (o bambini) che potrebbero metabolizzare la notizia molto bene, addirittura con risvolti positivi, altri bimbi che potrebbero per carattere esserne distrutti...io ho il dovere di capire prima chi è mio figlio e poi decidere. Credo che una mamm abbia il dovere anche di tenersi delle verità per sè, se pensa che potrebbero fare del male.
Quindi al momento non so rispondere.
In ogni caso non penso sia lo stesso discorso dell'adozione. Qui c'è una gestazione e un parto, non credo che al bimbo interessi di chi è il dna ma chi l'ha paartorito, quindi non penso che vorrebbe cercare la donatrice di ovuli...almeno per me sono due cose diverse..

_________________
Vorrei che voi sapeste sempre che non siete stati degli errori, che vi ho cercati e voluti con tutta me stessa.Nascere è un grande dono, nascere essendo stati voluti e cercati un privilegio.
Ho battuto ogni strada in mio potere per farvi arrivare qui e solo quando ci sarete la mia vita sarà completa, piena di quell’amore eterno, che non può finire mai. L’amore che solo un figlio può provocare.
La vita è girare l’angolo e scoprire che in un giorno nuvoloso un raggio di sole sta illuminando una collina.La vita è sorridere a un raggio di sole.



 

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
Animablu
Sognare è potere
Sognare è potere


Messaggi : 6086
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Cagliari/provincia

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Dom 23 Dic 2012, 23:46

Mi permettete una piccola provocazione? Fermo restando che non critico nessuna delle due posizioni, non e' che se si decide di tacere in fondo e' perche' non si e' accettato completamente, nel piu' profondo del cuore e del cervello, il ricorso alla donazione? Cioe' non e' che non glie lo dico perche' ho paura di turbarlo( e ci sta) non glie lo dico perche' non glie lo voglio dire, come se volessi nascondere qualcosa ma non lo ammetto neanche con me stessa. Non so se mi sono spiegata bene. Forse se lo rileggo non lo capisco nemmeno io che l'ho scritto....

_________________
Perche' tesserarsi? Per essere parte di un Sogno...concretamente. Wink


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~


...ma l'impresa eccezionale,
        dammi retta,
        e' essere normale...

Lucio Dalla

Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven

A heart that's full up like a landfill,
a job that slowly kills you, 
bruises that won't heal...

                                 (No Surprises/Radiohead)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Animablu
Sognare è potere
Sognare è potere


Messaggi : 6086
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Cagliari/provincia

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Dom 23 Dic 2012, 23:50

Mi spiego meglio per non dare adito a fraintendimenti. Ci sono tanti motivi che possono spingere a tacere. Tizia non lo direbbe perche' pensa che verrebbe discriminato. Ok.
Caia non lo direbbe perche' non vuole turbarlo. Ok. Sempronia invece non glie lo dice e basta, come se non fosse un dato importante ma in realta'....(vedi sopra).

_________________
Perche' tesserarsi? Per essere parte di un Sogno...concretamente. Wink


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~


...ma l'impresa eccezionale,
        dammi retta,
        e' essere normale...

Lucio Dalla

Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven

A heart that's full up like a landfill,
a job that slowly kills you, 
bruises that won't heal...

                                 (No Surprises/Radiohead)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
rochina
L'angelo luminoso del sogno
L'angelo luminoso del sogno


Messaggi : 12881
Data d'iscrizione : 19.11.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 07:51

Io mi sono posta questa domanda da quando ho saputo che dovremo ricorrere all'ovo ed ho cercato di darmi una risposta in tutta sincerità.
Premetto che quasndo aspettavo la bimba, (pma omologa)ho sempre detto che quando lei sarebbe stata adolescente le avrei detto che per avere lei eravamo ricorsi alla fivet perchè entrambi i suoi genitori avevano problemi, e che se un gg avesse trovato un moroso a cui voleva bene e che le volesse bene, di NON aspettare tanto ad avere figli dato il problema che aveva avuto sua mamma visto che mi era stato detto che in molti casi il mio problema è ereditario(fsh alto, riserva ovarica, anche se mia mamma ha partorito l'ultimo figlio a 36 anni e mia nonna a 40, quindi per me non è stato ereditario ma cmq, per lei sarebbe anche potuto esserlo)e quindi, siccome non avrei mai voluto che lei si punturasse con ormini, l'avrei spinta a fare i figli da giovane quando avesse trovvato la persona giusta senza stare ad aspettare il matrimonio come me.premesso questo, adesso che dovrò fare ovo, sono giunta alla conclusione di Elizabeth, io vivo, tra l'altro, poco distante da lei, quindi paese piccolo, anzi io addirittura in una fracioncina, e so che la cosa è completamente diversa dallo stare in un grande città dove non ci si conosce manco tra vicini e quindi molto probabilmente si farebbero molti meno commenti, cmq, io credo che rivelarlo, potrebbe veramente causare traumi e rischiare di rovinare tuo figlio per sempre.certo, sappiamo tutti che è un atto d'amore, ma se io mi metto nei panni di un adolescente,e mi venisse detto che sono frutto di ovo/embrio, francamente rimarrei scioccata, mi verrebbero a mancare le mie radici, non guarderei più i miei genitori come prima, pur amandoli ugualmente nella stessa maniera, sarebbe diverso dopo questa dichiarazione.
Animablu, per quanto riguarda quello che dicevi, cioè che forse dentro se stessi non si è riuscito veramente ad accettare la cosa, potrebbe anche essere vero, non posso dire di no, ma in sincerità, forse per capirlo veramente, bisognerebbe farsi seguire da chi è più competente, da uno psicologo, solo lui sarebbe in grado, con i suoi stumenti, di capire se uno dentro di se, forse non ha accettato di essere ricorso all'ovo/embryo, per ora, cercadno di esplorare dentro la mia anima, posso dirti che io lo farei solo per non creare traumi, perchè non sia discriminato/a, per il resto, in onestà, forse ci vorrebbe l'aiuto di uno psicologo I love you
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
nina 73
L'angelo del sogno
L'angelo del sogno


Messaggi : 1890
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 43
Località : lodi

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 07:59

Io e mio marito ne parliamo spesso e arriviamo sempre alla stessa conclusione un giorno probabilmente gli e lo diremo ma quando sicuramente sara' abbastanza adulto per capire bene di cosa stiamo parlando e concordo con Bibbi nel vedere principalmente che tipo sara' il mio bambino e se sara' in grado di comprendere fino in fondo i motivi della nostra scelta. Resta il fatto che i nostri bimbi in qualsiasi modo sono arrivati sono e saranno amatissimi e tutto questo amore va ben oltre il DNA.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Mony75
Guizzo di sogno..
Guizzo di sogno..


Messaggi : 7109
Data d'iscrizione : 30.08.11
Età : 41
Località : Bologna

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 10:17

Questo è un argomento a lungo dibattuto con mio marito e siamo arrivati ad una conclusione: se l'embrioadozione dovesse andare a buon termine, ai nostri amici diremo che abbiamo fatto Pma all'estero perchè le tecniche sono migliori e basta, questo perchè ho un'amica in particolare che, non per cattiveria, ma per impulsività non riesce a tenere la bocca chiusa e non vorrei mai che un domani le scappasse detto qualcosa davanti al bambino ma non perchè noi ci vergogniamo della scelta, ma solo perchè se decidiamo di dirglielo sarà con i nostri tempi e i nostri modi perchè solo noi conosciamo il carattere del bambino e valuteremo bene come dirgli le cose...però ora come ora non posso dire a priori glielo dico o no, dipende dal carattere che avrà e da che bimbo sarà, delle volte è meglio tacere per non creare traumi inutili...ciò che è certo è che sarà un bambino molto deisderato e molto amato...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
gaia
Volando verso un sogno...
Volando verso un sogno...


Messaggi : 10017
Data d'iscrizione : 11.03.10
Località : veneto

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 10:22

Wink Ragazze la penso come molte di voi..trovo inutile dirlo perche`potrebbe creare inutili traumi e anche discriminazioni da parte della gente..aime in un paesino dove tutti conoscono tutti e`cosi`e poi dire che cosa..che per averli mi hanno donato degli ovetti?/etterebbe in biimbi in confusione e basta e ANIMABLU non lo faccio perche`non ho accettato l ovo credimi dico sul serio ..
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fatina187
Sogno..
Sogno..


Messaggi : 4561
Data d'iscrizione : 04.08.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 11:57

rochina ha scritto:
io credo che rivelarlo, potrebbe veramente causare traumi e rischiare di rovinare tuo figlio per sempre.certo, sappiamo tutti che è un atto d'amore, ma se io mi metto nei panni di un adolescente,e mi venisse detto che sono frutto di ovo/embrio, francamente rimarrei scioccata, mi verrebbero a mancare le mie radici, non guarderei più i miei genitori come prima, pur amandoli ugualmente nella stessa maniera, sarebbe diverso dopo questa dichiarazione.

Da persona adottata ti dico che il non avere radici si supera, è dura ma si supera. Supera non è esatto, è meglio 'come to terms' ma non lo so tradurre. Io ho vissuto tutta la vita con il non sapere bene da dove arrivavo (solo quest'anno sono venuta a conoscenza di alcuni aspetti....). E io sono davvero moooolto diversa da tutto il resto della mia famiglia adottiva. Nel mio caso la genetica è stata molto molto forte. CIo' nonostante, per me è stato molto peggio sapere che mia madre ha fatto la scelta di non tenermi e che i miei nonni non erano stati in grado di crescermi normalmente. E' quello che lascia strascichi perenni. Non il non condividere il DNA.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
rochina
L'angelo luminoso del sogno
L'angelo luminoso del sogno


Messaggi : 12881
Data d'iscrizione : 19.11.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 12:04

Infatti Elizabet, quello che volevo dire io è:io, adolescente o adulto che sia, vengo a conoscenza di essere frutto di embrio, allora mi domanderei:cavolo, io sono frutto di un embrione che è stato generato per soddisfare il (giusto)desiderio di genitorialità, ok, ma sono stato donato da coloro che erano i miei genitori perchè loro avevano raggiunto la genitorialità e non potendo/volendo avere altri figli, sono stato donato ad altre coppie, quindi, io, praticamente sono stato un surplus, quindi anche loro alla fine, nonostante abbiano fatto in modo di generarmi, sono stato cmq lasciato li, per altre coppie, quindi, nella mia mente, potrebbe subentrare il pensiero che valgo meno, che non sono stato voluto da loro perchè sono stati impiantati prima i miei fratelli/sorelle..........................non so se sono stata chiara, forse ho fatto confusione e non sono riuscita a spiegarmi. Embarassed magari il mio pensiero è tutto sbagliato ma potrebbe anche nascere questo pensiero
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fatina187
Sogno..
Sogno..


Messaggi : 4561
Data d'iscrizione : 04.08.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 12:50

rochina ha scritto:
Infatti Elizabet, quello che volevo dire io è:io, adolescente o adulto che sia, vengo a conoscenza di essere frutto di embrio, allora mi domanderei:cavolo, io sono frutto di un embrione che è stato generato per soddisfare il (giusto)desiderio di genitorialità, ok, ma sono stato donato da coloro che erano i miei genitori perchè loro avevano raggiunto la genitorialità e non potendo/volendo avere altri figli, sono stato donato ad altre coppie, quindi, io, praticamente sono stato un surplus, quindi anche loro alla fine, nonostante abbiano fatto in modo di generarmi, sono stato cmq lasciato li, per altre coppie, quindi, nella mia mente, potrebbe subentrare il pensiero che valgo meno, che non sono stato voluto da loro perchè sono stati impiantati prima i miei fratelli/sorelle..........................non so se sono stata chiara, forse ho fatto confusione e non sono riuscita a spiegarmi. Embarassed magari il mio pensiero è tutto sbagliato ma potrebbe anche nascere questo pensiero

Non so. io ho scelto donazione asincrona ma non per evitare un discorso di questo genere. Semplicemente perchè mi sembrava che avere un embrione si una coppia che aveva avuto difficoltà mi desse meno sicurezza di avere un embrione di donatori....
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mammafelice
Ali bianche di sogno
Ali bianche di sogno


Messaggi : 1465
Data d'iscrizione : 04.08.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 13:33

cial a tutte!
Anche io e mio marito all'inizio abbiamo parlato di questa cosa ed ancora oggi ci troviamo su due posizioni diverse.
Mio marito, forse perchè è nato e cresciuto (ed adesso viviamo) in piccolo paese, non vuole assolutamente che il nostro piccolo sappia nulla di quello che abbiamo fatto per averlo mentre io non sono d'accordo. Il fatto di non volerlo dire- anche se, come scrive sia Bibbi che le altre, eventualmente al momento dovranno tenersi in considerazione l'età del bambino, il carattere e tutto il resto- secondo me è in contraddizione con la strada che abbiamo percorso, con tutti i sacrifici psicologici e non che abbiamo dovuto sopportare per arrivare dove siamo oggi. Si fa tanto un gran parlare dell'eterologa come un tabù in Italia e di come tutto questo sia ingiusto, quindi non dirlo per me è come "vergognarsi", è come se in fondo non fossimo neanche noi convinti di quello che abbiamo fatto.
All'ultimo controllo eco il ginecologo che adesso sta seguendo la mia gravidanza, appena ha sentito che ho fatto l'ovo (il seme è di mio marito), ci ha subito chiesto se l'avessimo detto a qualcuno e quando noi abbiamo risposto che lo sapevano i nostri famigliari più intimi e qualche amico ci ha rimproverato... quanto mi sono mortificata!
Lui mi ha spiegato che il suo interesse è per il bambino... perchè un domani, visto che l'abbiamo detto "in giro", dobbiamo dirlo a nostro figlio per forza, perchè in questo caso potrebbe venire a saperlo da altri.
Ora, a parte il fatto che non credo proprio che nessuna delle persone che sanno dell'ovo, si passerebbero il tempo a dire al bambino quello che sanno, non vedo cosa ci sia di male... in fondo è frutto di un amore immenso, senza confini, che noi già da adesso che è ancora nella mia pancia stiamo cercando di trasmettergli.
Sicuramente, nel caso in cui decidessimo di dirglielo, sarà necessario trovare il momento giusto ed il modo giusto (cosa non facile, lo ammetto) ma sono sicura che capirà... il DNA non conta nulla!
Peccato che ancora mio marito non ne sia convinto...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Mony75
Guizzo di sogno..
Guizzo di sogno..


Messaggi : 7109
Data d'iscrizione : 30.08.11
Età : 41
Località : Bologna

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 13:57

Elizabeth<3 ha scritto:
rochina ha scritto:
io credo che rivelarlo, potrebbe veramente causare traumi e rischiare di rovinare tuo figlio per sempre.certo, sappiamo tutti che è un atto d'amore, ma se io mi metto nei panni di un adolescente,e mi venisse detto che sono frutto di ovo/embrio, francamente rimarrei scioccata, mi verrebbero a mancare le mie radici, non guarderei più i miei genitori come prima, pur amandoli ugualmente nella stessa maniera, sarebbe diverso dopo questa dichiarazione.

Da persona adottata ti dico che il non avere radici si supera, è dura ma si supera. Supera non è esatto, è meglio 'come to terms' ma non lo so tradurre. Io ho vissuto tutta la vita con il non sapere bene da dove arrivavo (solo quest'anno sono venuta a conoscenza di alcuni aspetti....). E io sono davvero moooolto diversa da tutto il resto della mia famiglia adottiva. Nel mio caso la genetica è stata molto molto forte. CIo' nonostante, per me è stato molto peggio sapere che mia madre ha fatto la scelta di non tenermi e che i miei nonni non erano stati in grado di crescermi normalmente. E' quello che lascia strascichi perenni. Non il non condividere il DNA.

Io per fortuna non ho vissuto le stesse sensazioni, mi sono sempre sentita parte della famiglia che mi ha cresciuta e parte delle loro radici...sono orgogliosa dei miei genitori e li ho sempre considerati gli unici genitori, ho conosciuto anche gli altri due ma non mi ha mai interessato allacciare rapporti con loro, ho avuto e ho (perchè ci sono ancora le mie sorelle e mio fratello) una famiglia fantastica e questo mi basta, non mi sono mai fatta tanti pensieri per il resto e devo dire che la genetica con me, per fortuna, non ha funzionato molto...un domani spero sia così anche per i miei figli...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
rochina
L'angelo luminoso del sogno
L'angelo luminoso del sogno


Messaggi : 12881
Data d'iscrizione : 19.11.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 15:07

Giule, tu hai perfettamente ragione quando dici che fare ovo/embrio e poi non volerlo dire è una contraddizione, oggettivamente è giusto!
Ma il fatto che si scriva e dica che il DNA, cmq NON conti nulla, questo è assodato, non si sta parlando o mettendo in dubbio questo, il punto è:siamo sicuri che, dicendo a nostro figlio che lui/lei è frutto di ovo/embrio, non possa scatenare dentro di lui dei traumi?che noi consideriamo i nostri bimbi frutto d'amore, come ugualmente lo sono se sono figli adottati, non c'è dubbio, che il DNA non conti, non c'è dubbio, ma i dubbi, le domande, secondo me, sono altre:posso causare traumi?come può prenderla indipendentemente dal fatto che lui/lei abbia sempre ricevuto amore?può scatenare nel suo animo delle domande, delle riflessioni che poi possono turbare il suo futuro vivere?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fatina187
Sogno..
Sogno..


Messaggi : 4561
Data d'iscrizione : 04.08.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 15:24

[quote="Mony75"]
Elizabeth<3 ha scritto:

Io per fortuna non ho vissuto le stesse sensazioni, mi sono sempre sentita parte della famiglia che mi ha cresciuta e parte delle loro radici...sono orgogliosa dei miei genitori e li ho sempre considerati gli unici genitori, ho conosciuto anche gli altri due ma non mi ha mai interessato allacciare rapporti con loro, ho avuto e ho (perchè ci sono ancora le mie sorelle e mio fratello) una famiglia fantastica e questo mi basta, non mi sono mai fatta tanti pensieri per il resto e devo dire che la genetica con me, per fortuna, non ha funzionato molto...un domani spero sia così anche per i miei figli...

Faccio parte di due gruppi dell' ANFAA (quello dei figli adottati e quello dei genitori affidatari) e sei la prima persona che sento ( a parte mia sorella, ma lei è stata adottata a 15 giorni, e i suoi problemi li ha avuti, solo a livello più inconscio... e non li ha ancora superati!) che dice così... Tutti gli altri ragazzi adottati con cui ho parlato nella mia vita questo senso di 'pianta trapiantata' l'ha sentito e continua a sentirlo. Non è che io non mi senta parte della mia famiglia adottiva o che non mi senta amata. Direi una cazzata pazzesca. E' che sono molto cosciente che io ho fatto/faccio parte di due famiglie. Le mie radici sono di tue tipi molto diversi (per me c'è anche stato un cambio di religione, che forse ha inciso molto in questo sentirmi parte di due mondi completamente diversi... pur essendo atea sono molto orgogliosa delle mie origini ebraiche, al punto che se avrò un maschietto lo farò circoncidere, in ospedale e non dal mohel, però sarà circonciso) e non è sempre stato facile gestirle insieme.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mammafelice
Ali bianche di sogno
Ali bianche di sogno


Messaggi : 1465
Data d'iscrizione : 04.08.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 15:55

rochina ha scritto:
Giule, tu hai perfettamente ragione quando dici che fare ovo/embrio e poi non volerlo dire è una contraddizione, oggettivamente è giusto!
Ma il fatto che si scriva e dica che il DNA, cmq NON conti nulla, questo è assodato, non si sta parlando o mettendo in dubbio questo, il punto è:siamo sicuri che, dicendo a nostro figlio che lui/lei è frutto di ovo/embrio, non possa scatenare dentro di lui dei traumi?che noi consideriamo i nostri bimbi frutto d'amore, come ugualmente lo sono se sono figli adottati, non c'è dubbio, che il DNA non conti, non c'è dubbio, ma i dubbi, le domande, secondo me, sono altre:posso causare traumi?come può prenderla indipendentemente dal fatto che lui/lei abbia sempre ricevuto amore?può scatenare nel suo animo delle domande, delle riflessioni che poi possono turbare il suo futuro vivere?


appunto.... se mai dovessimo decidere di dirlo, sicuramente sarà importante il modo ed il tempo (età)... secondo me parlare di trauma è comunque eccessivo. Senza tenere in considerazione il fatto che i nostri figli vivranno nel 2020, etc.... quindi speriamo che i tempi cambino e che 'sta benedetta legge venga approvata! In fondo, se ci pensiamo bene, il problema sta proprio qui...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice


Messaggi : 18798
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 47
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 15:57

giule ha scritto:
rochina ha scritto:
Giule, tu hai perfettamente ragione quando dici che fare ovo/embrio e poi non volerlo dire è una contraddizione, oggettivamente è giusto!
Ma il fatto che si scriva e dica che il DNA, cmq NON conti nulla, questo è assodato, non si sta parlando o mettendo in dubbio questo, il punto è:siamo sicuri che, dicendo a nostro figlio che lui/lei è frutto di ovo/embrio, non possa scatenare dentro di lui dei traumi?che noi consideriamo i nostri bimbi frutto d'amore, come ugualmente lo sono se sono figli adottati, non c'è dubbio, che il DNA non conti, non c'è dubbio, ma i dubbi, le domande, secondo me, sono altre:posso causare traumi?come può prenderla indipendentemente dal fatto che lui/lei abbia sempre ricevuto amore?può scatenare nel suo animo delle domande, delle riflessioni che poi possono turbare il suo futuro vivere?


appunto.... se mai dovessimo decidere di dirlo, sicuramente sarà importante il modo ed il tempo (età)... secondo me parlare di trauma è comunque eccessivo. Senza tenere in considerazione il fatto che i nostri figli vivranno nel 2020, etc.... quindi speriamo che i tempi cambino e che 'sta benedetta legge venga approvata! In fondo, se ci pensiamo bene, il problema sta proprio qui...

al di là dell'avanzamento della mentalità...le cose penso siano molto diverse quando riguardano te...per cui dovrò interpretare mio figlio...prima di decidere...

_________________
Vorrei che voi sapeste sempre che non siete stati degli errori, che vi ho cercati e voluti con tutta me stessa.Nascere è un grande dono, nascere essendo stati voluti e cercati un privilegio.
Ho battuto ogni strada in mio potere per farvi arrivare qui e solo quando ci sarete la mia vita sarà completa, piena di quell’amore eterno, che non può finire mai. L’amore che solo un figlio può provocare.
La vita è girare l’angolo e scoprire che in un giorno nuvoloso un raggio di sole sta illuminando una collina.La vita è sorridere a un raggio di sole.



 

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
mammafelice
Ali bianche di sogno
Ali bianche di sogno


Messaggi : 1465
Data d'iscrizione : 04.08.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 16:01

Bibbi ha scritto:
giule ha scritto:
appunto.... se mai dovessimo decidere di dirlo, sicuramente sarà importante il modo ed il tempo (età)... secondo me parlare di trauma è comunque eccessivo. Senza tenere in considerazione il fatto che i nostri figli vivranno nel 2020, etc.... quindi speriamo che i tempi cambino e che 'sta benedetta legge venga approvata! In fondo, se ci pensiamo bene, il problema sta proprio qui...

al di là dell'avanzamento della mentalità...le cose penso siano molto diverse quando riguardano te...per cui dovrò interpretare mio figlio...prima di decidere...


senza ombra di dubbio, Bibbi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fatina187
Sogno..
Sogno..


Messaggi : 4561
Data d'iscrizione : 04.08.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 17:04

Senza dubbio... dipenderà dalla persona con cui avremo a che fare, ma sicuramente, se lo dirò, sarà sicuramente non prima di 15-18 anni. Anche perchè prima non avrebbe senso. Una volta che sanno di essere stati cresciuti nella pancia, aver visto le foto e magari qualche video della pancia che si muove perchè loro stanno ballando il tango... da bravi argentini.... Wink soddisfa ampiamente la loro curiosità per molto tempo!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
rochina
L'angelo luminoso del sogno
L'angelo luminoso del sogno


Messaggi : 12881
Data d'iscrizione : 19.11.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 17:12

appunto, quello che penso anche io è, che senso avrebbe(per me ovviamente)andare a sballare/sbilanciare un loro equilibrio?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
gaia
Volando verso un sogno...
Volando verso un sogno...


Messaggi : 10017
Data d'iscrizione : 11.03.10
Località : veneto

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Lun 24 Dic 2012, 18:01

Giule se tuo marito non e`pienamente convinto di dire dell`eterologa non trovo giusto ignorare il suo parere,guarda il mio ginecologo ci ha detto le stesse identiche cose e cioe di non dirlo perche`chi ne fara`le spese saranno solo i nostri figli..troppa gente bigotta ,io anzi noi abbiamo scelto di non dire nulla ,per noi non ha senso raccontarlo a gente che di noi non importa nulla,che non capiscono sicuramente cosa significa eterologa e perche`una coppia scelga quella strada..non vuol dire rinnegare la nostra di scelta,ma pensare in primis ai nostri figli..loro e soltanto loro sono davanti atutto..non e`esattamente la stessa cosa di un bimbo adottato ..sono due cose diverse ..se i miei due ovetti non avessero il dna di mio marito e fossero cresciuti nella mia pancia manco esisterebbero e che importa se per averli ho avuto bisogno di intraprendere l ovo loro ci sono e non ha senso dire loro proprio tutto.e come hja detto bibbi quiando le cose riguardano te e`diverso
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?   Oggi a 01:48

Tornare in alto Andare in basso
 
Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 6Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» Che ne pensate voi mamme grazie all'eterologa?
» Aspirante mamma grazie all'eterologa: ora sono davvero una di voi!
» oggi la nannini grazie all'eterologa è mamma : )
» lorenzin ed eterologa
» E piu facile avere una seconda gravidanza quando si è gia mamme grazie alla PMA?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS...il Forum... :: Spazio emozionale :: Mamme (o aspiranti) grazie all'eterologa: il sogno grazie a un dono-
Andare verso: