Strada per un sogno ONLUS...il Forum...

...un angolo del web...per incontrarci, per informarci, per parlare di noi...e dell'avventura di diventare mamme...con la fecondazione assistita...
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
*****************
Sostieni Strada per un sogno ONLUS sottoscrivendo la tessera associativa!! Trovi info su www.stradaperunsognonlus.it...
institutoigin.com fivmarbella.com/it/ # www.ginemed.it http://www.ginefiv.com/it?utm_source=ginefiv&utm_medium=redirect&utm_term=it&utm_content=idioma&utm_campaign=auto&fl=1
ovobankspain.com/it/ www.procreatec.comwww.institutmarques.it https://www.repromeda.cz/
Prenota ora la tua copia e sostieni Strada per un sogno ONLUS
Naturalmente infertile

Il 26 maggio 2014 è uscito un libro che parla del nostro mondo..e del grande sogno di avere un figlio.Puoi prenotare la tua copia, con uno sconto promozionale e sostenere Strada per un sogno ONLUS.

Siti amici
www.creasrl.eu
www.ovodonazioni.it
eterologa.blogspot.it aendoassociazione Gepo www.aied.it famigliearcobaleno Cittadinanza attiva ledifettose.it

http://www.gliipocriti.it/

http://www.cerchiespazi.eu/


Il blog di Nicoletta Sipos

Condividere | 
 

 riflessione sull'età.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
ciocco-latino
Sogno-latino
Sogno-latino


Messaggi : 1455
Data d'iscrizione : 23.06.12
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Dom 26 Ago 2012, 16:42

grazie di cuore per quello che hai scritto enanna sei la mia speranza e il mito a cui aggrapparmi
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
SIM69
Piccola sognatrice cresce..
Piccola sognatrice cresce..
avatar

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 29.12.11
Età : 48
Località : BERGAMO

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Dom 26 Ago 2012, 17:42

Peanso che nessuna di noi si è posta un limite, io ho 43 anni compiuti e se tutto va bene a gennaio
rifaccio tentativo per ICSI. Il desiderio di questo bimbo è troppo grande per me e mio marito, non
riusciamo a pensare ad una vita senza figli. Certo arriverà anche l'età in cui bisognerà scegliere altre
strade, ma quando ciò si verificherà si valuterà la strada migliore da percorrere.
Non perdo mai la speranza e chiedo ai santi un aiuto affinchè questo sogno si possa realizzare.
Un abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Cinia
Che dolce sognare...
Che dolce sognare...


Messaggi : 2530
Data d'iscrizione : 22.04.12
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Dom 26 Ago 2012, 22:27

Vi suggerisco l'articolo di Myself del mese di agosto " Quando tardi e' troppo tardi?" sulla maternità tardiva! Un articolo ben scritto anche se si parla di problemi di fecondità in maniera solo sfiorata! E poi carino, sempre sullo stesso tema, il blog "Pensieri canditi"! Magari li conoscete già ma mi permetto di suggerire cmq queste letture perche' a volte nelle esperienze altrui si trova lo stimolo e l'incoraggiamento per affrontare una strada che a priori sembra piena di ostacoli!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
lunaysole68
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba
avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 18.08.12
Età : 49

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Dom 26 Ago 2012, 23:33

Io ho 44, vado per i 45 a marzo, solo da un anno ho trovato l'uomo che mi ha fatto spostare i miei a 40 non ci penso più, ad oggi sono "solo" sei sei mesi circa che proviamo naturalmente, gli esami di entrambi sono ok, ma il mese prossimo sentiremo quali altre strade prendere, così da 40 a 44,da ancora un mese ad un altro, da solo naturalmente a pma... Oltre non so, ovodonazione, embriodonazione, mi sembrano un altro punto che sposta troppo in la le aspettative... La situazione economica, l'età... Ho scritto già altrove che ogni giorno mi guardo allo specchio e mi dico basta, rinuncia, non è destino... Una fatina mi ha chiesto perché no alla donazione... L'idea del non mio... Ma proprio questa sera con il mio amore ci siamo detti che se dovessimo adottare un bimbo sarebbe comunque non nostro, quindi quale differenza? Con una donazione sarebbe uguale ma con la possibilità di sentirlo crescere dentro di me, vederli nascere... Con questa riflessione mi sono detta che forse i limiti non li poniamo noi ma solo il nostro corpo... Ho paura, molta... Questo è il mio limite per ora....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Violet
Piccola...con un grande sogno
Piccola...con un grande sogno
avatar

Messaggi : 8346
Data d'iscrizione : 04.03.10
Località : Around the world

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Lun 27 Ago 2012, 08:41

Io credo che il limite dell'eta', come qualsiasi altro limite (eccetto forse quello economico) siamo noi a porcelo e siamo noi a spostarlo piu in la'. Anche io come Melinda mi sono sempre detta 'Vado avanti fino a 40 anni' ma non perche penso ci sia chissa quale sorta di limite ai 40,ma solo perche avendo iniziato a 28 solo l idea di una vita di pma mi faceva sentire male.
Ma poi e'pur vero che prima di scoprire l'infertilita' mi dicevo 'Io non ce la farei mai,non ne avrei la forza,povere donne' convinta che non sarei mia stata abbastanza forte. Poi mi ci sono trovata e ho fatto 6 transfer senza neanche rendermi conto di come fossi gia ben oltre ogni limite che avrei potuto immaginare.
Quindi secondo me ci si puo fare qualsiasi piano ma alla fine si decide al momento,spinti da chissa quale residuo di energia e forza.

_________________
L'ostacolo piu' grande e' la paura,l'errore piu' grande e' rinunciare, la forza piu' grande e' la fede,la cosa piu' bella del mondo e' l'amore.

The flower that blooms in adversity is the most rare and beautiful of all.


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
angyvitto
Sognare d'amore
Sognare d'amore
avatar

Messaggi : 500
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : pisa

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Lun 27 Ago 2012, 11:46

non mi faccio problemi sull'età,non più...l'unico mio stop sarà dato dal portafoglio e dalla mia situazione emotiva...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Speranza67
Il sogno azzurro
Il sogno azzurro
avatar

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Gio 30 Ago 2012, 01:33

un limite d'età?!?
beh, dipende da caso a caso. il limite è piuttosto quello dell'età che fisicamente veramente si ha, che mentalmente si ha e naturalmente il limite economico.
ho 45 anni e sono in corsa x l'omologa: una pazzia diranno molte di voi, un sogno forse irrealizzabile dico io, ma ci provo per nn restare con la malinconia dolceamara di nn averci provato quando sarà troppo tardi (e purtroppo lo sarà presto, scusate il giro di parole!).

mia madre aveva quasi 44 anni quando sono nata io, naturalmente gravidanza spontanea! papà 58! che dire? io sono qui, ci provo, ci spero, ho già messo in conto il fallimento ma vado avanti lo stesso e poi si vedrà.

un passo alla volta...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Gio 30 Ago 2012, 10:44

Speranza67 ha scritto:
un limite d'età?!?
beh, dipende da caso a caso. il limite è piuttosto quello dell'età che fisicamente veramente si ha, che mentalmente si ha e naturalmente il limite economico.
ho 45 anni e sono in corsa x l'omologa: una pazzia diranno molte di voi, un sogno forse irrealizzabile dico io, ma ci provo per nn restare con la malinconia dolceamara di nn averci provato quando sarà troppo tardi (e purtroppo lo sarà presto, scusate il giro di parole!).

mia madre aveva quasi 44 anni quando sono nata io, naturalmente gravidanza spontanea! papà 58! che dire? io sono qui, ci provo, ci spero, ho già messo in conto il fallimento ma vado avanti lo stesso e poi si vedrà.



un passo alla volta...



Purtroppo ,a parte alcuni casi ,biologicamente alla tua età e più facile vincere alla lotteria....
una sofferenza secondo me inutile...però Speranza tu devi assolutamente fare quello che ti senti.....non ascoltare nessuno,sono sicura che quando sarà il momento dentro di te saprai cosa fare e che strada prendere....
oppure hai la fortuna di riuscire con omologa....te lo auguro ma il mio consiglio è di non perdere troppo tempo ....
Tornare in alto Andare in basso
Speranza67
Il sogno azzurro
Il sogno azzurro
avatar

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Ven 31 Ago 2012, 00:37

alessia 70 ha scritto:




Purtroppo ,a parte alcuni casi ,biologicamente alla tua età e più facile vincere alla lotteria....
una sofferenza secondo me inutile...però Speranza tu devi assolutamente fare quello che ti senti.....non ascoltare nessuno,sono sicura che quando sarà il momento dentro di te saprai cosa fare e che strada prendere....
oppure hai la fortuna di riuscire con omologa....te lo auguro ma il mio consiglio è di non perdere troppo tempo ....

il tuo modo di pensare nn fa una grinza e probabilmente è condiviso dalla maggioranza, però io sento che prima devo provare questa strada, cosa che x tanti e importanti motivi nn ho potuto fare prima e poichè il gine ha detto che possiamo provare...
magari fra alcuni anni se nn ci provassi penserei con rammarico a questo, oppure visto che ora ci provo e ke quasi sicuramente nn andrà bene magari penserò a questo mio tentativo con rammarico, ma chi può dirlo? ora sento, anzi sentiamo di percorrere questa strada e la Speranza è stata l'ultima dea a lasciare la terra... e il mio nick ha questo significato...
cmq grazie della sincerità, fa bene confrontarsi con persone sincere.

un abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sirio67
Polvere di sogno
Polvere di sogno


Messaggi : 1477
Data d'iscrizione : 10.12.11
Età : 50

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Ven 31 Ago 2012, 08:16

Speranza67 ha scritto:
un limite d'età?!?
beh, dipende da caso a caso. il limite è piuttosto quello dell'età che fisicamente veramente si ha, che mentalmente si ha e naturalmente il limite economico.
ho 45 anni e sono in corsa x l'omologa: una pazzia diranno molte di voi, un sogno forse irrealizzabile dico io, ma ci provo per nn restare con la malinconia dolceamara di nn averci provato quando sarà troppo tardi (e purtroppo lo sarà presto, scusate il giro di parole!).

mia madre aveva quasi 44 anni quando sono nata io, naturalmente gravidanza spontanea! papà 58! che dire? io sono qui, ci provo, ci spero, ho già messo in conto il fallimento ma vado avanti lo stesso e poi si vedrà.

un passo alla volta...
Cara Speranza, spero che tu riesca a coronare al più presto il tuo sogno. Quello che ti posso dire è di rivolgerti ad un centro serio. Hai fatto l'AMH?
Io due anni fà (43 anni) ho provato con 4 iui, l'anno scorso a gennaio una fivet...tutti gli esami andavano bene ma, l'AMH penso di averlo fatto la prima volta verso maggio dell'anno passato (dove ho fatto fivet, non me l'avevano richiesto) e, il risultato non è stato molto ottimistico. Quando mi sono rivolta a Praga, l'ho voluto ripetere, ma il risultato è stato sempre uguale...ho chiesto quante possibilità c'erano con l'omologa, una percentuale veramente bassa. Ho optato per l'eterologa. Sono felice!
P.S Tua madre ti ha partorito a 44 anni, ma tu sei la prima figlia? Un abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
avatar

Messaggi : 18852
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 48
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Ven 31 Ago 2012, 08:58

Speranza67 ha scritto:
alessia 70 ha scritto:




Purtroppo ,a parte alcuni casi ,biologicamente alla tua età e più facile vincere alla lotteria....
una sofferenza secondo me inutile...però Speranza tu devi assolutamente fare quello che ti senti.....non ascoltare nessuno,sono sicura che quando sarà il momento dentro di te saprai cosa fare e che strada prendere....
oppure hai la fortuna di riuscire con omologa....te lo auguro ma il mio consiglio è di non perdere troppo tempo ....

il tuo modo di pensare nn fa una grinza e probabilmente è condiviso dalla maggioranza, però io sento che prima devo provare questa strada, cosa che x tanti e importanti motivi nn ho potuto fare prima e poichè il gine ha detto che possiamo provare...
magari fra alcuni anni se nn ci provassi penserei con rammarico a questo, oppure visto che ora ci provo e ke quasi sicuramente nn andrà bene magari penserò a questo mio tentativo con rammarico, ma chi può dirlo? ora sento, anzi sentiamo di percorrere questa strada e la Speranza è stata l'ultima dea a lasciare la terra... e il mio nick ha questo significato...
cmq grazie della sincerità, fa bene confrontarsi con persone sincere.

un abbraccio


assolutamente devi fare quel che senti. I rimpianti sono una cosa orrenda e non fanno vivere la propria vita tranquillamente. L'eterologa si sceglie quando si è convinti, non perchè gli altri dicono di farlo.
Condivido la posizione di alessia non ne ho mai fatto mistero, ma questo riguarda la mia vita e non la tua....per la tua devi scegliere tu. Noi ti sosterremo in ogni modo, qualsiasi strada deciderai di percorrere.

_________________
Vorrei che voi sapeste sempre che non siete stati degli errori, che vi ho cercati e voluti con tutta me stessa.Nascere è un grande dono, nascere essendo stati voluti e cercati un privilegio.
Ho battuto ogni strada in mio potere per farvi arrivare qui e solo quando ci sarete la mia vita sarà completa, piena di quell’amore eterno, che non può finire mai. L’amore che solo un figlio può provocare.
La vita è girare l’angolo e scoprire che in un giorno nuvoloso un raggio di sole sta illuminando una collina.La vita è sorridere a un raggio di sole.



 

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
aga
Prendiamoci il sogno...
Prendiamoci il sogno...


Messaggi : 2360
Data d'iscrizione : 12.11.11
Età : 45
Località : Lazio

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Sab 01 Set 2012, 17:05

Problema d'età?
Io ho imparato ha prendere le decisionismi a base dei eventi e a come risponde mio organismo e la mia mente.
Il cuore purtroppo non va a pari passo.
Sono una di quelle che dopo 1 anno e mezzo di lista d'attesa nel pubblico ora dice no alla ICSI omologa.
Fortunata nel rimanere in cinta per ben 3 volte in poco più di 1 anno (una sola ICSI) e fortunata anche di avere 3 aborti.

Sicura di voler un figlio.
Non sarà sicuramente l'età che mi fermerà nella ricerca di realizzare il mio sogno ma la speranza.
Quando morirà la mia speranza - mi fermerò.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente Online
Speranza67
Il sogno azzurro
Il sogno azzurro
avatar

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Sab 01 Set 2012, 17:26

Bibbi ha scritto:



assolutamente devi fare quel che senti. I rimpianti sono una cosa orrenda e non fanno vivere la propria vita tranquillamente. L'eterologa si sceglie quando si è convinti, non perchè gli altri dicono di farlo.
Condivido la posizione di alessia non ne ho mai fatto mistero, ma questo riguarda la mia vita e non la tua....per la tua devi scegliere tu. Noi ti sosterremo in ogni modo, qualsiasi strada deciderai di percorrere.

Bibbi carissima,
grazie del sostegno incondizionato, è proprio in questi casi che si vede la "vera amicizia".
so che è un sogno folle rincorrere l'omologa, ma, come ho già detto, è quello che in questo momento ci sentiamo di fare. in questo momento però, nn è detto che, se andrà male (quasi sicuramente!), in un futuro prossimo noi nn sceglieremo un percorso alternativo, altrettanto bello e degno. abbiamo parlato di eterologa e di adozione, nonchè di affido (che forse è la strada più difficile), ma abbiamo deciso di rischiare il tutto x tutto (anche i pochi soldini che possiamo permetterci di spendere) in questa difficile prova. un passo alla volta...

un abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Sab 01 Set 2012, 18:19

agata ha scritto:

Non sarà sicuramente l'età che mi fermerà nella ricerca di realizzare il mio sogno ma la speranza.
.

Agata che bellissima frase...
grazie

rori
Tornare in alto Andare in basso
aga
Prendiamoci il sogno...
Prendiamoci il sogno...


Messaggi : 2360
Data d'iscrizione : 12.11.11
Età : 45
Località : Lazio

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Sab 01 Set 2012, 19:25

Rori
Ho sentito migliaia di volte la frase:
>> La speranza è l'ultima a morire<<
e migliaia di volte ho ripetuta senza rifletterci.
Ora nella mia vita ci sono dei momenti in cui dubito... e mi rendo conto quanto sia importante avere anche un piccolo briciolo di speranza.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente Online
ffederika
La dolcezza di un sogno
La dolcezza di un sogno
avatar

Messaggi : 3641
Data d'iscrizione : 10.06.10

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Sab 01 Set 2012, 22:18

La speranza che deve diventare convinzione, un "io ci credo" .. com'è difficle dopo 4 aborti!
Speranza67, sei molto coraggiosa..però metti in conto anche l'alta percentuale di aborto dopo i 40 e soprattutto dopo i 45, nel caso in cui la fecondazione, come ti auguro, avesse successo I love you

_________________
"il potere della convinzione e del pensiero muove la realtà verso ciò in cui crediamo e nel modo in cui lo concepiamo. Se crediamo veramente di poter fare una cosa, la realizzeremo. Questa è la realtà. Quando create nella vostra mente la visione di un risultato e lo imprimete nei vostri cuori con la ferma convinzione che raggiungerete l'obiettivo, il vostro cervello farà tutto il possibile per realizzare l'immagine che avrete fatto emergere dentro di voi. Poi, attraverso i vostri costanti sforzi, quella vittoria diventa finalmente realtà."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Speranza67
Il sogno azzurro
Il sogno azzurro
avatar

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Dom 02 Set 2012, 18:18

ffederika ha scritto:

Speranza67, sei molto coraggiosa..però metti in conto anche l'alta percentuale di aborto dopo i 40 e soprattutto dopo i 45, nel caso in cui la fecondazione, come ti auguro, avesse successo I love you

lo metto in conto, ci penso ogni momento, nn credere che nn mi martelli l'idea che, anche nel caso in cui la fecondazione abbia successo, starò col fiato sospeso tutti i giorni!
ma che fare, fermarmi solo perchè le probabilità di vittoria sono scarse? continuo e poi vada come deve andare, almeno un giorno nn potrò rimproverarmi di nn aver partecipato. e poi dopo i 45 anni le probabilità di aborto sono le stesse sia x l'omologa che x l'eterologa, no?
cmq grazie
un abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ffederika
La dolcezza di un sogno
La dolcezza di un sogno
avatar

Messaggi : 3641
Data d'iscrizione : 10.06.10

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Dom 02 Set 2012, 22:57

Non è la stessa cosa, certo una gravidanza a 45 anni è rischiosa per altro: placenta previa, parto prematuro, gestosi..
Le percentuali di aborto sono alte nelle over 40 a causa della qualità ovocitaria, quindi in caso di eterologa cambia tutto, visto che gli ovociti provengono da una giovane donna.
Certo se hai deciso, vai avanti e sii fiduciosa! Posso dirti da chi ha vissuto 4 aborti, che non è come dirlo.. è un'esperienza devastante, dura..
Nel mio caso i raschiamenti hanno compromesso la qualità dell'endometrio, quindi ora diventa anche difficile che io possa tentare l'eterologa.

_________________
"il potere della convinzione e del pensiero muove la realtà verso ciò in cui crediamo e nel modo in cui lo concepiamo. Se crediamo veramente di poter fare una cosa, la realizzeremo. Questa è la realtà. Quando create nella vostra mente la visione di un risultato e lo imprimete nei vostri cuori con la ferma convinzione che raggiungerete l'obiettivo, il vostro cervello farà tutto il possibile per realizzare l'immagine che avrete fatto emergere dentro di voi. Poi, attraverso i vostri costanti sforzi, quella vittoria diventa finalmente realtà."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cris68
Qui c'è il sole del sogno!!
Qui c'è il sole del sogno!!
avatar

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 14.07.11
Età : 49

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Lun 03 Set 2012, 19:29

Non è che vorrei mettere il ditto nella piaga,ma io ho avuto 3 aborti con 2 gravidanze naturali,1 con IUI omologa e 1 con la prima ovodonazione e non dimentichiamo anchè gli'altri 2 transfer,sempre ovo.con esito negativo,quindi....... come posso avere acora la speranza..quando dico "la speranza è l'ultima a morire",continuo dicendo:"chi di speranza vive,disperato muore"almeno in questa fase mi trovo personalmente...poi,c'è anchè il limite d'età...a marzo faccio 45 e se fino al mio compleanno non sono incinta,mi fermo,l'ho detto chiaro e tondo anchè a mio marito:1.perchè sono figlia di una 42enne e sono nata e cresciuta con una mamma da sempre vecchia,(io sono molto diversa da lei e metto sempre tacco a spillo e trucco,però,cmq.invechierò,sono più dal'altra parte)i miei compagni di scuola in 1° elementare mi dicevano che è venuta mia nonna a prendermi,ed non avevano torto,le loro mamme erano giovani,belle con i tacchi a spillo,truccate,pelle liscia senza rughe,insomma,non mi è piaciuto molto la mia situazione,in più mia sorella 17 anni +grande di me si è goduta tutta la gioventù di mamma,perchè,aldilà del aspetto fisico,con me non ha più avuto neanchè la stessa energia,grinta,voglia ed è normale,ad un certo punto l'età si fà sentire che noi lo vogliamo o no...ed io mi trovo nella stessa situazione,quella che non mi è mai piaciuta...di avere una figlia di 15 anni e di voler avere un altro cosi tardi...vabbe,i primi 2 aborti ho avuti a 39 anni,però,tutto il seguito mi ha portato fino a 44 anni,quasi 45...poi,non è facile combattere con una 15enne,alle volte sono stanca adesso,quindi penso:tra altri 15anni,che di anni ne avrò 60,come farò con un altro/a 15enne????a me spaventa un pò,sicuramente per la mia situazione personale,per altre può essere una passeggiata,non lo so,di certo non volevo demoralizzare nessuna,questo è il MIO punto di vista...scusatemi,mi sono allungata troppo...in becco alla cicogna a tutte!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Cinia
Che dolce sognare...
Che dolce sognare...


Messaggi : 2530
Data d'iscrizione : 22.04.12
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Lun 03 Set 2012, 19:31

ffederika ha scritto:
Non è la stessa cosa, certo una gravidanza a 45 anni è rischiosa per altro: placenta previa, parto prematuro, gestosi..
Le percentuali di aborto sono alte nelle over 40 a causa della qualità ovocitaria, quindi in caso di eterologa cambia tutto, visto che gli ovociti provengono da una giovane donna.
Certo se hai deciso, vai avanti e sii fiduciosa! Posso dirti da chi ha vissuto 4 aborti, che non è come dirlo.. è un'esperienza devastante, dura..
Nel mio caso i raschiamenti hanno compromesso la qualità dell'endometrio, quindi ora diventa anche difficile che io possa tentare l'eterologa.

Quanta dignitosa consapevolezza e dolore nelle tue parole! Sei dolcissima Federica!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Cinia
Che dolce sognare...
Che dolce sognare...


Messaggi : 2530
Data d'iscrizione : 22.04.12
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Lun 03 Set 2012, 19:40

Cris tra me e mia madre (come anche mio padre) ci sono appena 20 anni di differenza eppure non ho mai vissuto questo come un "privilegio" anzi.... L'adolescenza e' stata davvero difficile (proprio perche' loro "vicini" alle mie esperienze e poco inclini alla liberta!). Se io oggi avessi bisogno di lei (e qualche volta e' capitato... Anche quando sono rimasta a letto prima del mio aborto) lei non potrebbe esserci perche' lavora ancora! Ogni medaglia ha il suo rovescio, chiaramente ogni scelta e' personalissima e si inserisce in n contesto familiare!
In bocca al lupo!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Animablu
Sognare è potere
Sognare è potere


Messaggi : 6086
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Cagliari/provincia

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Lun 03 Set 2012, 20:05

Posso parlare da figlia? I miei avevano 35 anni quando sono nata io e 39 quando e' nato mio fratello. Da piccola sapevo che gli altri bambini avevano i genitori piu' giovani dei miei ma non e' mai stato un problema,anzi! Meta' dei genitori dei miei compagnetti era stato alunno di mia madre e la cosa mi faceva sorridere, ero consapevole che mia madre si era sposata tardi per l'epoca, aveva 34 anni e che le veniva caldamente consigliato di evitare gravidanze perche' saremmo nati con la sindrome di Down. affraid
So che mia madre ci ha voluto con tutta l'anima perche' pensava di non poterci avere, che ci ha amato fino ad allungare l'agonia della sua malattia perche' se non avesse avuto noi come ragione di vita sarebbe morta prima e che e' morta con il cuore a pezzi con il pensiero di lasciare soli due bambini. Non avrei potuto avere una madre migliore. Ci ha lasciato un'eredita' d'amore che e' la mia coperta calda quando il mio cuore sanguina. Quando penso che forse non avro' figli mi consola il pensiero di avere avuto mia madre. Il resto non mi interessa. Ho quasi 36 anni, 9 di ricerca e 4 di pma e penso che il mio limite sara' la stanchezza.
Baciotti

_________________
Perche' tesserarsi? Per essere parte di un Sogno...concretamente. Wink


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~


...ma l'impresa eccezionale,
        dammi retta,
        e' essere normale...

Lucio Dalla

Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven  Like a Star @ heaven

A heart that's full up like a landfill,
a job that slowly kills you, 
bruises that won't heal...

                                 (No Surprises/Radiohead)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
camilla80
Freschezza di un sogno
Freschezza di un sogno
avatar

Messaggi : 5155
Data d'iscrizione : 03.01.11
Età : 37
Località : bergamo

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Lun 03 Set 2012, 21:31

cris68 ha scritto:
Non è che vorrei mettere il ditto nella piaga,ma io ho avuto 3 aborti con 2 gravidanze naturali,1 con IUI omologa e 1 con la prima ovodonazione e non dimentichiamo anchè gli'altri 2 transfer,sempre ovo.con esito negativo,quindi....... come posso avere acora la speranza..quando dico "la speranza è l'ultima a morire",continuo dicendo:"chi di speranza vive,disperato muore"almeno in questa fase mi trovo personalmente...poi,c'è anchè il limite d'età...a marzo faccio 45 e se fino al mio compleanno non sono incinta,mi fermo,l'ho detto chiaro e tondo anchè a mio marito:1.perchè sono figlia di una 42enne e sono nata e cresciuta con una mamma da sempre vecchia,(io sono molto diversa da lei e metto sempre tacco a spillo e trucco,però,cmq.invechierò,sono più dal'altra parte)i miei compagni di scuola in 1° elementare mi dicevano che è venuta mia nonna a prendermi,ed non avevano torto,le loro mamme erano giovani,belle con i tacchi a spillo,truccate,pelle liscia senza rughe,insomma,non mi è piaciuto molto la mia situazione,in più mia sorella 17 anni +grande di me si è goduta tutta la gioventù di mamma,perchè,aldilà del aspetto fisico,con me non ha più avuto neanchè la stessa energia,grinta,voglia ed è normale,ad un certo punto l'età si fà sentire che noi lo vogliamo o no...ed io mi trovo nella stessa situazione,quella che non mi è mai piaciuta...di avere una figlia di 15 anni e di voler avere un altro cosi tardi...vabbe,i primi 2 aborti ho avuti a 39 anni,però,tutto il seguito mi ha portato fino a 44 anni,quasi 45...poi,non è facile combattere con una 15enne,alle volte sono stanca adesso,quindi penso:tra altri 15anni,che di anni ne avrò 60,come farò con un altro/a 15enne????a me spaventa un pò,sicuramente per la mia situazione personale,per altre può essere una passeggiata,non lo so,di certo non volevo demoralizzare nessuna,questo è il MIO punto di vista...scusatemi,mi sono allungata troppo...in becco alla cicogna a tutte!!!!!


scusatemi ma devo proprio dire la mia dopo questo messaggio....
mia madre mi ha avuta che nemmeno aveva raggiunto la maggiore età; ho passato l'infanzia e l'adolescenza con una giovane mamma che anche ora si dimostra molto molto 'infantile'. troppo spesso mi sono ritrovata a farle più da amica che da figlia anche in situazioni in cui mi sarebbe veramente servita una figura adulta, per carità è mia mamma e le voglio veramente bene....ma a volte mi piacerebbe poter fare affidamento su di lei e non il contrario. quando si hanno figli si dovrebbe essere consapevoli che con il loro arrivo inizino anche responsabilità, per lei era troppo presto e ha cercato tutta la vita, anche ora, di rivivere la sua adolescenza.
se tutto va bene fra poco arriveranno le mie bimbe, tanto tanto desiderate. non ho più vent'anni, ma ora sono pronta ad averle e sò che di me si potranno fidare e non dovranno venire a ripescarmi in disco per poter andare a dormire perchè il giorno dopo c'è scuola...

_________________



Alzati e combatti, questo è il momento.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Bibbi
Admin - Fondatrice
Admin - Fondatrice
avatar

Messaggi : 18852
Data d'iscrizione : 02.03.10
Età : 48
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Lun 03 Set 2012, 22:13

cris, una donna di 44 e una di 45 sono separate solo da un anno...che non cambia di certo la realtà. Se hai tanto sofferto con una mamma di 42 anni perchè mai a 44 ti senti più idonea di lei? solo per un paio di scarpe col tacco? Non mi trucco e sono una portatrice sana di scarpe ballerine e sandali infradito, ma mi sento molto meglio ora di quando avevo 20 anni....mio figlio può star certo che forse non sarò mai truccata per "sembrare giovane" (anche perchè poi magari sembrerei anche ridicola) ma ho tanta energia per star con lui e un amore sconfinato che non gli mancherà mai.
Cris, la tua mamma forse non ti ha dato l'immagine di madre che vedevi specchiata nelle altre...ma grazie a lei tu ora sei qui. Avresti preferito non esserci? Se pensi di poter causare tanta sofferenza in tuo figlio forse dovresti riconsiderare i tuoi limiti...in fondo un solo compleanno non fa molta differenza...evidentemente hai paura di esser vista da tuo figlio allo stesso modo un poco impietoso con cui tu guardavi tua mamma ma in fondo al cuore questo limite non è poi così importante come per anni hai creduto, visto che con amore ti accingi a infrangerlo.
Perdonami ma sono d'accordo con camilla. A volte non riesco a contenermi.

_________________
Vorrei che voi sapeste sempre che non siete stati degli errori, che vi ho cercati e voluti con tutta me stessa.Nascere è un grande dono, nascere essendo stati voluti e cercati un privilegio.
Ho battuto ogni strada in mio potere per farvi arrivare qui e solo quando ci sarete la mia vita sarà completa, piena di quell’amore eterno, che non può finire mai. L’amore che solo un figlio può provocare.
La vita è girare l’angolo e scoprire che in un giorno nuvoloso un raggio di sole sta illuminando una collina.La vita è sorridere a un raggio di sole.



 



Ultima modifica di Bibbi il Lun 03 Set 2012, 22:48, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.stradaperunsogno.com
lunaysole68
Sognatrice in erba
Sognatrice in erba
avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 18.08.12
Età : 49

MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   Lun 03 Set 2012, 22:40

Mi aggiungo anche io... In questi giorni i miei limiti si sono ristretti, non per l'età, non per la paura, non per la speranza ma per il lavoro che il mio compagno sta perdendo...., tutto questo aggiunto al nervoso che "mangio" con il mio, tanto da aver avuto un crollo fisico e psicologico proprio nei giorni di ovulazione, come dire lascia perdere che non è destino!!!!!!!!
Ma non perdo la speranza.... se sarà destino arriverà quando sarà pronto per entrare nella mia vita, quando vedrà che io sono pronta ad accoglierlo!!!!!!!!!

Il dilemma età non mi ha mai toccato nel senso di differenza di età... Mia mamma ultima di otto figli, è nata quando mia nonna aveva 44 anni, e negli anni 40/50 avere 44 voleva dire essere vecchia dentro e fuori!!! Mia mamma ha vissuto questi 44 anni di differenza male, ma mia nonna aveva perso due figli, uno di un anno e uno di 17,usciva dalla guerra, viveva nei campi, scendere in paese dalla frazione era andare all'estero, era già tutta bianca, vestiva solo di nero.... quando mia mamma si è sposata aveva 21 anni e a 22 aveva già me, non voleva essere vecchia per me.... Con lei ho bel rapporto mentre lei ha riscoperto il suo quando diventando mamma ha capito che non era l'età anagrafica che la separava da sua mamma ma solo lo stile di vita dell'epoca.
Oggi mia mamma è una "mamma""nonna"(da mio fratello), piccolina, un pò robusta, "pacciocosa" come una mamma deve essere, accogliente.... Mi guardo in giro e vedo diverse mie coetanee mamme da 10/15 anni che fanno concorrenza ai loro figli, fanno a gara a chi torna a casa più tardi, vestiti alla moda, parrucchiere,estetista,feste,etc... insomma si sentono "troppo" giovani... Per carità non sono tutte così, ed è giusto non chiudersi in casa perchè mamme, ma la priorità è essere mamma poi tutto il resto e a 40 tutto il resto lo abbiamo già vissuto, non ci manca, e poi oggi a 35/40/45 anni non si è come trentanni fa... prendete una vostra foto oggi e confrontatela con una di una donna quarantenne di 40 anni fa o 60 anni fa... vi vedete così??? Non credo, è l'epoca che stabilisce la vecchiaia non l'età... siamo vecchie quando iniziamo a pensare di esserlo nella nostra testa....
scusate il discorso logorroico e lo sfogo..... è solo il mio pensiero....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: riflessione sull'età.   

Tornare in alto Andare in basso
 
riflessione sull'età.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» riflessione sull'adozione
» riflessione sull'età.
» Thrive - Gioco sull'evoluzione
» risposta prof alessandra graziottin sull'ovodonazione
» La verità sull'universo

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Strada per un sogno ONLUS...il Forum... :: Spazio emozionale :: Dedicato alle over 40: noi ragazze contro il tempo!-
Andare verso: