Strada per un sogno ONLUS...il Forum...

...un angolo del web...per incontrarci, per informarci, per parlare di noi...e dell'avventura di diventare mamme...con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
IMER institutoigin.com fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comwww.institutmarques.it https://www.repromeda.cz/
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividere | 
 

 FAQ: protocolli e tecniche pma

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
avatar

Messaggi : 18859
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 48
Località : Roma

MessaggioTitolo: FAQ: protocolli e tecniche pma   Sab 16 Giu 2012, 16:33

CHE DIFFERENZA C'E' TRA PROTOCOLLO LUNGO E BREVE?
In entrambi i tipi di protocollo la stimolazione inizia con l'inizio del ciclo. Nel protocollo lungo però viene fatta, al ventunesimo giorno del ciclo precedente, una soppressione farmacologica dell'attività ovarica, mediante somministrazione di un farmaco che inibisce il funzionamento dell'ipofisi. Questa soppressione non viene invece operata nel protocollo breve, in cui l'ovulazione spontanea si impedisce con un farmaco (l'antagonista) che viene assunto da un certo punto della stimolazione in poi. Esiste poi una forma di protocollo breve (ultrashort o con flare up) in cui si somministra, contemporaneamente ai farmaci per la stimolazione, lo stesso farmaco che è usato di solito per la soppressione, in funzione "agonista". Il farmaco agonista impedisce l'ovulazione spontanea (come l'antagonista nel protocollo breve normale).

CHE DIFFERENZA C'E' TRA OMOLOGA E ETEROLOGA?
Nell'omologa i gameti (ovociti e spermatozoi) sono della coppia. Nell'eterologa per uno dei due o anche per entrambi si usa un donatore (o una donatrice). Esiste anche l'adozione di embrioni, donati da coppie che non intendono più trasferirli. Gli embrioni donati possono essere frutto di omologa oppure di eterologa.
In Italia l'eterologa è vietata dalla legge.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
avatar

Messaggi : 18859
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 48
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: FAQ: protocolli e tecniche pma   Mar 26 Giu 2012, 11:17

CHE DIFFERENZA C'E' TRA ICSI E IMSI?
Per spermiogrammi particolarmente problematici, la tecnica IMSI comporta la selezione degli spermatozoi da utilizzare per l'inseminazione degli ovociti mediante un macchinario che permette ingrandimenti ad altissima risoluzione. Si osserva infatti che c'è un forte legame tra la forte presenza di spermatozoi che presentano nella testa molti difetti simili a bollicine (vacuoli) e alti tassi di insuccesso. Nella testa dello spermatozoo infatti risiede il DNA spermatico, il quale, se frammentato, è responsabile di mancati attecchimenti e abortività precoce. Questo tipo di tecnica può quindi aiutare in caso di partner maschile con problematiche molto gravi. Purtroppo l'alto costo del macchinario per la selezione degli spermatozoi fa sì che la tecnica sia tuttora poco diffusa e quasi esclusiva di centri privati, che possono sostenere questo tipo di spesa.

A CHE SERVONO I FARMACI TIPO GONASI O OVITRELLE?
In prossimità del pick up viene somministrato un farmaco che induce l'ovulazione e il rilascio dell'ovocita, che può così essere recuperato.

I FARMACI PER L'INDUZIONE DELL'OVULAZIONE (GONASI, OVITRELLE) VENGONO PRESI ANCHE PER LA IVM?
Si. Anche se gli ovociti sono immaturi e dovranno essere fatti maturare in vitro vanno sempre recuperati, per cui occorre somministrare un farmaco apposito.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
avatar

Messaggi : 18859
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 48
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: FAQ: protocolli e tecniche pma   Mar 28 Ago 2012, 14:35

MEGLIO FIVET O MEGLIO ICSI?
Non esiste una tecnica "migliore" in senso assoluto. La procedura più adatta viene scelta in base alle caratteristiche dei gameti della coppia. Per poter effettuare una FIVET occorre un liquido seminale di buona qualità, poichè in questo tipo di tecnica gli ovociti e gli spermatozoi vengono messi a contatto in una provetta, ma non vi è aiuto ulteriore da parte del biologo per favorire la fecondazione. I gameti maschili devono quindi essere forti abbastanza per poter penetrare gli ovociti e non c'è garanzia che questo avvenga. Inoltre ci sono alcune donne che hanno la zona esterna dell'ovocita particolarmente dura e difficile da penetrare. Solitamente questo fatto diviene più frequente con l'avanzare dell'età (è per questo che in alcuni casi diventa importante l'hatching assistito sugli embrioni). Esistono quindi indicazioni ben precise per preferire la tecnica ICSI rispetto alla FIVET, dato che in questo caso è sicuro che lo spermatozoo è inserito nell'ovocita (anche se questo non garantisce ovviamente che avvenga la fecondazione e la formazione di un embrione).
Alcuni medici sostengono che in presenza delle condizioni ottimali la FIVET rimane più "naturale" e non comporta la manipolazione dell'ovocita per l'inserimento dello spermatozoo, che potrebbe magari danneggiarlo.

_________________
Vorrei che voi sapeste sempre che non siete stati degli errori, che vi ho cercati e voluti con tutta me stessa.Nascere è un grande dono, nascere essendo stati voluti e cercati un privilegio.
Ho battuto ogni strada in mio potere per farvi arrivare qui e solo quando ci sarete la mia vita sarà completa, piena di quell’amore eterno, che non può finire mai. L’amore che solo un figlio può provocare.
La vita è girare l’angolo e scoprire che in un giorno nuvoloso un raggio di sole sta illuminando una collina.La vita è sorridere a un raggio di sole.



 

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
avatar

Messaggi : 18859
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 48
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: FAQ: protocolli e tecniche pma   Lun 03 Set 2012, 13:09

CHE TIPO DI PROTOCOLLO SI SEGUE PER UN TRANSFER DI EMBRIONI CONGELATI?
Solitamente per il transfer dei congelati non è necessario utilizzare un soppressore e si segue il ciclo spontaneo della ricevente.
Le vie possibili sono due: andare con ciclo completamente spontaneo, seguendo quindi la crescita del follicolo dominante e inducendone lo scoppio con un farmaco apposito in modo che l'utero si prepari spontaneamente al transfer oppure utilizzare un farmaco per la crescita endometriale. Nel primo caso l'endometrio crescerà da sè come farebbe per un concepimento naturale e il transfer avverrà dopo l'ovulazione indotta, nel secondo caso invece il follicolo non crescerà e non avverrà l'ovulazione spontanea mentre l'endometrio crescerà grazie ai farmaci. Il transfer si effettuerà intorno al diciassettesimo/diciottesimo giorno, a seconda della giornata in cui sono stati congelati gli embrioni.
Alcuni centri procedono comunque con la soppressione per essere sicuri che le ovaie non lavorino, ma appunto la cosa non è strettamente necessaria come avviene nei protocolli omologhi lunghi oppure nell'ovodonazione con transfer da fresco, in cui la soppressione è di ausilio per la sincronizzazione del ciclo mestruale della ricevente con quello della donatrice.

_________________
Vorrei che voi sapeste sempre che non siete stati degli errori, che vi ho cercati e voluti con tutta me stessa.Nascere è un grande dono, nascere essendo stati voluti e cercati un privilegio.
Ho battuto ogni strada in mio potere per farvi arrivare qui e solo quando ci sarete la mia vita sarà completa, piena di quell’amore eterno, che non può finire mai. L’amore che solo un figlio può provocare.
La vita è girare l’angolo e scoprire che in un giorno nuvoloso un raggio di sole sta illuminando una collina.La vita è sorridere a un raggio di sole.



 

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
avatar

Messaggi : 18859
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 48
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: FAQ: protocolli e tecniche pma   Sab 29 Dic 2012, 21:31

CON CHE TIPO DI SIRINGHE SI INIETTANO I FARMACI PER LA STIMOLAZIONE?
CHE AGHI SI USANO PER LE SOTTOCUTANEE?

Alcuni farmaci sono venduti in siringhe preriempite (ad esempio Orgalutran che è un antagonista) oppure in cartucce da usare con una penna specifica (come Puregon Pen). In quei casi l'ago è già montato sulla siringa (per le preriempite) oppure è fornito un set di aghi da cambiare ad ogni somministrazione di parte del farmaco contenuto nella penna.
Nel caso invece di fiale (sia liquide che da ricostituire) occorre acquistare, oltre alle siringhe normali da intramuscolo, gli aghi da insulina, che vengono venduti di vari spessori, identificati da un colore della parte di plastica. Al momento di iniettare il farmaco si dovrà cambiare l'ago togliendo quello della siringa e attaccando quello da insulina, che consente l'iniezione sottocute.
Molto importante: nel caso si debba aspirare liquido da una fiala e a maggior ragione se si deve ricostituire un farmaco che si presenta in polvere più fisiologica è consigliabile farlo con l'ago della siringa che poi va buttato, innanzi tutto perchè è più lungo e poi perchè nella miscelazione (forando il tappino di gomma) l'ago si potrebbe leggermente spuntare (spesso vanno mischiate le polveri di più fialette, per cui si forano più tappini di gomma).

_________________
Vorrei che voi sapeste sempre che non siete stati degli errori, che vi ho cercati e voluti con tutta me stessa.Nascere è un grande dono, nascere essendo stati voluti e cercati un privilegio.
Ho battuto ogni strada in mio potere per farvi arrivare qui e solo quando ci sarete la mia vita sarà completa, piena di quell’amore eterno, che non può finire mai. L’amore che solo un figlio può provocare.
La vita è girare l’angolo e scoprire che in un giorno nuvoloso un raggio di sole sta illuminando una collina.La vita è sorridere a un raggio di sole.



 

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
stellina87
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba


Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 06.08.17

MessaggioTitolo: Re: FAQ: protocolli e tecniche pma   Dom 06 Ago 2017, 19:57

ciao bibbi, vedo che sei molto informata, ti chiedo una cosa: ho fallito la mia fivet per ovuli (solo2 prodotti) non utilizzabili. devo aspettare 6 mesi perché il mio centro chiude per lavori, vorrei provare con iui in un altro centro. ho possibilità??
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
musetto70
Sognatrice suprema
Sognatrice suprema
avatar

Messaggi : 1719
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 47
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: FAQ: protocolli e tecniche pma   Mer 09 Ago 2017, 16:42

stellina87 ha scritto:
ciao bibbi, vedo che sei molto informata, ti chiedo una cosa: ho fallito la mia fivet per ovuli (solo2 prodotti) non utilizzabili. devo aspettare 6 mesi perché il mio centro chiude per lavori, vorrei provare con iui in un altro centro. ho possibilità??


Ciao stellina,

Ti conviene scrivere nella sessione La Mia strada verso il sogno....questa è  una sessione informativa....

_________________
TESSERA ONLUS n. 231: Strada per un Sogno fa tanto per noi, facciamolo pure noi per tante altre fatine



Ci sono mille soli al di là delle nuvole


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: FAQ: protocolli e tecniche pma   

Tornare in alto Andare in basso
 
FAQ: protocolli e tecniche pma
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» FAQ: protocolli e tecniche pma
» AbIliTaZioNe Nail Art e tecniche creative
» TECNICHE DI SCONGELAMENTO DEGLI EMBRIONI
» i protocolli embriodonazione
» Tecniche di fecondazione assistita: GIFT, ZIFT, TET

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS...il Forum... :: Spazio informativo: diamoci una mano...domande risposte e affini :: FAQ, domande e risposte, dubbi e chiarimenti-
Andare verso: